I sistemi di difesa aerea di prima linea S-300V vengono schierati al confine ucraino


Sul Web è apparso un video che mostra i sistemi di difesa aerea russi S-300V ("Voyskovaya" o "Antey-300V") nell'area di confine con l'Ucraina. Il filmato è stato girato di notte, ma è stato menzionato tecnica ben visibile.


Un testimone oculare che ha condiviso il video sui social network afferma che la registrazione è stata effettuata nella regione russa di Belgorod. Va notato che questa regione confina con le regioni ucraine di Sumy, Kharkiv e Lugansk e recentemente è stato osservato distribuzione i più potenti cannoni semoventi 2S7M "Pion-M" o "Malka" calibro 203 mm.


Il sistema di difesa aerea S-300V è un sistema di difesa aerea / difesa missilistica del collegamento in prima linea delle forze di terra. Questi complessi sono progettati per funzionare in isolamento da altri sistemi di difesa aerea, fornendo una copertura completa per gruppi militari e la difesa di oggetti importanti dagli attacchi di tutti i tipi di aerei, missili da crociera, altre armi aerodinamiche d'attacco aereo, missili balistici aerobalistici e tattici .

Ricordiamo che in questi mesi le Forze armate russe hanno realizzato un sistema di difesa aerea in profondità in direzione ucraina. C'è già находятся Sistemi di difesa aerea S-300PM2 e sistemi missilistici di difesa aerea Pantsir-S1, nonché sistemi di difesa aerea "Buk" e SAM On-400.

Allo stesso tempo, l'Occidente continua a fomentare l'isteria per "l'inevitabile invasione dei russi sul suolo ucraino". In questo caso, oltre ai soliti media, sono particolarmente zelanti le organizzazioni "non governative" e le pagine specifiche (account) nei social network. Intimidiscono attivamente i cittadini ucraini e i residenti dei paesi occidentali con una "invasione russa".

Ad esempio, l'11 febbraio, l'International Center for Strategic Intelligence (ICSI) ha pubblicato un altro annuncio sul suo account Twitter. Questa volta, "scout sociali" cambiato codificare "Red" (codice rosso) per codificare "Nero" (codice nero), il che significa che la guerra è inevitabile.


Nota che in Russia non nascondono più il loro relazioni ai media occidentali e alle agenzie di intelligence, definendoli apertamente fake news.
17 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. алекс178 Офлайн алекс178
    алекс178 (Alexander) 12 febbraio 2022 12:26
    +4
    La Russia NON ha bisogno di combattere con l'Ucraina - non abbiamo assolutamente bisogno di questa guerra.
    Ma la leadership filoamericana dell'Ucraina è esattamente l'opposto: è assolutamente necessaria.
    L'economia dell'Ucraina è stata trasferita su basi militari.Mi chiedo quanto durerà questo colosso di argilla senza una guerra?
    I media stranieri stanno già nominando apertamente la data dell'inizio della guerra - a quanto pare tutto è stato concordato da tempo con amici d'oltremare
    Ebbene, cosa siamo? La Russia si è preparata a possibili provocazioni, ha rafforzato le direzioni necessarie
    Putin ha detto più di una volta che non possiamo dare a LPR e DPR di essere fatti a pezzi dagli ucrofascisti: questo sarà un genocidio di massa della popolazione.
    La Russia non darà inizio a nessuna guerra, ma il nostro treno blindato è in disparte e tutti questi preparativi ed esercizi sono una speciale dimostrazione di forza e delle nostre capacità di raffreddare le teste calde degli anglosassoni
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 12 febbraio 2022 13:38
      -9
      Il conduttore di questo conflitto è la NATO. Seguiamo le sue decisioni. Già 30 anni.

      La Russia si è preparata a possibili provocazioni, ha rafforzato le direzioni necessarie

      Sei sicuro? Hanno raccolto nello ZVO tutto ciò che potevano ottenere dal distretto militare centrale, dal distretto militare aviotrasportato. Partendo dal presupposto che nessuno atterrerà a Sakhalin e alle Isole Curili.

      La Russia non darà inizio a nessuna guerra, ma il nostro treno blindato è in disparte e tutti questi preparativi ed esercizi sono una speciale dimostrazione di forza e delle nostre capacità di raffreddare le teste calde degli anglosassoni

      La Russia deve essere pronta ad affrontare il nemico da tutte le direzioni, senza arrendersi a nessuno. L'Estremo Oriente russo e la Siberia sono spogli in termini economici e di difesa. Siamo impantanati da molto tempo nella testa di ponte siriana. E dipendente dai capricci del sultano turco. Come nel 1855.
  2. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
    Vecchio scettico (Vecchio scettico) 12 febbraio 2022 12:38
    +3
    Correggere gli editori: S-300V, la lettera "B" significa militare, il secondo nome è "Antey-2500", non 300.
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 12 febbraio 2022 13:38
      -7
      "Antey-2500", nome rappresentativo militare.
      1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
        Vecchio scettico (Vecchio scettico) 12 febbraio 2022 13:40
        +3
        L'articolo indicava "Antey-300V", l'ho fatto notare. Primo comma, tra parentesi.
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 12 febbraio 2022 14:02
          -7
          Hai ragione. Ma la confusione con i nomi dei prodotti non è delle peggiori, sullo sfondo di eventi e preparativi in ​​corso.
    2. Kristallovich Online Kristallovich
      Kristallovich (Ruslan) 12 febbraio 2022 13:50
      0
      "Antey-2500" è S-300VM, non S-300V.
      1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
        Vecchio scettico (Vecchio scettico) 12 febbraio 2022 14:05
        +2
        Non hai ragione. Controlla i libri di riferimento.
        Inizialmente "Antey" non aveva nulla a che fare con l'S-300, ad eccezione del nome. Hanno anche sviluppatori diversi.
        1. Il commento è stato cancellato
        2. Kristallovich Online Kristallovich
          Kristallovich (Ruslan) 13 febbraio 2022 09:38
          +1
          Spiega la tua risposta e fornisci collegamenti a risorse competenti.
  3. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 12 febbraio 2022 14:40
    +2
    Scommetto che l'Ucraina perderà i nervi e inizierà (o otterrà il via libera per iniziare) intorno al 16-17 febbraio. Proprio la NATO finirà il suo "tiro a Pristina". Inoltre, stanno solo portando le loro truppe in Ucraina da ovest.
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 12 febbraio 2022 14:56
      -7
      Questo tipo di decisione non è presa dall'Ucraina. E il capotreno è il comando della NATO. Ci sono stati due attacchi a Pristina. Russo e Nato. I nostri paracadutisti se ne andarono tranquillamente dopo un paio di settimane, mentre le loro controparti britanniche rimasero. La base di Bond Steel è americana, esiste, ma non c'è una base russa nemmeno sul territorio della Serbia.
      1. zloybond Офлайн zloybond
        zloybond (lupo della steppa) 12 febbraio 2022 15:59
        0
        Ecco perché ho scritto che, in altre parole, l'Ucraina otterrà il via libera per iniziare l'azione. E in arrivo - Ora la NATO sta spostando urgentemente le sue truppe al confine con l'Ucraina. Non si aspettavano una tale agilità e un dispiegamento rapido dal nostro, quindi ora parlano di un mondo come una guerra domani o dopodomani, e sembra che dobbiamo dimostrare che non lo è, ti sbagli e quindi dai loro un vantaggio nel trascinare le truppe. In realtà, questo lento movimento era chiamato "lancio a Pristina".
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 12 febbraio 2022 16:24
          -5
          Ovviamente non ce lo aspettavamo! Chi sano di mente, avendo il Giappone ai confini, con la sua moderna aviazione e marina, esporrà il KTOF, le Forze di Difesa Aerea, e trasferirà i marines con unità di terra nel Distretto Militare Occidentale. Abbiamo sbagliato dal 1991 al 2014, mandando sciocchi come ambasciatori a Kiev. Non si sono presi la briga di creare in questo paese almeno un regime neutrale rispetto alla Russia. E ora la NATO è un arbitro sullo scontro di popoli, che ha combattuto spalla a spalla con la Wehrmacht.
          1. zloybond Офлайн zloybond
            zloybond (lupo della steppa) 12 febbraio 2022 16:26
            +1
            Francamente, il confine orientale non era esposto. Al contrario, hanno gettato un po' lì in anticipo per ributtarlo indietro per visibilità. Che il tempo stia finendo è un dato di fatto.
            1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
              gunnerminer (mitragliere) 12 febbraio 2022 16:31
              -6
              Presta attenzione alla ridistribuzione delle unità marine KTOF, delle unità aeronautiche e delle unità di terra delle forze di difesa aerea in Occidente. E mantenere le unità per settimane fuori dai punti di schieramento permanente, nei campi, nelle foreste, in inverno, non per aumentare la loro prontezza al combattimento.
              1. zloybond Офлайн zloybond
                zloybond (lupo della steppa) 12 febbraio 2022 16:36
                +1
                Tenerli inattivi è stupido. Il blocco sta tirando su le truppe, stiamo perdendo tempo a dimostrare loro che non vogliamo la guerra. Trovano costantemente scuse per noi. È necessario agire ieri, in modo che non funzioni come ha fatto Stalin. Le guardie di frontiera saranno miste e la prima linea non è per un centesimo. Ah qui ovviamente serve una giustificazione prima di sangue. Ma dopotutto, il DPR potrebbe semplicemente iniziare a rispondere ....
  4. alexneg13 Офлайн alexneg13
    alexneg13 (Alexander) 12 febbraio 2022 18:51
    +2
    L'Occidente si comporta come una zia capricciosa. Oh, di cosa sto parlando... Che razza di zia? Come un capriccioso "It".
    "Se stesso l'ha inventato ... Si è offeso ... Si è perdonato ...". Quelli. una società che ha inventato e implementato la "Coronabsia", e ora sta uscendo dalla sua pelle, convincendo la Russia ad attaccare Ukrobanderlogia. In breve, l'Occidente è il produttore di una consistenza liquida di colore marrone chiaro e puzzolente al punto da risultare impossibile. Questo è tutto ciò di cui è capace "IT".