Nuovi aspetti tattici della Guerra Fredda non le permetteranno di svilupparsi rapidamente nella Terza Guerra Mondiale


Il confronto globale tra le "grandi potenze" nel XXI secolo sta acquisendo nuove forme che corrispondono allo spirito dei tempi. I modi per influenzare un potenziale avversario sono cambiati. Lo "sferragliare delle armi nucleari" e la mobilitazione di raggruppamenti di truppe in prima linea che minacciano un'offensiva su vasta scala appartengono al passato. Alla fine lasciarono il posto alla partecipazione delle "grandi potenze" a conflitti regionali su diversi lati delle barricate, all'accerchiamento del territorio nemico mediante la soppressione nell'aria, nell'acqua, nello spazio sottomarino ed esterno e a guerre commerciali aggressive con il pretesto di economico sanzioni.


La costruzione di "armi convenzionali" avviene attraverso una corsa di armi ad alta tecnologia, la cui efficacia sulla scala di una guerra davvero grande è discutibile a causa del loro piccolo numero. I programmi di protezione civile sono stati abbandonati negli Stati Uniti, in Cina e nella Federazione Russa, non viene effettuata la normale manutenzione e potenziamento della rete di rifugi antiaerei e bunker. I grandi paesi si accontentano della modernizzazione dell'aviazione strategica, creata alla fine del XX secolo. Molti campioni di armi ultramoderne sono creati non con un occhio alla guerra, ma sulla base di idee sulla loro attrattiva commerciale e di esportazione.

Da un lato, mostra la morale e tecnico l'impreparazione dei grandi paesi a condurre una guerra su vasta scala con la conquista dei territori, d'altro canto, aumenta notevolmente il pericolo di utilizzare armi nucleari tattiche e strategiche nel caso in cui altri "argomenti" si esauriscano.

Supponendo che la quota del reddito nazionale speso per la Guerra Fredda sia limitata alla spesa per l'esercito, sembra essere diminuita dalla Guerra Fredda del 1980° secolo. Quindi, all'inizio degli anni '7, gli Stati Uniti spendevano circa il 3,7% del PIL per scopi militari e oggi sono solo il 1970%. La Cina, secondo alcune stime, ha speso circa il 6% del budget per la difesa negli anni '2, e ora è del 2,8%. La Russia moderna spende il XNUMX%, che è chiaramente inferiore all'URSS. Inoltre, nel XNUMX° secolo, i principali stati hanno budget sociali e infrastrutturali enormi rispetto al secolo scorso e sono anche gravati da ingenti debiti pubblici.

Tuttavia, non ne consegue che oggi si spendano meno forze e risorse nazionali per la Guerra Fredda. Il fatto è che l'informatizzazione, l'informatizzazione e l'internetizzazione della società e dello stato hanno creato le condizioni per il pieno emergere di nuovi fronti - tecnologico e informativo, che sono considerati politico strateghi quasi chiave. I costi della contrattazione su questi fronti non sono sempre fissati nei bilanci militari. E nei paesi occidentali, sono in gran parte legati ai giganti della tecnologia privata.

Fronte tecnologico


Il confronto tecnologico è condotto in due direzioni, dettate dal dispositivo stesso della tecnologia informatica: microchip e prodotti software. È difficile immaginare quale crollo attende alcuni paesi se sono completamente privati ​​dei microprocessori, dei sistemi operativi e dei programmi per computer più standard. E questo è del tutto possibile, dal momento che la produzione di questi prodotti è mostruosamente monopolizzata e la maggior parte dei programmi è collegata alle aziende manifatturiere tramite Internet. Non c'è dubbio che, ad esempio, Microsoft o Apple sono tecnicamente in grado di infettare tutti i computer Windows, tutti i computer, smartphone, orologi su macOS e iOS con un virus paralizzante in una determinata area. Lo stesso non può essere escluso per i processori Intel e AMD, che sono installati nella stragrande maggioranza dei dispositivi. I paesi occidentali, attraverso il libero mercato e l'estrema monopolizzazione della produzione, hanno raggiunto un'impressionante superiorità tecnologica, che può diventare una nuova potente arma nelle loro mani. Le rivelazioni di Assange e Snowden hanno già mostrato come le tecnologie pacifiche e apparentemente innocue vengano utilizzate dalle agenzie di intelligence.

La Cina, sfruttando la sua posizione di maggiore produttore di apparecchiature informatiche, ha già sviluppato e sta attuando una strategia per minare il monopolio tecnologico dell'Occidente. Ma i successi dei cinesi sono ancora insignificanti. La Russia, purtroppo, non ha un unico monopolio tecnologico globale, è completamente dipendente dalle importazioni di prodotti high-tech esteri, che sono di fondamentale importanza. Fornire armi russe, tecnologia spaziale, apparecchiature nucleari con moderne "ripiene" dipende in modo significativo dalle importazioni. Ciò limita la politica estera e la manovra strategico-militare del Paese di fronte a un duro confronto con l'Occidente.

Fronte dell'informazione


I modelli politici degli stati moderni nel XNUMX° secolo si sono evoluti in modo significativo in termini di forza e stabilità delle istituzioni statali. Da un lato, le moderne istituzioni dello stato sono cresciute su vasta scala, hanno acquisito caratteristiche di polizia ed esercitano il controllo totale su tutte le sfere della società, dall'altro, il loro potenziale repressivo è notevolmente diminuito nei momenti acuti di crisi. I governi oggi sono più facilmente rovesciabili che mai, la polizia e l'esercito sono impotenti di fronte a disordini e proteste più o meno massicce. Cento anni fa era difficile immaginare lo “scenario a colori” tipico dei nostri giorni, quando un piccolo accampamento nel centro della capitale poteva portare a una totale mancanza di corrente. Chi ha studiato le rivoluzioni del passato sa che allora la lotta era molto più ostinata, più sanguinosa, più organizzata, e le crisi sociali che portavano a un cambio di potere erano più profonde ed estese.

In queste condizioni, l'indottrinamento ideologico della popolazione, la formazione dell'opinione pubblica e il controllo della mentalità delle masse sono di grande importanza. La libertà di circolazione delle informazioni grazie a Internet e all'industria dell'intrattenimento globale (film, giochi, musica, cultura della rete) è diventata globale. Oggi, dall'America, si può facilmente influenzare le visioni del mondo dei russi, e dalla Russia, le opinioni degli americani.

Inoltre, il livello di alfabetizzazione politica delle generazioni attuali, rispetto al passato, non solo non è aumentato, ma si è anche degradato. I concetti e le formule ideologiche relativamente stabili e giustificate di capitalismo/socialismo, sinistra/destra, patriottismo/cosmopolitismo, nazionalismo/internazionalismo hanno lasciato il posto a programmi vaghi e dibattiti infruttuosi su “diritti umani” e democrazia. L'Occidente grida di avere la democrazia più democratica, la Cina afferma che la sua democrazia è molto migliore di quella occidentale e la Russia fa eco che la democrazia non dovrebbe calpestare i valori tradizionali e culturali del popolo. Nella coscienza politica, l'importante (qual è il modello economico del Paese, di cui serve il governo, ecc.) è stato sostituito dal secondario e inverosimile (i diritti delle minoranze sessuali, l'ecologia, il femminismo, la libertà di espressione ).

Sul fronte dell'informazione c'è una guerra di compromissione di prove e significati, la lotta di chi convincerà chi più fortemente che la parte opposta è un male più grande. La verità e l'analisi scientifica hanno completamente cessato di interessare sia i politici che la gente comune.

Lo scopo di questa lotta è destabilizzare l'opinione pubblica, incitare contraddizioni nel campo nemico. Naturalmente, la maggior parte di queste contraddizioni esiste in modo abbastanza oggettivo o ha un fondamento sociale oggettivo.

A causa del generale declino della stabilità dei regimi politici, dei problemi sociali accumulati in ogni paese, uno sciopero sui problemi interni di un potenziale avversario con un'"arma dell'informazione" sembra estremamente promettente. Pertanto, sul fronte dell'informazione sono coinvolte grandi risorse da parte di tutte le parti. Inoltre, sfere apparentemente lontane come la diplomazia, la politica statale nel campo della cultura e dell'arte e lo sport professionistico vengono gradualmente subordinate al fronte dell'informazione.

L'Occidente ha anche una serie di vantaggi significativi sul fronte dell'informazione, dal momento che aziende come Google, Facebook, WarnerMedia, News Corporation, The Walt Disney, ViacomCBS, NBCUniversal hanno un'enorme influenza sulla formazione della coscienza pubblica non solo in Occidente, ma in tutto il mondo. . In Occidente è stata sviluppata in dettaglio la disciplina per l'introduzione di atteggiamenti ideologici - le pubbliche relazioni, ampiamente utilizzata nel lavoro con l'informazione pubblica.

La Cina sta perseguendo una strategia difensiva della sovranità online, proteggendosi da Internet e dai media occidentali. La Russia si sta gradualmente orientando verso un modello simile.

Questi due nuovi aspetti tattici della Guerra Fredda nel XNUMX° secolo, e l'importanza ad essi attribuita dalle parti dello scontro, danno al mondo la possibilità che la fase della Guerra Fredda si trascini senza trasformarsi nella Terza Guerra Mondiale in breve tempo volta.
30 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
    gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 10:31
    -4
    La Cina sta perseguendo una strategia difensiva della sovranità online, proteggendosi da Internet e dai media occidentali. La Russia si sta gradualmente orientando verso un modello simile.

    Diplomatici e operatori dei media in Occidente lavorano in modo più efficiente, rispondono più rapidamente ai cambiamenti della situazione nello spazio dell'informazione. Anche la costante superiorità dell'Occidente nelle capacità tecniche e tecnologiche gioca un ruolo e, soprattutto, flessibilità ed efficienza manageriale, una colossale capacità di selezionare e posizionare il personale e utilizzare ascensori sociali.
  2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
    gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 10:35
    -4
    Inoltre, il livello di alfabetizzazione politica delle generazioni attuali, rispetto al passato, non solo non è aumentato, ma si è anche degradato.

    L'alto livello di consumo degli abitanti dell'Occidente gioca un ruolo decisivo L'ampia disponibilità di beni e la loro quantità. Perdiamo contro di lui in questo, soprattutto dopo il 2010.
  3. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 13 febbraio 2022 10:52
    +2
    In effetti, la nostra élite ha semplicemente paura di farsi avanti. Simula solo "scoperta"

    Tutte le accuse vengono dopo quelle simili dall'Occidente, per spettacolo, e vengono rapidamente dimenticate. La qualità della propaganda è disgustosa. Tutti i propagandisti sono diventati da tempo meme a causa dei loro volti signorili e levigati e delle previsioni-giustificazioni insoddisfatte.
    I video contro H sono di bassa qualità, nonostante gli alti stipendi degli haters ufficiali dell'Unmenionable, messi in mostra.

    In generale, tutto viene rubato.
    Tagli lenti, incidenti e conseguenze per furto - anche nel settore della difesa - spesso lampo.
    Naturalmente, la Cina non vuole avere nulla a che fare con questo approccio. Fornitura di gas, legname, altro e lepre.
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 11:58
      -4
      Ovviamente la tradizione del non ammettere errori continua, soprattutto pubblicamente, ma non c'è errore, c'è una garanzia che si ripeta. Non esiste una RAND Corporation russa. Una seria analisi pubblica danneggerà gli interessi delle "persone autorevoli".
    2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 13 febbraio 2022 16:45
      -5
      Citazione: Sergey Latyshev
      Naturalmente, la Cina non vuole avere nulla a che fare con questo approccio.

      La pensi diversamente in Cina? L'esempio di Bo Xilai racconta una storia diversa.
      https://www.epochtimes.ru/content/view/62016/4/

      Lo studio afferma, citando le statistiche dell'Accademia cinese delle scienze sociali, che più di 18000 funzionari del partito e del governo sono fuggiti dalla Cina tra il 1990 e il 2008 con oltre 123 miliardi di dollari di denaro rubato. I fondi venivano generalmente convogliati negli Stati Uniti, Canada, Australia e Paesi Bassi tramite conti bancari offshore o investimenti immobiliari.

      Sono loro che hanno predisposto il grande firewall cinese per i propri cittadini, mentre loro stessi preferiscono un appartamento a South Kensington. Tutte le autocrazie sono simili.
      1. quarto Офлайн quarto
        quarto (Il quarto) 13 febbraio 2022 20:30
        0
        La pensi diversamente negli Stati Uniti? Stiamo solo imparando da loro.
      2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
        Sergey Latyshev (Serge) 14 febbraio 2022 09:10
        -2
        Non vivo in Cina. Non particolarmente preoccupato.

        Se vuoi, posso simpatizzare.
        123 miliardi contro....quanto ha detto Brezhinsky??? 800 presi dalla Russia
    3. Nord Офлайн Nord
      Nord (Vera) 13 febbraio 2022 23:15
      0
      Come si chiama: il buco della serratura espande bene la visione del mondo ....
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 13 febbraio 2022 11:31
    0
    C'è un elemento di ambiguità in questa analisi. La disabilitazione dei sistemi operativi è del tutto possibile. Ma una tale chiusura significa una vera sconfitta nella guerra dell'informazione.
    Come influenzare ideologicamente la popolazione di un paese (ad esempio, la Russia) quando il paese è disconnesso dai social network? La Cina in realtà non usa Facebook o WhatsApp. Quali sono le possibilità dell'influenza occidentale sulla società cinese? In realtà zero.
    C'è anche un momento di connettività tecnologica nella produzione di microchip e altri componenti. I produttori di processori Intel e AMD dipendono in modo critico dalle forniture provenienti da Cina e Russia.
    Il globo è diventato piccolo. E "Bolivar non ne sopporta due". Ma non scarterei le armi del 20° secolo e la politica dei "grandi battaglioni".
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 12:02
      -5
      I produttori di processori Intel e AMD dipendono in varia misura dalla RPC e dalla Russia. La Russia fornisce loro materie prime e semplici spazi vuoti.

      Ma non scarterei le armi del 20° secolo e la politica dei "grandi battaglioni".

      Quando l'economia si indebolisce e il complesso militare-industriale si sta degradando, è impossibile mantenere la prontezza al combattimento dei "grandi battaglioni". E le armi e le armi rimarranno nel secolo scorso.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 13 febbraio 2022 12:39
        0
        Quando l'economia si indebolisce e il complesso militare-industriale si sta degradando, è impossibile mantenere la prontezza al combattimento dei "grandi battaglioni".

        Vuoi considerare la relazione inversa? La Russia ripristina i "grandi battaglioni". Gli stati ei paesi della NATO non sono in grado di sostenere l'esercito e il complesso militare-industriale. Il budget militare gonfiato non dà un'idea della VERA capacità di combattimento dell'esercito.
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 15:36
          -5
          La Russia non può restaurare reggimenti, battaglioni, brigate o divisioni. Senza mobilitazione, senza aumentare sensibilmente la natalità, senza ridurre sensibilmente il numero degli inadatti al fascino del servizio di leva/contratto, senza ridurre sensibilmente il numero dei detenuti in età militare, abbandonando il sistema sanitario nella sua forma attuale.
          Il budget costantemente ridotto per la difesa russa dà un'idea della vera prontezza al combattimento. Programmi di armamenti statali frustrati. Un anno di servizio di leva vale qualcosa, e le continue riduzioni schiaccianti di ufficiali, guardiamarina e militari a contratto.
          Cambiando costantemente i termini di disponibilità per il trasferimento dei prodotti al cliente, riduzione dei piani di produzione.
          Gli Stati Uniti e la NATO si stanno unendo per questo, acquisendo vassalli per distribuire l'onere finanziario e l'onere tecnologico sulle imprese. Allo stesso tempo, le sanzioni privano il complesso militare-industriale russo di redditizi prestiti occidentali, investimenti e innovazioni tecniche, materiale avanzato per la creazione di armi moderne.
          La Russia non può acquisire vassalli. A causa della mancanza di un modello economico attraente.
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 13 febbraio 2022 16:16
            +1
            L'ho letto e, come al solito, ho deciso di non prestare attenzione al parere di un "esperto" in tutti i settori.
            70 o 100 BTG al confine tra Ucraina e Bielorussia non lasciano nulla di intentato dai tuoi passaggi.
            1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
              gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 18:00
              -5
              BTG è un'unità sostitutiva, temporanea. Non è apparso da una bella vita. Una misura organizzativa temporanea che è emersa come una misura a breve termine sotto la regione di Mosca S. Ivanov. Sì, e radicato. Serdyukov e Makarov hanno provato a combattere BTG nel 2008-2012. Sì, non l'hanno superato. Il programma del contratto non funziona. Funziona quando il contratto viene rinnovato di nuovo, per la terza volta e oltre. Come negli USA, per esempio. O in Francia. Parti di costante prontezza nelle forze di terra russe non sono mai nate. BTG per collirio. Con le ostilità su vasta scala, il BTG subirà perdite. Saranno a corto di personale di leva. Dal momento che tutti gli appaltatori più o meno sensati sono già stati stipati nella BTG. 70 e 100 BTG è strofinare bicchieri come te a cittadini ingenui. A proposito, in Bielorussia e nel distretto militare occidentale c'è carenza di unità logistiche. Ti manca molto la comunicazione con i militari.
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 13 febbraio 2022 19:48
                +1
                Ti manca molto la comunicazione con i militari.

                Quanti stupidi colonnelli ho visto... Avrei potuto piantare un bosco di querce. Chi ha comandato il "fischio verde".
                Dico che sei uno "specialista" di ampio profilo. Capisci quasi tutto. Aviazione, Marina, forze di terra, logistica, pianificazione, politica, economia. Ti meravigli di una "conoscenza" così ampia.
                Se l'esercito russo è così debole, l'Occidente non ha assolutamente nulla da temere. Uno a sinistra andrà bene. Napoleone e Hitler e un gruppo di loro predecessori pensavano allo stesso modo.
                1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
                  gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 23:15
                  -4
                  Le forze armate russe e il complesso militare-industriale non vengono distrutti da stupidi colonnelli. I colonnelli non hanno diritti e poteri corrispondenti.
                  L'Occidente ha paura, ma in qualche modo è insolito. Ha risposto bruscamente alle proposte del presidente. Continua a riempire le forze armate ucraine di munizioni in scadenza. Esercita efficacemente sanzioni, priva l'economia russa di investitori. Ritira capitale dalla Russia per mano dei suoi scagnozzi tra i russi
                  proprietari e uomini d'affari. Ha ritirato $ 2022 miliardi nel gennaio 12. Cioè, le vendite di petrolio e gas hanno un effetto positivo insignificante sulla dimensione del bilancio statale della Russia. Spinge la Russia in una corsa agli armamenti che non può essere sostenuta.

                  Napoleone e Hitler e un gruppo di loro predecessori pensavano allo stesso modo

                  Il RI fu distrutto senza sforzi napoleonici dai Romanov. L'URSS fu distrutta da sola, 46 anni dopo la morte di Hitler. Vedremo presto quale finale ha la Russia.

                  Fondamentalmente, non hai niente da dire. Ripeti senza pensare gli slogan di altre persone su alcuni battaglioni, sul complesso militare-industriale, sulla prontezza al combattimento.
                  1. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 14 febbraio 2022 00:23
                    +2
                    La pratica è il criterio della verità. Fondamentalmente, non ha senso discutere con te. Da parte mia, vedo che stai ripetendo all'infinito mantra sull'inferiorità del potere in Russia. Non sono un grande fan di NESSUN potere. Ma quello che è ora è il migliore di quello che è stato negli ultimi 40 anni.
                    I battaglioni e la prontezza al combattimento saranno noti solo dai risultati. Dio non voglia che questo non debba essere controllato. Ma oggi vedo una prontezza e una mobilità al combattimento abbastanza elevate.
                    A proposito, ho ignorato il tuo passaggio sulla cooperazione internazionale nell'equipaggiamento militare. Se ci pensi, questo è solo l'altezza del doppio standard. Se l'attrezzatura russa dipende da componenti importati, allora è un male. E se l'F-35 è composto per il 40% da componenti importati, allora è fantastico. A proposito, gli Stati Uniti producono carri armati Abrams in grandi quantità. Già 1 (un) pezzo al mese. E negli ultimi 40 anni, dopo aver ingrandito diversi miliardi nello sviluppo, non è stato creato nulla di nuovo. Questa è la questione dell'efficacia del complesso militare-industriale.
                    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
                      gunnerminer (mitragliere) 14 febbraio 2022 11:19
                      -4
                      Sarà necessario verificare il reale livello di prontezza al combattimento, l'efficacia delle riforme delle forze armate russe. Grazie ai duri sforzi di ufficiali dell'intelligence, operatori dei media, diplomatici dei paesi della NATO. A proposito di grandi battaglioni e così chiaro. Hanno ritirato persone dai distretti orientale e centrale, già a corto di personale. Sulla base del fatto che le forze di difesa giapponesi non imiteranno i preparativi per un'operazione di sbarco su Sakhalin e le Kuriles. Non può esserci un'elevata mobilità con un'aviazione da trasporto militare ridotta con equipaggio di aeromobili anziani. Un esempio è la recente operazione di trasferimento di 3200 militari ad Alma-Ata (Kazakistan). Confrontalo con l'operazione di trasferimento della divisione aviotrasportata nel dicembre 1979. Poi il nuovo Il-76.
                      Per molte aziende straniere, la cooperazione con il complesso militare-industriale statunitense è il sogno di una vita. Questo è il modo in cui diplomatici, ufficiali dell'intelligence e giornalisti americani hanno organizzato il tutto. Le forze aerospaziali russe non dispongono di molte delle tecnologie implementate nell'F-35. Come un radar AFAR, un elmetto dell'occhio di Dio, un motore, materiali compositi, un unico spazio informativo, nuove munizioni. Nuovi siluri russi Fizik (telecomando senza tubo, senza cavo in fibra ottica) e UET-1 (senza telecomando) in scarse quantità, con le caratteristiche prestazionali dell'americano Mk48 modello 1978. E così via.
                      1. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 14 febbraio 2022 11:45
                        +2
                        Non può esserci un'elevata mobilità con un'aviazione da trasporto militare ridotta con equipaggio di aeromobili anziani.

                        Un netto rifiuto dei fatti
                        https://topcor.ru/24021-rossijskaja-armija-pobila-vse-vozmozhnye-rekordy-po-massovosti-perebroski-vojsk.html

                        Ancora una volta per i testardi. Il compito di colonnelli e generali è condurre con competenza le operazioni. Il loro massimo sono i compiti operativi. Le operazioni strategiche e, inoltre, la guerra non sono il loro livello. Il valore dei parametri tecnici e il numero delle truppe non ha importanza nella condotta della guerra. Non alcune operazioni private, ma guerre. Sono di una certa importanza, ma non i più importanti.
                        Considerando la guerra come un confronto tra STATI, la guerra è già in corso e va avanti da più di un anno. E ancora non vedo che l'Occidente sta vincendo. Piuttosto, al contrario. Ma "i polli devono ancora essere contati in autunno". Quindi tutto è ancora incerto. Ma la tua "conoscenza" nel campo delle caratteristiche prestazionali non mi convince affatto. La tua conoscenza nel campo della politica, degli obiettivi di guerra, dell'amministrazione statale è al di sotto della media.
                      2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
                        gunnerminer (mitragliere) 14 febbraio 2022 11:56
                        -4
                        I colonnelli (operatori di stato maggiore) preparano il piano operativo e la decisione del comandante. Ed è approvato dai loro superiori diretti e immediati. I piani strategici sono preparati in modo simile.

                        Il valore dei parametri tecnici e il numero delle truppe non ha importanza nella condotta della guerra.

                        Questa è una buona notizia per la Banca centrale russa. E per i fan di A. Kudrin. Guerre e consistono in molte operazioni private.
                        La miccia portò la Russia a un livello tale che l'ex repubblica sovietica divenne il suo nemico. E allo stesso tempo, la Russia ha perso i suoi alleati. E lui è il giudice, l'Occidente. Decide quando combattere, quando sopportare. È abbastanza soddisfatto della posizione della Russia come paese di noleggio di materie prime, con capitali di esportazione. Con l'importazione di tutto e di tutti. È solo che l'Occidente ha bisogno di essere un po' esagerato per un po' di scortesia da ragazzino. L'amministrazione statale, anche se soddisfacente, non avrebbe portato al crollo di oggi. In politica interna ed estera. Ti sei dimenticato dei sei anni di calpestio di sterco sulla testa di ponte siriana.
                      3. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 14 febbraio 2022 12:01
                        +2
                        Ho detto che è inutile discutere. Parliamo lingue diverse. E nessun traduttore aiuterà qui. Pensi in termini di uno "specialista" ristretto. È vero, non ti considero tale, ma non importa. Gli obiettivi e i modi per raggiungere gli obiettivi non sono disponibili per te. Che cos'è anche la gestione. Conoscevo molti "leader" di cui "non ci si può fidare di un gatto". Ma per qualche ragione si consideravano persone intelligenti.
                        Vuoi davvero vedere la sconfitta della Russia

                        È solo che l'Occidente ha bisogno di essere un po' esagerato per un po' di scortesia da ragazzino.

                        Questa frase da sola è sufficiente per capire il livello del tuo pensiero. Ancora una volta, il tuo livello è al di sotto della media. Ma probabilmente non lo capirai.
                      4. gunnerminer Офлайн gunnerminer
                        gunnerminer (mitragliere) 14 febbraio 2022 12:19
                        -5
                        Conoscevo molti "leader" di cui "non ci si può fidare di un gatto". Ma per qualche ragione si consideravano persone intelligenti.

                        Ecco dove conducono. Decenni.

                        L'Occidente non ha intenzione di distruggere la Russia. Il mercato interno russo, anche se povero, è importante per lui. E come fornitore affidabile di materie prime, il governo russo sta andando abbastanza bene. Costa un po' perduta, maleducato. Per il quale riceverà, leggermente, sulle orecchie.
                        La sconfitta iniziò alla fine degli anni '70. E il suo processo continua. Forme che cambiano.
                      5. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 14 febbraio 2022 12:20
                        +1
                        La discussione è finita. Il tuo profilo ideologico mi è abbastanza chiaro.
      2. Nord Офлайн Nord
        Nord (Vera) 13 febbraio 2022 23:51
        +1
        Oh, ma sto pensando, dove gli ucraini e Ami hanno avuto un'impudenza così consolidata nel valutare la capacità di combattimento del nostro esercito? - a quanto pare, stai svolgendo questo ruolo di informatore, insieme agli stessi che "hanno una comunicazione sufficiente con il personale militare". Quegli ufficiali che valgono davvero qualcosa in termini di informazioni non genereranno chiacchiere oziose nemmeno con i parenti. Un mutante in uniforme non è autorizzato a ricevere informazioni per definizione. E - in ogni caso - un uomo intelligente e in piedi nelle reti non solo masticherà su questo argomento, ma non sarà nemmeno coinvolto in una conversazione con un tale "esperto". Ma non si tratta di te. E cosa stai veramente cercando di ottenere? Per mostrare a se stessi o per ispirare gli altri che tutto va male con noi - non può andare peggio? Ecco, dicono, guarda cosa ha portato Putin al Paese e all'esercito! Tutti i cartoni te lo mostrano! Quindi, sei un oratore o un agente di rete di influenza?
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 23:53
          -4
          Leggi attentamente il giornale Krasnaya Zvezda, guarda attentamente il canale televisivo Zvezda. Non trascurare le conversazioni con il personale militare. Prova con meno tappi del modello del 1905. Con il quale sono stati lanciati i giapponesi.
    2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 18:56
      -6
      Per il combattimento, sullo sfondo degli stati occidentali sviluppati, le unità di fucili motorizzati (aviotrasportati, marines) di una formazione, associazione, almeno il 70-80% delle reclute dovrebbe entrare nell'esercito già addestrato da fucilieri motorizzati. Con solide abilità nella gestione di armi leggere e pesanti, addestramento tattico e ingegneristico. E dopo il servizio militare, dovrebbero essere in grado di mantenere le abilità e le conoscenze acquisite nei normali campi di addestramento allo stesso livello del 70-80%. Altrimenti, dopo un paio d'anni di vita civile, bisognerà educare di nuovo le persone, per cui, "se domani divampa," i migliori metodologi delle Forze armate, falciando in prima linea, non avranno né il tempo né il desiderio. E una tale pre-coscrizione e dopo un addestramento urgente e una chiusura, non viene osservata. In modo che i funzionari del Ministero della Difesa non mentiscano al riguardo.
  • viktortarianik Офлайн viktortarianik
    viktortarianik (Vincitore) 13 febbraio 2022 12:14
    0
    Cioè, la "guerra fredda" è diventata più economica? Questa sembra la verità. Basta sfondare la pubblicazione dell'ordine n. 400 nell'esercito nemico e questo esercito sarà disunito e perderà coesione. Recentemente c'è stata una discussione su questo ordine.
  • Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 13 febbraio 2022 12:29
    +1
    Non condivido l'ottimismo del titolo e della postfazione dell'autore.
    L'inasprimento della "morsa mortale" dell'Occidente sul nostro collo, connesso con l'avvicinarsi della sua infrastruttura shock, avviene non nello spazio informativo, ma nel buon vecchio spazio materiale.
    In esso risiedono anche i vantaggi dell'annessione da parte dell'Occidente del territorio e della ricchezza materiale della Russia. Infine, il processo di crescenti contraddizioni all'interno dell'Occidente, così come il debito interno degli stessi Stati, fissa tempi ben precisi per la loro risoluzione - in un vero e proprio “spazio-tempo”.
    Quindi, l'esistenza di una "realtà parallela" non influisce sulla probabilità e sui tempi di un vero "terzo mondo"
  • Expert_Analyst_Forecaster 13 febbraio 2022 12:34
    +1
    Non c'è dubbio che, ad esempio, Microsoft o Apple sono tecnicamente in grado di infettare tutti i computer Windows, tutti i computer, smartphone, orologi su macOS e iOS con un virus paralizzante in una determinata area. Lo stesso non può essere escluso per i processori Intel e AMD, che sono installati nella stragrande maggioranza dei dispositivi.

    Non c'è dubbio che nell'eventualità della situazione descritta, la distruzione della California da parte delle armi nucleari della Federazione Russa dimostrerà quanto gli americani si sbagliassero.
    Se qualcuno pensa che le nostre armi nucleari siano legate al software e all'hardware degli Stati Uniti, si sbaglia fatalmente.

    Sì, sì, nuovi aspetti tattici danno una possibilità compagno
  • Moray Borea Офлайн Moray Borea
    Moray Borea (Morey Borey) 13 febbraio 2022 14:07
    -1
    Ci sono punti controversi, ma ce ne sono anche non controversi... ma questo: “... La verità e l'analisi scientifica hanno cessato completamente di interessare sia i politici che la gente comune. ..” e completamente VERO.