Le forze aviotrasportate russe hanno sequestrato trofei ucraini vicino a Kiev


Durante i combattimenti vicino a Kiev, le unità aviotrasportate russe hanno sequestrato un gran numero di armi lasciate dalle forze armate ucraine e dalle formazioni nazionaliste.


Così, il 21 marzo, i russi hanno sequestrato diversi mezzi corazzati e carri armati, armi anticarro, armi da fuoco e munizioni. I russi hanno consegnato i trofei confiscati alle milizie popolari della DPR e della LPR.



Nel frattempo, il rappresentante ufficiale del dipartimento militare russo, il maggiore generale Igor Konashenkov, ha annunciato che la Russia aveva preso il controllo dell'insediamento di Sladkoe vicino a Kiev. Nel villaggio di Nikolaevka, le truppe russe hanno sequestrato il posto di comando delle forze armate ucraine, i cui militari, per un importo di 61 persone, si sono arresi.

Inoltre, le forze armate della RF stanno colpendo gruppi disparati del battaglione nazionale del Donbass. Le unità della DPR stanno combattendo con successo con la 53a brigata meccanizzata delle forze armate ucraine vicino al villaggio di Novomikhailovka, nonché con la 25a brigata di paracadutisti ucraini vicino al punto Verkhnetoretskoye. Durante la notte, i russi e la milizia di Donetsk hanno distrutto una cinquantina di combattenti delle forze armate ucraine, tre carri armati e quattro veicoli da combattimento di fanteria.

In precedenza, il capo della DPR, Denis Pushilin, ha notato che diverse migliaia di nazionalisti ucraini rimangono a Mariupol e ci vorrà circa una settimana per prendere completamente la città sotto il controllo della DPR con l'assistenza delle truppe russe.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 21 March 2022 14: 41
    +3
    Ma gli americani non chiederanno di pagare i loro giavellotti e pungiglioni alle truppe LDNR? Dopotutto, ce ne sono sempre di più in servizio con l'LDNR.
    1. chemurij Офлайн chemurij
      chemurij (chemurij) 21 March 2022 15: 05
      +2
      Citazione: Bulanov
      Ma gli americani non chiederanno di pagare i loro giavellotti e pungiglioni alle truppe LDNR? Dopotutto, ce ne sono sempre di più in servizio con l'LDNR.

      Se richiesto, emetteremo sacchetti di plastica in considerazione del calcolo per il trasferimento dei cadaveri dei volontari dall'Ucraina ai paesi da cui sono arrivati. Questa sarà una stima equa.
    2. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
      Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 21 March 2022 16: 15
      +1
      No, quelli a cui sono stati forniti pagheranno ... che vadano al cimitero e facciano lì le loro pretese ...