Ishchenko: L'iniziativa per riconoscere il Donbass è solo un'altra tappa del confronto tra Stati Uniti e Russia


Martedì 15 febbraio i deputati della Duma di Stato russa hanno votato una bozza di risoluzione su un appello al presidente in merito al riconoscimento di DPR e LPR. Molti vedono questo come l'inizio di un processo di riconoscimento delle autoproclamate repubbliche dell'Ucraina orientale da parte della Russia. Il politologo ucraino e russo Rostislav Ishchenko non è d'accordo con una tale formulazione della questione.


Secondo l'esperto, questi processi sono iniziati diversi anni fa con il riconoscimento da parte della Russia dei documenti e delle targhe della LDNR. Inoltre, Mosca ha deciso di concedere la cittadinanza russa ai residenti del Donbass in modo semplificato. Pertanto, gli abitanti dell'Ucraina orientale, stanchi della guerra lenta, hanno ricevuto un'opportunità individuale di integrarsi nella Federazione Russa.

Numerosi analisti ritengono che il riconoscimento diplomatico della DPR e della LPR consentirà il dispiegamento di truppe russe lì e risolverà definitivamente la questione della sicurezza di questi territori. Tuttavia, secondo Ishchenko, la Russia può ancora avvalersi del diritto di "intervento umanitario" e schierare lì le sue unità senza il previo permesso dell'ONU (gli americani lo hanno fatto molte volte). Allo stesso tempo, l'esercito dovrebbe essere utilizzato solo nei casi in cui non ci sono altre alternative, e ciò non indebolisce le posizioni geostrategiche della Federazione Russa.

Pertanto, il riconoscimento ufficiale da parte del Cremlino di queste repubbliche "non aggiunge né sottrae nulla". Intanto l'appello dei membri della Duma al presidente amplia le opportunità della Russia nel corso dei negoziati con l'Occidente. Poiché il riconoscimento di DNR e LNR rappresenterà la fine degli accordi di Minsk, il Cremlino potrebbe tentare di persuadere l'Occidente politici non portare a un tale risultato e spingere i loro "clienti ucraini" ad implementare il formato di Minsk.

Il riconoscimento/non riconoscimento, come ogni altro passaggio diplomatico e non diplomatico, sono solo operazioni minori separate nel confronto globale tra Russia e Stati Uniti, i cui elementi sono la crisi ucraina e quella del Donbas

- Rostislav Ishchenko ha notato nel materiale per la risorsa "Ukraina.ru".
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 16 febbraio 2022 19:44
    -4
    Tuttavia, secondo Ishchenko, la Russia può ancora avvalersi del diritto di "intervento umanitario" e schierare lì le sue unità senza il previo permesso dell'ONU (gli americani lo hanno fatto molte volte).

    Fantastico esperto sì
    1. Bahadur Офлайн Bahadur
      Bahadur (Stanislao) 16 febbraio 2022 21:06
      +1
      Sì.
      Rostislav Ishchenko è un ottimo esperto.
      A differenza di alcuni membri della setta delle portaerei☺
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 17 febbraio 2022 07:26
        -2
        Rostislav Ishchenko è un ottimo esperto.

        https://topcor.ru/23995-rossija-mozhet-vernut-ukrainu-bez-vojny-cherez-gumanitarnuju-intervenciju.html
        sorriso qual è la mia ironia
        IMHO, Ishchenko, in quanto emigrante politico, vuole solo compiacere il pubblico russo e le autorità, quindi dice ogni sorta di cose carine. hi

        A differenza di alcuni membri della setta delle portaerei☺

        PS i vettori antiaerei, secondo me, non sono nemmeno una setta, ma semplicemente pazzi che dovrebbero essere isolati dalla società e disconnessi da Internet. hi
    2. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
      Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 16 febbraio 2022 21:44
      +1
      Invidia, brutta sensazione.
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 17 febbraio 2022 07:26
        -2
        È vero. Cosa, qualcuno qui è geloso di qualcosa? Mi chiedo chi e cosa esattamente? sorriso
        1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
          Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 17 febbraio 2022 20:57
          +2
          Ishchenko, in quanto emigrante politico, vuole solo compiacere il pubblico russo e le autorità.
          Ebbene, cos'è, se non invidia?

          È noto al grande pubblico, ma Marzhetsky è situazionale?))
          Sa come costruire catene logiche, spesso hai bug con questo.
          Puoi essere d'accordo o in disaccordo con lui. Ma lui è meglio di te!
          Una specie di immigrato politico.
          1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
            Marzhetsky (Sergey) 18 febbraio 2022 09:52
            -2
            Ishchenko, in quanto emigrante politico, vuole solo compiacere il pubblico russo e le autorità.
            Ebbene, cos'è, se non invidia?

            Perché invidiare qualcosa? sorriso Non ho l'obiettivo di accontentare nessuno, quindi sono più libero nel mio lavoro. Mi dispiace per lui, a dire il vero. Si può vedere che è una persona abbastanza intelligente, ma è costretto a giocare.

            È noto al grande pubblico, ma Marzhetsky è situazionale?))

            Bene, ho una certa fama in circoli ristretti. sorriso Mi allarghi inutilmente, dalla parola a tutti. Non sono una rock star, ma un avvocato, giornalista e aspirante politologo.

            Puoi essere d'accordo o in disaccordo con lui. Ma lui è meglio di te!

            Niente dipende dal suo successo o fallimento nella mia vita. Sono solo felice per lui. sorriso

            Sa come costruire catene logiche, spesso hai bug con questo.

            Avanti? Posso avere un paio di esempi?
            Forse hai dei bug in testa?

            PS Ho già gettato via un link al sito di M. Khazin di seguito, a cui si fa spesso riferimento qui. La cosa divertente è che lo stesso Mikhail si riferisce a me. Leggi a tuo piacimento. Sono tradotto e citato all'estero, inoltre, in uffici molto seri.
            Ancora più divertente è che lo stesso Ishchenko a quanto pare ha letto prima il mio articolo su Reporter. Ho postato il link sopra. Ciò è evidenziato da un indicatore come l'uso della frase "intervento umanitario", che è usata piuttosto raramente nel contesto dell'Ucraina.
            Tuttavia, qual è la differenza. sorriso Non preoccuparti.
  2. pischak Офлайн pischak
    pischak 16 febbraio 2022 23:21
    +1
    Prima di allora, con grande difficoltà e all'ultimo momento, aver deciso "La Crimea è nostra" (solo costretta a ciò dall'inesorabile "logica degli eventi" dell'inevitabile vergognosa espulsione, nei termini più impensabili, del Nero Flotta marittima della Federazione Russa di Sebastopoli, accompagnata dal massacro di Turkoman-Bandera - il genocidio della popolazione russa della penisola, comprese molte famiglie di militari russi), il Cremlino, avendo l'iniziativa e con le carte vincenti nelle sue mani, di conseguenza, essa stessa ha gettato mediocremente se stessa e la LDNR nella trappola degli "accordi di Minsk", da cui, con onore, vale a dire "avendo salvato la faccia", non può ancora uscirne (ed è improbabile che i "partner" occidentali gli diano una tale opportunità ora)! ingannare richiesta
    Ho ascoltato questa intervista a Ishchenko su YouTube - Rostislav è molto più tollerante, snello, gentile, per dire qualcosa di piacevole per le autorità del paese di residenza (proprio come nella fiaba di A.S. ... e ascolterai, ascoltando al mormorio insinuante del "cantautore" sì ), simili a racconti di cospirazione come lui "sull'HPP magico".
    A dire il vero io, al posto dei leader del Cremlino, mi morderei i gomiti con fastidio e non saprei uscire meglio se guidassi dalla posizione vincente di "matto in due mosse" in uno "zugzwang" così disperato , e volontariamente e zoppicando ha rinunciato all'iniziativa "prima mossa" ostile ai "nostri rispettati partner"!
    Tuttavia, più di una volta mi sono convinto di quanto sia vero il nostro detto popolare su noi stessi:

    I russi sono forti con il senno di poi!

    Penso che lo stesso VV Putin, che allora era "troppo intelligente", sarà d'accordo con lei, ricordando come si è sfregato felicemente le mani in previsione di un "buon affare", e si rammarica per aver perso "un'occasione su mille" ... ?!
  3. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 17 febbraio 2022 08:52
    +1
    Citazione: pishchak
    Prima di allora, con grande difficoltà e all'ultimo momento, aver deciso "La Crimea è nostra" (solo costretta a ciò dall'inesorabile "logica degli eventi" dell'inevitabile vergognosa espulsione, nei termini più impensabili, del Nero Flotta marittima della Federazione Russa di Sebastopoli, accompagnata dal massacro di Turkoman-Bandera - il genocidio della popolazione russa della penisola, comprese molte famiglie di militari russi), il Cremlino, avendo l'iniziativa e con le carte vincenti nelle sue mani, di conseguenza, essa stessa ha gettato mediocremente se stessa e la LDNR nella trappola degli "accordi di Minsk", da cui, con onore, vale a dire "avendo salvato la faccia", non può ancora uscirne (ed è improbabile che i "partner" occidentali gli diano una tale opportunità ora)! ingannare richiesta
    Ho ascoltato questa intervista a Ishchenko su YouTube - Rostislav è molto più tollerante, snello, gentile, per dire qualcosa di piacevole per le autorità del paese di residenza (proprio come nella fiaba di A.S. ... e ascolterai, ascoltando al mormorio insinuante del "cantautore" sì ), simili a racconti di cospirazione come lui "sull'HPP magico".
    A dire il vero io, al posto dei leader del Cremlino, mi morderei i gomiti con fastidio e non saprei uscire meglio se guidassi dalla posizione vincente di "matto in due mosse" in uno "zugzwang" così disperato , e volontariamente e zoppicando ha rinunciato all'iniziativa "prima mossa" ostile ai "nostri rispettati partner"!
    Tuttavia, più di una volta mi sono convinto di quanto sia vero il nostro detto popolare su noi stessi:

    I russi sono forti con il senno di poi!

    Penso che lo stesso VV Putin, che allora era "troppo intelligente", sarà d'accordo con lei, ricordando come si è sfregato felicemente le mani in previsione di un "buon affare", e si rammarica per aver perso "un'occasione su mille" ... ?!

    Non esiste un detto simile tra i russi: i russi sono forti con il senno di poi!
    Sì, i russi hanno una tale nozione di essere forti con il senno di poi, ma questo non si applica a una certa nazionalità, ma alla qualità degli individui, di qualsiasi nazionalità. E quello che hai scritto sa di nazionalismo ed equivale all'opinione che tutti gli ebrei sono astuti o avidi, ecc.
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 17 febbraio 2022 11:02
      -1
      Alias ​​ALSur, eco, hai subito "portato oltre i dossi", proprio lì, dopo aver personalmente "annusato" - letteralmente "risucchiato dal dito", gli "ebrei" sono stati trascinati in modo imparziale, hai una sorta di "moda" sulle nazionalità ?! strizzò l'occhio
      L'argomento dell'articolo in discussione riguarda cosa ?!
      E per qualche motivo hai iniziato ad inondare la steppa sbagliata?! ingannare
      RSSe tu, alias ALSur, sei ovviamente pessimo nel conoscere il nostro folklore russo, il significato delle parole russe (i loro sinonimi) e non hai familiarità con i "classici" letterari russi, allora cosa ti ha fermato prima di scrivere il tuo "commento" frettoloso e assurdo, elementare" google "è" un tale concetto (come dici tu, probabilmente cercando sornionamente di "giocare con le parole" per giustificare la tua infondata smentita del proverbio russo?! occhiolino )", le autorità del tuo paese ti stanno davvero limitando in questo?!
      Leggi di più i "classici" russi e aumenta la tua erudizione generale, alias ALSur, non persistere nella tua ignoranza e non trasmetterla pubblicamente - tra le risate della gente, ahimè!
      richiesta
      1. isofat Офлайн isofat
        isofat (isofat) 17 febbraio 2022 12:20
        -1
        Puoi discutere all'infinito, dando diversi significati alle parole di Gogol.

        Quanto alla voglia di mordersi i gomiti al posto dei nostri capi. Penso che ti sbagli, in questo momento è chiaramente visibile che siamo stati coinvolti nella guerra in Ucraina. E i nostri leader hanno ottenuto il massimo da quella situazione: la Crimea. E niente sparatorie!

        PS È immodesto da parte tua provare i vestiti di un genio e allo stesso tempo morderti persino i gomiti. sorriso

        Capisco il tuo dolore per quello che sta succedendo in Ucraina e lo condivido. Oggi non esiste una repubblica strappata alla Russia.
        1. pischak Офлайн pischak
          pischak 17 febbraio 2022 14:28
          0
          Abbiamo toccato un argomento troppo serio, alias Isofat, ho avuto un "problema tecnico" sul mio smartphone e il mio commento dettagliato è scomparso in risposta al tuo. richiesta
          In linea di principio, mi sarebbe "uscito di lato" da entrambi, Bandera e russo, lati "competenti", e io sono già "zmerz yak tsutsyk", schiocco i denti e le mie dita sono completamente insensibili (forse questo piercing il freddo umido è stato il motivo del guasto del touch screen, le apparecchiature importate amanti del calore non reggono?) nella mia officina di fabbrica per iniziare a scrivere in un modo nuovo (come faccio di solito in questi casi).
          Quindi, insomma, "secondo il significato delle parole di Gogol" non ho discusso e non discuto, perché, in fondo, scrivo con parole mie!
          E non provo i "vestiti geniali" di nessuno (capisci?!)", ma scrivo secondo i miei sentimenti - non mi arrampico nel cranio di qualcun altro e non leggo "pensare", c'è un punto interrogativo alla fine della frase, davanti a un punto esclamativo, se guardi da vicino! sì
          Per la tua comprensione del mio Dolore di lunga data, ti sono sinceramente grato, alias Isofat! hi
  4. Il commento è stato cancellato
    1. Il commento è stato cancellato
  5. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 17 febbraio 2022 12:09
    +1
    Citazione: pishchak
    Alias ​​ALSur, eco, hai subito "portato oltre i dossi", proprio lì, dopo aver personalmente "annusato" - letteralmente "risucchiato dal dito", gli "ebrei" sono stati trascinati in modo imparziale, hai una sorta di "moda" sulle nazionalità ?! strizzò l'occhio
    L'argomento dell'articolo in discussione riguarda cosa ?!
    E per qualche motivo hai iniziato ad inondare la steppa sbagliata?! ingannare
    RSSe tu, alias ALSur, sei ovviamente pessimo nel conoscere il nostro folklore russo, il significato delle parole russe (i loro sinonimi) e non hai familiarità con i "classici" letterari russi, allora cosa ti ha fermato prima di scrivere il tuo "commento" frettoloso e assurdo, elementare" google "è" un tale concetto (come dici tu, probabilmente cercando sornionamente di "giocare con le parole" per giustificare la tua infondata smentita del proverbio russo?! occhiolino )", le autorità del tuo paese ti stanno davvero limitando in questo?!
    Leggi di più i "classici" russi e aumenta la tua erudizione generale, alias ALSur, non persistere nella tua ignoranza e non trasmetterla pubblicamente - tra le risate della gente, ahimè!
    richiesta

    Ho appena scritto che non esiste un detto simile tra i russi:
    I russi sono forti con il senno di poi!
    Non sei d'accordo con questo o qual è la tua domanda allora. Forse dirai che c'è un detto del genere tra i russi.
    È stato scritto sugli ebrei per esempio e chiarezza, che se ad alcune persone viene attribuito un tratto comune, allora il nazismo non è lontano. Ad esempio, scrivi ebrei, sono forti del senno di poi e cercano di promuoverlo, non appena ti prestano attenzione. E con i russi è possibile, no? E così, in ogni nazione le persone sono molto diverse, con caratteri, qualità differenti.
    Hai altre domande?
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 17 febbraio 2022 12:55
      0
      Ti ostini, alias ALSur, non hai mai "governato" la tua "domanda" secondo il proverbio (del resto, saltano fuori subito tanti link, anche "per chi è nel treno blindato" in modo dettagliato e chiaro, letteralmente testualmente e con esempi , "masticato", come per gli stranieri e la "generazione dell'Esame di Stato"), anche solo per sviluppare i propri orizzonti?! sorriso
  6. Il commento è stato cancellato
  7. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 17 febbraio 2022 13:20
    -2
    Citazione: Bahadur
    Sì.
    Rostislav Ishchenko è un ottimo esperto.
    A differenza di alcuni membri della setta delle portaerei☺

    Un amante delle portaerei ritiene possibile citare sul suo sito web un noto esperto nel campo dell'economia, Mikhail Khazin, tra l'altro. hi
    http://worldcrisis.ru/crisis/crisis/wc_tagged_list_t
    È così, informazioni per riflettere su tutti i tipi di "jolly" lingua
  8. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 17 febbraio 2022 13:40
    0
    Citazione: pishchak
    Ti ostini, alias ALSur, non hai mai "governato" la tua "domanda" secondo il proverbio (del resto, saltano fuori subito tanti link, anche "per chi è nel treno blindato" in modo dettagliato e chiaro, letteralmente testualmente e con esempi , "masticato", come per gli stranieri e la "generazione dell'Esame di Stato"), anche solo per sviluppare i propri orizzonti?! sorriso

    1.

    La mente della scala, spirito sulle scale (francese l'esprit d'escalier) è una frase equivalente al detto russo "la mente arretrata è forte", nel senso che una persona trova la risposta giusta / buona quando il tempo è già stato perso . Tradotto letteralmente: "una risposta degna arriva quando una persona ha già lasciato la stanza sulle scale o sul pianerottolo".


    2. VI Dal. Proverbi del popolo russo

    L'uomo è forte con il senno di poi.


    Come puoi vedere, non si può dire da nessuna parte - I russi sono forti con il senno di poi!
    Non c'è bisogno di assegnare alcun tratto a tutte le persone.
    1. pischak Офлайн pischak
      pischak 17 febbraio 2022 15:00
      0
      sorriso Bene, alias ALSur, vedi come tutto è semplicemente "googled (Yandex, ovviamente, mi piace di più, ma tutti i provider lo vietano stupidamente per me - lo vietano rigorosamente con" lettere rosse)" - Tu stesso hai confermato inequivocabilmente le mie parole , che in un primo momento erano contraddittorie, dopo la categorica "negazione" dell'esistenza di "un simile modo di dire", confermarono, definendolo "un tale concetto"! sì
      Vedo che hai già scelto (per questo non ho inviato il tuo link - volevo che tu scegliessi l'opzione che fa per te) per te un link tra tanti simili, che differiscono solo per l'ortografia, ma NON snaturano assolutamente il sé -significato ironico
      scritto da me in un commento (che ha provocato la tua "reazione violenta" e tentativi di "denunciare il nazionalismo", e persino l'antisemitismo).
      La maggior parte del tuo lavoro intellettuale, alias ALsur, è già stato fatto e ora c'è un piccolissimo passaggio finale - per favore leggi il nome della collezione, autorevole ricercatore al 100% del nostro folklore russo, V.I.-

      Proverbi del popolo russo!

      sì Bene, almeno l'abbiamo capito, alias ALSur, ma questo non elimina affatto la necessità di conoscere e studiare meglio la lingua russa (nella sua ricca varietà semantica), insieme al nostro folklore! sì
      Buona fortuna in questo (e anche nello sviluppare la flessibilità del pensiero logico e la capacità di fermarsi e correggere in tempo, senza persistere nei propri errori!), alias ALsur! occhiolino
  9. Bahadur Офлайн Bahadur
    Bahadur (Stanislao) 17 febbraio 2022 15:57
    0
    Citazione: Marzhetsky
    Citazione: Bahadur
    Sì.
    Rostislav Ishchenko è un ottimo esperto.
    A differenza di alcuni membri della setta delle portaerei☺

    Un amante delle portaerei ritiene possibile citare sul suo sito web un noto esperto nel campo dell'economia, Mikhail Khazin, tra l'altro. hi
    http://worldcrisis.ru/crisis/crisis/wc_tagged_list_t
    È così, informazioni per riflettere su tutti i tipi di "jolly" lingua

    - Con umorismo, tutti gli homer dei Simpson hanno problemi))))))))))
  10. Alsur Офлайн Alsur
    Alsur (Alex) 17 febbraio 2022 16:08
    0
    Non capivo molto in questo flusso di pura coscienza, quindi lo chiedo di nuovo, c'è ancora un detto: I russi sono forti con il senno di poi!.
    PS Questa volta non devi scrivere del mio livello culturale, l'ho già capito.