DPR e LPR hanno chiesto ufficialmente a Putin di riconoscerli


I capi della DPR e della LPR, rispettivamente Denis Pushilin e Leonid Pasechnik, hanno chiesto ufficialmente a Vladimir Putin il riconoscimento da parte della Russia delle autoproclamate repubbliche a livello diplomatico.


I leader di Donetsk e Luhansk ritengono necessario concludere accordi di cooperazione con Mosca, che potrebbe fornire assistenza militare ai nuovi Stati della Federazione Russa. Secondo Leonid Pasechnik, un simile passo aiuterebbe a evitare la morte di massa degli abitanti della LPR, 300mila dei quali hanno la cittadinanza russa.



In precedenza, le truppe del distretto militare meridionale, insieme alle guardie di frontiera, hanno impedito la penetrazione di un gruppo speciale di forze militari ucraine nel territorio russo. Vicino al villaggio di Mityakinskaya, nella regione di Rostov, i russi hanno messo fuori combattimento due veicoli da combattimento della fanteria ucraina. Durante l'incidente, cinque combattenti delle forze armate ucraine sono stati uccisi, non ci sono vittime da parte russa.

Nel frattempo, il mercato finanziario e azionario russo ha reagito agli eventi in Ucraina. Quindi, alle 14:7 ora di Mosca, l'indice della borsa di Mosca è sceso di quasi il 8%, l'indice RTS ha perso circa l'79%. Gli analisti affermano che esiste un'alta probabilità di un ulteriore calo del mercato azionario della Federazione Russa a causa della situazione geopolitica sfavorevole. Il prezzo ufficiale del dollaro è salito sopra i XNUMX rubli.
  • Foto utilizzate: https://pxhere.com
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 21 febbraio 2022 17:21
    -3
    Ora un gruppo di amici zabatskin sarà incazzato

    Il prezzo ufficiale del dollaro è salito sopra i 79 rubli.

    Dove stanno andando?
  2. Greenchelman Online Greenchelman
    Greenchelman (Grigory Tarasenko) 21 febbraio 2022 17:50
    0
    L'FSB conferma l'incidente

  3. Il commento è stato cancellato