Lo Yak-44 può completare il nuovo aereo russo AWACS A-100 "Premier"


Il giorno prima, il primo volo con il radar acceso è stato effettuato dal promettente aereo russo AWACS A-100 Premier. L'evento è molto importante e tanto atteso. Si presume che il nostro "occhio volante" supererà persino la sua controparte americana, l'aereo AWACS Boeing E-3B Sentry. Tuttavia, dopo un attento studio della questione, si scopre che non tutto è così roseo come vorremmo.


Perché abbiamo bisogno di velivoli AWACS o AWACS, che abbiamo più volte menzionato nel contesto dei problemi della Marina russa e della sua aviazione navale? Si tratta di sistemi di ricognizione e controllo elettronici basati sull'aria progettati per rilevare bersagli nemici nell'aria, sull'acqua e sulla terra, designazione del bersaglio e mira di armi o armi di intercettazione, nonché coordinamento delle azioni. Esclusivamente nel combattimento moderno, una cosa utile che offre molti vantaggi rispetto al nemico. L'aereo AWACS basato su portaerei Grumman E-2 Hawkeye, accoppiato con aerei da combattimento, consente all'AUG americano di controllare le più ampie distese oceaniche. Tuttavia, ora non stiamo parlando solo della flotta.

Per capire la portata del problema, è necessario fornire alcune cifre. La US Air Force è armata con 33 Boeing E-3B Sentry AWACS, la British Air Force ha 7 Boeing E-3B Sentry, la French Air Force - 4. Inoltre, 17 AWACS di questo tipo fanno capo direttamente al comando della blocco NATO. In totale - 61 "radar volanti", che svolgono le funzioni di ricognizione, designazione del bersaglio e coordinamento, che oggettivamente conferisce all'Alleanza del Nord Atlantico un forte vantaggio sulla Russia.

Ora vediamo cosa ha il Ministero della Difesa RF qui e ora. Si tratta di 2 velivoli A-50 obsoleti di fabbricazione sovietica e, secondo alcuni rapporti, 7 velivoli che sono stati aggiornati al livello A-50U. Ciò ha permesso di aumentare le sue caratteristiche prestazionali, ma sono ancora inferiori al Boeing E-3B Sentry americano e l'invecchiamento fisico dell'aereo da trasporto stesso, la cui vita non può essere estesa all'infinito, è un grosso problema. Più 1 A-100 Premier sperimentale. I requisiti minimi delle forze aerospaziali russe per gli aerei AWACS sono stimati in 15 pezzi, in modo ottimale - almeno 40. È anche possibile risolvere questo problema in un tempo ragionevole?

La nostra "grande speranza bianca" è l'A-100 Premier. È stato creato sulla base dell'aereo militare Il-76MD-90A aggiornato con il motore PS-90A-76, che gli consentirà di servire per molti decenni. Un localizzatore dual-band dotato di un array di antenne in fase attiva e speciali apparecchiature radio gli consentono di risolvere una serie di compiti che sono più importanti per il Ministero della Difesa RF:

In primo luogo, per rilevare e condurre simultaneamente fino a 300 bersagli in aria, in acqua ea terra, per effettuare la designazione del bersaglio su di essi.

In secondo luogo, riceve informazioni sia dal suo radar che dai satelliti spaziali, fungendo da quartier generale aereo.

In terzo luogo, per condurre un'efficace guerra elettronica con il nemico.

Infine, guida il controllo dei veicoli aerei senza pilota. Sì, un aereo molto utile, senza il suo AWACS oggi non sei da nessuna parte, né a terra né in mare.

Questo è solo che l'ingresso di "Premier" nelle truppe viene continuamente ritardato. Prima era circa il 2016, ora circa il 2024. E non è detto che lo farà.

A giudicare dalle informazioni disponibili, il progetto è stato paralizzato dalle sanzioni occidentali. I problemi sono sorti con la base dei componenti, ovvero con il passaggio dai microchip importati a quelli domestici. Comunque, quali qui non sono adatti, per rispettare le caratteristiche prestazionali dichiarate, l'apparecchiatura deve utilizzare transistor al nitruro di gallio GaN, ma ora non puoi comprarli per petrodollari proprio così. La sostituzione all'importazione dell'elettronica è un processo lungo e complesso. Un altro problema dell'aggiornamento della flotta di aeromobili AWACS è la mancanza dei loro vettori. Il-76MD-90A dovrebbe essere usato come loro, ma Aviastar-SP JSC finora ne produce solo pochi all'anno, e dopotutto, gli Il sono necessari anche come normali lavoratori dei trasporti.

In conclusione, si scopre che in un tempo ragionevole non saremo in grado di acquisire un gran numero di A-100. "Premier" alla fine, ovviamente, sarà finito, ma sarà una "bestia" costosa e piuttosto rara. E allora cosa fare?

Due in uno


Qui vale la pena guardare gli avversari che utilizzano ampiamente e attivamente il velivolo AWACS basato su portaerei Grumman E-2 Hawkeye. Sì, in termini di caratteristiche prestazionali, è in qualche modo inferiore al Boeing E-3B Sentry, ma ti consente di vedere gli aerei nemici a una distanza fino a 540 chilometri e i missili da crociera - fino a 260 chilometri, dirigi i tuoi caccia a un bersaglio e controllare il combattimento aereo. Nella Marina degli Stati Uniti e in Francia, l'E-2 Hawkeye è basato su portaerei, dando all'AUG un enorme vantaggio su tutti. Sono state prodotte in totale 200 unità AWACS basate su carrier, è attualmente in fase di sviluppo una versione più avanzata dell'E-2D.

Perché potremmo essere interessati a questo? Sì, perché l'E-2 Hawkeye è utilizzato attivamente non solo nella flotta americana, francese o giapponese, ma anche nell'aviazione terrestre convenzionale. Quindi, ad esempio, il successo dell'aviazione israeliana nella guerra con il Libano è stato in gran parte dovuto all'uso dell'aereo AWACS E-2S. Girarono a distanza di sicurezza sotto la copertura di aerei da combattimento, controllarono l'intero spazio aereo nemico in generale e diedero la designazione del bersaglio ai piloti dell'IDF, aumentando la loro efficacia.

Forse la soluzione migliore per l'aviazione, l'esercito e la marina russi sarebbe la rinascita del progetto sovietico dell'aereo AWACS Yak-44 basato su portaerei. È anche visivamente chiaro che l'E-2 Hawkeye era considerato un prototipo, ma aveva un vantaggio importante rispetto al suo concorrente. Se un aereo americano fosse lanciato dal ponte di una portaerei esclusivamente con l'aiuto di una catapulta, lo Yak-44E sovietico potrebbe persino decollare da un trampolino di lancio. Nonostante sia stato progettato per l'Ulyanovsk ATAVKR, potrebbe essere utilizzato anche con l'ammiraglio Kuznetsov TAVKR, tuttavia, decollando parzialmente sotto carico di carburante. Tuttavia, questo problema può essere risolto facendo rifornimento in aria. A proposito, l'anno scorso gli americani hanno testato con successo il rifornimento del loro E-2D Advanced Hawkeye utilizzando il drone cisterna MQ-25 Stingray basato su portaerei.

Nonostante il fatto che i lavori sul progetto Yak-44 siano stati sospesi, l'aereo non ha ancora perso la sua rilevanza. È stato originariamente creato sia per il ponte che per il tradizionale a terra. Compatti ed economici, rispetto all'A-100, i velivoli AWACS basati sullo Yak-44 potrebbero occupare un'ampia nicchia sia nella base che nell'Aviazione Navale della Marina Russa, a complemento delle più potenti e costose Premiere. L'unificazione non farà che semplificare e ridurre il costo della loro produzione.
13 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 11 febbraio 2022 14:25
    -1
    Forse non può...
    Il moncone è chiaro che teoricamente può. Vite particolarmente economica.

    Ma se nessuno l'ha ancora graffiato, allora non può ancora.
    Non ci sono soldi, capacità di produzione, motori, elettronica necessaria, libertà, figli dotati di manager efficaci, ecc.

    Produrre una microserie è troppo poco redditizio, ma come una specie di civile o di trasporto, che lavorerà davvero in fattoria e sarà esportata ...
    non ce ne sono, tutti capiscono tutto, non i bambini...
  2. mark1 Офлайн mark1
    mark1 11 febbraio 2022 14:27
    +1
    Che Yak-44? A lungo termine - forse, ma ora ... (sarà sviluppato solo per 10 anni e masterizzato in una serie al massimo per 5 anni) Ora dobbiamo usare quelle piattaforme che già esistono - Il-114, possibilmente Tu- 204/214, e cosa fare con l'avionica? Apparentemente di nuovo per adattare ciò che è oggi - "Irbis", "Barrier" (è chiaro che come base). E, soprattutto, un inizio da un posto con una ricevuta, altrimenti verrà emesso un prodotto deliberatamente obsoleto.
  3. gunnerminer Офлайн gunnerminer
    gunnerminer (mitragliere) 11 febbraio 2022 15:10
    -5
    Se un aereo americano fosse lanciato dal ponte di una portaerei esclusivamente con l'aiuto di una catapulta, lo Yak-44E sovietico potrebbe persino decollare da un trampolino di lancio

    Lo Yak-44E non è mai stato realizzato in metallo. Solo sotto forma di un layout di compensato. E non sono partito dal trampolino di lancio. Più di un anno per sviluppare, cercare specialisti, cercare fondi, cercare materiali. Abbiamo bisogno di un aereo dell'OLP, un aereo per la consegna di merci urgenti e un aereo cisterna per il rifornimento di piccole dimensioni. Non hanno nemmeno aperto NIR.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 11 febbraio 2022 15:32
      -4
      E non sono partito dal trampolino di lancio.

      Potrebbe farlo.

      Abbiamo bisogno di un aereo dell'OLP, un aereo per la consegna di merci urgenti e un aereo cisterna per il rifornimento di piccole dimensioni.

      Sono necessarie molte cose.
      1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
        gunnerminer (mitragliere) 11 febbraio 2022 15:52
        -5
        Nessuno osa lanciare un modello in compensato da un trampolino di lancio. Sì, anche senza un motore collaudato. L'equipaggio rifiuterà.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 11 febbraio 2022 16:17
          -3
          Le caratteristiche dell'aeromobile possono essere calcolate in anticipo. Gli ingegneri progettisti sono formati in questo. hi
          1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
            gunnerminer (mitragliere) 11 febbraio 2022 17:42
            -7
            I calcoli sono una cosa, ma testare un aereo finito è completamente diverso. Le conclusioni della commissione statale non sono mai basate su calcoli. Prima dei test su vasta scala dello Yak-44, la questione non si avvicinava nemmeno.
  4. Pavel57 Офлайн Pavel57
    Pavel57 (Paolo) 12 febbraio 2022 09:01
    +1
    Yak-44 non può essere riprodotto - non ci sono motori. Prendi una piattaforma. Tu-204 andrebbe bene.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 12 febbraio 2022 11:20
      -2
      I motori possono e persino devono essere importati.
      Il Tu-204 è un aeromobile di classe diversa, non può essere utilizzato come portaerei.
      1. Dan Офлайн Dan
        Dan (Daniele) 14 febbraio 2022 13:08
        0
        Citazione: Marzhetsky
        Il Tu-204 è un aeromobile di classe diversa, non può essere utilizzato come portaerei.

        Abbiamo molti mazzi che necessitano di uno Yak-44? Sono gli Stati Uniti che hanno bisogno di mazzi, perché tutti i loro promettenti teatri dall'altra parte dell'oceano provengono dalle loro basi native. E possiamo usare gli aeroporti costieri. Quindi l'intera domanda riguarda maggiormente la disponibilità e le capacità di produzione delle apparecchiature per equipaggiare gli aerei AWACS. Penso che ci siano più domande qui che ai corrieri.
      2. Pavel57 Офлайн Pavel57
        Pavel57 (Paolo) 18 febbraio 2022 16:43
        0
        Yak-44 con un motore a turbogetto sarà un altro Yak.
  5. Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 13 febbraio 2022 19:54
    0
    E dov'è questo Yak-44?Se solo sulla carta, sarà possibile sentirlo sotto l'attuale governo tra 15-20 anni
  6. Edward Viktorovich Офлайн Edward Viktorovich
    Edward Viktorovich (Eduard Viktorovich) 25 febbraio 2022 17:01
    0
    C'è un'idea per combinare l'aereo AWACS con l'OLP .... è decisamente necessaria una nuova piattaforma (aereo) Lo Yak 44 è un veicolo puramente navale adattato alla nave. E qui ha senso creare un drone chic con portata illimitata e tempo di sbarramento e collegarlo a un sistema incentrato sulla rete) IMHO