Politologi: Putin ha scelto la soluzione più radicale per il Donbass


La riunione del Consiglio di sicurezza della Russia tenutasi il giorno prima e la firma da parte del presidente russo Vladimir Putin dei decreti che riconoscono l'indipendenza (stato) di LPR e DPR hanno suscitato un crescente interesse nella società russa. Il canale NEZYGAR Telegram ha intervistato una serie di esperti russi per conoscere la loro opinione su quanto accaduto e le previsioni su possibili ulteriori conseguenze.


Vladimir Putin ha scelto l'opzione più radicale per rispondere all'aggravarsi della situazione nel Donbass: l'immediato riconoscimento della LDNR da parte della Russia e la simultanea firma di accordi di cooperazione tecnico-militare con i leader delle repubbliche

- Il politologo Maxim Zharov ne è sicuro.

L'esperto ha richiamato l'attenzione sul fatto che nel suo "discorso ucraino" il leader russo non solo ha fatto un'escursione nella storia, ma ha anche elencato in dettaglio i fatti della preparazione degli attacchi terroristici da parte delle autorità ucraine sul territorio della Russia.

Il semplice riconoscimento dell'indipendenza della LDNR da parte della Russia senza l'opportuno supporto semantico significherà il coinvolgimento del Paese nella guerra nel Donbass secondo lo "scenario afgano". Questo è inaccettabile nella situazione attuale, quindi il Cremlino deve mostrare flessibilità e ingegno nello spiegare al Paese e al mondo una delle sue decisioni strategiche chiave nel XNUMX° secolo

- ha osservato l'esperto.

Crede che ora ci sia un'alta probabilità di riconoscimento ufficiale dell'Ucraina come stato terrorista da parte della Russia. Successivamente, Mosca smetterà di collaborare con Kiev nel quadro degli accordi di Minsk e l'intero esercitotecnico l'assistenza degli Stati Uniti, della Gran Bretagna e di altri stati all'Ucraina sarà considerata una sponsorizzazione del terrorismo internazionale.

Questo passaggio dovrebbe riflettere i paesi che ora svolgono il ruolo di "terza forza" nel conflitto ucraino, e quindi la minaccia di un conflitto militare su larga scala tra Russia e paesi della NATO sarà notevolmente ridotta.

- ha riassunto Zharov.

A sua volta, il politologo Sergei Markov pensa che con il suo "discorso ucraino" il capo dello stato russo abbia scioccato i leader europei, che non si aspettavano niente del genere.

Credevano che Putin si sarebbe comportato come un gopnik, come un ladro che vuole rubare parte del territorio dell'Ucraina. Putin, d'altra parte, agisce come un politico che sta cercando di comprendere la traiettoria di sviluppo sia dell'Ucraina che della Russia. Il discorso di Putin è sia una spiegazione delle azioni della Russia che un verdetto sull'élite ucraina: è visto da Putin come traditore del suo popolo

- ha spiegato.

L'esperto ha osservato che per la maggior parte dei cittadini ucraini, è il proprietario del Cremlino la persona che esprime i propri pensieri.

La tragedia di Putin è che lui, come filosofo sul trono, non ha praticamente interlocutori: europei politica sono nani culturali e molti di loro sono solo gopnik politici e lavoratori temporanei. Il discorso di Putin è anche una spiegazione della crisi in cui si è trovata l'Europa, perché molti leader europei hanno abbandonato i valori europei e la cultura, infatti, li ha traditi

Markov ha riassunto.
  • Foto utilizzate: http://kremlin.ru/
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
    Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 22 febbraio 2022 16:50
    -18%
    Putin si comporterà come un gopnik, come un ladro che vuole rubare parte del territorio dell'Ucraina

    - beh, cos'è - cioè ... Come si suol dire - non puoi lanciare parole da una canzone.
    1. Quarto cavaliere Офлайн Quarto cavaliere
      Quarto cavaliere (Quarto cavaliere) 22 febbraio 2022 17:05
      +8
      E ora, per rabbia feroce, dipingi il bidone della spazzatura. In una combinazione di colori giallo-nera.
    2. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 22 febbraio 2022 17:15
      +5
      Voleva la decomunizzazione? ricevere e firmare. Lo riporteranno in provincia, come prima dei comunisti.
    3. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
      Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 22 febbraio 2022 17:25
      +1
      tu, pans, hai una canzone, così non provi a dire - chi non salta quel moscovita ...
      mettiti a ovest su quattro ossa e salta per una carota, salta ...
    4. 123 Офлайн 123
      123 (123) 22 febbraio 2022 17:57
      -1
      - beh, cos'è - cioè ... Come si suol dire - non puoi lanciare parole da una canzone.

      Ma è facile buttare via i roguli. Che cos'è, altrimenti hanno deciso all'improvviso che era tutto loro, non hanno indovinato di chiedere opinioni alla gente secondo la vecchia abitudine servile risata
    5. Igor Pavlovich Офлайн Igor Pavlovich
      Igor Pavlovich (Igor Pavlovich) 22 febbraio 2022 18:12
      -4
      A giudicare dai commenti, tutti coloro che hanno risposto sono d'accordo con la prima parte su Putin ... Sulla canzone - sono sorti disaccordi ...
      1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
        Solo un gatto (Bayun) 22 febbraio 2022 18:19
        0
        Ricordo che il professor Preobrazhensky cercava di trasformare un uomo in psyakrev ... Comunicato sul primo essere umano. Lo psyakrev ha cercato di condividere l'appartamento di qualcun altro... ma alla fine lo psyakrev ha dovuto essere riportato al suo posto legittimo... sul tappeto. Che cattivo professore ha agito con i rappresentanti dei fratelli minori come gopnik risata Bulgakov scrisse e conosceva la gente di Kiev ...
  2. Pandiurina Офлайн Pandiurina
    Pandiurina (Pandiurina) 22 febbraio 2022 17:13
    0
    Per quanto riguarda i confini in cui è stata riconosciuta la LDNR, vi sono informazioni contrastanti da funzionari e vari parlamentari. Entro i confini che la LDNR controlla infatti (questo è il nostro Ministero degli Esteri rappresentato da Lavrov) e entro i confini che controllava nel 2014 e entro i confini amministrativi delle regioni, questa è più che due volte più grande di area e comprende Mariupol, fa parte della regione di Donetsk.
    I rappresentanti della LDNR, ovviamente, parlano dei confini amministrativi delle regioni.

    La cosa più interessante è la posizione di Lavrov, è la più morbida. Se si scopre che comunque il riconoscimento avverrà in versione rigorosa lungo i confini amministrativi, allora si scoprirà che il nostro ministero degli Esteri è l'anello più debole, troppo sdentato. Rispetto Lavrova, una professionista con una vasta esperienza. Ma forse la situazione è cambiata e alla Farnesina servono persone dure, che per natura non sempre cercano solo una soluzione di compromesso.
    Lavrov è un eccellente diplomatico, ma semplicemente non si adatta a causa della sua mite natura diplomatica, nelle nuove realtà.
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 22 febbraio 2022 17:56
      -5
      E tra gli indigeni c'è qualcuno del livello di Pavlov o Tolstoj? chi venderà le bombette dei principi locali? Non erano interessati a quanto riceverà il bilancio russo ciò che di fatto è controllato? Capisco che l'aspetto finanziario della questione per la Russia non interessa i nativi, così come le vite dei soldati russi. Storicamente, questo è stato il caso.
  3. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 22 febbraio 2022 18:31
    0
    Citazione: Pandiurin
    Lavrov è un eccellente diplomatico, ma semplicemente non si adatta a causa della sua mite natura diplomatica, nelle nuove realtà.

    Lavrov ora è solo la soluzione migliore. Il presidente della Federazione Russa si è rivolto maggiormente allo spazio di lingua russa, che non è del tutto adatto come messaggio per l'Occidente. L'Occidente ha visto nell'appello il desiderio della Russia di riconsiderare tutte le perdite del passato avvenute a causa degli errori della leadership dell'URSS, l'Ucraina in generale è un paese di incomprensioni, in generale ha colto il timore che influisca Il desiderio dell'Europa di nascondersi ancora di più dietro gli Stati Uniti. La coesione della NATO attraverso questo solo messaggio (non per riconoscimento, ma per appello) aumenterà in modo significativo. Tutto questo dovrebbe spianare Lavrov, rassicurerà gli europei.
    1. Pandiurina Офлайн Pandiurina
      Pandiurina (Pandiurina) 22 febbraio 2022 20:18
      0
      Citazione: Siegfried
      Citazione: Pandiurin
      Lavrov è un eccellente diplomatico, ma semplicemente non si adatta a causa della sua mite natura diplomatica, nelle nuove realtà.

      Lavrov ora è solo la soluzione migliore. Il presidente della Federazione Russa si è rivolto maggiormente allo spazio di lingua russa, che non è del tutto adatto come messaggio per l'Occidente. L'Occidente ha visto nell'appello il desiderio della Russia di riconsiderare tutte le perdite del passato avvenute a causa degli errori della leadership dell'URSS, l'Ucraina in generale è un paese di incomprensioni, in generale ha colto il timore che influisca Il desiderio dell'Europa di nascondersi ancora di più dietro gli Stati Uniti. La coesione della NATO attraverso questo solo messaggio (non per riconoscimento, ma per appello) aumenterà in modo significativo. Tutto questo dovrebbe spianare Lavrov, rassicurerà gli europei.

      Se il nostro ministero degli Esteri deve comunicare con i cafoni, allora solo appianare non è un'opzione, a volte puoi, ad esempio, chiedere di andartene. È stato possibile rimandare a Londra il capo del ministero degli Esteri britannico dicendo che stanno inviando il dialogo per mantenere le persone su un piano di parità, e se la Gran Bretagna ritiene possibile avere una donna maleducata analfabeta come ministro degli Esteri, la Russia non lo fa considera possibile condurre un dialogo. Che mandino alfabetizzati ed educati, se non alfabetizzati, coloro che ascolteranno ciò che gli viene detto.

      Ma la domanda è LDNR e confini.
      La Russia li riconosce entro i confini amministrativi delle regioni di Lugansk e Donetsk.
      Questa è una domanda decisa, come sarà attuata militarmente ancora, nel quadro dei negoziati per cominciare.

      Pertanto, il vacillare di Lavrov su ciò che riconosciamo all'interno degli effettivi confini controllati dell'LDNR sembra piuttosto strano. Ha una posizione molto alta, l'accesso alle informazioni è previsto nella fase di presa e preparazione delle decisioni. Quelli. avrebbe dovuto sapere. Se non volessi parlare dei confini amministrativi in ​​cui hanno riconosciuto, allora direi semplicemente che la questione è in fase di elaborazione.

      Lavrov mina la posizione della Russia con tali dichiarazioni.
  4. Kapany3 Офлайн Kapany3
    Kapany3 22 febbraio 2022 19:16
    0
    Citazione: Just Cat
    E tra gli indigeni c'è qualcuno del livello di Pavlov o Tolstoj? chi venderà le bombette dei principi locali? Non erano interessati a quanto riceverà il bilancio russo ciò che di fatto è controllato? Capisco che l'aspetto finanziario della questione per la Russia non interessa i nativi, così come le vite dei soldati russi. Storicamente, questo è stato il caso.

    Da quando i gatti sputano veleno?
    1. Il commento è stato cancellato