La Polonia ha definito la condizione per l'intervento della NATO nel conflitto ucraino


Il blocco NATO ha deciso di non interferire nelle operazioni militari in Ucraina. Tuttavia, l'Alleanza potrebbe cambiare idea e intervenire nel conflitto se la Russia utilizza armi di distruzione di massa (WMD). Lo ha annunciato il 13 marzo in un'intervista al British Broadcasting Corporation BBC dal presidente polacco Andrzej Duda.


Ha osservato che in Occidente tutti sperano nella prudenza di Mosca, che non utilizzerà "né armi chimiche, né biologiche, né nucleari in nessuna forma". Ma non si possono escludere sviluppi negativi.

Se mi chiedi se Putin può usare armi chimiche, allora penso che ora possa usare qualsiasi cosa, specialmente in una situazione così difficile.

Duda ha spiegato.

Il presidente polacco ha sottolineato che i paesi occidentali sono davvero preoccupati per questa possibilità. L'uso delle armi di distruzione di massa da parte della Russia li farà riflettere sulle loro azioni future, poiché questa sarà una minaccia non solo per l'Europa, ma per l'intero pianeta.

Lo stesso giorno, il segretario generale della Nato Jens Stoltenberg, in un'intervista al quotidiano tedesco Welt am Sonntag, ha messo in guardia il leader russo Vladimir Putin contro l'uso di armi chimiche. Secondo lui, sono state ascoltate le "dichiarazioni assurde" di Mosca sui laboratori americani di armi chimiche e biologiche in Ucraina.

Ora che queste false affermazioni sono state fatte, dobbiamo rimanere vigili perché è possibile che la stessa Russia stia pianificando operazioni con armi chimiche usando queste bugie.

Spiegò Stoltenberg.

Secondo lui, l'uso delle armi di distruzione di massa sarebbe un crimine di guerra. Presumibilmente, la Russia inventa "falsi pretesti, cercando di giustificare ciò che non può essere giustificato".

Prima di allora, gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno respinto categoricamente le accuse di Mosca secondo cui Kiev si stava preparando a usare tali armi.
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Yuri 5347 Офлайн Yuri 5347
    Yuri 5347 (Yury) 13 March 2022 19: 31
    +3
    ... di cosa si può parlare con l'Occidente, dopo una tale menzogna.
    1. scettico Офлайн scettico
      scettico 13 March 2022 22: 50
      +2
      Con l'Occidente si può parlare di una cosa. In connessione con i documenti rivelati sulle armi biologiche statunitensi e i cumuli di biolab istituiti in giro per la Russia, la Russia si riserva il diritto di rispondere a qualsiasi focolaio di un'epidemia come dichiarazione di guerra. Armi nucleari, già al massimo grado di prontezza. Questo fino a quando gli Stati Uniti non distruggono tutte le sue strutture lungo il perimetro della Russia. Dal momento che gli Stati Uniti non hanno distrutto le armi chimiche, qualsiasi provocazione con armi chimiche (compresi gli affidatari dall'Ucraina) equivale anche a una dichiarazione di guerra con tutte le conseguenze.
      Dopodiché, lascia che parlino tra loro di ciò che vogliono. Qualunque cosa.
  2. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 13 March 2022 19: 42
    +3
    ... Lo stesso giorno, il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg, in un'intervista al quotidiano tedesco Welt am Sonntag, ha messo in guardia il leader russo Vladimir Putin contro l'uso di armi chimiche. Secondo lui, sono state ascoltate le "dichiarazioni assurde" di Mosca sui laboratori americani di armi chimiche e biologiche in Ucraina...

    Schlimazl sec-jens! Non rendere le persone ulteriormente divertenti con il tuo avvertimento: sei già entrato nella storia del pazzo europeo ...
  3. squalo Офлайн squalo
    squalo 13 March 2022 20: 11
    0
    Fare affermazioni pazze è la sorte dei polacchi ... Altrimenti, come puoi mostrare il tuo significato?! Se assumiamo che la Russia decida di usare armi nucleari, allora i polacchi siederanno tranquillamente sotto la "panchina" :-)

    Ma tutti capiscono che la Russia è molto attenta a Durkain per un motivo: tutto appartiene a lei e le sarà restituito! Perché distruggere il tuo?
  4. silver169 Офлайн silver169
    silver169 (Aristarkh Feliksovich) 13 March 2022 20: 12
    +2
    Oh, come corre la Polonia. Psheks non capisce che non ci sarà un'altra sezione. In tal caso, un gigantesco imbuto radioattivo rimarrà dalla Polonia ...
  5. shinobi Офлайн shinobi
    shinobi (Yury) 13 March 2022 20: 46
    +1
    Sì, se questo accade, ipoteticamente, la Nato sarà la prima a rubare e i polacchi correranno in testa
  6. Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 14 March 2022 00: 13
    +2
    La Russia ha distrutto le sue armi chimiche, per quanto ne so. A differenza degli Stati Uniti.
  7. Bulanov Online Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 14 March 2022 08: 50
    +2
    Dopo essere stati trattati con armi biologiche americane, centinaia di migliaia di ucraini si sono precipitati nell'UE. Ora c'è un'epidemia molto probabile di malattie contagiose. Ciao Lugar!
  8. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 14 March 2022 11: 57
    0
    Bene, questo è tutto Stiamo aspettando una specie di trucco dai pshek ... una nazione puttana Stop
  9. Noct Heche Офлайн Noct Heche
    Noct Heche (Noct Heche) 14 March 2022 18: 31
    0
    ... allora ok. La campagna dovrà chiedere personalmente con predilezione. o hanno noi o noi abbiamo loro... io preferisco il secondo