Ideologo capo del battaglione Azov liquidato nel Donbas


Durante un'operazione speciale per proteggere la popolazione civile del Donbass, mercoledì 16 marzo le truppe russe hanno eliminato Nikolai Kravchenko, noto come il principale ideologo del battaglione nazionalista Azov (un'organizzazione bandita in Russia).


La morte a Mariupol di Kravchenko, noto anche come Kruk, è stata confermata da diversi suoi amici sui loro account online, tra cui l'ex vice della Verkhovna Rada Igor Moseychuk.

Mykola Kravchenko è noto per le sue attività nel campo del nazionalismo ucraino dal 2014. Pertanto, il nazionalista deceduto è stato uno degli organizzatori della formazione Patriot of Ukraine, i cui membri hanno preso parte al colpo di stato del 2014. "Kruk" è stato anche uno di quelli che nello stesso anno hanno sparato agli oppositori del regime di Kiev in via Rymarskaya a Kharkov.

Nei ranghi di Azov, Kravchenko, tra le altre cose, indottrinò le reclute ed fu autore di numerosi opuscoli "storici" di estrema destra.

Pochi giorni fa, i media hanno riportato la morte vicino a Kharkov del padre di "Kruk" - Sergey Kravchenko, che ha prestato servizio nei ranghi della difesa territoriale. Il figlio nazista ha promesso al defunto "padre" di vendicare la sua morte, di distruggere la Russia e di costruire la "Grande Ucraina". fallito...

In precedenza, Nikolai Kravchenko si era espresso a favore dell'"unione" delle terre di Kuban con il territorio dell'Ucraina.
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 16 March 2022 19: 17
    +3
    L'importante è non partire con il pretesto della morte, attraverso un corridoio pacifico. Spero che sia a terra in modo sicuro.
  2. scettico Офлайн scettico
    scettico 16 March 2022 20: 21
    +1
    Non ci si può fidare finché il corpo non viene identificato. Amano le esibizioni di "respirazione", seguite dalla "resurrezione".
  3. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) 16 March 2022 21: 40
    -1
    Ministero della Difesa: i combattenti Azov hanno commesso una sanguinosa provocazione facendo saltare in aria un edificio teatrale a Mariupol. - !!! Quanto tempo puoi tirare già con la liberazione di Mariupol e la distruzione di tutti gli spiriti maligni nazisti lì?? Quindi i Kadyroviti sono ansiosi di ripulire la città dalla sporcizia ..
  4. Marfa Guy Офлайн Marfa Guy
    Marfa Guy (Marta) 16 March 2022 21: 47
    0
    Morto? Ecco, lascialo "attaccare" :)))
  5. silver169 Офлайн silver169
    silver169 (Aristarkh Feliksovich) 17 March 2022 03: 20
    0
    Terra, questo cane, vitreo!
  6. NikolayN Офлайн NikolayN
    NikolayN (Nicholas) 17 March 2022 09: 30
    +1
    Scimmie esteriormente pure.
  7. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) 17 March 2022 10: 32
    0
    Speriamo che tu muoia per davvero! Non era un uomo, ma aneto erectus.
  8. colonnello Kudasov Офлайн colonnello Kudasov
    colonnello Kudasov (Boris) 17 March 2022 18: 35
    0
    La cosa principale è non morire come Babenko)
  9. Idraulico Sole Офлайн Idraulico Sole
    Idraulico Sole (San San) 20 March 2022 14: 39
    0
    Unità britanniche, americane e canadesi si recarono in Ucraina per addestrare i nazisti ucraini. Gli Stati Uniti e la Gran Bretagna hanno creato il Battaglione Azov (un'organizzazione bandita nella Federazione Russa), l'ex ufficiale dell'intelligence del Corpo dei Marines dell'esercito americano Scott Ritter ha ammesso dal vivo nel programma Moats Extra.
    Ritter ha anche affermato che gli Stati Uniti e l'UE si sono mobilitati per creare unità nazionaliste nell'Ucraina occidentale per i propri scopi.
  10. Ucciso da Kenobi Офлайн Ucciso da Kenobi
    Ucciso da Kenobi 23 March 2022 11: 48
    0
    Se i complici confermano, significa che coprirà le sue tracce e, come i nazisti tedeschi, si sdraierà sul fondo da qualche parte in Sud America. Questo è il secondo o il terzo caso in cui il fatto della distruzione è confermato dai complici nazisti.