La Turchia ha preso la decisione finale di chiudere il Bosforo per Russia e Ucraina


Il ministero degli Esteri turco ha annunciato lunedì 28 febbraio la chiusura del Bosforo e dei Dardanelli per le navi da guerra di Ucraina e Russia. È stato riferito che Ankara ha compiuto questo passo in conformità con la Convenzione di Montreux.


Nel frattempo, il ministero degli Esteri turco ha già rilasciato dichiarazioni simili. Così, qualche giorno fa, Vladimir Zelensky ha ringraziato Recep Tayyip Erdogan per aver chiuso lo stretto per le navi della Marina russa, sottolineando che "il popolo ucraino non lo dimenticherà". Tuttavia, le autorità turche hanno poi rilevato che non era stata presa alcuna decisione definitiva in merito alla chiusura dello stretto. Forse, in questo caso, le informazioni su tali misure da parte di Ankara saranno confutate.

Durante le conversazioni telefoniche tra i presidenti di Russia e Turchia il 23 febbraio, Erdogan ha parlato del mancato riconoscimento da parte della Turchia dello status diplomatico della DPR e della LPR. Dopo che la Russia ha lanciato un'operazione per denazificare e smilitarizzare l'Ucraina, il leader turco ha definito l'incidente un "duro colpo" alla pace e alla stabilità nella regione, ha riferito il Daily Sabah.

In precedenza Erdogan egli ha affermato che non farà una scelta tra Mosca e Kiev sulla questione dell'aggravamento della situazione intorno all'Ucraina, dal momento che la Turchia si mantiene vicina economico, politico e legami militari con entrambi gli stati.
40 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 28 febbraio 2022 16:01
    +4
    I turchi dovranno fare una scelta e Mosca dovrebbe spingerli a questo. La Turchia ha un fatturato commerciale molto più grande con la Federazione Russa che con l'Ucraina, e se i turchi scelgono l'Ucraina, blocca tutti i nishtyak della Federazione Russa per i turchi, lascia che commerciano con l'Ucraina, con ciò che ne resta ....
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) 28 febbraio 2022 16:08
      +4
      Forse quando l'Ucraina se ne sarà andata tra un paio di settimane, lo stretto sarà aperto. La Russia non sarà una belligerante.
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 28 febbraio 2022 16:10
        +5
        La Russia non è ancora uno stato in guerra. Con quale paese è in guerra la Russia?
        1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
          Solo un gatto (Bayun) 28 febbraio 2022 16:11
          +4
          domanda per i turchi
        2. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 28 febbraio 2022 18:22
          -8
          Il rublo è crollato coloro che certificano la parte russa della guerra. Nei talk show di oggi, i commentatori spesso interrompono gli oratori per la parola "guerra". Demagogia piuttosto goffa.
  2. Oleg_5 Online Oleg_5
    Oleg_5 (Oleg) 28 febbraio 2022 16:13
    +3
    Da dove vengono le notizie?
    Non un solo feed di notizie mondiali ha questo.
  3. elefante Офлайн elefante
    elefante 28 febbraio 2022 16:41
    +1
    Tuttavia, gli ucraini nel Mar Nero non hanno una marina, ma ce l'abbiamo
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 28 febbraio 2022 18:23
      -9
      Sì, ma molto piccolo.
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 28 febbraio 2022 16:53
    +2
    E che dire della flotta NATO, come gli Stati Uniti, l'Inghilterra, la Francia? Sarà anche loro vietato entrare nel Mar Nero? Gli Stati, ad esempio, sono in guerra in Siria.
    1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
      gunnerminer (mitragliere) 28 febbraio 2022 18:24
      -8
      È ancora troppo presto perché la flotta della NATO si rechi nel Mar Nero.
      1. Yuri Shishlov Офлайн Yuri Shishlov
        Yuri Shishlov (Yuri Shishlov) 28 febbraio 2022 19:57
        0
        Lui, la flotta della NATO, è sotto tiro con pugnali e calibri nel Mediterraneo!
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 28 febbraio 2022 19:59
          -6
          Fantasia con moderazione.
        2. Roos Офлайн Roos
          Roos 28 febbraio 2022 20:07
          0
          Analogamente alla Marina, i "pugnali" e i "calibri" russi possono bloccare la flotta turca nello stretto, così come altri paesi della NATO.
      2. maxbuch Офлайн maxbuch
        maxbuch (Evgen) 28 febbraio 2022 20:03
        0
        Esatto, la flotta ucraina non si è ancora raffreddata, stanno arrivando le bolle.
        1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
          gunnerminer (mitragliere) 28 febbraio 2022 20:06
          -6
          Vorremmo alzare la nostra flotta, almeno su un ginocchio.
          1. maxbuch Офлайн maxbuch
            maxbuch (Evgen) 28 febbraio 2022 20:08
            0
            Nel Mar Nero, e questo è oltre i nostri occhi.
            1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
              gunnerminer (mitragliere) 28 febbraio 2022 22:52
              -5
              Affatto. Non c'era nulla da effettuare preparazione di artiglieria e bombardamenti con missili della costa per lo sbarco di forze d'assalto anfibie nelle vicinanze di Odessa. Non ci sono aerei da ricognizione e da attacco al KChF. L'aviazione dell'OLP è rappresentata da singoli reperti museali. Non c'è flotta ausiliaria e idrografia. Non c'è una nave ospedale.
              non ci sono navi con GVK-450. La flotta non è solo navi.
          2. marjana Офлайн marjana
            marjana (mariano) 28 febbraio 2022 21:42
            0
            Abbiamo un'enfasi sui sottomarini, penso che siano stati a lungo dove devono essere ...
            1. gunnerminer Офлайн gunnerminer
              gunnerminer (mitragliere) 28 febbraio 2022 23:10
              -6
              Che enfasi! Solo due motori diesel 677 del progetto vengono completati per 10 anni Senza VNEU. A motori diesel KSF e KTOF 877 del progetto. Nel progetto 1 del motore diesel Baltic 877. Al KChF sono presenti sei motori diesel 636.3 del progetto (877 M) senza VNEU, con un antico sistema di rigenerazione chimica dell'aria nei compartimenti, con periscopi penetranti, senza BUGAS, senza ricevitori di bordo dell'HAK, con siluri in legno e con antichi dispositivi GPA MG-74, con un dispositivo di caricamento dei siluri immagazzinato a terra.
              Il progetto SSGN 855M prevede di costruire solo otto unità. MAPL 971B progetta solo tre pronti per il combattimento. La modernizzazione del progetto 949A non ha funzionato. Progetto SSBN 955A senza supporto operativo.
  5. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 28 febbraio 2022 18:33
    0
    ...alla fine degli anni '70, la Turchia annunciò che stava pensando di chiudere il passaggio attraverso il Bosforo nel Mediterraneo per le navi da guerra dell'Unione Sovietica. In risposta a questa dichiarazione, il compagno Andrey Andreyevich Gromyko (Ministro degli Affari Esteri dell'URSS dal 1957 al 1985) disse ai giornalisti americani a un cocktail party alla Casa Bianca che la flotta sovietica del Mar Nero avrebbe avuto bisogno solo di un paio di salve di missili per passare nel Mediterraneo. Di conseguenza, oltre al Bosforo, appariranno altri due passaggi nel Mediterraneo, ma, ahimè, non ci sarà Istanbul. Dopo queste parole, la Turchia non ha mai più sollevato la questione della chiusura del Bosforo alle navi da guerra sovietiche. Forse è ora che la Russia lo ricordi di nuovo ad Ankara?
    1. Igor Nikolaevich Офлайн Igor Nikolaevich
      Igor Nikolaevich (Igor) 28 febbraio 2022 20:34
      0
      Molte cose sono cambiate in oltre 40 anni. Dove riposano allora i russi?
  6. Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 28 febbraio 2022 18:43
    0
    Citazione: gunnerminer
    È ancora troppo presto perché la flotta della NATO si rechi nel Mar Nero.

    Sì. Nella confusione e nel calore della discussione, possiamo confondere. Dopotutto, sono state annunciate le no-fly zone sulle aree di conflitto? Perché non puoi dichiarare senza soluzione di continuità?
  7. Valera75 Офлайн Valera75
    Valera75 (Valery) 28 febbraio 2022 19:02
    +1
    Qual è il chiacchiericcio? Non ho trovato nulla al riguardo da nessuna parte, poiché non ci sono collegamenti a questa notizia dell'autore e nessuno di seguito elimina i collegamenti alla fonte.
  8. 123 Офлайн 123
    123 (123) 28 febbraio 2022 19:56
    +4
    Il ministero degli Esteri turco ha annunciato lunedì 28 febbraio la chiusura del Bosforo e dei Dardanelli per le navi da guerra di Ucraina e Russia.

    L'Ucraina ha ancora navi da guerra? Con lo stesso successo è possibile vietare il passaggio delle navi stellari ucraine.

    Curiosamente, sul sito del ministero degli Esteri turco non ho trovato una dichiarazione sulla chiusura dello stretto.
    A loro non piace il riconoscimento del DPR, anche l'operazione militare. Ma non ci sono stretti richiesta
    https://www.mfa.gov.tr/sub.en.mfa?fd9fc6da-96b0-ca85-8ca8-aaad5f5bc833
  9. marjana Офлайн marjana
    marjana (mariano) 28 febbraio 2022 21:45
    0
    Citazione: Igor Nikolaevich
    Molte cose sono cambiate in oltre 40 anni. Dove riposano allora i russi?

    I turchi non sono meno preoccupati per questo. Hanno appena sospirato di recente...
  10. marjana Офлайн marjana
    marjana (mariano) 1 March 2022 10: 11
    0
    Citazione: gunnerminer
    Che enfasi! Solo due motori diesel 677 del progetto vengono completati per 10 anni Senza VNEU. A motori diesel KSF e KTOF 877 del progetto. Nel progetto 1 del motore diesel Baltic 877. Al KChF sono presenti sei motori diesel 636.3 del progetto (877 M) senza VNEU, con un antico sistema di rigenerazione chimica dell'aria nei compartimenti, con periscopi penetranti, senza BUGAS, senza ricevitori di bordo dell'HAK, con siluri in legno e con antichi dispositivi GPA MG-74, con un dispositivo di caricamento dei siluri immagazzinato a terra.
    Il progetto SSGN 855M prevede di costruire solo otto unità. MAPL 971B progetta solo tre pronti per il combattimento. La modernizzazione del progetto 949A non ha funzionato. Progetto SSBN 955A senza supporto operativo.

    Da che età vieni?