Uvetta presa: cosa dà alla Russia il controllo su questa importante città ucraina


L'esercito russo ha ottenuto una vittoria molto importante nell'Ucraina orientale. Fu presa la città di Izyum, che era detenuta dall'81a brigata d'assalto aereo separata delle forze armate ucraine. Le unità ucraine furono sconfitte e l'insediamento stesso fu quasi sgomberato. Ma perché questo evento è così importante per il continuo successo dell'operazione speciale russa?


Secondo l'esperto militare Yuriy Podolyaka, ora si parla non solo dell'accerchiamento del gruppo AFU nell'area di Kramatorsk, Lysychansk e Slavyansk, ma del "calderone" per il nemico sull'intero fronte di Donetsk. È per questo motivo che le formazioni d'élite dell'esercito ucraino, vale a dire l'81a Brigata d'assalto aviotrasportato, furono lanciate a difesa di Izyum.

Ora l'intero fianco della difesa delle forze armate ucraine da Kharkov a Donetsk inizia a sgretolarsi.

Ora le truppe russe possono sviluppare un'offensiva in tre direzioni. Il primo - nell'area di Slavyansk-Kramatorsk, spezzando così le forze ucraine in due parti. Il secondo attacco può essere inflitto in direzione di Lozova e oltre Pavlohrad, tagliando così l'ultima rotta che collega il gruppo di Donetsk delle forze armate ucraine con la "terraferma". La terza direzione è Krasnograd, la cui cattura porterà al completo accerchiamento di Kharkov

Spiegato Podolia.


Ci sono notizie anche dalla città più meridionale di Gulyaipole, dove negli ultimi giorni sono in corso intensi combattimenti. Avendo preso il sopravvento qui e sconfitto il nemico, le truppe russe avranno l'opportunità di sviluppare un'offensiva nella parte posteriore del gruppo Avdeevka delle forze armate ucraine su un ampio fronte, nonché di incontrare le loro forze a Pavlograd regione, completando la formazione di un enorme "calderone".
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 7 March 2022 21: 43
    +6
    ... La Russia può interrompere l'operazione speciale in qualsiasi momento se Kiev accetta e soddisfa tutte le condizioni russe, ma la smilitarizzazione dell'Ucraina sarà comunque effettuata in ogni caso. Lo ha affermato l'addetto stampa del presidente della Russia Dmitry Peskov...

    Forse questa è diplomazia. Cioè, quando dicono una cosa, ne pensano un'altra e ne fanno una terza. È a priori impossibile fermare la smilitarizzazione SENZA l'azione militare, se le truppe che stanno per essere smilitarizzate non lo vogliono. Ma le forze armate ucraine ei battaglioni nazionali non lo vogliono. E Zelensky non li comanda, così come metà delle forze armate ucraine non sono comandate dallo stato maggiore dell'Ucraina...
  2. 123 Офлайн 123
    123 (123) 7 March 2022 22: 27
    +2
    Caldaie Pokrovsky e Soledarsky?
  3. Yuri Palaznik Офлайн Yuri Palaznik
    Yuri Palaznik (Yuri Palaznik) 8 March 2022 09: 07
    0
    Possiamo dire che questo è l'unico esperto che fornisce informazioni in modo chiaro e comprensibile. In generale, la Russia, come sempre, sta perdendo la guerra dell'informazione. Ci sono pochissime notizie sull'operazione in Ucraina. Le vecchie fisarmoniche a bottoni sono appese al supporto principale. Sto setacciando tutti i media per un'ora e mezza dalla mattina. Zero. Gli articoli sono già ammuffiti. Non può essere così.
    1. Awaz Офлайн Awaz
      Awaz (Walery) 8 March 2022 14: 48
      +1
      sfortunatamente, Yuriy fa un'analisi basata solo sulle osservazioni delle persone a terra e, beh, ha anche iniziato a utilizzare i dati del Ministero della Difesa della RF e del Ministero della Difesa ucraino. Ma questi ultimi non sono informativi, sebbene insieme forniscano una sorta di quadro. Inoltre spesso commette errori nelle sue valutazioni e non sempre dice la verità sulla situazione reale prima o poi. Ma almeno qualche informazione e spiegazione di alcuni punti. È un peccato che il nostro MO non tenga questo tipo di diario con spiegazioni e visualizzazioni..
  4. E Офлайн E
    E 8 March 2022 10: 18
    0
    Citazione: Yuri Palaznik
    Possiamo dire che questo è l'unico esperto che fornisce informazioni in modo chiaro e comprensibile. In generale, la Russia, come sempre, sta perdendo la guerra dell'informazione. Ci sono pochissime notizie sull'operazione in Ucraina. Le vecchie fisarmoniche a bottoni sono appese al supporto principale. Sto setacciando tutti i media per un'ora e mezza dalla mattina. Zero. Gli articoli sono già ammuffiti. Non può essere così.

    Finora, puoi solo vedere come stai perdendo la guerra fredda! È positivo che ci siano poche informazioni, ci saranno meno falsi.
  5. tale diplomazia è necessaria fino alla completa sconfitta dei nazisti
  6. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 8 March 2022 18: 45
    0
    E cosa non è chiaro qui. Durante la Grande Guerra Patriottica, Izyum è apparso nei rapporti dell'Ufficio informazioni molto più spesso di Kharkov. Zhukov lo menziona almeno una dozzina di volte nelle sue memorie. forse sbagliato, ma l'attuale liberazione dell'Ucraina dai nazisti iniziò più o meno allo stesso modo in cui lo descrissero i marescialli sovietici nelle loro memorie.
  7. la lancia è sparita Офлайн la lancia è sparita
    la lancia è sparita (lancia) 8 March 2022 18: 54
    0
    la cosa principale è che nessuno Natsik lascia viva la caldaia ....
  8. art573 Офлайн art573
    art573 (Artyom Vladimirovich Yarovikov) 9 March 2022 18: 05
    0
    L'uvetta per la notte dalle 8 alle 9 non è stata presa, hanno preso la zona "Baraki" e il nord, e nel sud c'erano le forze armate dell'Ucraina con battaglioni di volontari nazisti. (la gente del posto cantava su YouTube di notte, giurava che acqua e gas erano stati chiusi, parti delle case distrutte dove i fanatici volontari hanno allestito postazioni di tiro... come sempre, insomma)
  9. Pavel57 Офлайн Pavel57
    Pavel57 (Paolo) 12 March 2022 10: 09
    0
    Così puoi raggiungere i volontari cinesi.