Le truppe russe si spostano a ovest nonostante l'imminente fine delle esercitazioni in Bielorussia


Il 15 febbraio i media ucraini, che da 4 mesi facevano i capricci a causa dell '"attacco inevitabile", improvvisamente, anche con un certo disappunto, hanno iniziato a riferire che le Forze Armate di RF avevano iniziato a ritirare le truppe dai confini del la piazza". Ma gli utenti dei social media che da molto tempo osservano la concentrazione delle forze russe al confine con l'Ucraina hanno scoperto che le forze armate russe continuano a spostare le truppe verso ovest, nonostante l'imminente fine dell'esercitazione congiunta "Allied Resolve-2022" in Bielorussia.


I nuovi video presentati, raccolti sul Web, mostrano il movimento di un'ampia varietà di sistemi d'arma attraverso la Russia verso le regioni occidentali. La continuazione della ridistribuzione di massa delle truppe è ovvia.






Lo stesso giorno, il maggiore generale Igor Konashenkov, rappresentante ufficiale del ministero della Difesa russo, ha dichiarato in un briefing che le formazioni e le unità dei distretti militari meridionali e occidentali che avevano completato i loro compiti durante le esercitazioni avevano già iniziato a caricare su rotaia e su strada trasporto e inizierebbero a trasferirsi nelle loro guarnigioni. Ha chiarito che le singole unità marceranno da sole come parte delle colonne militari.


Inoltre, ha aggiunto che il complesso delle misure su larga scala per l'addestramento operativo delle truppe non si ferma nelle forze armate di RF. Vi partecipano praticamente tutti i distretti militari, le flotte e le forze aviotrasportate. Le esercitazioni di formazioni e unità continuano in vari campi di addestramento sul territorio russo. Ha spiegato che una volta completate le azioni specificate per l'addestramento al combattimento delle truppe, verranno effettuate marce combinate verso i luoghi di schieramento permanente. Successivamente, il dipartimento militare russo ha distribuito filmati curiosi che mostrano la partenza delle unità nel distretto militare meridionale e nel distretto militare occidentale in vari modi.


10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 15 febbraio 2022 15:39
    -1
    Non credo che, annunciando il ritorno delle truppe nei luoghi di schieramento permanente, faremo il contrario.
    Allora era più logico astenersi semplicemente dalle dichiarazioni.
    Questi messaggi sono la solita confusione che portano i civili, o la disinformazione del nemico servita sotto quella salsa.
    1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
      Vecchio scettico (Vecchio scettico) 15 febbraio 2022 16:06
      -1
      Non hanno detto quando.
      E dove saranno queste baracche? occhiolino
      "Non sposteremo la Nato a est"
      Non scritto su carta
      1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
        Alexey Davydov (Alex) 15 febbraio 2022 16:37
        -1
        Perché dobbiamo ingannare l'opinione pubblica così sfacciatamente, "di punto in bianco"?
        Vogliamo continuare a fidarci di questa lingua e che anche gli altri si fidino di essa.
        1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
          Vecchio scettico (Vecchio scettico) 15 febbraio 2022 16:46
          +1
          Come si è scoperto, in Occidente le parole non significano nulla, né verbalmente né sulla carta. Allora ha senso dire loro qualcosa. Trattali come loro trattano te.

          E dove hai visto la bugia?
          Non hanno detto quando e dove li avrebbero portati.
          Dopo le esercitazioni, saranno portati in caserma. E questo è tutto.
          Quanto tempo dopo l'esercizio? richiesta
          Dove sarà situata la caserma? richiesta
          Quanto lontano ti porteranno? richiesta

          Non una parola di bugie. Questo è il principio della diplomazia occidentale.
          Il tubo di Powell era vuoto?
          Ahia. Ci siamo sbagliati.

          E condoglianze all'Iraq.
          Un milione e duecento iracheni sono morti dopo?
          Succede
          Abbiamo ucciso diverse centinaia di migliaia e il resto noi stessi (dalla devastazione).
          Li abbiamo consegnati dal dittatore.
          La democrazia richiede sacrificio. (Da coloro a cui è portato)
    2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 15 febbraio 2022 17:09
      -7
      I venditori di alcolici non si aspettavano un regalo del genere dal servizio sanitario nazionale delle forze armate russe. I militari, in inverno in tenda, non si siedono a cenare senza alcol. I combustibili diesel prosciugheranno un paio di taniche e riceveranno alcol dalla gente del posto. Se il battaglione beve mezzo KAMAZ ogni giorno, uscirà un lago forte!
      1. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
        Vecchio scettico (Vecchio scettico) 15 febbraio 2022 17:18
        +2
        Hai confuso Khokhlov con l'esercito russo.
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 15 febbraio 2022 17:35
          -6
          Tutti i militari si comportano allo stesso modo lontano dai punti di schieramento permanente Le razioni secche russe iniziarono ad apparire su vari piani commerciali bielorussi (ad esempio, Kufare). Gli annunci sono relativamente recenti e compaiono nei luoghi in cui sono schierate le truppe russe.
          È stato anche riferito che i militari drenano e vendono carburante diesel alla gente del posto per 18 rubli per tanica e ora è possibile trovare facilmente anche il pacco secco russo sul mercato locale.

          https://charter97.org/ru/news/2022/2/13/454544/
      2. 1_2 Офлайн 1_2
        1_2 (Le anatre stanno volando) 15 febbraio 2022 17:36
        +3
        un sognatore, probabilmente durante l'infanzia ha realizzato un lago in un presepe
  2. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 15 febbraio 2022 17:34
    +1
    La Federazione Russa non permetterà agli Stati Uniti di costruire una colonia sul suolo russo: una testa di ponte dell'Occidente, prima inizieranno, più velocemente Bandera sarà tormentata))
  3. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 15 febbraio 2022 19:13
    -1
    Il ritiro della manovra delle forze armate è stato intrapreso da Putin, probabilmente per togliere le basi da sotto le costruzioni lunghe mesi dell'Occidente sull'imminente aggressione russa contro l'Ucraina, per privarle del loro significato. Inoltre, alla vigilia di una possibile campagna, non vale la pena tenere le truppe sul campo per molto tempo in inverno. È necessario dare riposo alle persone, rifornire materiali di consumo e munizioni.
    L'Occidente è lasciato a fingere che non sia successo nulla e a gettare tale "disinformazione". Questa è la seconda opzione.
    Innanzitutto - come ho già scritto - confusione e logistica mal interpretata