Media mondiali sulla possibile chiusura di Visa e Mastercard e della Federazione Russa: “I russi hanno avuto il tempo di prepararsi”


I media mondiali continuano a discutere di sanzioni contro la Russia nel settore finanziario, traendo all'unanimità la conclusione che la disconnessione da SWIFT o il possibile ritiro di Visa e MasterCard dalla Federazione Russa, seppur spiacevole, non sarà un disastro. I russi hanno avuto il tempo di prepararsi.


Mentre [altro] maggiore economia ha cercato di isolare la Russia, la Cina ha tenuto le sue porte aperte incoraggiandola a utilizzare il proprio concetto chiamato Sistema di pagamento interbancario transfrontaliero (CIPS) in sostituzione di SWIFT

- scrive una risorsa analitica GlobalData.

La stessa risorsa ricorda anche il successo del sistema di pagamento russo Mir, diventato un sostituto di Visa e Mastercard.

La Russia sta promuovendo l'introduzione diffusa di Mir. Il governo ha approvato norme che impongono ai lavoratori del settore pubblico che percepiscono stipendi e prestazioni sociali di passare alle carte di pagamento Mir. Allo stesso modo, le pensioni sono diventate disponibili solo attraverso queste carte bancarie. Sebbene le sanzioni influiranno in modo significativo sul mercato russo, tutto ciò andrà a beneficio del concetto locale, poiché è probabile che le banche passino dagli schemi internazionali alle carte Mir, che amplieranno ulteriormente la propria quota di mercato

- annotato nella pubblicazione.

L'edizione tedesca in lingua inglese parla anche del significato del sistema Mir The Local.

La Russia dispone di una propria infrastruttura finanziaria interna, inclusa la rete SPFS per i bonifici interbancari e il sistema Mir, simile a Visa e Mastercard

- prende atto dell'edizione tedesca.

Nel settore finanziario è possibile disconnettere la Russia dai sistemi internazionali delle carte di debito Visa e MasterCard, cosa che però non influirà sul funzionamento del sistema interno russo Mir.

- dice un articolo pubblicato sul sito web del canale televisivo polacco Mondo TVP.

La portata dell'espansione di Mir è sottolineata anche dal sito web Rapporto Teller.

Secondo gli ultimi dati della Banca Centrale, nel Paese sono già state emesse più di 108 milioni di carte di questo tipo e rappresentano il 25,2% di tutte le transazioni. I titolari di carta del sistema di pagamento Mir possono utilizzare anche il servizio Mir Pay per gli smartphone basati su Android che lo supportano tecnologia NFC, per effettuare pagamenti

- dice l'articolo.

Ed ecco l'indiano The Economic Times sottolinea i punti deboli di Mir, sottolineando che, sebbene funzioni bene all'interno della Federazione Russa, solo un numero limitato di paesi esteri è finora pronto per iniziare a utilizzare questo nuovo prodotto.

L'importanza del sistema Mir è stata sottolineata anche da pubblicazioni come Tech Monitor, MarketWatch, EurAisan Times e altri. Tuttavia, solo una parte dei media ha affermato che Visa e Mastercard stesse continuano a funzionare, indipendentemente dalle sanzioni, per i trasferimenti all'interno della Federazione Russa.
  • Foto utilizzate: stevepb/pixabay.com
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
    Alexey Davydov (Alex) 4 March 2022 15: 51
    +4
    I discendenti sono sulla strada giusta

    Il principe Aleksandr Yaroslavich (Nevsky)
  2. Joker62 Офлайн Joker62
    Joker62 (Ivan) 5 March 2022 14: 57
    0
    ... The Economic Times dell'India sottolinea i punti deboli di Mir ...

    Ebbene, qui gli indiani non possono ballare senza ballare un tamburello quando vedono un nuovo sistema di pagamento in Russia... wassat