Il ritorno di Novorossiya: cosa accadrà dopo il riconoscimento del Donbass


Ieri, 21 febbraio 2022, si è verificato un evento fatidico. Il presidente Putin ha firmato un decreto che riconosce il DNR e l'LNR. Due nuove formazioni statali, parzialmente riconosciute, sono apparse sulla mappa geopolitica del mondo. I residenti del Donbass, dopo 8 anni vissuti nel limbo e sotto i continui bombardamenti da parte delle forze armate ucraine, hanno finalmente avuto la possibilità di tornare a una vita sicura e quasi normale. Dopo la decisione di annettere la Crimea e Sebastopoli, questa è la seconda Grande Opera, per la quale Vladimir Vladimirovich sarà iscritto nella storia russa. Ma cosa accadrà dopo? Riuscirà a porre una fine bella e grassa a questa lunga epopea drammatica ucraina?


Il crollo dell'accordo di Minsk


Il riconoscimento delle Repubbliche popolari di Donetsk e Luhansk traccia una linea sotto il completamente esausto politica pacificazione dell'Ucraina russofoba e filo-occidentale. Il "piano astuto", se ce n'era uno, era di restituire il DNR e l'LNR, non riconosciuti da Mosca, all'Indipendent con uno status speciale, introducendo condizionalmente protetti filo-russi nella struttura del governo di questo paese. Sogni ingenui.

Negli ultimi 8 anni dal Maidan, le autorità ucraine hanno costantemente dimostrato di essere completamente incapaci di negoziare, poiché sono sotto il diretto controllo esterno delle forze anti-russe. Non era nemmeno particolarmente nascosto che in caso di attuazione degli accordi di Minsk e trasferimento del controllo del confine alle Forze armate ucraine, questa enclave filorussa sarebbe stata liquidata. Non necessariamente con la forza militare. Ad esempio, in Ucraina intendono modificare la legge sulla cittadinanza, secondo la quale il titolare del secondo passaporto del Paese “aggressore” (Russia) potrebbe essere privato del diritto di accedere a tutte le garanzie sociali e ad altri benefici statali. Dato che oltre 600 persone nel Donbass hanno passaporti russi, questo dovrebbe portare al loro rifiuto o alla migrazione forzata.

Quindi, i tentativi di respingere il Donbass nell'Indipendent sono stati finalmente messi a tacere. È un peccato che ci siano voluti 8 anni e un numero enorme di vittime umane da entrambe le parti. E dobbiamo capire che anche la Russia dovrà pagare un certo prezzo per questa decisione sotto forma di nuove sanzioni occidentali. Questa è la vita. La cosa più importante è che tutto questo non sia stato vano. Qual è il prossimo?

La decisione di riconoscere DPR e LPR è stata presa adesso proprio perché non si tratta più solo del destino del Donbass filorusso, e poi della Crimea. No. Il riconoscimento è avvenuto sullo sfondo dei negoziati tra Mosca e il blocco NATO sulle garanzie della nostra sicurezza nazionale. La trasformazione dell'Ucraina in un punto d'appoggio militare dell'Alleanza atlantica, dove possono essere schierati missili d'attacco, è una minaccia esistenziale per la stessa Russia. In altre parole, ora non si tratta della ricostruzione interna della Piazza, ma del controllo vero e proprio su di essa. E il riconoscimento di DPR e LPR offre al Cremlino una via d'uscita dall'impasse degli accordi di Minsk, in cui, di fatto, si è cacciato.

Il ritorno di Novorossiya?


A prima vista, la decisione del presidente russo apre la strada al rilancio del dimenticato progetto Novorossiya. Ancora oggi, dopo 8 anni di propaganda russofoba, ci sono ancora molti cittadini filorussi nel sud-est su cui il Cremlino potrebbe fare affidamento. Sono stati fermati principalmente da un argomento nello spirito: "Cosa vuoi, come nel Donbass"?

La liberazione del territorio della DPR e della LPR ai loro confini amministrativi, quindi la liberazione delle regioni di Kharkov, Zaporozhye, Dnepropetrovsk, Kherson, Nikolaev e Odessa dal potere dei burattini filo-occidentali darebbero a Mosca una potente leva di pressione su Kiev. È lì che si trovano imprese industriali strategicamente importanti, che, tra l'altro, sarebbero utili al nostro Ministero della Difesa, questo è l'accesso al mare e alle principali porte commerciali ucraine, questa è la fonte della parte del leone delle entrate di bilancio . Senza Novorossia, il resto dell'Indipendent, gravato dai debiti con il FMI e dai prezzi dell'energia, è destinato a economico crollare e crollare senza un vero combattimento. Questa decisione è stata ottimale nel 2014 e nel 2015, ma è abbastanza fattibile anche oggi.

Forse Mosca teme che il blocco NATO, su richiesta delle legittime autorità di Kiev, invii le sue truppe nel resto del territorio dell'Ucraina, e la sua effettiva divisione avrà luogo. E lo scenario della divisione della Russia Indipendente può essere "redditizio" solo alle sue condizioni, cioè quando il confine passa da qualche parte lungo la Galizia con la Volinia, per quanto possibile a ovest.

Federazione ucraina?


Tuttavia, il riconoscimento ufficiale di DPR e LPR apre la strada a un altro scenario ibrido, che abbiamo già motivata in precedenza. Quindi, nella prima fase, DPR e LPR possono firmare un accordo sulla creazione di una nuova entità statale: la Federazione ucraina, che si proclamerà il successore di quell'Ucraina pre-Maidan. L'ex primo ministro ucraino Mykola Azarov, che creerà un nuovo governo di un Paese rinnovato, dovrà trasferirsi lì, a Donetsk.

È in questa veste che Mosca dovrebbe riconoscere l'UV, avendo stabilito relazioni diplomatiche con esso e concludendo un accordo sulla cooperazione tecnico-militare e sull'assistenza reciproca. Dopodiché, il Ministero degli Affari Esteri della Federazione Russa e il Ministero degli Affari Esteri dell'Uv dovrebbero pubblicare un programma per ulteriori trasformazioni dell'Ucraina, rivolgendosi agli abitanti della parte del Paese ancora occupata dai burattini filo-occidentali. Tra questi dovrebbero esserci: la fine della guerra civile, la smobilitazione della maggior parte delle forze armate ucraine, la trasformazione dell'Ucraina in una "federazione morbida" e, in futuro, l'adesione allo Stato dell'Unione con la Federazione Russa e la Repubblica della Bielorussia, il ripristino dei legami commerciali e industriali con la Russia, l'abbassamento dei prezzi dell'energia, il conferimento alla lingua russa dello status di secondo stato, ecc. Pertanto, sarà possibile propagandare molti militari ucraini, che semplicemente non avranno nulla per cui combattere.

Dopo aver trasmesso il suo programma costruttivo ai concittadini, il nuovo governo dovrebbe invitarli a disobbedire agli ordini del regime fantoccio di Kiev ea non resistere alle forze di liberazione. Se dopo queste proteste di massa inizieranno nel sud-est e nell'intera Rive Gauche dell'Ucraina, che saranno coordinate dal governo UF, la Russia potrà sostenere il movimento di liberazione nazionale realizzando un intervento umanitario, di cui noi motivatain precedenza. Dopo la fuga degli scagnozzi filo-occidentali da Kiev, il potere nel Paese passerà al nuovo governo. Tre distretti possono comparire nella nuova Federazione ucraina: Novorossiysky, Little Rossiysky e Zapadnoukrainsky, dove quest'ultimo deve essere smilitarizzato e può essere amministrato congiuntamente con Polonia, Ungheria e Romania.

Con azioni così semplici, Mosca otterrà il ritorno del controllo su Nezalezhnaya e mostrerà all'Occidente che è in grado di proteggere efficacemente i suoi interessi nazionali. Questa sarà la risposta migliore per lui.
65 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Expert_Analyst_Forecaster 22 febbraio 2022 12:24
    0
    12:01. La Repubblica popolare di Lugansk chiederà all'Ucraina di ritirare volontariamente le truppe dalla regione di Lugansk, altrimenti prenderanno provvedimenti, ha affermato Dmitry Khoroshilov, vicepresidente del parlamento LPR.

    E questo è molto simile all'ultimatum che avevo predetto a Kiev.
    Devono essere assunte misure tecnico-militari. Con l'aiuto degli alleati.
  2. Expert_Analyst_Forecaster 22 febbraio 2022 12:31
    +2
    Se dopo queste proteste di massa inizieranno nel sud-est e nell'intera Rive Gauche dell'Ucraina, che saranno coordinate dal governo UV, la Russia potrà sostenere il movimento di liberazione nazionale effettuando un intervento umanitario, di cui abbiamo discusso in precedenza.

    Ah, quei sogni adolescenziali. Come ossessivamente si arrampicano in una testa vuota. Come se accadesse di non fare nulla, ma tutto è diventato nishtyak.
    E sì, senza un solo colpo. Cambia i confini dei paesi, il destino di milioni di persone che hanno convinzioni opposte.
    La storia di tali esempi non lo sa. Ma, all'improvviso, funziona. Perché non sognare!?
    1. Sergey Ivanov_5 Офлайн Sergey Ivanov_5
      Sergey Ivanov_5 (Sergey Ivanov) 23 febbraio 2022 06:33
      0
      Le "credenze opposte" sono solo nazisti testardi, che dovrebbero essere messi sotto i ferri o, almeno, ignorati. E di quali "milioni" parli?
  3. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 22 febbraio 2022 12:38
    +3
    Citazione: Expert_Analyst_Forecaster
    Ah, quei sogni adolescenziali. Come ossessivamente si arrampicano in una testa vuota.

    Quanti anni hai tu stesso?

    E sì, senza un solo colpo. Cambia i confini dei paesi, il destino di milioni di persone che hanno convinzioni opposte.

    Non funzionerà senza scatti. La domanda è come rendere l'evento meno cruento per entrambe le parti.
    1. Expert_Analyst_Forecaster 22 febbraio 2022 12:43
      -1
      Molto più di quanto vorrei.

      Ma il pensiero adolescenziale non dipende dall'età. Infantilismo, sogno, una debole connessione con la vita reale, il romanticismo che si trasforma in idealismo: questo è ciò che chiamo pensiero adolescenziale.
      Non sto cercando di farti del male come persona.
      Mi limito a segnalare affermazioni che, a mio avviso, possono provenire solo da un adolescente di qualsiasi età.
      1. Il commento è stato cancellato
      2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) 22 febbraio 2022 13:47
        +5
        Non sto cercando di farti del male come persona.
        Mi limito a segnalare affermazioni che, a mio avviso, possono provenire solo da un adolescente di qualsiasi età.

        Ti permetti troppo.

        Ma il pensiero adolescenziale non dipende dall'età. Infantilismo, sogno, una debole connessione con la vita reale, il romanticismo che si trasforma in idealismo: questo è ciò che chiamo pensiero adolescenziale.

        Ho notato da tempo come le persone che non hanno nulla da dire sul merito della questione cerchino di sminuire l'avversario, svalutando tutto ciò che dice. Questo la dice lunga sul tuo vero livello intellettuale e morale.
        È solo divertente per me. lingua
        1. Expert_Analyst_Forecaster 22 febbraio 2022 14:15
          -1
          Ti permetti troppo.

          Verità? Non la penso così.

          Ho notato da tempo come le persone che non hanno nulla da dire sul merito della questione cerchino di sminuire l'avversario, svalutando tutto ciò che dice.

          C'è qualche problema qui. Di solito ho qualcosa da dire sul merito della questione.
          Quando non c'è niente da dire, non scrivo commenti.
          E, in secondo luogo, ti sto solo prendendo in giro nelle tue affermazioni. Ebbene sì, a volte lo faccio in modo non tollerante.

          È solo divertente per me.

          Questa è una buona reazione. Ma puoi anche pensare a quanto siano pesanti le tue argomentazioni.
          1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
            Marzhetsky (Sergey) 22 febbraio 2022 19:01
            +4
            C'è qualche problema qui. Di solito ho qualcosa da dire sul merito della questione.
            Quando non c'è niente da dire, non scrivo commenti.
            E, in secondo luogo, ti sto solo prendendo in giro nelle tue affermazioni. Ebbene sì, a volte lo faccio in modo non tollerante.

            Scrivi ogni sorta di sciocchezze, senza rendertene conto.

            Questa è una buona reazione. Ma puoi anche pensare a quanto siano pesanti le tue argomentazioni.

            Qui dovresti prima applicare questa regola d'oro a te stesso hi
        2. Alexpan Офлайн Alexpan
          Alexpan (Alessandro) 23 febbraio 2022 11:08
          +2
          La reazione dei demagoghi: il messaggero ha portato cattive notizie: punisci il messaggero. Questa è l'audacia di discutere la persona invece che l'argomento della discussione.
        3. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
          Monster_Fat (Qual è la differenza) 23 febbraio 2022 14:06
          0
          Cosa accadrà dopo il riconoscimento di "Novorossiya"? Partiamo dal fatto che infatti, un paio d'ore dopo il riconoscimento di DPR e LPR, Mercedes e BMW hanno annunciato la cessazione della produzione in Russia e, inoltre, la cessazione della fornitura di ricambi per le proprie vetture. Senza senso? Certo, è una sciocchezza, ma all'improvviso, senza una ragione apparente, la società Lada ha annunciato un "aumento significativo del prezzo dell'intera gamma di prodotti" Dal 1 marzo di quest'anno, un regalo per il compleanno di "Novorossia" al patroni. lol Inoltre, le azioni di tutte le società russe sono crollate su tutte le borse e sono state imposte sanzioni contro i prestiti sovrani della Russia e per tutti i deputati della Duma di Stato, ovvero non ci saranno visti, né pagamenti per i loro immobili nel UE da oggi - multe e sanzioni si accumuleranno e addio immobiliare andrà sotto il martello per un centesimo.. Grandi notizie. Infine, insegneranno a questa marmaglia ad essere responsabile delle proprie azioni, inoltre, con il proprio portafoglio. E questo è solo l'inizio. Cominciare! Tra un anno, vediamo come canterà la parte "patriottica" della popolazione di fronte a un aumento totale del prezzo di tutto e di tutto e il governo della Federazione Russa che si fruga nelle tasche per compensare le perdite dal riconoscimento di "Novorossiya".
    2. squalo Офлайн squalo
      squalo 23 febbraio 2022 02:30
      0
      Purtroppo, ora è quel raro caso in cui la domanda principale non è "come ea quale costo" ma "perché e cosa farne". Il progetto "Novorossiya" - taglia il mare di Durkaina, ma ahimè, non rimuove altri problemi in futuro :-( Ci sono già abbastanza idioti a cui è stato fatto il lavaggio del cervello per i giovani! E la parte occidentale, e anche quella centrale , è più difficile con esso I metodi di Iosif Vissarionovich sono efficaci, ma temo che abbiano molti effetti collaterali ... Per nutrire, come ha fatto l'URSS, per far crescere un altro tumore canceroso ... L'opzione migliore, di certo, è trasferirsi nell'estremo nord e nell'estremo oriente, per liberare insediamenti "democratici", con restrizioni ai movimenti. L'importante è capire come risolvere questo problema, e poi risolverlo! ;)
  4. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 22 febbraio 2022 12:51
    -6
    Il ritorno di Novorossiya: cosa accadrà dopo il riconoscimento del Donbass

    - Personalmente, sono in argomento

    Il riconoscimento del DPR e dell'LPR è una decisione adatta a tutti

    - Ho già espresso il mio punto di vista su questo argomento in modo sufficientemente dettagliato ...
    - Posso solo aggiungere che ora il tempo sta funzionando per l'Ucraina e contro la Russia ...
    - E se la Russia si confonderà con "ogni sorta di ornamento" - come, ad esempio: - "Il ritorno di Novorossiya" e "altri problemi" ... - allora questa sarà un'imperdonabile perdita di tempo per la Russia ...
    - Quanto all'Ucraina, lei stessa non ha ancora capito se gioirne o meno... - dal fatto che LPR e DPR le siano stati finalmente "presi"... - Del resto, qualunque cosa si possa dire, ora L'Ucraina è liberata dagli "accordi di Minsk" e può realisticamente rivolgersi all'Occidente per chiedere aiuto e chiedere "giustamente" di aderire alla NATO ... - E ora l'Ucraina può piagnucolare e prudere per tutto il "tempo rimanente" ... - e l'Ucraina ha tempo per questo - semplicemente non limitato ... - E tutti questi "tentativi" per l'Ucraina potrebbero aver luogo - ora può essere accettato nella NATO ...
    - Ma il tempo della Russia è molto, molto illimitato ... - La Russia deve semplicemente prendere urgentemente misure molto decisive ...
    - Per inviare le tue truppe all'LDNR per la Russia - tutto questo non è assolutamente sufficiente !!! - Questo è molto, molto poco!
    - La Russia è ora in quella situazione; quando è semplicemente costretta ad agire e vincere sempre più vittorie ogni giorno... - Se la Russia "si ferma" e si impantana in ogni tipo di discussione polemica, dibattiti infiniti, in ogni sorta di chiacchiericcio vuoto nell'aria, ecc. ... - allora la Russia semplicemente perderà e perderà anche quei resti di autorità che ha ancora ...
    - La Russia deve fare molte cose molto rapidamente... - E prima di tutto, è chiedere una partecipazione molto attiva della Bielorussia (Lukashenko) in tutto questo processo...
    - O Putin di nuovo - percepirà un altro annusare e muggire di Lukashenka su tutto ciò che sta accadendo oggi ???
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 22 febbraio 2022 13:49
      +2
      Invitare la Bielorussia a non fornire carburante e lubrificanti alle forze armate ucraine? E presto la semina, tra l'altro ...
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 22 febbraio 2022 13:58
        0
        E presto la semina, tra l'altro ...

        - E allora... - Lasciateli arare e seminare sul "marrone", pelle di daino, "alloro" e mettete le redini nelle loro mani...
    2. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
      Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 22 febbraio 2022 14:25
      0
      Cara Irina! Non avere fretta di vivere.... C'è qualcuno lì per pianificare e fare cosa e come, ho già espresso il mio "rammarico" - e perché non ti siedi al Cremlino e non sei il primo consigliere lì?? ... . Ci sono molti punti diversi da considerare. È positivo che il nostro presidente abbia tale moderazione e compostezza ....
    3. marz Офлайн marz
      marz (Stas) 23 febbraio 2022 10:29
      0
      Sì, ricominceranno a truffare il popolo ucraino per decenni solo insieme ad Azarov!!!
  5. Expert_Analyst_Forecaster 22 febbraio 2022 12:52
    +2
    Citazione: Marzhetsky
    La questione è rendere l'evento il meno sanguinoso per entrambe le parti.

    Non importa quanto possa sembrare cinico, ma lo spargimento di sangue è la seconda domanda. Primo, perché versare sangue?
    Non c'è niente di più terribile e stupido che spargere sangue per gli interessi degli altri o senza ottenere il risultato desiderato.
    Ma quanto sangue verrà versato deve essere considerato per ogni futuro alternativo.
    È normale che l'intellighenzia reagisca alle lacrime di un bambino, ma non pensi alle migliaia di morti e feriti in futuro. Ebbene sì, forse tutto si deciderà serenamente, senza spargimenti di sangue.
    1. gorenina91 Офлайн gorenina91
      gorenina91 (Irina) 22 febbraio 2022 13:12
      0
      Non importa quanto possa sembrare cinico, ma lo spargimento di sangue è la seconda domanda. Primo, perché versare sangue?

      - Sì, è proprio questo il punto - non è necessario organizzare uno spargimento di sangue; e spremere il territorio e lo stesso Dnepr, insieme all'intera regione di Odessa !!!
      - Una volta che la Crimea è stata restituita così !!! - Perché hanno agito!!! - E oggi tante truppe russe sono concentrate e pronte all'azione!!! - E le forze armate dell'Ucraina non vogliono davvero essere coinvolte in questa "brutta guerra per loro" !!!
      - Ma presto "riprenderanno i sensi" e saranno semplicemente costretti a sparare alle truppe russe !!!
      - Quindi sarebbe stato in Crimea nel 2015 - ma semplicemente non hanno permesso a nessuno di "tornare in sé" lì - e la Crimea è stata restituita !!!
      - Eh, ma sembra che la Russia non sarà in grado di fare nulla - azioni troppo lente e indecise !!! - Ahimè!!!
    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 22 febbraio 2022 13:30
      -1
      Non importa quanto possa sembrare cinico, ma lo spargimento di sangue è la seconda domanda. Primo, perché versare sangue?
      Non c'è niente di più terribile e stupido che spargere sangue per gli interessi degli altri o senza ottenere il risultato desiderato.
      Ma quanto sangue verrà versato deve essere considerato per ogni futuro alternativo.
      È normale che l'intellighenzia reagisca alle lacrime di un bambino, ma non pensi alle migliaia di morti e feriti in futuro. Ebbene sì, forse tutto si deciderà serenamente, senza spargimenti di sangue.

      Hai capito l'articolo dopo averlo letto?
      1. Expert_Analyst_Forecaster 22 febbraio 2022 14:09
        -1
        Capito senza dubbio. La verità è che forse non è affatto come avevi pianificato.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 22 febbraio 2022 18:59
          -1
          Capito senza dubbio. La verità è che forse non è affatto come avevi pianificato.

          Questo non solleva il minimo dubbio. A proposito, non mi interessa. hi
          Non mi interessa la tua opinione dalla parola "assolutamente".
          1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
            Monster_Fat (Qual è la differenza) 23 febbraio 2022 16:39
            0
            La Russia ha già perso. È stata ufficialmente accusata del fallimento degli accordi di Minsk. L'Ucraina ha sciolto le mani in tutte le questioni. Tuttavia, il giocatore multi-mossa, che ha incazzato tutto ciò che era possibile nel 2014, di nuovo "ha battuto tutti" e prima di tutto se stesso. lol Ho persino paura di indovinare cosa attende la Russia adesso. Questo è solo che "Lada" ha annunciato un "aumento significativo del prezzo dell'intera gamma di modelli" dal 1 marzo. Vai Russia! Allora vinciamo! amiamo
        2. alexneg13 Офлайн alexneg13
          alexneg13 (Alexander) 23 febbraio 2022 05:28
          -1
          Ma il pensiero non ti è mai venuto in mente: perché l'accordo tra Russia e LPR e DPR è scritto in due lingue (russo e ucraino)? Tutto non è così semplice e non è ancora sera, ma solo un preludio alla parte principale dello spettacolo. Putin risolve questioni di questo tipo non in modo diretto e non nel modo che "eccezionali" e ancor più "eletti" si aspettano da lui. Questo è il problema con l'Occidente. Per te, il Sole sorge in Occidente, ma poi si verifica il tramonto di questo "Sole manualmente", e dall'Occidente stesso, e sembra per sempre. Una realtà costruita su una BUGIA non può esistere a lungo ed è destinata a svanire. Se non hai l'intelligenza per rendertene conto, allora questo è il tuo problema. Ma la tua esistenza continua dipende da questo. La Russia è passata dalla difesa all'offensiva e non si preoccupa di cosa ne pensa l'Occidente, per non parlare di cosa fa. La Russia va a catturare il "Reichstag". Non ha altra scelta e l'Occidente non le ha fornito una scelta, e questo è il suicidio della stessa Shakalia (un tumore canceroso sul pianeta Terra).
  6. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 22 febbraio 2022 13:22
    +5
    Sono d'accordo con quanto previsto dall'art.
    Come è cambiata la situazione nel nostro confronto con l'Occidente?
    Gli stati sono stati spruzzati di acqua fredda sui loro volti arrossati e ora si stanno riprendendo. La Russia non poteva essere ingannata.
    I loro piani sono rimasti con loro, ma abbiamo reso sfavorevole l'ambiente per l'attuazione di questi piani.
    Ora gli Stati vorranno vendicarsi della Russia, ma in modo da trarne vantaggi strategici.
    Ritengo che dobbiamo prestare particolare attenzione alla prevenzione del sabotaggio e degli attacchi terroristici, anche in Ucraina e nelle nostre centrali nucleari e negli impianti di stoccaggio di materiali nucleari.
    Abbiamo fatto il secondo passo, dopo la Crimea, sulla strada per creare una civiltà alternativa all'Occidente sulla Terra, il cui nucleo, involontariamente, ci costruiamo.
    Probabilmente il nemico è momentaneamente fermo, bisogna usare questa confusione e prendere l'iniziativa
    1. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
      Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 22 febbraio 2022 14:31
      +1
      Sono d'accordo, ma non con tutto ... ma cosa, all'estero non c'è bisogno di aver paura degli attacchi terroristici a strutture come centrali nucleari e così via, e lasciare che si preoccupino anche loro che abbiamo armi lunghe, e ora ci sono anche i conducenti - i camionisti stanno pianificando le loro azioni ... e dopo a chi pensare? - quindi lasciali sedere lì dall'altra parte dell'oceano e non blaterare, VVP ha detto ieri che ora agiremo senza riguardo a tutti questi satelliti occidentali degli americani e gli stati stessi.
      1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
        Alexey Davydov (Alex) 22 febbraio 2022 14:49
        +4
        Vogliamo ancora mantenere la nostra differenza da loro. Altrimenti, perché abbiamo bisogno di una civiltà alternativa?
        Il confine è molto sottile, tra l'usare tutte le possibilità e il tradire se stessi, ma c'è.
  7. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 22 febbraio 2022 13:53
    +6
    Stato dell'Unione con la Federazione Russa e la Repubblica di Bielorussia, ripristino dei legami commerciali e industriali con la Russia, riduzione dei prezzi dell'energia, conferendo alla lingua russa lo status di seconda lingua di stato

    Se la novorossia, allora perché la lingua russa ha lo status di seconda lingua di stato e non la prima? Questa è Novorossiya, non Novoukraina?
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 22 febbraio 2022 18:59
      -5
      Non è necessario iniziare con la violazione dei diritti dei locali.
  8. 123 Офлайн 123
    123 (123) 22 febbraio 2022 13:53
    +3
    Quindi, i tentativi di respingere il Donbass nell'Indipendent sono stati finalmente messi a tacere. È un peccato che ci siano voluti 8 anni e un numero enorme di vittime umane da entrambe le parti. E dobbiamo capire che anche la Russia dovrà pagare un certo prezzo per questa decisione sotto forma di nuove sanzioni occidentali. Questa è la vita. La cosa più importante è che tutto questo non sia stato vano. Qual è il prossimo?

    Immagina che questo sia stato fatto 8 anni fa. Cosa accadrebbe, ad esempio, al settore energetico di Kaliningrad se i partner europei bloccassero il gasdotto lì? Questo è solo un esempio, ce ne sono molti.

    La terza nave cisterna GNL si è avvicinata alla costa della regione di Kaliningrad
    Mosca. 21 febbraio. INTERFAX.RU - La nave gasiera Velikiy Novgorod si è avvicinata alle coste della regione di Kaliningrad. Ciò è dimostrato dai dati dei sistemi di posizionamento globale per le navi marittime. Finora la petroliera ha manovrato nella baia di Danzica.

    In precedenza, all'inizio di febbraio, la nave Marshal Vasilevsky, in grado di trasportare GNL e rigassificare per il trasferimento al sistema di trasporto del gas e ulteriori consumi, era ormeggiata al terminale di ricezione GNL di Kaliningrad. Negli ultimi due anni, la nave è stata utilizzata da Gazprom per il trasporto di GNL sul mercato globale.

    Seguendo le coste della regione di Kaliningrad si è avvicinata alla compagnia di gas Energy Integrit. Rimane ancora vicino alla costa della regione, ma non si è ancora avvicinato al terminale GNL.

    L'unità di rigassificazione galleggiante (FSRU) "Marshal Vasilevsky" e il terminale di rigassificazione rappresentano un sistema alternativo di approvvigionamento di gas per la regione di Kaliningrad (in caso di rischio di interruzione del transito del gas attraverso la Lituania). Quando il terminale GNL è stato messo in funzione nel gennaio 2019, Gazprom ha dimostrato come potrebbe essere utilizzato per implementare un programma autonomo di fornitura di gas per la regione di Kaliningrad: l'assunzione di gas dal gasdotto di transito attraverso la Lituania è stata completamente interrotta.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 22 febbraio 2022 19:03
      +1
      Immagina che questo sia stato fatto 8 anni fa. Cosa accadrebbe, ad esempio, al settore energetico di Kaliningrad se i partner europei bloccassero il gasdotto lì? Questo è solo un esempio, ce ne sono molti.

      No. Se ciò fosse stato fatto duramente e bruscamente nel 2014, non ci sarebbe stata nemmeno la metà delle sanzioni odierne.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 22 febbraio 2022 21:22
        0
        No. Se ciò fosse stato fatto duramente e bruscamente nel 2014, non ci sarebbe stata nemmeno la metà delle sanzioni odierne.

        Verità? E qual è la motivazione di questo punto di vista? sorriso
        Sarebbero spaventati o imbarazzati?
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 23 febbraio 2022 06:46
          -2
          Si, esattamente. Sarebbero spaventati e imbarazzati.
          Perché allora non c'erano più 8 anni di bombardamenti del Donbass, un Boeing abbattuto, un Su-24 abbattuto sulla Turchia, bombardamenti di Wagneriti in Siria, un Mi abbattuto sull'Azerbaigian, ecc.
  9. lavoratore dell'acciaio 22 febbraio 2022 16:22
    -4
    cosa accadrà dopo il riconoscimento del Donbass

    In totale, secondo i militari della LPR, nell'ultimo giorno la parte ucraina ha bombardato il territorio della repubblica 65 volte, sono stati colpiti 29 insediamenti, sono stati usati pezzi di artiglieria, mortai e lanciagranate.

    22 febbraio. https://www.vesti.ru/article/2680696
    Le persone sono state uccise e continuano ad essere uccise! Ora altri 7 anni per pensare a cosa fare dopo. I cattivi comandano!!!
  10. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 22 febbraio 2022 16:38
    +4
    È troppo presto per Novorossiya. Primo, restituire l'intero territorio delle repubbliche.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 23 febbraio 2022 06:44
      +1
      Finché le forze principali delle forze armate ucraine sono vincolate nel Donbass, è più facile creare Novorossiya. Il gruppo russo lungo l'intero confine può supportare.
  11. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 22 febbraio 2022 16:56
    -7
    Firmato ieri e iniziato a pagare oggi.

    La Germania ha interrotto la certificazione del Nord Stream 2 in risposta al riconoscimento di DNR e LNR. Per Gazprom, questo significa cancellare circa 8 miliardi di euro che sono stati investiti in Nord Stream 2. Questo è lo scenario peggiore. Ciò influenzerà la performance finanziaria di [Gazprom].

    https://www.bbc.com/russian/news-60479515
    1. Expert_Analyst_Forecaster 22 febbraio 2022 18:22
      +3
      Si si. Collegamento alla BBC.
      Fino a questo punto, l'SP-2 aveva funzionato in sicurezza da solo, ma poi è stato fermato e sono iniziate le perdite.

      Bene, si sono dimenticati di menzionare che il 50% del costo di SP2 è stato pagato da società europee.

      E in conclusione, le terribili parole "Questo è lo scenario peggiore".
      Lo scenario peggiore sarà quando inizieranno i veri problemi di gas in Europa.
      E inizieranno. - Pagheranno 2 dollari per cubo. Vediamo come questo influirà sull'economia europea.
      1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
        Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 22 febbraio 2022 19:07
        -9
        Hai ragione: lo scenario peggiore è davanti.
        Quanto sono già costate alla Russia le avventure di Putin?
        2013 PIL russo $ 2,23 trilioni.

        2014 - $ 2 trilioni.

        2015 - $ 1,326 trilioni.

        2016 - $ 1,246 trilioni.

        2017 - $ 1,267 trilioni.

        Nel 2018, Rosstat ha annunciato ufficialmente l'indicatore del PIL - $ 1,67 trilioni, che ha causato serie polemiche tra un certo numero di agenzie analitiche indipendenti.

        Nel 2019, il PIL russo è stato “dipinto” con 1,7 trilioni di dollari!

        E nel 2020 ammontava a circa 1,4 trilioni di dollari.

        L'imposizione di sanzioni contro la Russia a causa della sua invasione ha influito solo sull'indicatore del PIL con perdite per oltre $ 5,5 trilioni. Se la Russia non avesse invaso l'Ucraina nel 2014, occupato la penisola di Crimea e parte delle regioni di Donetsk e Luhansk, il suo PIL avrebbe superato i 2020 trilioni di dollari entro il 3!

        Ma invece di sviluppo, prosperità e benessere, ha scelto una strada diversa.

        Ieri la Russia ha ripetuto l'errore del 2014. Quali saranno le conseguenze questa volta? Certo, molto peggio che nel 2014. Dal momento che l'economia della Federazione Russa ricorda già un kamikaze convulso, e l'unica cosa che resta da fare è mettergli un cuscino in faccia in modo che non soffra.
    2. tulipano Офлайн tulipano
      tulipano 22 febbraio 2022 18:51
      +3
      gazprom solo nel 21 ha pagato 25 miliardi di dollari di tasse sugli utili al bilancio sul balzo dei prezzi del gas. Quali sono le perdite?))) Un SP-2 inattivo è molto più redditizio per Gazprom di uno funzionante))) e fare riferimento alla BBS è ridicolo)))
      1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
        Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 22 febbraio 2022 18:58
        -7
        SP-2, che non funziona, è molto più redditizio per Gazprom di uno funzionante: l'assurdità di un pazzo ...
        1. tulipano Офлайн tulipano
          tulipano 22 febbraio 2022 19:04
          +2
          Solo perché non ti piacciono i fatti non significa che siano stronzate. Se sei abbastanza intelligente, cerca gli indicatori finanziari di Google Gazprom per il 2021 - sono un record per tutti gli anni di attività dell'azienda - quindi l'SP-2 non funzionante ha portato alla Russia buoni soldi, pagandosi da solo)))
          1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
            Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 22 febbraio 2022 19:12
            -5
            Gli indicatori finanziari di Gazprom per il 2021: la temperatura media in ospedale...
            1. tulipano Офлайн tulipano
              tulipano 22 febbraio 2022 19:15
              +1
              bene, sì, uno scarabocchio dell'Air Force è un argomento per te, ma le detrazioni fiscali di Gazprom al bilancio non lo sono))) bene, vai avanti, salta più in alto, casseruola))) e preparati che presto un dollaro costerà 100 grivna e alloggi e servizi comunali con gas e benzina sfondano appena il soffitto nella tua Ucraina)
              1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
                Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 22 febbraio 2022 19:20
                -6
                Logica da una realtà parallela.
                1. tulipano Офлайн tulipano
                  tulipano 22 febbraio 2022 19:27
                  +1
                  Sì, immagina, c'è una realtà parallela del tuo Svidomo in cui hai scavato il Mar Nero, hai pascolato i dinosauri e i russi mangiano l'ultimo riccio))) mriy e salta più in alto, casseruola
    3. Caro esperto di divani. 22 febbraio 2022 21:13
      0
      Firmato ieri e iniziato a pagare oggi.
      "La Germania ha interrotto la certificazione del Nord Stream 2 in risposta al riconoscimento di DNR e LNR.

      Chi ha iniziato a pagare?
      La Germania si è sparata con i suoi stessi piedi. Non chiamatelo intelligente. Ora pagheranno il gas non 1000 ma 2000€. Dmitry Medvedev ha predetto loro questo su Twitter:

      Deutschlands Bundeskanzler Olaf Scholz hat den Stopp der Zertifizierung der Gaspipeline Nord Stream 2 angeordnet. Naja. Herzlich willkommen in einer neuen Welt, wo die Europäer calvo schon 2000 Euro pro Kubikmeter Gas zahlen werden! (22.02.2022 19:03 Uhr via Twitter)

      E questo:

      “Per Gazprom, questo significa cancellare circa 8 miliardi di euro che sono stati investiti in Nord Stream 2.

      - generalmente sciocchezze.
      La quota di Gazprom in questi investimenti è del 50%. La seconda metà di questo importo è stata pagata dagli stessi tedeschi.
      1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
        Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 22 febbraio 2022 22:52
        -5
        Troppo pigro per scontrarsi con tali "esperti", ma disinvolto: il gas viene ora scambiato in Europa per scambi a lungo termine inferiori a $ 900
        La Russia a causa del GNL ha già perso metà del suo mercato di vendita in Europa
        Dmitry Medvedev è ancora una donna Vanga
        WIKI -

        Nel 2018, nel rapporto Sberbank CIB del maggio 2 sulle compagnie petrolifere e del gas russe, gli analisti Alexander Fek e Anna Kotelnikova hanno concluso che Nord Stream 17 costerebbe a Gazprom $ 20 miliardi e non sarebbe ripagato nemmeno in XNUMX anni.

        quando si analizza l'efficacia del progetto, si dovrebbero anche considerare i costi di costruzione di un corridoio di trasporto del gas da Yamal al Mar Baltico, che ammontano ad almeno 31 miliardi di dollari

        In effetti, tutti gli altri investitori europei (non solo i tedeschi) hanno investito circa 4 miliardi e hanno interrotto i finanziamenti, che l'UE cancellerà e non si accorgerà di questi 0,00% del loro PIL congiunto.
        Ecc., Ecc.
        UDE, per favore non scrivere: sembrerai più intelligente ... E se gonfi le guance, passerai per Kisa Vorobyaninov in generale.
        1. Caro esperto di divani. 23 febbraio 2022 00:59
          0
          Troppo pigro per scontrarsi con tali "esperti"

          C'è qualcosa?)

          quando si analizza l'efficacia del progetto, si dovrebbero anche considerare i costi di costruzione di un corridoio di trasporto del gas da Yamal al Mar Baltico, che ammontano ad almeno 31 miliardi di dollari

          Analisi dell'efficienza))) ... è di Forbes, per caso?)
          Solo un completo idiota potrebbe essere convinto che il tratto terrestre del gasdotto, lungo 600 km, potrebbe costare 31 miliardi di dollari, che è 4 volte più costoso della parte sottomarina, lunga 1200 km. (per non parlare del fatto che questo "tubo" (Yamal - Baltico) è stato a lungo pagato dal "primo" ruscello) Lì, con il "secondo", solo i punti di ingresso in mare sono diversi.

          In effetti, tutti gli altri investitori europei (non solo i tedeschi) hanno investito circa 4 miliardi e hanno interrotto i finanziamenti, che l'UE cancellerà e non si accorgerà di questi 0,00% del loro PIL congiunto.

          Wow, sei un tale professionista! Per favore, spiega cos'è il "PIL congiunto" e come l'UE "cancellerà" 4 miliardi di perdite per le imprese private? E a proposito .. la società britannica Shell "cancellerà" anche le perdite dall'Unione Europea (che parola!) Sarà?)

          ma disinvolto -
          il gas è ora in Europa sul trading a lungo termine al di sotto di $ 900

          Sei stato in Europa? Bene, se una competenza così esaustiva.)

          La Russia a causa del GNL ha già perso metà del suo mercato di vendita in Europa

          Dimmi, chi ti racconta tutte queste storie? )

          Ed ecco un'altra domanda.. a mo' di aneto, non vi sembra offensivo che l'Unione Europea imponga sanzioni su SP2, ma allo stesso tempo continui a far funzionare a pieno regime il “nemico” SP (1), con lo stesso gas russo?)
          1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
            Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 23 febbraio 2022 10:05
            -3
            Lo ammetto - mi sbagliavo, ovviamente non tiri su Kisu ... Piuttosto, è padre Fedor, e la sua argomentazione nella controversia era ferrea - "Lo voglio ... per" ...
        2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 23 febbraio 2022 01:08
          -4
          quando si analizza l'efficacia del progetto, si dovrebbero anche considerare i costi di costruzione di un corridoio di trasporto del gas da Yamal al Mar Baltico, che ammontano ad almeno 31 miliardi di dollari

          Tenendo conto del costo delle infrastrutture costiere, con Sabetta e chiatte A. Chersky, Fortuna, sono usciti 46 miliardi di euro.
          1. Caro esperto di divani. 23 febbraio 2022 01:22
            -1
            Tenendo conto del costo delle infrastrutture costiere, con Sabetta e chiatte A. Chersky, Fortuna, sono usciti 46 miliardi di euro.

            Oh, bene, cammina, quindi cammina!
            Scrivi subito: centocentoseimilioni! (euro, ovviamente).

            PS mi dispiace sig. Marzhetsky non vede i tuoi "fatti". In questo momento, mi offrirei di costruire 23 portaerei con questi soldi.)
            E avrebbe sostanzialmente ragione, comunque.
            1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
              gunnerminer (mitragliere) 23 febbraio 2022 01:34
              -4
              На авианосцы средства есть. Есть средства и на постройку кораблей ближнего, дальнего охранения, на береговую инфраструктуру, на новые самолеты для российских авианосцев( ДРЛО и У, ПЛО , РЭБ, легкий транспортник). Есть средства на глубокую модернизацию верфей, судоремонтных заводов, на подготовку тысяч рабочих кораблестроителей и судостроителей. Была бы политическая воля.
            2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 23 febbraio 2022 06:38
              0
              PS mi dispiace sig. Marzhetsky non vede i tuoi "fatti". In questo momento, mi offrirei di costruire 23 portaerei con questi soldi.)
              E avrebbe sostanzialmente ragione, comunque.

              Ne bastano 4, due a testa per la Flotta del Pacifico e la Flotta del Nord. Più 4 UDC.
  12. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 22 febbraio 2022 18:01
    +1
    cosa accadrà dopo il riconoscimento del Donbass

    1. La Federazione Russa ha riconosciuto il DPR-LPR entro i propri confini amministrativi e oggi controlla circa 1/3 del proprio territorio amministrativo.
    Ciò predetermina la necessità di "spingere" le forze armate ucraine dalle loro posizioni ai confini amministrativi del DPR-LPR, ma il DPR-LPR non sarà in grado di farlo senza un aiuto esterno.

    2. Pan Zelensky ha parlato pubblicamente del suo desiderio di avere armi nucleari. Oggi l'Ucraina non ce l'ha, ma ha veicoli per le consegne, centrali nucleari, tecnologie, capacità di produzione e potenziale scientifico: la questione è piccola, l'approvazione dei partner occidentali.

    3. Come reagirà la Federazione Russa al possibile inizio dei lavori per la creazione di uno scudo nucleare? Probabilmente come Israele o la comunità mondiale sull'opera simile dell'Iran, ad es. l'uso della forza per analogia con Israele o per contrattare come la comunità mondiale sulle condizioni per fermare i lavori per la creazione di armi nucleari.

    4. Il riconoscimento del DPR-LPR non risolve le tre principali rivendicazioni della Federazione Russa: la mancata espansione della NATO, il mancato dispiegamento dei sistemi di sciopero e il ritorno allo stato del 1997.

    5. Il riconoscimento del DPR-LPR alla vigilia del vertice Biden-Putin annunciato per il 24 febbraio è uno sputo dimostrativo in faccia allo Zio Sam.
    Lo zio Sam deve rispondere, altrimenti minerebbe la sua autorità e il suo status di leader mondiale.
    È escluso un attacco nucleare alla Federazione Russa. Al possibile dispiegamento di basi militari della NATO in Ucraina, è stato detto della risposta tecnico-militare, sono stati elaborati i compiti di trasferimento di grandi masse di equipaggiamento e personale militare su lunghe distanze e si sono svolte esercitazioni della triade nucleare.
    L'arresto delle riserve auree, il divieto dell'uso del dollaro, la disconnessione dallo SVIT: un'arma a doppio taglio.
    La Federazione Russa può passare agli accordi in Euro o Renminbi, che colpiranno duramente il dollaro come principale valuta mondiale, con tutte le conseguenze che ne conseguiranno per gli USA.
    Il divieto di funzionamento del Nord Stream è un vuoto tentativo di rovinare la Federazione Russa (per questo, il capo di Gazprom, il signor Muller, ha ricevuto la stella dell'eroe del lavoro capitalista, cioè i costi della sua costruzione sono stati ripagati con un profitto) e una minaccia diretta per l'economia della regione tedesca come pilastro principale dell'UE e della NATO.
  13. gunnerminer Офлайн gunnerminer
    gunnerminer (mitragliere) 22 febbraio 2022 20:38
    -7
    Vittorie e sconfitte hanno carte e mamele diverse.
  14. E Офлайн E
    E 22 febbraio 2022 21:07
    +2
    Citazione: Igor Pavlovich
    Logica da una realtà parallela.

    Da una realtà parallela, qui si parla ancora di propaganda europea. Tutti nella Federazione Russa sono felici per DPR e LPR, solo tu hai un solido negativo qui.
  15. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 23 febbraio 2022 02:12
    0
    Ora è il momento di mettere in ordine la tua casa. Innanzitutto la lotta alla corruzione. Questo sarà in grado di consolidare la società attorno all'attuale governo.
    1. Expert_Analyst_Forecaster 23 febbraio 2022 06:00
      0
      Ti ho dato un vantaggio.
      Tuttavia, la cosa principale è sviluppare l'economia e l'istruzione. La lotta alla corruzione è importante, ma come mezzo per creare condizioni favorevoli allo sviluppo dell'economia e dell'istruzione.
  16. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 23 febbraio 2022 11:56
    +1
    Del nuovo pacchetto di sanzioni, la più grave in relazione al debito pubblico estero della Federazione Russa.
    Il blocco delle riserve internazionali e la disconnessione da SWIFT, a quanto pare, non consentono conseguenze globali.
    Come ha affermato il signor Mishustin alla riunione del Consiglio di sicurezza, il governo e la banca centrale sono consapevoli delle nuove sanzioni e si sono preparati ad esse.
    Resta da sperare che sia così, così come la reazione speculare del ministero degli Esteri in risposta alle sanzioni contro 351 membri della Duma e i loro parenti.
  17. insinuazione.od Офлайн insinuazione.od
    insinuazione.od (slavo slavo) 23 febbraio 2022 14:37
    0
    Novorossia - Odessa e il sud della regione di Odessa, popolato prevalentemente da popoli ortodossi - bulgari, greci, russi, gagauze (i turchi che sono rimasti con noi dopo le guerre russo-turche e si sono convertiti all'Ortodossia) stanno vivendo un forte desiderio per la Russia. L'occupazione di Bandera è odiosa per loro. Guarda: i Bandera sono forti con colpi puntuali. Gruppi di punitori si spostano mobili nelle aree dove nascono i sentimenti antinazisti e terrorizzano la popolazione. Dietro di loro, ovviamente, c'è il sostegno del governo ucraino (leggi: gli americani!). MA! Banderva non è in grado di agire come un fronte unito. Non abbastanza forte! (battere il padre solo con una mandria (caudle)) La popolazione di Novorossia li odia e il popolo di Bandera lo sa. Da qui la loro crudele sfiducia nei confronti degli abitanti di Odessa.
    1. miffer Офлайн miffer
      miffer (Sam Miffer) 27 febbraio 2022 15:31
      -1
      Novorossiya - Odessa e sud della regione di Odessa,

      Questa è una stronzata. Fino al 1940, il sud della regione di Odessa era chiamato Bessarabia.
  18. Roma Phil Офлайн Roma Phil
    Roma Phil (Roma) 23 febbraio 2022 16:10
    +1
    Citazione: Monster_Fat
    . E questo è solo l'inizio. Cominciare! Tra un anno, vediamo come canterà la parte "patriottica" della popolazione di fronte a un aumento totale del prezzo di tutto e di tutto e il governo della Federazione Russa che si fruga nelle tasche per compensare le perdite dal riconoscimento di "Novorossiya".

    Sopravviveremo. Sono sopravvissuti a Eltsin e qui sopravvivremo per la nostra stessa gente.
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 23 febbraio 2022 18:05
      -2
      Certo che sei preoccupato, ma poi, come. Guarda anche in Zimbabwe, Somalia e Corea del Nord come "dal vivo". risata lol
      1. Roma Phil Офлайн Roma Phil
        Roma Phil (Roma) 23 febbraio 2022 19:20
        0
        Il nostro vicino è la Cina. Pensi che il PIL sia andato invano alla Cina? E non certo per vedere l'apertura dei Giochi Olimpici. E le sanzioni occidentali contro la Russia, non si sa ancora chi costeranno lateralmente. .......... In realtà, dovresti sapere che la Russia di tutte le repubbliche dell'UE importa merci solo dalla Germania. Rappresenta il 10% di tutte le importazioni della Federazione Russa, per tutti gli altri paesi europei, compresa l'Inghilterra -0,1% (un decimo di percento) Il principale partner commerciale della Russia è la Cina e altri paesi asiatici. E il 40% di tutto il gas consumato, il 20% di tutto il petrolio, il 30% dei prodotti petroliferi vanno in Europa dalla Russia e, soprattutto, si tratta di terre rare e fertilizzanti. Ad esempio 100% palladio. E senza questo metallo, nessuna macchina lascerà i cancelli della fabbrica di automobili.
  19. E Офлайн E
    E 23 febbraio 2022 20:04
    -2
    Citazione: Monster_Fat
    Certo che sei preoccupato, ma poi, come. Guarda anche in Zimbabwe, Somalia e Corea del Nord come "dal vivo". risata lol

    Tipo andateci se vivete! E perché qui ascoltiamo sempre e solo questa tua propaganda?