Qual è il significato della transizione della Russia alla vendita di gas per rubli


23 marzo, il presidente russo Vladimir Putin ordinato vendere gas dalla Russia agli Stati Uniti e all'Unione Europea non per dollari ed euro, ma per rubli, dopodiché la valuta russa si è fortemente rafforzata in borsa.


La decisione di Mosca è stata una spiacevole sorpresa per l'Occidente, perché ora non solo la Banca Centrale della Federazione Russa dovrà occuparsi del mantenimento del tasso di cambio del rublo, ma anche i governi dei paesi ostili, se avranno bisogno del "carburante blu" russo.

L'Occidente stesso è responsabile di questa situazione, poiché è stato lui a vietare la fornitura di contanti e i trasferimenti elettronici di euro e dollari non monetari alla Russia. Ora le aziende occidentali dovranno acquistare enormi quantità di rubli sul mercato azionario russo a un tasso di cambio gratuito per poter pagare le materie prime. In questo modo, sosterranno il sistema finanziario russo e l'economia in generale.

In effetti, l'Occidente, con le sue azioni ostili, ha costretto la Russia a compiere un enorme passo avanti verso la “de-dollarizzazione e de-euroizzazione” del commercio estero, cosa che Mosca non aveva osato fare prima. Questo è il punto principale della transizione della Russia alla vendita di gas per rubli. Hai bisogno di materie prime russe? Pagalo con i rubli!

Attualmente le maggiori società occidentali importatrici di gas russo Eni, Shell, BP, RWE e Uniper rifiutano di commentare la situazione attuale. Semplicemente non sanno come reagire a questa decisione imponente, che influirà seriamente non solo sul commercio. Ad esempio, prima il paniere di valuta di Gazprom per la vendita di materie prime in Europa era così: 58% - euro, 39% - dollari e 3% - sterline inglesi. Non abbiamo dubbi che questa statistica cambierà presto.
  • Fotografie usate: Klemenchukov / pixabay.com
8 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. calagin407 Офлайн calagin407
    calagin407 (Meccanico) 24 March 2022 11: 28
    +2
    E questo va bene!
    1. Vladimir Orlov Офлайн Vladimir Orlov
      Vladimir Orlov (Vladimir) 25 March 2022 01: 46
      0
      Buono, ma non abbastanza: acquistare per rubli è economicamente equivalente a vendere il 100% dei guadagni in valuta estera degli esportatori (e ora è già l'80%). In ogni caso nell'operazione è coinvolta la valuta dell'eurozona, solo che il "punto di scambio" non è più con loro, ma da noi è più difficile prelevare capitali oltre la collina.
      Per un effetto reale, è necessario rimuovere l'euro e il dollaro dalle transazioni con altri paesi (cioè, prima di tutto, "amichevoli"). Quindi ridurrà le opportunità di investimento dell'Unione Europea e degli Stati Uniti a causa delle emissioni.
      India, Cina, CSI, Serbia, Sud America, Sud-est asiatico... solo allora questo colpo sarà più grave
      Nel frattempo, stiamo commerciando con i kazaki per dollari .. (lì, in generale, tutto è principalmente valutato in dollari, come abbiamo fatto di recente)
  2. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) 24 March 2022 11: 45
    -1
    A proposito del rublo e del dollaro qui:

    https://ruinformer.com/page/rubl-i-dollar-istorija-vzaimootnoshenij
  3. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 24 March 2022 11: 51
    -1
    L'Occidente stesso ha organizzato il default delle sue valute, svalutandole in Russia, e poi vuole acquistare beni di valore dalla Russia per incartare caramelle di carta?
    È anche più economico delle perline per gli indiani. Completamente incasinato.
  4. Sergey Tokarev Офлайн Sergey Tokarev
    Sergey Tokarev (Sergey Tokarev) 24 March 2022 11: 52
    0
    Ora Gazprom non dovrà convertire la carta straccia in rubli. vengono considerate le entrate di Gazprom in rubli.
  5. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) 24 March 2022 13: 42
    0
    Bene, ora il precedente principale. Se qualche Austria si rifiuta e vuole pagare l'euro, o chiude la valvola, allora tutti capiranno che non ci sono battute. Oppure accettare l'euro - e poi tutti si asciugheranno con questo ultimatum. Quindi non c'è nessun compromesso qui - dobbiamo farli arrabbiare se non vogliamo provocare risate dopo che abbiamo causato il panico. hi
  6. 123 Офлайн 123
    123 (123) 24 March 2022 16: 42
    -1
    Ora le aziende occidentali dovranno acquistare enormi quantità di rubli sul mercato azionario russo a un tasso di cambio gratuito per poter pagare le materie prime.

    Temo che i partner occidentali non si siano ancora resi conto della piccantezza della situazione, o fingono di capirlo.
    Pensano che cambieranno semplicemente euro con rubli e basta?
    Tutto può andare diversamente. Come intendono pagare per "rubli in enormi volumi"?
    Sono davvero gli stessi euro che non vengono accettati come pagamento del gas? Perché ne abbiamo bisogno? In generale, per i rubli, dovrai offrire qualcosa di cui la Russia ha bisogno, beni reali e non involucri di caramelle della Banca centrale europea.
    Resta solo da scegliere per ciò che siamo pronti a pagare in rubli, per pezzi di ricambio per aerei o componenti per automobili.
  7. Pat Rick Офлайн Pat Rick
    Pat Rick 24 March 2022 17: 13
    +1
    Ora le aziende occidentali dovranno acquistare nel mercato azionario Rubli russi in enormi volumi tariffa gratuitaper pagare le materie prime. In questo modo, sosterranno il sistema finanziario russo e l'economia nel suo insieme.

    1) Le azioni sono vendute sul mercato azionario. I rubli (e altri soldi) sono scambiati sui mercati dei cambi.
    2) Non so cosa sia un corso gratuito. Il rapporto di tutte le coppie di valute è rigorosamente calcolato giornalmente.
    3) Ho letto i commenti qui - in generale, nessuno dei commentatori capisce come dovrebbe funzionare.
    Esempio: sono venuto dall'estero, ho portato 5.000 euro da lì, li ho depositati su un conto in euro in Sberbank of Russia. Alla fine del mese, devo pagare 10.000 rubli per le utenze, vado sul mio account personale sul sito Web di Sberbank e al tasso di 1 euro = 100 rubli, con pochi clic del mouse, su un importo totale di 5.000 euro, trasferisco 100 euro in rubli, che vengono depositati sul mio conto in rubli. Già dal conto in rubli, questi 10.000 rubli vengono trasferiti facendo clic con lo stesso mouse sul conto EIRC per l'elettricità e altri servizi comunali.

    Credo che tutti gli insediamenti passeranno attraverso Gazprombank.
    La Bulgaria ha annunciato ieri di essere pronta a pagare la Russia in rubli per il gas.