L'esercito russo sta rapidamente stringendo l'accerchiamento attorno al raggruppamento dell'APU nel Donbass


Il 27 febbraio, due colonne militari russe, una da nord e l'altra da sud, si sono rapidamente avvicinate per comprimere l'accerchiamento attorno al gruppo AFU nel Donbas. L'esperto russo-ucraino Yuriy Podolyaka ne ha parlato sul suo canale YouTube.


Le truppe russe sono apparse a Lazovaya da nord e quasi immediatamente si è saputo che le forze armate della RF avevano notato dal sud di Novonikolaevka.

Si scopre che la colonna russa (meridionale) è passata lungo il raggio di Zaporozhye e si è diretta a nord-est di essa. Lasciare Zaporizhia per dopo, partire, chiuderlo con barriere. Alle 13:00 non restavano più di 100 km tra i gruppi di sciopero delle truppe russe, che si stavano muovendo l'uno verso l'altro. Inoltre, se manterranno lo stesso ritmo di avanzamento che avevano nella prima metà della giornata, allora è assolutamente possibile che entro questa sera o entro domani mattina chiuderanno l'accerchiamento attorno all'enorme raggruppamento delle Forze armate ucraine nel Donbass. La stragrande maggioranza delle migliori truppe ucraine si trova lì. E sarà un vero disastro militare per le forze armate ucraine

– disse Podoljak.

Ha spiegato che in questo contesto, non importa affatto quando la milizia della DPR prende Volnovakha e Mariupol. Allo stesso tempo, ha notato che c'erano combattimenti per Volnovakha. Successivamente, suggerì che nel prossimo futuro sarebbe stato in grado di riferire sulla cattura della città.

Mariupol, a quanto pare, dovrà armeggiare ancora per molto. Perché "Azov" ha deciso di non ritirarsi. Si resero conto che non avevano un posto dove ritirarsi e decisero di morire tutti lì. Ma la cosa peggiore è che si sono coperti con uno scudo umano. Molti residenti di Mariupol sono stati attirati nel territorio dello stabilimento Azovstal. Lascia che ti ricordi che è qui che si trova la loro roccaforte principale, presumibilmente ci sono rifugi antiaerei affidabili e sarai al sicuro. È lì che ora si trovano molti residenti di Mariupol. È grazie alla presenza di ostaggi lì che è impossibile colpirli con l'artiglieria. Bene, gli "Azoviti" non sono assolutamente timidi e sparano alla città dall'MLRS e dall'artiglieria dei cannoni

- ha aggiunto.


Per quanto riguarda Kharkov, ora è in corso una pulizia molto dura e difficile.

La situazione è tale che oggi, molto probabilmente, le truppe russe non saranno in grado di ripulire la città. Sono entrati nelle parti settentrionale, orientale e nord-orientale della città. In alcune zone hanno già potuto effettuare una perlustrazione, in alcune ci sono ancora scontri, ma comunque sono già presenti al centro. Sottolineo che i combattimenti sono lunghi

Ha specificato.

L'esperto ha anche delineato la situazione operativa vicino a Kiev. Secondo lui, le forze armate RF sono state in grado di fare una breccia nella difesa delle forze armate ucraine nella regione di Bucha ed sono entrate nello spazio operativo. Hanno rotto la parte anteriore larga 20 km e profonda circa 10 km. Oltre a Bucha, sono stati presi Vorzel, Borodanka e ci sono anche battaglie per Irpin. La linea di resistenza delle forze armate ucraine iniziò a sgretolarsi. Ha suggerito che già stasera l'autostrada Zhitomir-Kiev sarebbe stata tagliata.


Nella regione di Chernihiv, l'esercito russo si è avvicinato a Priluki, ha riassunto l'esperto.


Si noti che i residenti della città di Severodonetsk hanno iniziato a chiedere la rimozione delle forze armate ucraine tecnica da zone residenziali.


Allo stesso tempo, la milizia popolare della DPR ha acquisito ATGM catturati, che i paesi occidentali forniscono alle forze armate ucraine.

11 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. iò-iò Офлайн iò-iò
    iò-iò (Vasya Vasin) 28 febbraio 2022 06:31
    +1
    Abbiamo urgente bisogno di catturare Zelensky in modo che dia l'ordine ai suoi scagnozzi di consegnare le armi.
    1. bottaio Офлайн bottaio
      bottaio (Alexander) 28 febbraio 2022 07:17
      +2
      Chi ascolta questo pagliaccio..
  2. Stanislav Bykov Офлайн Stanislav Bykov
    Stanislav Bykov (Stanislav) 28 febbraio 2022 06:52
    +3
    chiuderanno l'accerchiamento attorno al grande raggruppamento delle Forze armate ucraine nel Donbass. La stragrande maggioranza delle migliori truppe ucraine si trova lì. E sarà un vero disastro militare per le forze armate ucraine

    Ora, come in Siria, al Consiglio di sicurezza dell'Onu, i paesi della Nato chiacchierano e chiedono di fermare l'offensiva. Non è difficile indovinare, per giocare per tempo e far uscire i loro istruttori e PMC dalla prossima caldaia. A friggerli con TOS insieme alle Forze Armate, fino a doratura, ma i nostri, come sempre, incontreranno i "partner" come sempre. triste
  3. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 28 febbraio 2022 07:15
    0
    Sì, perire non troppo "rapidamente". Piuttosto, anche lentamente. Anche R. Kadyrov ha recentemente notato questo. Sì, e con un certo occhio su alcune strane trattative con l'indegno Zelensky che resiste...
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) 28 febbraio 2022 11:11
      -2
      E qui non c'è nulla a cui pensare - ancora una volta il bottino entra in lotta - sono in corso trattative segrete sulla sicurezza dei fondi del fondo di riserva della Banca centrale della Federazione Russa, che sono stati bloccati dall'Occidente e portati fuori del cordone. Quindi c'è uno scambio in corso. E la situazione del 2014 potrebbe ripetersi: quando lo sbarco dalla Svizzera ha fermato la "primavera russa", o come è successo più di una volta in Cecenia, quando le truppe sono state fermate all'ultimo momento, impedendo loro di finire i banditi.
  4. 123 Офлайн 123
    123 (123) 28 febbraio 2022 07:51
    +2
    Il mondo non cambia, peggio sono le cose per gli affido, maggiore è la preoccupazione dei proprietari.
    Spero che mentre i diplomatici sono seduti a Mariupol, l'allevamento di maiali della peste di Azov CJSC sarà ancora smaltito per la carne macinata.
    I battaglioni nazionali dovrebbero essere dichiarati combattenti inflessibili che non si arrendono.
    Ho guardato attraverso le distese di Internet... i metodi che operano dal 2014 non sono cambiati, ho guardato come i civili vengono fermati per strada, dritto uno a uno. Questo pubblico non può andarsene.
  5. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 28 febbraio 2022 08:05
    -2
    Penso che non si dovrebbe fare una cerimonia con i terroristi di Azov. È necessario entrare in contatto diretto con loro e avvertire ufficialmente che se continuano i loro crimini contro la popolazione civile, non solo loro, ma anche le loro famiglie ne saranno responsabili, come in Corea del Nord.
    1. Stanislav Bykov Офлайн Stanislav Bykov
      Stanislav Bykov (Stanislav) 28 febbraio 2022 08:47
      0
      Non si preoccupano delle loro famiglie.

      “Gli ucraini sono russi che hanno scotch, pronti a uccidere anche il loro frau per l'idea del potere ucraino. "Sono combattenti ideali contro l'Armata Rossa, ma dopo sono soggetti alla riorganizzazione totale come i più terribili barbari".

      Solo liquidazione, spietata e totale
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Alexander) 28 febbraio 2022 09:22
        0
        Avvertire ufficialmente i nazisti che non solo loro, ma anche le loro famiglie saranno responsabili dei loro crimini contro la popolazione civile, e poi vedremo se a loro non importerà o meno. Ricordo che quando furono impiccati nel 1945, si rosicchiavano le vene e si sporcavano i pantaloni, quindi sono eroi solo quando i civili vengono derubati e uccisi
  6. mi piace Офлайн mi piace
    mi piace (likas tirlo) 28 febbraio 2022 13:03
    +1
    ancora nostra in città!
  7. Ulisse Офлайн Ulisse
    Ulisse (Alex) 1 March 2022 21: 50
    0
    Oggi il fronte meridionale è appena crollato.
    Il nostro si è spostato verso Uman.