L'esercito russo ha costruito di nuovo un ponte di barche precedentemente smantellato a 6 km dall'Ucraina


Si è saputo che il 19 febbraio l'esercito russo ha costruito di nuovo un ponte di barche precedentemente smantellato nella zona di Chernobyl sul territorio della Bielorussia attraverso il fiume Pripyat, a 6 km dal confine con l'Ucraina. Il canale Telegram "Hunter's Notes" ne ha informato il pubblico, riferendosi a un'immagine satellitare del portale europeo Sentinel Hub EO Browser.


Prima volta guida il ponte di barche nel luogo specificato era il 16 febbraio. Il giorno successivo si scoprì che oltre all'attraversamento c'era anche un tratto di strada sterrata per il passaggio dei mezzi blindati, che collegava il ponte di barche e la vecchia strada asfaltata. Le immagini satellitari sono state poi distribuite dalla società americana Maxar Technologies. Quindi il ponte di barche è stato rimosso.



Ricreare un incrocio per attrezzatura è una pratica normale nelle truppe di ingegneria. Si allenano costantemente, esercitando abilità in varie condizioni meteorologiche, stagioni dell'anno e ora del giorno.


Vi ricordiamo che nel periodo dal 10 al 20 febbraio si stanno svolgendo sul territorio della Bielorussia le esercitazioni congiunte "Allied Resolve-2022". La costruzione di un ponte di barche fa parte delle manovre e non rappresenta una minaccia per nessuno. Tuttavia, la ricomparsa del ponte di barche potrebbe fornire un altro motivo per suscitare isteria sull'"inevitabile attacco russo sul suolo ucraino".
  • Foto utilizzate: Maxar Technologies e Sentinel Hub EO Browser
7 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. lavoratore dell'acciaio 20 febbraio 2022 15:15
    -7
    Credo che ci sarà una guerra. La cosa principale è che in seguito non si drappeggiano come dalla Georgia e dal Kazakistan.
    1. wamp Офлайн wamp
      wamp 20 febbraio 2022 15:33
      +3
      Citazione: acciaio
      Credo che ci sarà una guerra.

      Con chi e quando?
      E poi pensi quale tribù attaccherà la tua isola e su quale luna?
    2. 123 Офлайн 123
      123 (123) 20 febbraio 2022 17:10
      +2
      Credo che ci sarà una guerra. La cosa principale è che in seguito non si drappeggiano come dalla Georgia e dal Kazakistan.

      C'è stata una guerra in Kazakistan? assicurare Perché hai bisogno della Georgia? Vuoi occupare? Vai avanti, l'asta della bandiera è alle tue spalle.
    3. Vladimir Petroff Офлайн Vladimir Petroff
      Vladimir Petroff (Vladimir Petroff) 21 febbraio 2022 20:05
      +1
      Ebbene sì, ma che mi dici dello spettacolo notturno dei tuoi ospiti di Kabul? Manovra di ricollocazione?
  2. E Офлайн E
    E 20 febbraio 2022 16:10
    +2
    Citazione: acciaio
    Credo che ci sarà una guerra. La cosa principale è che in seguito non si drappeggiano come dalla Georgia e dal Kazakistan.

    Si prega di inviare link, voglio vedere come e chi drapanul da dove. Probabilmente hai scritto della fuga euroamericana dall'Afghanistan ...
  3. Alexander K_2 Офлайн Alexander K_2
    Alexander K_2 (Alexander K) 20 febbraio 2022 16:55
    0
    Perché sono tutti così eccitati? Lasciate che suggeriscano, possono semplicemente allenarsi, in Bielorussia, se non è un mese, i ponti stanno crollando, dove possono allenarsi con il cuore?
  4. Pandiurina Офлайн Pandiurina
    Pandiurina (Pandiurina) 20 febbraio 2022 18:00
    +5
    Si assemblano - si smontano fino a quando non soddisfano lo standard, in diverse condizioni meteorologiche e diverse condizioni di impostazione del problema.
    Almeno 20 volte questo è lo stesso insegnamento, invano faranno isterismo in Occidente.