L'esperto ha spiegato perché Mosca è andata a colloqui con Kiev


I negoziati tra Mosca e Kiev nel contesto dell'operazione militare russa sembrano piuttosto strani e incomprensibili a molte persone comuni. russo-ucraino politico L'esperto e giornalista Yuriy Podolyaka ha spiegato quali obiettivi persegue il Cremlino mantenendo un dialogo con il regime di Kiev.


A suo avviso, il compito principale della parte russa è la creazione di corridoi umanitari per ritirare la popolazione civile dalla zona delle ostilità attive. Ciò viene fatto non solo per salvare la vita dei cittadini ucraini, ma anche per fermare una catastrofe umanitaria, perché dopo la liberazione di un grande insediamento, è necessario fornire continuamente alla popolazione cibo e generi di prima necessità.

I cittadini hanno bisogno di qualcosa per nutrire e mantenere l'ordine elementare della vita. E una cosa è prendere il controllo di una città con una popolazione di 300-400 mila persone, e un'altra quando ne rimangono solo 200 mila. I residenti fuggiti torneranno più tardi, ma questo accadrà quando la vita sta già migliorando

dice Podolia.

Allo stesso tempo, l'esperto è sicuro che ci sia un'altra ragione per la volontà di Mosca di mantenere un dialogo con Kiev.

Se ascoltiamo attentamente Vladimir Putin, ha ripetutamente affermato che vincendo la guerra per l'Ucraina non si può perdere la guerra per la pace. E negoziando con Kiev ufficiale, Mosca mostra la sua disponibilità al dialogo, mentre espone l'incapacità di negoziare della parte ucraina. Questa è esattamente la stessa strategia che è stata presente per molti anni per quanto riguarda l'attuazione degli accordi di Minsk.

- dice Podolya.

L'esperto ha sottolineato, sulla base delle informazioni ricevute, che tutti i territori che ora sono sotto il controllo della Federazione Russa non entreranno mai a far parte dell'Ucraina sotto le spoglie di Anti-Russia. Molto presto, sia l'Ucraina stessa che l'Occidente che la sostiene dovranno affrontare il fatto che Kiev soddisfa le condizioni di Mosca per il riconoscimento della LDNR, della Crimea, della denazificazione e della smilitarizzazione del paese, oltre a riconoscere la lingua russa come seconda lingua di stato o lo stato ucraino cessa di esistere in quella forma in cui tutti sono abituati a vederlo.
19 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Il commento è stato cancellato
  2. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 17 March 2022 12: 28
    0
    O Kiev soddisfa le condizioni di Mosca per il riconoscimento della LDNR, della Crimea, della denazificazione e smilitarizzazione del paese, nonché del riconoscimento della lingua russa come seconda lingua di stato, oppure lo stato ucraino cessa di esistere nella forma in cui tutti è abituato a vederlo...

    Cara Podolia!

    Perché la Russia ha bisogno che Kiev riconosca la Crimea come parte integrante della Russia? Forse - in questa tua "logica" - chiedi a Kiev della proprietà di Kamchatka e Sakhalin?
    Questo è, in primo luogo…

    In secondo luogo, il riconoscimento della lingua russa è la seconda lingua di stato è l'obiettivo dell'OPERAZIONE MILITARE? Sei "seriamente analitico"?!

    In terzo luogo, lo stato ucraino ha già cessato di esistere nella sua "forma precedente" dalla parola. Nei territori in cui è entrato l'esercito russo, la denazificazione e la smilitarizzazione verranno effettuate SENZA "consultazioni" con Kiev.
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) 17 March 2022 12: 59
      0


      Krapilin, calmati e ascolta attentamente ciò che dice l'autore che stai criticando. sorriso
      1. Krapilin Офлайн Krapilin
        Krapilin (Victor) 17 March 2022 13: 04
        +1
        Quello che dice - ho citato.
        Sei d'accordo con questa opinione di Podolyaki?
        Il tuo diritto
        Non sono d'accordo.
        Qual è il problema?

        Quindi devi calmarti, caro ...
        E sì! Leggi e ascolta molto attentamente il blogger Podolyak.
        Ricordare? - "...il demone è nascosto nei dettagli...".
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 17 March 2022 13: 47
          0
          Krapilin, hai ascoltato Yura? Va bene! risata
          1. Krapilin Офлайн Krapilin
            Krapilin (Victor) 17 March 2022 14: 31
            -1
            Cioè, in sostanza, non puoi rispondere a nulla.
            Per quanto riguarda "... ascoltato Yura ...".
            Cosa c'è da ascoltare?

            Esiste un Internet completo di tali "Yur-blogger-esperti" - che non si discosta dai monitor.
            Tuttavia, i tuoi idoli dei media sono solo una tua scelta ... Se stai "bene con Yura", allora sono felice per te ...
            1. quarto Офлайн quarto
              quarto (Il quarto) 17 March 2022 14: 55
              0
              Krapilin, ero sicuro che saresti stato attratto da cose cattive e liberali. I "valori" liberali sono marci. risata
              1. Krapilin Офлайн Krapilin
                Krapilin (Victor) 17 March 2022 15: 54
                -1
                Sì, caro, sai meglio di "marciume" ...
        2. silinigo_2 Офлайн silinigo_2
          silinigo_2 (Igor Silin) 18 March 2022 15: 20
          -1
          Podlyaka - nei dettagli? E chi è? Da dove viene QUESTO? È lo stato maggiore delle forze armate della Federazione Russa?
  3. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 17 March 2022 12: 57
    +2
    Avendo vinto una guerra sul campo di battaglia, la Russia la sta perdendo economicamente. La Russia ha due carte vincenti: armi nucleari e risorse.
    Le armi nucleari possono essere ignorate. L'Occidente non verrà alla terza guerra mondiale. La guerra sul territorio dell'Ucraina viene vinta, ma troppo lentamente ea caro prezzo. Kiev beneficia del ritardo delle ostilità. Le perdite sono a carico dell'Ucraina orientale. L'Occidente aiuterà a riequipaggiare l'esercito dopo la sconfitta di Kiev nel giro di poche settimane.
    Risorse (armi economiche) La Russia si rifiuta di usare. In questo campo, le forze delle parti sono semplicemente incommensurabili. La Russia perderà se continuerà a fornire risorse al nemico.

    Questo è l'intero motivo per cui la Russia è andata ai negoziati. Kiev non ha bisogno di successo nei negoziati. Più a lungo dura questo negozio parlante, più è redditizio per lui. Kiev non riconosce né Donetsk né la Crimea come russi. La Russia vuole negoziare con Kiev? Lasciare Zelensky presidente, rilasciare da 75 a 90mila combattenti incalliti (anche senza armi) nell'Ucraina occidentale? Mi rifiuto di capire questo tipo di logica.

    Prima di sconfiggere il nemico esterno, devi sconfiggere il nemico interno. Proprio ieri il presidente ha affermato che i produttori dovrebbero indirizzare il surplus sul mercato interno per evitare aumenti di prezzo, e oggi ci sono notizie secondo cui gli zuccherifici hanno iniziato a vendere zucchero ai fornitori in dollari (al tasso della Banca centrale). Ciò significa un raddoppio dei prezzi. Chi ha permesso di valutare il prodotto interno russo (l'esportazione è vietata per ordine di Mishustin) in dollari? I prezzi della benzina stanno salendo in Europa? Quindi in Russia stanno crescendo per qualche motivo. Nemico dentro. E diventa chiaro che Putin è lontano da Stalin. Senza ripulire il campo politico interno, la guerra non può essere vinta.
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 17 March 2022 13: 08
      +1
      Gli zuccherifici iniziarono a fissare i prezzi in dollari
      https://news.mail.ru/economics/50476150/?frommail=1

      Alcuni zuccherifici iniziarono a offrire ai produttori di cibo fare acquisti a prezzi in dollari. In questo caso, i calcoli devono essere effettuati in rubli, ma al tasso di cambio rilevante alla data di spedizione dei prodotti. Questo è detto in una lettera dell'Associazione Rusbrand al Servizio federale antimonopoli (FAS) del 16 marzo

      FAS ha organizzato un audit della filiera dello zucchero
      https://news.mail.ru/economics/50479524/?frommail=1

      Il Servizio federale antimonopoli (FAS) della Russia sta controllando la filiera dello zucchero.

      Cosa controllano se ieri hanno ricevuto una lettera ufficiale da Rusbrand?

      Il Gabinetto dei Ministri ha vietato l'esportazione di grano e zucchero
      https://pravo.ru/news/239755/

      L'esportazione di zucchero bianco e zucchero grezzo di canna è vietata in tutti i paesi. Questa restrizione sarà in vigore fino al 31 agosto.

      E poi i produttori di zucchero hanno deciso di scaldare le mani sui propri cittadini. Ebbene, è necessario compensare le perdite nel mercato estero. Sono più che sicuro che sotto Stalin, l'intera leadership di Rusbrand sarebbe andata a Magadan in una colonna esile. E alcuni avrebbero ricevuto un sigillo di piombo nella parte posteriore della testa. E la cosa più interessante, la maggior parte della popolazione sosterrebbe un tale corso di trattamento.
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) 17 March 2022 13: 49
        -2
        E poi i produttori di zucchero hanno deciso di scaldare le mani sui propri cittadini. Ebbene, è necessario compensare le perdite nel mercato estero.

        - Personalmente, ho già scritto - Lo ripeto ancora!
        - Con urgenza, è semplicemente necessario nazionalizzare le grandi industrie - fabbriche, stabilimenti, giornali, navi, ecc, ecc. !!! - Bypassare il "parere" della Duma della Federazione Russa !!! - Tempo estremo - "non all'altezza del sentimento" !!!

        - Per iniziare questa campagna oggi, il nostro garante deve semplicemente fare un appello diretto a tutto il popolo russo !!! - Il supporto delle persone sarà - 90-95%!!! ;

        - È necessario introdurre la legge marziale sul territorio della Russia per due o tre mesi;

        - È necessario annunciare una mobilitazione parziale e chiamare riservisti per un mese o due, tenendo conto del fatto che rimarranno sul territorio della Russia e prenderanno il posto di quel personale militare che può essere utilizzato in un'operazione speciale su il territorio dell'Ucraina. - E, se tra i riservisti compaiono volontari per concludere un contratto per la partecipazione diretta diretta a un'operazione speciale, ciò accelererà anche il "processo di riqualificazione e spedizione" ...

        - A tutto si può aggiungere che il nostro garante oggi non si fida molto dei nostri oligarchi! - E questo è un momento molto conveniente per l'espropriazione della loro proprietà!!!
        1. gorenina91 Офлайн gorenina91
          gorenina91 (Irina) 17 March 2022 14: 04
          -1
          - A tutto quanto affermato personalmente, posso aggiungere che tutta questa campagna con gli oligarchi russi dovrebbe iniziare il prima possibile!!! - Presto gli Stati Uniti e l'Occidente inizieranno a "lanciare canne da pesca" e ad "influenzarle indirettamente"! - Vale a dire:
          - Gli Stati Uniti e l'Occidente - inizieranno a chiarire (ispira speranza) ai nostri oligarchi russi - che se si comportano "bene"; quindi i loro conti esteri saranno probabilmente sbloccati e sarà possibile restituire loro le loro proprietà straniere - castelli, yacht, "isole delle banane", ecc., ecc. ...
          - E gli oligarchi - consegneranno, tradiranno, venderanno e rivenderanno tutto e tutto - letteralmente tutto ciò che esiste nel mondo.
          - Sì, qui sono necessarie misure molto, molto severe! - Ma il garante avrà abbastanza volontà per questo - ha "un apparato per l'esecuzione di tutto questo"; il supporto delle persone sarà universale!!! - Ma ne avrà abbastanza volontà!!!???
        2. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) 17 March 2022 15: 38
          -1
          Compagno Irene, Non sei un parente di Vladimir Ilyich? È solo una specie di dolore, i rivoluzionari sono ovunque e i comunisti sono andati a caccia. sorriso
    2. silinigo_2 Офлайн silinigo_2
      silinigo_2 (Igor Silin) 18 March 2022 15: 22
      -1
      Mil scusa.. Di che "economia" stai parlando? Di quale "economia" almeno dal 2000?
  4. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 17 March 2022 15: 54
    +2
    La frase di Brzezinski è spesso ripetuta

    Se la tua élite ha soldi nelle banche occidentali e i bambini studiano in Occidente, allora devi ancora vedere di chi è l'élite

    Ad oggi, questa stessa "élite" viene privata di denaro e proprietà in Occidente, i loro figli vengono espulsi da questo stesso Occidente. E cosa vediamo? Questa "élite" non è mai diventata russa. Cerca ancora di salpare per l'Occidente.

    Nel 1931 disse Stalin

    Siamo indietro di 50-100 anni rispetto ai paesi avanzati. Dobbiamo colmare questa distanza in dieci anni. O lo facciamo o ci schiacciano.

    Lui ha fatto. L'URSS non poteva schiacciare.
    https://www.marxists.org/russkij/stalin/t13/t13_06.htm
    Non è un peccato rileggerlo.

    Cosa è successo alla fine degli anni '30? Proprio quelli che vengono chiamati "grande terrore". Chiamalo come vuoi, ma è stato un cambiamento di élite. Cosa bisogna fare ora. Non necessariamente sparando. Ma coloro che hanno fermato l'economia del Paese devono essere rimossi immediatamente dal potere. Proprio quelli che vengono chiamati "manager efficaci". Vediamo la loro efficacia in tempo reale. Per due anni portare oro (200 tonnellate all'anno) in Inghilterra per rimanere senza oro e senza denaro che vi era bloccato. E affrontare la minaccia del default. E come prima, solo un nemico della sua Patria può considerare il capo della Banca Centrale (che ha portato a termine questa truffa) un grande specialista. D. Medvedev, che ha affermato che la Russia non ha bisogno di costruire aerei da sola. È meglio comprarli in Occidente. E ha lasciato il paese senza l'aviazione civile. E ora, no, no, scivolano le dichiarazioni che può essere rieletto (o nominato?) Presidente.

    Esempi oscuri. Sul Conte leggo lo stato di qualcuno. Sostieni con entrambe le mani
    "È stato difficile con Koba. È ancora più difficile senza Koba".
  5. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
    EVYN WIXH (EVYN WIXH) 17 March 2022 16: 40
    +1
    I negoziati sono inevitabili. È impossibile ricostruire le persone in pochi giorni o mesi, quando hanno subito il lavaggio del cervello per molti anni prima, e non ci sono risorse per mantenere un territorio ostile per molto tempo. La Russia è il loro nemico e combatteranno disperatamente. Il compito principale era (credo) eliminare i denti del cane che mordeva e ottenere una tregua. Ha funzionato? Non lo so... Anche dopo aver firmato degli accordi, nessuno impedirà loro di rifiutarli o semplicemente di non rispettarli (la stessa "Minsk"). Le forniture di armi arrivano loro da tutto il mondo, questo li incoraggia e ancora più persone muoiono da entrambe le parti. Alcuni accordi sono inevitabili. Tutto arriverà a questo.
  6. Awaz Офлайн Awaz
    Awaz (Walery) 17 March 2022 17: 43
    0
    Sfortunatamente, nessuna trattativa in questa storia porterà alcun senso. Sfortunatamente, le autorità dei resti dell'Ucraina hanno dimostrato la completa non negoziabilità, oltre alla completa stupidità ... Il loro compito principale è trascinare fuori il conflitto, uccidere quante più persone possibile, compresi i civili, e distruggere il più possibile le infrastrutture . Tutto va secondo il loro piano e quindi i negoziati sono solo una parte del piano, e per la maggior parte è un clamore per un laico muto in Ucraina e oltre.
  7. Mikhail L. Офлайн Mikhail L.
    Mikhail L. 18 March 2022 10: 08
    0
    ...V.Zelensky non ha il monopolio della violenza.
    ...Se soddisfa le richieste di Mosca, il "russofilo" P. Poroshenko regnerà immediatamente a Kiev.
    ... Se stai già negoziando, allora con quest'ultimo!
  8. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 18 March 2022 10: 49
    -1
    Il mondo è buono, ma il mondo deve essere concluso alle condizioni della Federazione Russa e solo la Federazione Russa dovrebbe beneficiare della conclusione di questo mondo, e non la Bandera Caudle. Se non fosse così, il popolo della Federazione Russa non lo perdonerà, compreso il fan del criminale di guerra finlandese Monnerheim, che non dovrebbe essere inviato a negoziare con l'Ucraina, ma a Solikamsk, nella posizione di assistente bidello minore