Piccolo "Buran", per il quale gli americani hanno annunciato la caccia

Oggi è generalmente accettato che l'URSS abbia creato il proprio "Buran", imitando il programma americano "Shuttle". In effetti, è vero il contrario.


Nel giugno 1982, l'aeronautica australiana scoprì un misterioso oggetto che viaggiava a velocità ipersonica. Allertati sterminati, non poterono intercettarlo e l'UFO cadde nell'Oceano Indiano. Tutto ciò che gli australiani sono riusciti a fare è stato fotografare l'oggetto. Dopo lo sviluppo, si è scoperto che le immagini mostrano una copia in miniatura dello Shuttle, ma con le lettere russe BOR a bordo.


L'aereo razzo orbitale senza pilota (come sta per l'iscrizione) è stato concepito dagli ingegneri sovietici nel 1967. Solo due anni dopo, i nostri scienziati sono stati in grado di lanciare nell'atmosfera BOR-1, la cui lunghezza era di 3 metri e la massa era di 800 chilogrammi. I veicoli spaziali BOR sono i predecessori del Buran. Su di essi sono stati testati modelli aerodinamici e materiali di schermatura termica. BOR-5 è una copia otto volte più piccola del Buran.


Navicella BOR-4 dopo il volo

BOR-4 è stato testato nell'orbita di satelliti artificiali e BOR-5 in quella suborbitale. Già la quarta versione dell'aereo a razzo orbitale senza pilota, grazie alla presenza di timoni aerodinamici, era in grado di manovrare attivamente nell'atmosfera. Fu lui ad avvistare la difesa aerea australiana nel giugno 1982 sulle Isole Cocos. È generalmente accettato che gli Stati Uniti d'America abbiano copiato il progetto del BOR-4, avendo ricevuto il suo veicolo spaziale riutilizzabile "Shuttle".


Velivolo orbitale sperimentale X-37B

Gli americani hanno da tempo ridotto il programma Shuttle a causa del suo costo elevato, ma continuano a utilizzare i droni spaziali della tecnologia... Una versione senza pilota in scala ridotta dello Shuttle, l'X-37B, è oggi una misteriosa arma prodigiosa degli Stati Uniti. Gli X-37B sono in grado di essere in orbita per anni, trasportare missili, laser e altre armi, manovrare, dare la caccia a veicoli spaziali nemici e sferrare attacchi irresistibili contro obiettivi sulla superficie terrestre.

Inoltre, gli americani hanno creato una copia quasi completa del BOR sovietico. Stiamo parlando della navicella spaziale riutilizzabile Dream Chaser, che dovrebbe essere utilizzata per trasportare gli astronauti nell'orbita terrestre bassa.


Astronave Dream Chaser

L'idea che esisteva in URSS 40 anni fa è ora implementata dagli americani.

- spiega l'esperto militare Yuri Knutov.

Negli anni '90, gli americani annunciarono una vera caccia alle tecnologie segrete sovietiche e presto ricevettero la documentazione per il BOR-4, come si suol dire, su un piatto d'argento. Fino ad oggi, l'industria aerospaziale degli Stati Uniti d'America sta utilizzando attivamente le leghe di alluminio-litio create dagli ingegneri sovietici mentre lavorava sui droni orbitali, così come altri sviluppi dell'URSS.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Starover_Z Офлайн Starover_Z
    Starover_Z (Yury) 15 September 2018 21: 23
    +1
    Fino ad oggi, l'industria aerospaziale degli Stati Uniti d'America sta utilizzando attivamente le leghe di alluminio-litio create dagli ingegneri sovietici mentre lavorava sui droni orbitali, così come altri sviluppi dell'URSS.

    Le sanzioni imposte consentono l'uso di tecnologie nemiche?
    1. Borisovich Офлайн Borisovich
      Borisovich (Borisovich) 15 September 2018 21: 47
      +2
      Citazione: Starover_Z
      Le sanzioni imposte consentono l'uso di tecnologie nemiche?

      Se il "gentiluomo" non può vincere secondo le regole, le cambia.
    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 16 September 2018 08: 01
      0
      Ora li considerano loro