I prezzi record del petrolio e del gas danno alla Russia uno strumento per influenzare i paesi ostili


Le sanzioni anti-russe hanno portato a un inevitabile aumento dei prezzi di petrolio, gas e metalli sui mercati mondiali, che ha un effetto positivo sulle entrate del bilancio russo. economico le misure volte a "punire" la Russia per la sua operazione in Ucraina potrebbero ritorcersi contro.


Il prezzo del greggio Brent ha superato i 139 dollari al barile. Pertanto, il costo di un barile di petrolio si avvicina a 17 rubli. L'anno scorso, la Russia ha venduto petrolio a una media di 5200 rubli al barile, pur avendo 9 trilioni di entrate al tesoro dalla vendita di "oro nero". Pertanto, anche una doppia diminuzione delle esportazioni di petrolio non porterà a una diminuzione delle entrate del bilancio russo. Allo stesso tempo, tali restrizioni ai produttori russi sono impossibili, poiché comporteranno gravi conseguenze per l'intero mercato energetico mondiale.

Questa tendenza vale anche per il gas, i cui prezzi superano i 2300 dollari per mille metri cubi. È interessante notare che da aprile a ottobre, l'Europa riempie tradizionalmente i suoi impianti di stoccaggio del gas per prepararsi alla stagione invernale, quindi gli europei aumenteranno inevitabilmente i loro acquisti di carburante.

Tenendo conto del fatto che la Russia occupa circa il 60 per cento del mercato del gas in Europa, alcuni esperti, nell'ambito del contrasto alle sanzioni anti-russe, propongono di frenare leggermente il volume delle esportazioni di gas, fornendo gas solo con contratti a lungo termine. Questo mostrerà ai "partner" europei la serietà dell'emergente politico e situazione economica.

C'è anche un aumento dei prezzi per i metalli. Quindi, la mattina del 7 marzo, il costo del nichel è aumentato del 17 per cento. Nel frattempo, il nichel russo è molto richiesto nell'industria automobilistica globale: le case automobilistiche tedesche dipendono da esso per circa il 40%.
  • Fotografie usate: PJSC "Gazprom"
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. shiva Офлайн shiva
    shiva (Ivan) 7 March 2022 10: 34
    +6
    E allora?
    Il costo del gas in Europa ha aggiornato il record e ha superato i 2600 dollari per mille metri cubi
    Lo riporta TASS con riferimento ai dati del London Stock Exchange ICE.
    E continuiamo a fornire con contratti a lungo termine per 300 ??? Appeso un badge "Fornitore affidabile = Stupido distributore di benzina" sul petto

    È necessario rimuovere il pesce marcio di Peskov, assegnare qualcuno del dipartimento di Shoigu al ministero degli Esteri e trovare almeno qualcuno con la voce di Levitan che dirà:
    A causa dell'operazione speciale, è impossibile pompare gas attraverso il gasdotto ucraino.
    A causa di dichiarazioni ostili, pompare attraverso la Polonia è impossibile.
    A causa della fornitura di armi e della chiusura del passaggio delle navi, il flusso turco è stato momentaneamente sospeso.
    A causa del rifiuto della Germania di certificare sp-2, che è già pronto sotto pressione, le forniture di gas all'Europa sono impossibili.
    Come funzionerà il tuo settore: non ci interessa. I borghesi riscalderanno le loro case con cacca di capra dall'Ungheria.

    Inoltre, a Gazprom non importa davvero niente: venderà tutto ciò che è superfluo in Cina a prezzi normali ...

    Mettere in! Smettila di credere nella mente del nostro tipo di partner: sono solo un branco di idioti. Ha colpito il pugno - non rallentare, colpiscilo alla mascella con il piede !!!
    1. sala7111972 Офлайн sala7111972
      sala7111972 (Salavat Siraev) 7 March 2022 17: 47
      0
      Solo: stinco, ginocchio, inguine - non alzare le gambe sopra la vita
  2. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 7 March 2022 10: 55
    +1
    La questione del gas è una sfida per l'Europa. Inoltre, hanno affrontato da soli questa sfida e l'hanno esacerbata da soli. Questo mi rende felice. Tuttavia, qualcos'altro preoccupa, ovvero: il nazismo europeo ha sfidato la civiltà russa. Il luogo della lotta - ciao! - il territorio dell'ex Ucraina. Il nazismo antirusso e antirusso rappresenta per l'Europa non una SINGOLA invenzione di "Hitler-and-Company", un paradigma ideologico che è SEMPRE esistito ed esiste in Europa, assumendo in tempi diversi forme e meccanismi diversi della sua campagna "eterna" chiamato "drang nah osten": "cani-cavalieri", "commonwealth", "Napoleone" e altro in un modo o nell'altro intervento organizzato - è sempre stato il nazismo contro di noi. Oggi il nazismo europeo, come un ascesso, ancora una volta "sfonda". La preoccupazione è che "l'Europa purulenta" stia spingendo il mondo in un'apocalisse nucleare. Perché la NATO, a quanto pare, resterà in Ucraina in un confronto con la Russia, e non per il bene di dividere l'Ucraina, e quindi non ci faremo da parte con Calibre da solo.
  3. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 7 March 2022 12: 05
    +4
    Secondo gli ultimi dati, il prezzo del gas in Europa è già di 3000 dollari. Il proseguimento delle forniture di gas all'Europa è un crimine contro la Russia. L'opzione più morbida è il passaggio al trading con i rubli. La risposta difficile è una sospensione temporanea delle forniture.
    Il prezzo del petrolio ha superato i 130 dollari. Il massimo era prima della crisi del 2008 - 149 dollari. Non è molto lontano.
    1. Roos Офлайн Roos
      Roos 7 March 2022 12: 37
      0
      Continuare le forniture di gas all'Europa è un crimine contro la Russia...

      E che dire dei disabili, dei pensionati, di tutti i dipendenti statali, compresi i militari e altri funzionari della sicurezza, da quali fondi pagheranno, di tasca tua?
      Il governo della Federazione Russa sta facendo la cosa giusta, lo sostengo. La linea rossa critica della politica dei funzionari dell'UE non è ancora arrivata a rifiutare l'esportazione di gas e petrolio verso i paesi europei.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 7 March 2022 13: 54
        +3
        E come riceverai i guadagni in valuta estera per il gas? Attraverso quale banca?
        Il Tesoro degli Stati Uniti ha proposto uno schema per ottenere dollari tramite banche terze. E come intendi convertire questi dollari in rubli? O le pensioni e gli stipendi in Russia vengono pagati in dollari?
        E poi, come ho detto, una forma morbida: pagamento in rubli. E poi il tasso di cambio del dollaro scenderà a 50 rubli o meno.
        La frase su "crimine" è una citazione. Il discorso di Delyagin ieri in TV.
        1. Roos Офлайн Roos
          Roos 8 March 2022 00: 53
          0
          Il cancelliere Scholz ha annunciato oggi che la Germania lo farà
          continua a fornire energia dalla Russia, anche se sostiene altre sanzioni.
          Se non sbaglio, i paesi dell'UE comprano per euro, non dollari.
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 8 March 2022 08: 33
            0
            Sì, anche per rupie. La cosa principale è il pagamento in rubli.
            Come dice M. Delyagin, "Abbiamo un'operazione speciale in Ucraina. Siamo in guerra con l'Occidente. L'Occidente ci ha dichiarato guerra di sterminio. Continuano il lavoro di Hitler".
          2. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 8 March 2022 08: 42
            0
            Comprendiamo che a causa delle accuse infondate contro la Russia in merito alla crisi energetica in Europa e all'imposizione del divieto del Nord Stream 2, abbiamo tutto il diritto di prendere una decisione speculare e imporre un embargo sul pompaggio di gas attraverso il gasdotto Nord Stream 1. , che oggi viene caricato al livello massimo del 100 percento. Ma finora non abbiamo preso questa decisione. Nessuno ne trarrà vantaggio. Anche se i politici europei ci stanno spingendo a questo con le loro dichiarazioni e accuse contro la Russia

            https://ria.ru/20220307/neft-1777090897.html
          3. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 8 March 2022 09: 30
            0
            Consideriamo una situazione del genere.
            Gazprom pompa attraverso l'Ucraina 109 milioni di metri cubi di gas al mese. Questo è il volume massimo previsto dal contratto di transito. C'è una formula per calcolare il transito. Le sfumature sono tante, ma in generale possiamo supporre che il costo del transito sia di 2 dollari per 1 metri cubi. Ciò significa che a marzo la Russia dovrà pagare all'Ucraina 000 x 109 = 000 dollari USA. Non ricordo quale fosse il tasso di cambio del dollaro il 2 marzo. Supponiamo di 218 rubli per dollaro. Questo fa, come puoi immaginare, 000 di rubli.

            E ora passiamo al "Decreto sulla procedura provvisoria per l'adempimento degli obblighi verso alcuni creditori esteri". Pubblicato sul sito http://kremlin.ru/acts/news/67912

            1. Installa ordine provvisorio esecuzione da parte della Federazione Russa, degli enti costitutivi della Federazione Russa, dei comuni, dei residenti (di seguito denominati anche debitori) di obbligazioni derivanti da prestiti e mutui, strumenti finanziari nei confronti di creditori esteri che sono persone straniere associate a Stati esteri, che si sono impegnati in relazione alla Federazione Russa, alle persone giuridiche e alle persone fisiche russe azioni ostili

            2. All'adempimento degli obblighi si applica la procedura per l'adempimento degli obblighi prevista dal presente decreto per un importo superiore a 10 milioni di rubli per mese di calendario, o per un importo superiore all'equivalente di tale importo in valuta estera al tasso ufficiale della Banca centrale della Federazione Russa, stabilito il 1° giorno di ogni mese.

            6. Impostalo gli obblighi di cui al comma 1 del presente decreto sono riconosciuti come regolarmente adempiuti, Se:

            a) sono eseguiti in rubli per un importo equivalente al valore delle obbligazioni in valuta estera (indipendentemente dalla valuta in cui tale valore è espresso) e calcolato al tasso ufficiale della Banca Centrale della Federazione Russa, stabilito il giorno in cui è stato effettuato il pagamento corrispondente, ai creditori esteri non nominati nel paragrafo 1 del presente decreto

            L'elenco degli stati ostili è stato pubblicato. Ci sono tutti i paesi dell'UE e l'Ucraina.
            La domanda è: in che modo Gazprom adempirà ai propri obblighi nei confronti dell'azienda ucraina? Non ha diritto a pagare in dollari. È improbabile che una società ucraina apra un conto in rubli. Fondamentalmente, è una violazione del contratto. O il pagamento per il transito in rubli.
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 7 March 2022 12: 07
    0
    Se la Russia avesse imposto sanzioni sulle forniture di idrocarburi a dicembre, la guerra avrebbe potuto essere evitata. Quando si propone un ultimatum, è necessario sostenerlo non con le parole, ma con i fatti.
  5. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 7 March 2022 13: 30
    -4
    Tutte sciocchezze.
    Dal momento che invece di "influenzare" 7 anni, "danno ... uno strumento di influenza" - allora questo è vuoto. Non è nemmeno firmato per niente.
  6. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 7 March 2022 13: 38
    -1
    Questo è esattamente ciò che gli Stati Uniti stavano cercando di ottenere: bloccare in tutto o in parte le forniture dalla Federazione Russa e sostituirle con forniture di associazioni transnazionali, per lo più dagli Stati Uniti, e subordinare più fermamente l'UE.
    In questo modo, uccidono immediatamente lo spirito dei conigli: aumentano le loro entrate e minano l'economia della Federazione Russa.
    L'unico problema è la rapidità con cui le associazioni transnazionali possono aumentare le forniture all'UE e sostituire le forniture dalla Federazione Russa.
    Per fare ciò, è necessario aumentare i volumi di produzione, cosa difficile da fare rapidamente, o collegare riserve e contrattare con Iran, Venezuela, Algeria, Libia, Egitto, Turkmenistan e in futuro con Israele, Cipro e altri enti statali .
    Lo stesso vale per i metalli non ferrosi e delle terre rare, la fornitura di qualsiasi materia prima, perché. ci sono molti depositi esplorati ma non sviluppati, il cui sviluppo diventa redditizio con l'aumento dei prezzi. Inoltre, vasti territori non sono stati esplorati in tutti i continenti senza eccezioni, e la Federazione Russa nel suo insieme non può essere più grande dell'insieme: il resto del mondo con le sue potenziali risorse, soprattutto se viene introdotta una tassa ambientale transfrontaliera ed esclusi dall'OMC e da altre organizzazioni
    È necessario approfittare della situazione, ma non lusingarti e credere che sarà sempre così.
  7. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
    Oleg_5 (Oleg) 7 March 2022 16: 39
    0
    Non dare. Coloro che sono più intelligenti hanno contratti a lungo termine, che sono molto più economici. Pompano e saldano dieci volte, vendendo a prezzi spot.
    Allo stesso tempo, calunniandoci e imponendo nuove sanzioni.
  8. Vladimir Daetoya Офлайн Vladimir Daetoya
    Vladimir Daetoya (Vladimir Daetoya) 8 March 2022 06: 56
    0
    E la stessa Boeing ha abbandonato il nostro titanio. Oh, non abbiamo avuto il tempo di mostrare loro il nostro grosso e grasso.