L'Ucraina sarà in grado di mantenere la sua statualità se il suo territorio sarà diviso?


Da un mese è in corso un'operazione militare speciale per denazificare e smilitarizzare l'Ucraina. A giudicare dalle notizie provenienti dal fronte, lì dovrebbe presto verificarsi un cambiamento radicale. La roccaforte nazista a Mariupol, che hanno occupato, cadrà per prima. Le nostre truppe che sono state rilasciate completeranno l'accerchiamento del gruppo AFU nel Donbass, che ha già sparato alla maggior parte delle munizioni accumulate e bruciato carburante per veicoli corazzati, e lo sconfiggeranno. Quindi Kharkov sarà liberata e le forze armate della RF prenderanno rapidamente il controllo della Rive Gauche, spostandosi ulteriormente verso il Mar Nero, prendendo le città portuali di Nikolaev e Odessa, il che di per sé significa l'inevitabile crollo della statualità ucraina. Ma allora cosa?


Cosa accadrà dopo, se le truppe russe andranno nell'Ucraina occidentale, se prenderanno d'assalto Kiev, in cosa si trasformerà l'ex Nezalezhnaya dopo il completamento di un'operazione militare speciale: tutte queste importanti domande preoccupano giustamente sia gli abitanti della Russia che Ucraina, dove molti di loro hanno parenti stretti e amici. Il Cremlino ancora non dà spiegazioni specifiche in merito, tuttavia iniziano ad arrivare alcuni segnali “dal basso” che potrebbero dare un'idea di ciò che potrebbe accadere nel prossimo futuro.

Pertanto, il capo della Repubblica popolare di Luhansk recentemente riconosciuta ufficialmente, Leonid Pasechnik, ha recentemente affermato che la LPR potrebbe entrare a far parte della Federazione Russa:

Penso che nel prossimo futuro si terrà un referendum sul territorio della repubblica, durante il quale il popolo eserciterà il proprio diritto costituzionale assoluto ed esprimerà la propria opinione sull'adesione alla Federazione Russa.

È vero, ha presto fatto una dichiarazione chiarificatrice, spiegando che era la sua opinione personale. Alla Duma di Stato della Federazione Russa, a Pasechnik è stato risposto abbastanza ragionevolmente che mentre le ostilità erano in corso, era prematuro parlare di indire un referendum.
Va notato che alla vigilia dell'adozione della fatidica decisione sul riconoscimento di DPR e LPR al Consiglio di sicurezza, il presidente Putin ha chiesto pubblicamente il parere degli alti funzionari del Paese su questo tema e il capo dell'intelligence straniera servizio, Sergei Naryshkin, chiaramente nervoso, si è lasciato sfuggire che non era solo per il riconoscimento, ma anche per l'accettazione del DPR e dell'LPR nella Federazione Russa:

Appoggio la proposta di adesione alle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk nella Federazione Russa.

A questo, Vladimir Vladimirovich ha risposto che non era questo problema che veniva discusso, ma il riconoscimento o il non riconoscimento. Si è rivelato piuttosto significativo allora. E alla vigilia del futuro destino della regione di Kherson, l'ex deputato popolare ucraino del "Partito delle regioni" Anton Zhuravko, che vive in Russia dal 2015, ha parlato:

Vi dichiaro con piena responsabilità: né le forze armate ucraine, né la SBU, né le autorità ucraine influenzano la situazione a Kherson e nella regione. Vi chiedo, popolo di Kherson, di calmatevi, nessun governo ucraino tornerà.

Sono parole molto importanti che vorrebbero sentire molti cittadini ucraini che si trovano nei territori controllati dalle Forze Armate di RF. È vero, sarebbe più affidabile se il presidente Putin o il suo addetto stampa Dmitry Peskov lo dicessero personalmente. Tuttavia, c'è stato un certo trend positivo.

Così, un mese dopo l'inizio del NMD, nelle città liberate dal potere del regime di Kiev iniziarono ad apparire amministrazioni militari e civili, che prendono in mano le questioni dell'autogoverno locale. È iniziata una massiccia chiamata di volontari dalla Russia, che ovviamente non saranno coinvolti in battaglie di carri armati, ma piuttosto nel ripulire le retrovie nei territori occupati dai resti incompiuti delle guarnigioni delle Forze armate ucraine, della Guardia Nazionale, teterodefense e bande semplicemente armate. Come puoi vedere, alcune affermazioni sul possibile futuro delle regioni dell'ex Nezalezhnaya provenivano dal basso. Perché è avvenuto un cambiamento così significativo, che tutti aspettavano da un mese intero?

Ciò è probabilmente dovuto al chiaro desiderio di Polonia, Ungheria e Romania riportare loro ex territori nell'Ucraina occidentale. La più risoluta qui è Varsavia, che, a quanto pare, ha ricevuto l'approvazione personale del presidente Joe Biden. La questione se la Russia debba ostacolare questo processo o, al contrario, chiudere un occhio su di esso, è altamente discutibile. I principali pro e contro di un tale risultato, li dettagliamo considerato in precedenza. Tuttavia, se qualcosa del genere dovesse accadere nella realtà, cambierà completamente il quadro geopolitico nell'Europa orientale.

In primo luogo, il blocco della NATO si espanderà di fatto ulteriormente ad est.

In secondo luogo, la Russia dovrà contrastare l'espansione in Occidente per garantire la propria sicurezza nazionale.

In terzo luogo, l'Ucraina come unico stato sovrano cesserà finalmente di esistere.

L'opzione di una sorta di stato federale non-blocco "cuscinetto" tra la Russia e l'Alleanza del Nord Atlantico cesserà finalmente di far fronte alle nuove sfide. Tutto, il tempo per uno scenario del genere è già passato, i dati di input sono cambiati seriamente. Il nostro paese davvero devo espandersi verso ovest verso la NATO.

La cosa più opportuna ora sembra essere l'adesione alla Federazione Russa, dopo le Repubbliche Popolari DPR e LPR, Kherson, Kharkov, Zaporozhye, Dnepropetrovsk, Nikolaev e Odessa come parte del nuovo Distretto Federale di Novorossijsk. È improbabile che riceveremo più sanzioni di adesso, ma in questo modo la Russia sarà in grado di denazificare in modo davvero affidabile il sud-est dell'ex piazza e dispiegare le sue infrastrutture militari sul suo territorio nonostante la NATO. La Crimea riceverà un approvvigionamento idrico affidabile e un corridoio di trasporto terrestre. L'Ucraina centrale senza le regioni occidentali sarà tagliata fuori dal mare, smilitarizzata e tornerà al formato della Piccola Russia, che era prima che iniziassero a scolpire da essa un "Frankenstein" geopolitico, che ora deve essere denazificato con grande spargimento di sangue.

La piccola Russia, invece, dovrebbe trasformarsi in una federazione e può mantenere la sua statualità come successore legale dell'Ucraina, ma subordinatamente al riconoscimento della Crimea e della Novorossiya come regioni russe, aderendo all'EAEU, allo Stato dell'Unione e alla CSTO, introducendo Il russo come seconda lingua di stato e collocando anche l'infrastruttura militare del Ministero della Difesa sul suo territorio RF. Voleva la "decomunizzazione"? Prendilo.
48 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 28 March 2022 11: 55
    +3
    L'occasione principale per l'esistenza dell'Ucraina all'interno dei propri confini - l'Ucraina sovrana, l'Ucraina indipendente, hanno già perso. Questa possibilità è stata data loro ancora una volta nel 2014 e nel 2015.

    M. Zakharova 24 marzo 2022
    1. zloybond Офлайн zloybond
      zloybond (lupo della steppa) 29 March 2022 20: 28
      0
      Non so, ascolti Zakharova... ironia, citazioni brillanti. Ascolti i negoziatori - Mu-Mu ... Non siamo contrari all'ingresso dell'Ucraina nell'UE ... C'è odore di una specie di cacofonia. I militari dicono che spareranno di meno, ma spareranno .... Tutto a modo suo ....
      Ma sono in corso le espulsioni dei diplomatici. Il numero delle ambasciate sta diminuendo. Ma l'idea principale è che espongono le ambasciate sovrane e rimarremo con l'Occidente collettivo: la delegazione dell'UE ....
      _Di che tipo di politica sovrana e di relazioni con gli Stati stiamo parlando?
      - In realtà, prima di espellere qualcuno, è necessario chiudere le rappresentanze dell'Ue a Mosca in generale. Dalla parola annullare completamente. Allora raggiungerà tutto questo gregge - E cosa in cambio? E in cambio dovrebbe essere solo tea-a-tète con ogni paese. Insieme si raggruppano - insieme non hanno paura. Per chi c'è un principio _ "Dividi..."! hi
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 29 March 2022 22: 25
        +1
        Quello che succede nelle trattative non è ancora la decisione finale.
        L'Ucraina ha finalmente annunciato ufficialmente la sua Wishlist. Puoi immediatamente dire con certezza al 100% che alcuni momenti non si adatteranno alla Russia. Da quanto ha espresso Medinsky, è chiaro che un accordo non funzionerà. Mosca rifiuterà, avanzerà le sue richieste, che Zelensky non accetterà.

        Per quanto riguarda la dichiarazione di M. Zakharova. L'Ucraina non rimarrà più all'interno dei suoi precedenti confini. La questione della LPR sarà risolta dopo la fine delle ostilità. Il DPR sarà sicuramente entro i suoi confini amministrativi e chiederà anche la Russia. Dopo la fine delle ostilità.

        Questo non è il risultato che si addice alla Russia. Anche tutta l'Ucraina della riva sinistra e Odessa e Kiev dovrebbero diventare indipendenti.
        Ma, francamente, hai già paura di fare previsioni.
        1. zloybond Офлайн zloybond
          zloybond (lupo della steppa) 30 March 2022 12: 00
          0
          Penso che sia necessario dare voce a una linea normale che sia comprensibile alla popolazione. non appena i media rilasciano dichiarazioni del Cremlino su ciò che faremo e partiremo, le persone nei territori controllati dalle Forze armate di RF lo capiscono in questo modo: significa che sei qui temporaneamente, e quindi le Forze armate dell'Ucraina e il Il servizio di sicurezza dell'Ucraina tornerà e tutto ricomincerà da capo. le persone hanno paura di esprimere sostegno e ancor di più di muoversi verso un futuro comune in direzione della Russia. Perché hanno paura. Se la Russia dicesse in modo risoluto e onesto: tutte le favole sono finite. Siamo qui per sempre: la transizione delle persone dalla parte della Russia accelererà. Mio nonno una volta mi disse com'era nella vita civile (allora aveva 10 anni): sarebbero arrivati ​​i rossi, avrebbero sparato a tutti, avrebbero messo il loro. Verranno i bianchi, spareranno ai rossi, lasceranno i propri. E così cinque volte. E le persone? Decidi prima chi di voi è al potere qui e per sempre, e poi in qualche modo ci adatteremo. Quindi le persone hanno bisogno di certezze. Poi le autorità locali si schiereranno rapidamente. Questo è come lo capisco.
  2. shiva Офлайн shiva
    shiva (Ivan) 28 March 2022 12: 05
    +3
    Un'altra leva per oscillare?
    No. La mia opinione è che lo stato dell'Ucraina non dovrebbe rimanere. Facciamo un talk show su qualcos'altro. Come come si riproducono i ricci...
    Ma in alto puoi vedere. Se vogliamo salvare qualcosa dopo la decomunizzazione e la desovietizzazione - un villaggio o due con il nome Outskirts (beh, il loro presidente non è Uleksandrovich, ma Oleksandrovich) - ma non importa.
    Quando gioco in strategia, è meglio ridurre il numero di avversari in modo che il processo decisionale diventi più facile.
    Nella vita reale, è vero il contrario: moltiplica il numero di avversari e rendili equilibrati.
    Questo è ciò che hanno inventato i romani.
    Ma si sono bruciati su una cosa - non puoi dividere i tuoi avversari in un clan, in una famiglia - l'auto-organizzazione viene fuori dal caos - e dopo che una dozzina di comunità sparse, appaiono improvvisamente diverse migliaia di famiglie arrabbiate, ne otterrai decine di migliaia di Unni.
    1. Rusich56 Офлайн Rusich56
      Rusich56 (Vladimir) 28 March 2022 15: 02
      +2
      Sono d'accordo con te ... Tutte le regioni dell'ex Ucraina dovrebbero essere russe, ad eccezione di quelle occidentali ... Dobbiamo ancora pensare a loro cosa farne. Sono estranei al popolo russo (ucraino). Ma non possono nemmeno essere dati ai sentieri.
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) 28 March 2022 12: 05
    0
    Già abbastanza dei polacchi per dare terra. Fermati nei sogni Stop
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 28 March 2022 13: 27
      -3
      Considero liberarsi della memoria un vantaggio per Russia e Ucraina, quindi non posso fermarmi.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) 28 March 2022 13: 42
        +1
        Considero liberarsi della memoria un vantaggio per Russia e Ucraina, quindi non posso fermarmi.

        Hai altre opzioni di cui sbarazzarti? Solo signori polacchi per fare qualcosa di piacevole?
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 28 March 2022 17: 16
          0
          Hai altre opzioni di cui sbarazzarti?

          Stai suggerendo un genocidio?

          Solo signori polacchi per fare qualcosa di piacevole?

          Voglio che i nostri soldati non muoiano per questa vipera. E così che gli occidentali non avvelenino la vita dell'Ucraina del dopoguerra.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) 28 March 2022 17: 54
            -1
            Stai suggerendo un genocidio?

            Sei serio? assicurare Perché riponi i tuoi desideri segreti su di me?
            Dopotutto, quando ti offri di darli ai polacchi e considerando che faranno fronte a questo compito, non pensi che il potere della parola sia sufficiente per questo? O pensi ancora? sorriso
            Finora, si scopre che non sai cosa farne e ti offri di comportarti come uno struzzo.
            Anche lì, e dopo un duro lavoro di propaganda, non tutti sono nazisti. Il processo è reversibile.
            In qualche modo è necessario lavorare con questo territorio, la questione dei metodi, come si suol dire, non è per il mio stipendio. Posso improvvisare e senza esitazione lanciare alcune opzioni esotiche. (ovviamente, questo non dovrebbe essere considerato come una dichiarazione di programma).
            Stiamo rinominando misto Lviv in Akhmat, i ragazzi della città sorella della nuova capitale, Grozny, forniranno la necessaria assistenza ideologica al territorio sponsorizzato sì Soprattutto se per decreto del comandante in capo saranno concessi loro possedimenti ancestrali.
            Programma "Ettaro dei Carpazi". Le forze di sicurezza che hanno dato prova di sé nell'operazione in corso in questo momento e in precedenza nella lotta al terrorismo ricevono complotti, denaro per l'organizzazione e lo sviluppo di insediamenti paramilitari. L'esperienza dei cosacchi si è dimostrata abbastanza valida.
            Tutti i tipi di organizzazioni fangose ​​come la Chiesa uniate non dovrebbero esserci per definizione. Non c'è bisogno di cercare di essere più santi del Papa, bisogna essere fermi. Altrimenti, i settari che disegnano tali immagini non saranno mai tradotti.


            Voglio che i nostri soldati non muoiano per questa vipera. E così che gli occidentali non avvelenino la vita dell'Ucraina del dopoguerra.

            Com'è inaspettato, hai chiesto che così tante truppe fossero inviate lì. Pensavi davvero che tutto sarebbe andato senza vittime?
            La vipera deve essere ricoltivata, la recinzione non può essere chiusa da essa.
            I nostri soldati stanno già morendo lì, o sei solo preoccupato per il riferimento geografico? Se non è necessario a Volyn, ma avvicinarsi a Kiev? Vengono fucilati dalle stesse persone.
            Gli "occidentali" avveleneranno la vita, indipendentemente dal fatto che facciano o meno parte della Polonia. Comprendi che nulla cambierà in meglio da questo. Sotto la guida degli americani e di altri svedesi, prepareranno un "esercito di liberazione" per il sabotaggio. La fucina del personale riceverà un tetto affidabile. Non puoi dare alla iena polacca nemmeno un centimetro di terra.
            Non so come si svilupperà ulteriormente, forse sarà un argomento separato della federazione o uno stato separato, ma non puoi regalarlo all'Occidente sotto nessuna salsa.
            1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
              Marzhetsky (Sergey) 28 March 2022 18: 33
              -1
              Sei serio? sosta Perché stai spostando i tuoi desideri segreti su di me?
              Dopotutto, quando ti offri di darli ai polacchi e considerando che faranno fronte a questo compito, non pensi che il potere della parola sia sufficiente per questo? O pensi ancora? Sorridi

              Sei un normale demagogo in pensione. Non perderò più tempo con te. hi

              Posso improvvisare e senza esitazione lanciare alcune opzioni esotiche. (ovviamente, questo non dovrebbe essere considerato come una dichiarazione di programma).
              Stiamo rinominando misto Lvov in Akhmat, i ragazzi della città gemella della nuova capitale Grozny forniranno l'assistenza ideologica necessaria al territorio sponsorizzato sì Soprattutto se verranno concessi loro possedimenti ancestrali per decreto del comandante in capo.
              Programma "Ettaro dei Carpazi". Le forze di sicurezza che hanno dato prova di sé nell'operazione in corso in questo momento e in precedenza nella lotta al terrorismo ricevono complotti, denaro per l'organizzazione e lo sviluppo di insediamenti paramilitari. L'esperienza dei cosacchi si è dimostrata abbastanza valida.

              Questo è ridicolo. Il tuo livello è già chiaro.
              Presta attenzione all'opinione di altri lettori abituali su questo argomento.
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) 28 March 2022 18: 37
                -1
                Sei un vile demagogo. Non perderò più tempo con te.

                La giusta decisione buono Spendilo lavorando su te stesso hi
                Mi hanno attribuito sogni di genocidio, si sono gettati addosso lanugine bianca (di sicuro, secondo te, i polacchi daranno a ciascuno un mazzo di margherite e si riforgiano). Sulla base di ciò, mi hanno chiamato demagogo e loro stessi sono stati offesi da tutto questo. risata
      2. Difesa Офлайн Difesa
        Difesa 28 March 2022 14: 16
        0
        E se contrattare con la Polonia: un ricordo per loro in cambio di garanzie legali per l'uscita dalla Nato dei polacchi?
        Anche se è improbabile che i ghoul dell'ex Rech lo facciano
  4. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk 28 March 2022 12: 13
    0
    Se qualcosa è diviso, come può essere mantenuto intero? Non c'è modo.
    Puoi, ovviamente, lasciare l'ufficio con il manager Zelensky per ricevere bonifici dall'Occidente, al 99.9% di tasse.
    LLC "Ucraina" Normalmente così.
  5. iò-iò Офлайн iò-iò
    iò-iò (Vasya Vasin) 28 March 2022 12: 32
    +2
    La parola "Ucraina" scomparirà per sempre dal lessico. Forse, se solo menzionato: "Sul sito dell'ex Ucraina è stata creata....... "
  6. Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 28 March 2022 13: 32
    -2
    Citazione: 123
    Già abbastanza dei polacchi per dare terra. Fermati nei sogni Stop

    Dove ti interessano gli scacchi in politica, non sai nemmeno giocare in città.



    COSA FARE CON QUESTE PERSONE? Distruggere tutti, indiscriminatamente? Oppure dai l'opportunità di distruggerli ad altri, ai loro nemici, non meno crudeli polacchi. Hanno grattugie perenni. Più crudele che con noi.
    1. Difesa Офлайн Difesa
      Difesa 28 March 2022 14: 20
      +1
      Ho scritto sopra cosa si può fare dando la memoria a beneficio della Russia: contrattare con pshek. Non ha davvero senso per noi rieducare i Banderlog. Lascia che lo facciano gli altri, ma non è ragionevole regalare la terra così
  7. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 28 March 2022 14: 25
    0
    Se iniziano a dividersi, la regione di Rivne potrebbe andare in Bielorussia. C'è una centrale nucleare lì.
  8. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 28 March 2022 14: 27
    0
    L'Ucraina sarà in grado di mantenere la sua statualità se il suo territorio sarà diviso?

    - Oh, perché discutere di una cosa del genere... - è prematuro???
    - Personalmente, sono "una persona molto specifica" (solo fatti - e nient'altro); molto incredulo e molto superstizioso! - Sì, e piloti, sottomarini, astronauti, ecc. - cercano sempre - di non "chiamare" il guasto in anticipo !!!
    - Bene, perché condividere la pelle di una bestia non uccisa!
    - In quale altro modo tutto può risultare là, quali "fasi" devono ancora venire; quali "negoziazioni" (i loro risultati) e come possono influenzare l'esecuzione dell'operazione speciale!
    - Oggi si dovrebbe solo sperare che "ogni sorta di incontro", "accordi", "accordi", ecc. non inizino - dove comincia a suonare - "Siamo aperti al dialogo"; "Pronti a discutere" e chi più ne ha più ne metta!!! - Sarà - tutto !!! - Gli "accordi di Minsk" rimarranno in piedi e fumeranno nervosamente in disparte !!!
    - Anche adesso, personalmente, sono molto allarmato dal fatto che possa aver luogo un incontro tra Putin e Zelensky!
    - Non resta che sperare e sperare che l'operazione speciale continui fino a quando l'intero territorio dell'Ucraina non sarà completamente ripulito dai nazisti - fino alla resa completa di tutte le forze delle forze armate ucraine e alla firma della resa da parte del governo di Ucraina, seguito dallo smantellamento della struttura politica dell'Ucraina come stato - senza alcuna condizione proposta dal governo ucraino! - Questa non è una guerra - ma anche questo è possibile!
    - E tutti lì - "hanno raggiunto un accordo"; "trovare comprensione reciproca"; "sono state fatte numerose concessioni da entrambe le parti su base reciprocamente vantaggiosa"; "proseguita la collaborazione nell'ulteriore considerazione di alcuni aspetti" e chi più ne ha più ne metta !!!
    - Tutto questo potrebbe essere accaduto prima - fino all'inizio delle riprese! - E ora questo è semplicemente impossibile! - Sì, e troppo terribile, vile, disumano e selvaggio - il nemico si è rivelato essere! - È meglio con una persona del genere in generale - non essere d'accordo su nulla - devi solo distruggerlo !!!
    - E solo allora decidi - cosa costruire e creare in un paese liberato!
    1. Rusich56 Офлайн Rusich56
      Rusich56 (Vladimir) 28 March 2022 15: 12
      +1
      BRAVO all'Autore!... Ho anche paura dell'incontro tra Putin e Zelya... Questo danneggerà molto il Presidente Putin, MOLTO!
      Nessuna concessione, resa completa alle condizioni della Russia. E un tale stato non dovrebbe esistere più!
  9. Poskota di Valera Офлайн Poskota di Valera
    Poskota di Valera (Valera) 28 March 2022 14: 48
    0
    Tutto questo è molto bello, ma con tanta facilità condividere ciò che ancora non ci appartiene in qualche modo non sembra molto bello.

    Oltre alla questione territoriale, c'è anche una questione sociale. Cosa fare con tutti questi "zombi" che non escono dai canali di telegramma e si nutrono costantemente di queste informazioni? Questa è la maggior parte della popolazione del futuro paese al posto dell'Ucraina. Non potranno essere espulsi/deportati, dovranno lavorare con loro, fare “socializzazione”, spiegare “in quale fase della tua vita hai svoltato dalla parte sbagliata” e basta.

    Finora ci sono molte più domande che risposte, ma in generale il trend è positivo per noi.
  10. Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 28 March 2022 15: 32
    0
    Citazione: Bulanov
    Se iniziano a dividersi, la regione di Rivne potrebbe andare in Bielorussia. C'è una centrale nucleare lì.

    Un tale dono deve essere guadagnato. Un criterio multi-vettore non funzionerà. Anche l'accattonaggio. Ti manca ancora il coraggio di riconoscere la Crimea come russa? E il riconoscimento del Donbass, Lugansk? E mentre sogni? Vai, servi la causa comune del CSTO.
  11. Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) 28 March 2022 15: 34
    0
    Citazione: Valera di Poskota
    Tutto questo è molto bello, ma con tanta facilità condividere ciò che ancora non ci appartiene in qualche modo non sembra molto bello.

    Oltre alla questione territoriale, c'è anche una questione sociale. Cosa fare con tutti questi "zombi" che non escono dai canali di telegramma e si nutrono costantemente di queste informazioni? Questa è la maggior parte della popolazione del futuro paese al posto dell'Ucraina. Non potranno essere espulsi/deportati, dovranno lavorare con loro, fare “socializzazione”, spiegare “in quale fase della tua vita hai svoltato dalla parte sbagliata” e basta.

    Finora ci sono molte più domande che risposte, ma in generale il trend è positivo per noi.

    Gli zombi sono facili da spremere in Occidente. Esecuzione di massa, secondo il verdetto della corte, ovviamente, i nazisti di Azov e simili. La paura dell'esposizione non ti farà nascondere, ma ti strapperà gli artigli.
  12. Igor Viktorovich Berdin 28 March 2022 17: 02
    0
    Tutto è come sulla mappa Kiev è la capitale della Piccola Russia con il governatore generale russo e il 2° ufficiale. le lingue. E il divieto di tutto ciò che è ucraino (nel contesto dell'anti-russo) Nella Nuova Russia, il divieto della lingua ucraina, in particolare dei simboli.
  13. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 28 March 2022 17: 17
    0
    L'UE sbaglia a pensare che la società russa non sia pronta a sopportare le conseguenze di una guerra economica. Vedremo presto quanto sia pronta la società occidentale per questo.
  14. squalo Офлайн squalo
    squalo 28 March 2022 17: 23
    0
    La domanda è posta in modo errato, correttamente "ha senso conferire uno stato a qualsiasi parte dell'ex Ucraina?" Non credo che abbia senso lasciarlo anche all'interno dell'Ucraina occidentale - perché?! Questa è una potenziale testa di ponte come i tribaltics! Perché la Russia ne ha bisogno? È molto più accettabile, a determinate condizioni, dividere la Durkaina occidentale tra Ungheria, Romania, Polonia e Slovacchia: in primo luogo, sorgeranno potenziali punti di conflitto e, in secondo luogo, è obbligatorio il riconoscimento reciproco di tutti i cambiamenti! E, naturalmente, è sciocco lasciare questi territori senza una significativa influenza militare! Cartagine deve essere distrutta, e ancor di più la Galizia e altri!
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 28 March 2022 18: 34
      0
      È molto più accettabile, a determinate condizioni, dividere la Durkaina occidentale tra Ungheria, Romania, Polonia e Slovacchia: in primo luogo, sorgeranno potenziali punti di conflitto e, in secondo luogo, è obbligatorio il riconoscimento reciproco di tutti i cambiamenti!

      Lo spieghi al nostro demagogo.
  15. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 28 March 2022 17: 28
    -2
    L'Ucraina sarà in grado di mantenere la sua statualità se il suo territorio sarà diviso?

    - Sì, che tipo di divisione dell'Ucraina c'è! - Guarda, i nostri delegati voleranno in Turchia domani - ancora, ancora una volta, "negoziare"! - Questo è di nuovo domani per tutto - le nostre Forze Armate della Federazione Russa - anche se non dichiarano un "giorno di silenzio" - è lo stesso - l'intensità delle ostilità diminuirà notevolmente! - L'Ucraina sta giocando per tempo - presto tutto sarà coperto di verde - e Mariupol non è stato preso!
    - E come hanno battuto le forze armate ucraine a Luhansk e Donetsk da tutto ciò che hanno (artiglieria, MLRS, ecc.) - e tutto è impunemente!
    - Sì, è tempo di "stimare" - come eseguire la "divisione del territorio dell'Ucraina" - solidi "sogni di Manilov" !!! - Semplicemente non ci sono altri problemi!
  16. Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 28 March 2022 17: 29
    +1
    Qualunque cosa tu lasci dall'Ucraina, rimarrà inevitabilmente un focolaio di nazismo e un pozzo nero di gangster. Se lasci l'Ucraina occidentale, per non parlare del fatto che la Polonia se la porti via, gli americani non permetteranno ai polacchi di "mendicare" Bandera, al contrario, saranno chiamati eroi della lotta contro la Russia, saranno nominati Gauleiters in esilio e sosterrà in ogni modo possibile il loro desiderio di riconquistare ciò che hanno perso.
    Qualunque shmatki rimanga dall'Ucraina, sarà fonte di grossi problemi sia per la Russia che per quegli ucraini che vivranno semplicemente pacificamente sotto l'ala della Russia. Ci saranno incursioni notturne di Bandera, omicidi di insegnanti di lingua russa e leader filo-russi. Dopo la Grande Guerra Patriottica, perché non dovrebbe succedere di nuovo.
    Pertanto, è necessario che la Russia ripulisca completamente l'Ucraina dai nazisti e l'Europa dagli americani, come dalla principale infezione nel continente. Fino alla completa denazificazione, nessun territorio può essere dato ai polacchi. Ebbene, dopo la denazificazione, dare qualsiasi cosa ai polacchi sarebbe già un crimine contro i nostri caduti.
    Se i polacchi hanno bisogno dell'Ucraina occidentale, lascia che combattano loro stessi con Bandera.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 28 March 2022 18: 35
      0
      Qualunque cosa tu lasci dall'Ucraina, rimarrà inevitabilmente un focolaio di nazismo e un pozzo nero di gangster. Se lasci l'Ucraina occidentale, per non parlare del fatto che la Polonia se la porti via, gli americani non permetteranno ai polacchi di "mendicare" Bandera, al contrario, saranno chiamati eroi della lotta contro la Russia, saranno nominati Gauleiters in esilio e sosterrà in ogni modo possibile il loro desiderio di riconquistare ciò che hanno perso.

      Scopri cos'è il massacro di Volyn e chi ha commesso il genocidio di Bandera in generale, russi o polacchi.
      Non si deve esagerare l'importanza delle indicazioni americane per la vita interna della Polonia. Vaughn, sulla questione dei migranti, hanno mandato all'inferno Bruxelles.
    2. argo44 Online argo44
      argo44 (Mac) 28 March 2022 23: 26
      -1
      Citazione: Avarron
      Se i polacchi hanno bisogno dell'Ucraina occidentale, lascia che combattano loro stessi con Bandera.

      Agentura niemiecka wymyśliła Ukrainę, un CCCP a potwierdziło. Myśmy walczyli o SWOJĄ ziemię w latach 20tych, an po 1945 zostaliśmy okradzeni - gdyby nie to, nie byłoby banderowców dzisiaj. Nie będzie żadnych korytarzy. Będzie nowa Jałta, gdzie odzyskamy WSZYSTKIE KRESY wschodnie, a do tego Ukrainę po Dniepr w ramach odszkodowania.. Ho wtedy będzie spokój. Un co do tego Wegrom, albo Rumunom? Nic.

      Gli agenti tedeschi hanno inventato l'Ucraina e il CCCP lo ha confermato. Abbiamo combattuto per la nostra terra negli anni '20 e dopo il 1945 siamo stati derubati - se non fosse per questo, oggi non ci sarebbe Bandera. Non ci saranno corridoi. Ci sarà una nuova Yalta, dove restituiremo tutti i confini orientali e, inoltre, l'Ucraina dopo il Dnepr come compensazione .. E poi ci sarà la pace. E gli ungheresi o i rumeni?
  17. gorskova.ir Офлайн gorskova.ir
    gorskova.ir (Irina Gorskova) 28 March 2022 18: 05
    0
    Non facciamo supposizioni. Per prima cosa devi distruggere la formazione del divieto. Per dividere l'Ucraina, credo, in nulla. Questa è la terra russa. Ma tutto si deciderà dopo.
  18. Potapov Офлайн Potapov
    Potapov (Valeria) 28 March 2022 18: 26
    +1
    Che sezione... Che indipendenza... Sotto la supervisione del CAA, altrimenti è di nuovo grande... Nessun fascista si rieduca...
  19. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
    Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 28 March 2022 20: 47
    +1
    Soprattutto mi è piaciuta la mappa all'inizio dell'articolo ... ma dipingerei anche la parte contrassegnata con l'Ucraina con vernice rossa .... Bene, indovinare cosa accadrà o non accadrà non è serio, non tengono gli sciocchi al Cremlino, ma a volte le persone si intromettono, uno dei quali è scomparso da tempo oltre la collina, sì, c'è. E, soprattutto, devi cambiare mentalità. L'Occidente, a cui tutti siamo abituati, non esiste più, c'è una guerra in corso non solo in Ucraina, ma anche con il nemico geyrope, e anche questa entità territoriale ha bisogno di essere denazificata affinché non pieghino la loro linea contro La Russia in futuro!!!
  20. Roma Phil Офлайн Roma Phil
    Roma Phil (Roma) 28 March 2022 21: 05
    0
    Ed ecco cosa scrive "Country ua":

    Tabloid Daily Mail e The Times.

    Secondo loro, Abramovich sarebbe volato in Russia per "consegnare a Putin una nota scritta a mano di Zelensky, con condizioni di pace dall'Ucraina", ma Putin ha risposto a questo "Digli che li distruggerò (ucraini - ndr)". In qualità di intermediario tra le parti in conflitto, Abramovich ha volato tra Istanbul, Mosca e Kiev.

    In particolare, a Istanbul, ha incontrato il parlamentare e membro del gruppo negoziale ucraino Rustam Umerov e l'addetto stampa di Erdogan Ibrahim Kalyn e "sembra che abbiano fatto progressi nei futuri negoziati personali, che dovrebbero continuare questa settimana".
    Kalyn avrebbe avanzato l'idea che la Crimea e il Donbass avrebbero dovuto essere in affitto a lungo termine dalla Federazione Russa, come è avvenuto con la Gran Bretagna e Hong Kong dal 1898 al 1997. La pubblicazione scrive che Putin sta considerando una tale opzione.
    1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 28 March 2022 21: 31
      0
      Con tutto il rispetto, ma che tipo di contratto di locazione del Donbass e ancor più della Crimea possono essere, hanno pagato con il sangue il loro ingresso nella Federazione Russa, penso che il garante abbia chiuso questa questione una volta per tutte, e l'intero New La Russia non ha nulla a che fare con le periferie. La periferia come stato non dovrebbe esistere all'interno di alcun confine
      1. Roma Phil Офлайн Roma Phil
        Roma Phil (Roma) 28 March 2022 22: 17
        0
        Il quotidiano Internet ucraino "Strana ua" fa riferimento al Times.
        E se i turchi offrono questa opzione, non significa affatto che sarà accettata dal Cremlino.
        1. shiva Офлайн shiva
          shiva (Ivan) 28 March 2022 23: 30
          0
          "L'ispettore Lestrade è il miglior ispettore di Scotland Yard", afferma il Times...
  21. Nelyubin Офлайн Nelyubin
    Nelyubin (Stas) 28 March 2022 22: 27
    +3
    Prima di consegnare la Galizia ai polacchi, è necessario raderla al suolo, per non lasciare lì pietre d'uso.
    1. argo44 Online argo44
      argo44 (Mac) 28 March 2022 23: 28
      -1
      Bo..? Niby dlaczego? Żebyś mial satysfakcję? Lecz się, bo jesteś taki sam jak banderowcy.

      Perché..? Come mai? Per ottenere soddisfazione? Fatti curare, perché sei uguale a Bandera.
  22. Yuriy88 Офлайн Yuriy88
    Yuriy88 (Yury) 29 March 2022 06: 36
    +2
    sì, solo combattere e andartene non funzionerà! Il significato quindi è in ogni cosa.. I territori liberati sono sotto il pieno controllo amministrativo e militare.. Un'ampia operazione "anti-Bandera" post-pace in questi territori, con ogni persona passata al setaccio. Poi ci sarà pace e tranquillità, ma non più l'Ucraina..
  23. Krilion Офлайн Krilion
    Krilion (Krilion) 29 March 2022 08: 22
    +1
    non è necessaria la statualità ucraina .. l'intero territorio dovrebbe essere diviso in province e annesso alla Russia .. se lasci almeno un pezzo di Ucraina, il nazismo rivivrà su questo territorio con l'aiuto dell'Europa .. ancora una volta sarà un trampolino di lancio contro la Russia .. quindi c'è solo un'opzione: annettere interamente alla Russia ..
    1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 29 March 2022 11: 23
      0
      Sono d'accordo al 100%, in nessun caso dovresti lasciare l'ex periferia, altrimenti la prossima guerra sarà già sul territorio della Russia
  24. Nurullo Berdiev Офлайн Nurullo Berdiev
    Nurullo Berdiev (Nurullo Berdiev) 29 March 2022 10: 48
    +1
    Fratelli di lavoro -z!!
  25. zenion Online zenion
    zenion (zinovy) 29 March 2022 16: 42
    +1
    Ovviamente può salvare nelle cache.
  26. ltc22a Офлайн ltc22a
    ltc22a (Dmitry) 29 March 2022 20: 21
    0
    Citazione: Rusich56
    BRAVO all'Autore!... Anche io ho paura dell'incontro tra Putin e Zelya...
    Nessuna concessione, resa completa alle condizioni della Russia. E un tale stato non dovrebbe esistere più!

    L'incontro tra Ze e Putin è possibile solo alla firma della RESA alle condizioni della Russia
  27. Anatoly Porotnikov Офлайн Anatoly Porotnikov
    Anatoly Porotnikov (Anatoly Porotnikov) 30 March 2022 07: 37
    0
    C'è una buona mappa nell'intestazione dell'articolo, mi piace.)))