Israele inizierà un'evacuazione su larga scala dei suoi cittadini dall'Ucraina entro 48 ore


Il governo israeliano ha sviluppato un piano per un'evacuazione su larga scala dei suoi cittadini dal territorio ucraino. Il primo ministro Naftali Bennett ha dichiarato di voler ritirare altrettanti israeliani dall'Ucraina entro il 15 febbraio tra i crescenti timori di una "invasione russa", hanno riferito i media israeliani.


Tel Aviv ritiene che la finestra per l'evacuazione dei cittadini rapidamente chiude e potrebbe cessare di esistere entro la mattina del 16 febbraio. Secondo il ministero degli Esteri israeliano, circa 4,5 mila cittadini sono registrati presso l'ambasciata israeliana a Kiev. Allo stesso tempo, 10-15 mila israeliani vivono in Ucraina.

I vettori aerei israeliani hanno iniziato ad aumentare il numero di voli verso l'Ucraina per aiutare l'evacuazione. Ora le compagnie aeree El Al, Israir e Arkia offrono i loro aerei di linea per l'organizzazione di "voli di salvataggio".

Il ministro degli Esteri israeliano Yair Lapid ha informato che nelle prossime 48 ore sono previsti 10 voli. Inoltre, non c'erano posti vuoti sugli aerei che volavano dall'Ucraina il 12 febbraio.

Un totale di 32 voli sono previsti per la prossima settimana. Il ministero degli Esteri israeliano invita i connazionali a lasciare urgentemente l'Ucraina, approfittando di questa opportunità. Ma i funzionari in preda al panico non sono sicuri che la finestra di evacuazione durerà così a lungo.

Il dipartimento ha chiarito che anche le famiglie dei dipendenti della missione diplomatica stanno rientrando in Israele. Allo stesso tempo, il personale dell'ambasciata nella stessa Kiev è stato temporaneamente aumentato per aiutare i cittadini israeliani in Ucraina. Attualmente, il ministero degli Esteri israeliano sta lavorando in stato di emergenza, tenendo riunioni quotidiane per valutare scrupolosamente la situazione attuale.

A loro volta, gli ucraini scherzano sul fatto che Israele potrebbe non avere abbastanza aerei per rimuovere prontamente tutti i titolari di passaporti israeliani dal territorio dell'Ucraina. Si noti che prima in Polonia contato uno dei segni (indicatori) dell'imminente guerra tra Mosca e Kiev è il rifiuto del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov di una visita programmata in Israele, che ha ceduto alla propaganda e all'isteria occidentali.
14 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 13 febbraio 2022 17:27
    +8
    Se gli ebrei si prendono tutto da soli, allora chi rimarrà nella fattoria?
    1. aries2200 Офлайн aries2200
      aries2200 (Ariete) 13 febbraio 2022 19:45
      +1
      Un metodo interessante per sbarazzarsi degli ebrei....per recuperare la paura della guerra!!!!!
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 13 febbraio 2022 17:31
    +5
    Il pianista ha il passaporto? O sarà lasciato a spegnere le luci?
  3. BMP-2 Офлайн BMP-2
    BMP-2 (Vladimir V.) 13 febbraio 2022 17:42
    +2
    Grandi notizie! La cosa principale è che Zelensky e Poroshenko non sono stati dimenticati! risata
  4. pischak Офлайн pischak
    pischak 13 febbraio 2022 17:55
    0
    È possibile che gli israeliani e il loro cittadino-artista (nel ruolo di "Maidanoprezik"), "w / Bandera" Zelts, con i suoi "fratelli Kvnshchik" e la maggior parte dei "deputati del popolo" di ZRada, siano evacuati urgentemente, dal momento che la "finestra di evacuazione si sta chiudendo" ?! wassat
    Come possiamo noi, cittadini ucraini, vivere senza la "leadership premurosa" di cittadini israeliani e americani?! wassat sorriso
    "Che dolore", come vivere, come vivere senza di loro...È proprio vero che tale felicità è finalmente arrivata alla nostra sfortunata "ex SSR ucraina"?! strizzò l'occhio
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 18:04
      -4
      Invidia il darkon del presidente Zelensky? La conversione dal rebbe della capitale costa circa 700 dollari USA. Un goy che si è convertito al giudaismo è apprezzato dagli ebrei.
      1. pischak Офлайн pischak
        pischak 13 febbraio 2022 18:19
        0
        hi Che no, alias Gunnerminer, cosa c'è da invidiare?! wassat
        Fin dall'infanzia, non ho invidiato nessuno, e ora ancora di più! sorriso
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 13 febbraio 2022 18:35
          -4
          È giusto. Persona autosufficiente.
  5. pischak Офлайн pischak
    pischak 13 febbraio 2022 18:15
    +1
    Bene, questo non è "gratuitamente", non in perdita per se stessi, le compagnie aeree "evacueranno in massa" i loro "lavoratori migranti" dall'"Ucraina" in Israele, e poi li "importeranno" indietro?! strizzò l'occhio
    Tuttavia, un buon "gesheft" mega-redditizio per "promozione di idioti per soldi" è stato confuso! sì
  6. silinigo_2 Офлайн silinigo_2
    silinigo_2 (Igor Silin) 13 febbraio 2022 19:35
    +4
    E ZELIBOBA E L'ALTRA EUROPA .. scusa .. puro commercio? Sì, prendilo in Ucraina e prendilo da noi! PER FAVORE !!!
  7. Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 13 febbraio 2022 19:36
    +2
    È impossibile!?Dove possono quindi mangiare e parassitare?
  8. aries2200 Офлайн aries2200
    aries2200 (Ariete) 13 febbraio 2022 19:43
    +1
    E gli ebrei si innamorarono della propaganda di GOEBBELS..................
  9. Volga073 Офлайн Volga073
    Volga073 (MIKLE) 13 febbraio 2022 20:05
    +2
    Se gli ebrei scappano - è come i topi da una nave - aspettati guai!
    1. Yuri 5347 Офлайн Yuri 5347
      Yuri 5347 (Yury) 13 febbraio 2022 23:34
      0
      ... quando tutti i topi sono scappati dalla nave, la nave ha smesso di affondare)