Il ministero della Difesa della Bielorussia ha commentato le dichiarazioni ucraine sul presunto attacco delle forze aerospaziali russe sul territorio bielorusso


L'11 marzo, il ministero della Difesa ucraino ha rilasciato una dichiarazione in cui afferma che l'aereo delle forze aerospaziali russe avrebbe attaccato gli insediamenti bielorussi situati vicino al confine ucraino-bielorusso. Lo scopo del provocatorio raid aereo, che sarebbe stato effettuato da aerei russi provenienti dalla direzione dell'Ucraina, è quello di indurre Minsk a entrare in un conflitto armato contro Kiev dalla parte di Mosca.


Questo falso è stato ripreso dai media ucraini e dal pubblico sui social network. Inoltre, hanno affermato che la leadership della Repubblica di Bielorussia non era solo a conoscenza di questa azione, ma era pronta a "iniziare un'invasione" sul suolo ucraino lo stesso giorno alle 21:00 ora di Kiev.

Il ragionevole esercito bielorusso si è preso una breve pausa e il 12 marzo il ministero della Difesa bielorusso ha commentato le ipotesi oltraggiose di cui sopra. Secondo la parte bielorussa, Kiev ha finalmente perso il contatto con la realtà e il controllo sullo stop.

Solo questo può spiegare la completa incoerenza nelle azioni e nella presentazione delle informazioni.

- ha affermato il capo del dipartimento principale del lavoro ideologico del Ministero della Difesa della Repubblica di Bielorussia, il maggiore generale Leonid Kasinsky, sul canale telegramma del dipartimento militare bielorusso.

Ha richiamato l'attenzione sul fatto che anche il consigliere del capo dell'Ufficio del presidente dell'Ucraina Oleksiy Arestovich ha ammesso lo stesso giorno che non erano stati inflitti scioperi. Secondo Kasinsky, la diffusione di informazioni deliberatamente false indica una perdita di controllo anche in una difficile situazione militare.politico la situazione potrebbe essere irta di conseguenze negative per i civili in Ucraina.

Il fatto è che tali falsi provocano un aumento del nervosismo tra i cittadini e possono destabilizzare ulteriormente la situazione sul territorio ucraino. Pertanto, l'esercito e i propagandisti ucraini possono davvero danneggiare il proprio paese diffondendo questo.

Va notato che questa storia non finisce qui. Il 12 marzo, i media e i social network ucraini sono nuovamente esplosi con notizie di una "invasione pianificata" dell'esercito bielorusso sul suolo ucraino, spostandola alle 21:00 di questo giorno.

Il motivo sono state le parole del capo di stato maggiore delle forze armate della Bielorussia, il maggiore generale Viktor Gulevich, che ha informato dell'invio di cinque gruppi tattici di battaglione al confine bielorusso-ucraino per la rotazione delle unità ivi situate. Allo stesso tempo, ha categoricamente negato la "preparazione alla guerra" contro l'Ucraina.

Ma per l'isteria ucraina questo è bastato. Anche il discorso del sindaco di Lutsk, Ihor Polishchuk, durante l'inclusione nell'UA Telethon non è riuscito a calmare Kiev. Il funzionario ha affermato senza mezzi termini che non c'erano segni di "preparazione per un attacco", un accumulo di truppe al confine dell'Ucraina dalla parte bielorussa.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. iò-iò Офлайн iò-iò
    iò-iò (Vasya Vasin) 12 March 2022 19: 25
    +1
    Tutti sono già terribilmente stanchi dei simpatici scherzi dell'Ucraina
    Oggi nessuno vuole nemmeno sputare in direzione dell'Ucraina
    1. gorskova.ir Офлайн gorskova.ir
      gorskova.ir (Irina Gorskova) 12 March 2022 20: 28
      0
      Ma perché? Tutta la feccia assunta incompiuta si raduna lì, come un britannico, ad esempio, che si è drappeggiato in un momento ... E Zelensky, a quanto pare, è tenuto in ostaggio, liberando i più vili idioti per "negoziazioni".
  2. Eduard Aplombov Офлайн Eduard Aplombov
    Eduard Aplombov (Eduard Aplombov) 14 March 2022 18: 40
    0
    forse è ora di colpire le stazioni per la trasmissione e la ricezione di comunicazioni cellulari e Internet sul territorio dell'Ucraina
    chiudere il loro portavoce di propaganda e tagliare il collegamento tra loro e il mondo?