Kedmi: Zelensky ha inflitto perdite di reputazione all'Ucraina con il suo discorso al popolo di Israele


Domenica 20 marzo Vladimir Zelensky ha parlato online alla Knesset israeliana, oltre che davanti ai suoi sostenitori a Tel Aviv. Il presidente ucraino ha chiesto assistenza militare agli israeliani e ha cercato di fare appello ai sentimenti del popolo ebraico. Tuttavia, secondo il politologo Yakov Kedmi, il discorso di Zelensky era controverso e storicamente scorretto.


Zelensky ha paragonato l'attuale situazione in Ucraina all'Olocausto e ha chiesto a Israele di iniziare a fornire armi per sostenere Kiev e "per aiutare gli ebrei ucraini".

È interessante notare che durante il suo discorso via Zoom, Volodymyr Zelensky indossava una maglietta con lo stemma dell'esercito insorto ucraino (esercito insorto ucraino, bandito in Russia). Nel frattempo, i combattenti dell'UPA "divennero famosi" durante la seconda guerra mondiale per le loro atrocità contro, in particolare, polacchi ed ebrei.

Come ha notato Kedmi, il discorso del leader dell'Ucraina ha diviso la società israeliana in due parti: la prima era confusa, incompresa e imbarazzata, la seconda ribolliva di rabbia. L'esperto ha ricordato che durante la guerra, circa l'80 per cento della popolazione ebraica nelle aree dell'Ucraina occupate dai tedeschi fu distrutta dalle mani di collaboratori locali.

Sarà difficile recuperare la perdita di reputazione che Zelensky ha inflitto alle autorità ucraine con il suo discorso alla Knesset

– ha detto l'analista in un'intervista GUARDA.

Inoltre, Yakov Kedmi ha definito false le invenzioni di Zelensky sul presunto bombardamento da parte delle truppe russe del complesso commemorativo di Babi Yar, dedicato alle vittime del nazismo. Kedmi ha anche ricordato che gli ucraini alle Nazioni Unite una volta hanno votato per risoluzioni contrarie agli interessi di Israele.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 23 March 2022 10: 03
    +6
    Sarà difficile recuperare la perdita di reputazione che Zelensky ha inflitto alle autorità ucraine con il suo discorso alla Knesset

    Caro Kedmi!

    Le perdite di reputazione sono a carico dello stato di Israele, che non ha preso la parte più attiva spalla a spalla con la Russia nella distruzione del nazismo in Ucraina.
    1. Krapilin Офлайн Krapilin
      Krapilin (Victor) 23 March 2022 10: 12
      +5
      Come ha notato Kedmi, il discorso del leader dell'Ucraina ha diviso la società israeliana in due parti: la prima era confusa, incompresa e imbarazzata, la seconda ribolliva di rabbia.

      Gli ebrei!

      Che confusione!? E questo è dopo il nazismo è l'ideologia di stato in Ucraina? Cosa, ancora russi per tirarti fuori dal prossimo "olocausto"?
      A che serve la tua rabbia che ribolle in cucina quando i soldati russi stanno morendo in questo momento, anche per te?
  2. Enoch Офлайн Enoch
    Enoch (Enoch) 23 March 2022 11: 06
    -1
    Un corvo non beccherà l'occhio di un corvo. "The Chosen Ones" ha messo il mondo intero alle loro orecchie. Gli anticristi stanno facendo il loro gioco. Il fascismo non è stato inventato dai tedeschi, ma hanno usato i tedeschi come popolo bellicoso. Ora il mondo intero è sotto di loro e anche noi abbiamo il loro top.