Da DPR e LPR inizia l'evacuazione di massa della popolazione verso la Russia, nelle città suonano le sirene


In connessione con l'escalation del conflitto sulla linea di contatto nel Donbass, i capi della DPR e della LPR, Denis Pushilin e Leonid Pasechnik, rispettivamente, hanno rilasciato dichiarazioni ai residenti delle loro repubbliche.


Pushilin ha ricordato che un gran numero di personale militare dell'esercito ucraino e di sistemi d'arma veniva trascinato nell'est del paese: sistemi missilistici NLAW, sistemi portatili Stinger e Javelin, nonché Uragan e Smerch MLRS. Tutto questo, secondo il leader della Repubblica di Donetsk, sarà rivolto ai civili, comprese donne e bambini.

Nei prossimi giorni Kiev potrebbe ordinare il passaggio delle truppe all'offensiva. Le unità della milizia sono pronte a respingere gli attacchi delle forze armate ucraine e sono in uno stato di costante prontezza al combattimento. Nel frattempo, i bombardamenti dell'esercito ucraino possono danneggiare la vita e la salute dei civili.

Pertanto, da oggi, 18 febbraio, è stata organizzata una partenza centralizzata di massa della popolazione verso la Federazione Russa

Pushilin ha sottolineato.

Il leader della DPR ha anche notato l'esistenza di accordi con la parte russa per fornire tutta l'assistenza necessaria ai residenti del Donbass che attraversano il territorio della Federazione Russa. L'evacuazione temporanea salverà la vita della popolazione civile, la procedura sarà fornita dalle sedi della difesa territoriale e dai vertici delle imprese e delle istituzioni.


Si segnala che dopo l'annuncio dell'inizio dell'evacuazione nelle città della DPR e della LPR, le sirene della protezione civile hanno urlato.


Il capo della LPR, Leonid Pasechnik, ha rivolto un appello simile ai suoi cittadini, rilevando la disponibilità della Russia ad accettare i connazionali di Lugansk sul suo territorio.

Invito i residenti delle repubbliche che non hanno ordini di mobilitazione, così come non sono coinvolti nel supporto vitale delle infrastrutture sociali e civili, a partire per il territorio della Federazione Russa il prima possibile

Pasechnik si rivolse al popolo di Lugansk.

Il capo della repubblica ha anche ordinato di organizzare l'evacuazione delle forze dell'ordine locali e dei servizi di emergenza. Inoltre, Leonid Pasechnik ha invitato tutti gli uomini della LPR che sono in grado di tenere le armi in mano a uscire in difesa della loro patria.

20 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 18 febbraio 2022 17:45
    +5
    Questo è già grave, sembra che i banderlog siano già stati cacciati al macello
    1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
      Nablyudatel2014 18 febbraio 2022 17:58
      +1
      Da DPR e LPR inizia l'evacuazione di massa della popolazione verso la Russia, nelle città suonano le sirene

      Salva le persone! Basta con le morti! Basta! Tutti sono stati a lungo stanchi di questa tana! Io sostengo! Se vuoi essere forte, sii forte!
      E a me stesso, ho previsto eventi a febbraio!? Sì, ho previsto .. a novembre. I miei commenti ti aiuteranno.
  2. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 18 febbraio 2022 17:57
    +1
    Entra, le truppe "Garante" nell'LDNR per salvare il popolo russo, se l'Europa e gli Stati Uniti sono isterici sulla dimostrazione della presenza delle nostre truppe ai nostri confini, allora stiamo facendo tutto bene, altrimenti lo faremo ottenere una guerra, e vergogna, e abbiamo dovuto rispondere alla loro meschinità con la nostra meschinità per molto tempo, ma in misura tripla, altrimenti tutti abbiamo balbettato con loro dagli anni '1985 ai tempi di Gorbaciov, quindi abbiamo balbettato, rapidamente e senza sangue, e ora costerà molto di più e più sanguinoso.
  3. Greenchelman Офлайн Greenchelman
    Greenchelman (Grigory Tarasenko) 18 febbraio 2022 18:23
    -7
    Invito i residenti delle repubbliche che non hanno ordini di mobilitazione, così come non sono coinvolti nel supporto vitale delle infrastrutture sociali e civili, a partire per il territorio della Federazione Russa il prima possibile

    Dove partire? In campo aperto? Senzatetto? Chi ha organizzato i campi profughi?
  4. Mark Офлайн Mark
    Mark (Marchio) 18 febbraio 2022 18:35
    +1
    Nelle parole di Lavrov MEGLIO 10 ANNI DI NEGOZIATI DI 1 ANNO DI GUERRA "C'è del vero!
    Ma questa verità è per i deboli. E la Federazione Russa è debole? Questo è stato il caso per tutti gli anni precedenti. Da 30 anni a questa parte, solo bla bla bla. Questo negozio di discorsi si sta trascinando. Lavrov offre altri 10 anni per parlare?
    Ma non si scoprirà allora che a quel punto tutti dal centro di controllo del Cremlino si saranno trasferiti da qualche parte nelle isole, in Spagna sul mare. E qui continui a parlare della generosità della gente.
  5. Romm Офлайн Romm
    Romm (Vyacheslav Abaimov) 18 febbraio 2022 18:36
    +3
    Penso che l'evacuazione sia la soluzione migliore. Nella zona di guerra, la popolazione civile è la più vulnerabile. Se le forze armate dell'Ucraina hanno deciso di rastrellare Lyuli, lasciarli combattere con i professionisti e non con bambini e donne.
  6. Vecchio scettico Офлайн Vecchio scettico
    Vecchio scettico (Vecchio scettico) 18 febbraio 2022 18:57
    +1
    Ai Pil giovani. Evacuazione anticipata a seguito dei bombardamenti di Khokhlyatsky.
    Chiara mossa. In primo luogo, un'evacuazione che può essere vista, sentita e presentata alla comunità mondiale (dopotutto, gli ucraini stanno avanzando), poi gli ucraini possono organizzare provocazioni quanto vogliono, saranno loro le colpe.
    Controlla e scacco matto.

    La cravatta di Zele Mishiko, sembrerà miele.
  7. Yuriy88 Офлайн Yuriy88
    Yuriy88 (Yury) 18 febbraio 2022 19:09
    +1
    bene, come?! serve qualcosa! forse questa è la mossa giusta.. Salva le persone il più possibile.
  8. Alexey Davydov (Alex) 18 febbraio 2022 19:42
    -1
    A mio parere, purtroppo, questa è la resa dei territori della LDNR all'Ucraina.
    Risolvere il problema degli accordi di Minsk eliminando l'oggetto stesso della loro conclusione.
    Per l'uso delle nostre truppe e armi sul territorio della LDNR, c'era l'unica ragione: la salvezza della popolazione civile.
    Se non c'è popolazione, non proteggeremo questi territori dalle forze armate ucraine.
    Temo che l'evacuazione sia avvenuta su iniziativa dei leader della LDNR, che nella situazione attuale hanno visto di non essere più in grado di assumersi la responsabilità della vita della loro gente. Il rifiuto di Putin di riconoscere la LDNR ha funzionato anche dopo l'appello della Duma.
    La domanda è: cosa faremo ora con la minaccia missilistica da questi territori nel prossimo futuro?
    1. Ulisse Офлайн Ulisse
      Ulisse (Alex) 18 febbraio 2022 21:08
      +3
      A mio parere, purtroppo, questa è la resa dei territori della LDNR all'Ucraina.

      Si tratta del ritiro di parte della popolazione civile dalla zona di possibili ostilità.
      I più indifesi (bambini, donne, anziani) e non coinvolti nella vita della regione.
      Una misura ragionevole, visti gli eventi recenti.
      1. Alexey Davydov (Alex) 18 febbraio 2022 22:38
        +1
        È stata sensibile dall'inizio di questa storia. Ma la popolazione civile non è stata eliminata. Autodifesa organizzata e assistenza a lei. Perché la Russia aveva bisogno di questo "cuscinetto".
        È necessario ora, anche più di allora.
        Probabilmente, l'atteggiamento delle persone, e dei loro leader, nei confronti del ruolo che svolgono per la Russia è gradualmente cambiato.
        L'ultima goccia è stata l'aggravamento della situazione e un altro rifiuto di riconoscere l'LDNR da parte della Russia. Penso che questo sia un errore della leadership del paese, della sua negligenza e disattenzione nel lavorare con una regione responsabile.
        È impossibile, secondo il signore, come dovrebbe, usare l'altruismo delle persone.
        Questo è tutto, Alessio
        1. Ulisse Офлайн Ulisse
          Ulisse (Alex) 19 febbraio 2022 18:46
          0
          Probabilmente, l'atteggiamento delle persone, e dei loro leader, nei confronti del ruolo che svolgono per la Russia è gradualmente cambiato.
          Penso che questo sia un errore della leadership del paese, della sua negligenza e disattenzione nel lavorare con una regione responsabile.

          - probabilmente, 7 anni di pigre ostilità senza prospettive di vita pacifica non passano senza lasciare traccia La gente è davvero stanca, non ho intenzione di discutere con l'ovvio.

          - Penso che ci fossero certe speranze per un cambio di regime a Kiev verso uno più leale, ma non si sono avverate.
          Sono d'accordo sul fatto che il clamore con gli accordi di Minsk si sia trasformato da tempo in una farsa ed è tempo di prendere determinate decisioni.

          La domanda è: eravamo pronti ad accettarli prima?

          I prossimi giorni chiariranno molto, Alexey.
          1. Alexey Davydov (Alex) 20 febbraio 2022 01:56
            0
            Forse mi hai ancora frainteso.
            Non sono affatto favorevole al ritiro completo delle persone da lì e alla resa di questi territori al nemico. Vice versa.
            Sono richiesti i seguenti passaggi:
            1. Riconoscimento da parte nostra della LDNR.
            2. Annuncio di un ultimatum all'Ucraina che chiede di ritirare tutte le truppe dalla LDNR con la minaccia di un attacco ai centri decisionali e ai quartier generali
            3. Annuncio di un ultimatum a Stati Uniti, Gran Bretagna con la richiesta entro 3 giorni di iniziare il ritiro delle proprie truppe e armi dall'Ucraina e dall'Europa occidentale con la minaccia di un colpo ai loro centri decisionali in caso di disobbedienza
            Ti piace questa
  9. Generale Black Офлайн Generale Black
    Generale Black (Gennady) 18 febbraio 2022 20:32
    +3
    Citazione: Observer2014
    E a me stesso, ho previsto eventi a febbraio!? Sì, ho previsto .. a novembre. I miei commenti ti aiuteranno.

    Incrociamo le dita per te! Stai attento!
  10. lavoratore dell'acciaio 18 febbraio 2022 21:36
    -8
    Ecco la tua garanzia! Fino a garanzia. Hanno iniziato a uccidere apertamente le persone e lui è ancora preoccupato per la sua reputazione.

    L'ingresso dell'ex cancelliere tedesco G. Schroeder nel consiglio di amministrazione di Gazprom servirà gli interessi dei buyer europei

    https://neftegaz.ru/news/persons/725647-g-shreder-v-sovete-direktorov-gazproma-budet-predstavitelem-interesov-evropeyskikh-pokupateley/
    Guerra, guerra, ma la Patria va scambiata!
  11. E Офлайн E
    E 18 febbraio 2022 23:20
    +1
    Citazione: acciaio
    L'ingresso dell'ex cancelliere tedesco G. Schroeder nel consiglio di amministrazione di Gazprom servirà gli interessi degli acquirenti europei" pokupateley/
    Guerra, guerra, ma la Patria va scambiata!

    Abbastanza sciocchezze da portare qui un saggio. Sei già un propagandista seduto nelle viscere con questo Schroeder. Se un tale eroe, vai a combattere e non sbottonare i pulsanti.
  12. Il commento è stato cancellato
  13. ivan2022 Офлайн ivan2022
    ivan2022 (ivan2022) 19 febbraio 2022 06:39
    0
    In Russia, ci sono molte abitazioni costruite, ma non occupate: se scandalizzi i signori degli sviluppatori, allora c'è un bel posto dove vivere come sfollati anche in inverno.
  14. ivan2022 Офлайн ivan2022
    ivan2022 (ivan2022) 19 febbraio 2022 06:57
    -1
    Citazione: Morey Borey
    Tutto è serio. Noi abbiamo aspettato.

    Non che "aspettassero", ma il vero prezzo del nostro stesso comportamento nel 1991 e soprattutto nell'ottobre 1993 è stato improvvisamente rivelato ..... Molti dei vivi oggi erano interessati a guardare in TV come i difensori della Casa Bianca e i deputati del Congresso panrusso dei deputati del popolo è morto... ciò che si sta facendo ora è una diretta conseguenza. Allora sembrava, non molto grave, ma ora, come! Tutto è più serio. In generale, quando un treno passa "solo" una freccia, in qualche modo non si crede seriamente che il nuovo percorso non porti affatto dove conduceva quello vecchio.
  15. Denis ravanello Офлайн Denis ravanello
    Denis ravanello (Denis Moroz) 19 febbraio 2022 08:57
    +1
    ghirlanda di plastica
    bara di compensato
    imballare il carico 200 -
    ragazzi di bandera
  16. insegnante Офлайн insegnante
    insegnante (Saggio) 19 febbraio 2022 16:55
    0
    Mentre i residenti del Donbass fanno le valigie e lasciano le loro case. Hanno creduto a Putin nel 2014. Sono morti, hanno sofferto per tutta la vita nel mondo russo.
    Prendilo! Putin osserverà fedelmente gli accordi di Minsk. Questa è una scusa per i traditori.
    In qualche modo, un georgiano ha promesso di urinare sulle tombe dei genitori di Putin per uno studio televisivo composto da milioni di persone, e ora si aggiungeranno centinaia di migliaia di desideri. Penso che lo seppelliranno nell'angolo più lontano.