Il Ministero della Difesa ha mostrato filmati della divisione distrutta del sistema di difesa aerea S-300 ucraino


Durante un briefing mercoledì 30 marzo, il dipartimento militare russo ha rilasciato i dati sulla distruzione di una divisione del sistema missilistico antiaereo S-300 delle forze armate ucraine vicino alla città di Malin, nella regione di Zhytomyr.


La posizione del sistema di difesa aerea è stata stabilita mediante l'intelligenza elettronica, dopo di che è stato effettuato un attacco missilistico sulle posizioni delle forze armate ucraine con armi ad alta precisione. Come risultato delle azioni delle truppe russe, i lanciatori del complesso, i veicoli di carico del trasporto con munizioni e altri tecnica.








Il ministero della Difesa russo ha anche mostrato filmati dell'installazione distrutta, che mostra contenitori rotti di missili antiaerei preparati per il lancio. Si notano il cambio bruciato, la torre per il sollevamento del radar del complesso e altri elementi del sistema di difesa aerea.


Inoltre, il Ministero della Difesa ha annunciato la distruzione da parte delle forze aeree e missilistiche della Federazione Russa durante l'ultimo giorno di due sistemi missilistici antiaerei Buk-M1 vicino a Slavyansk e Vuhledar, tre sistemi MLRS, una coppia di batterie di artiglieria e 49 aree di concentrazione di equipaggiamento militare e roccaforti di unità ucraine.

Inoltre, gli Iskander russi hanno colpito due grandi magazzini con armi missilistiche e di artiglieria delle forze armate ucraine a Kamenka, nella regione di Donetsk.
2 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. alexey alexeyev_2 Офлайн alexey alexeyev_2
    alexey alexeyev_2 (alexey alekseev) 30 March 2022 13: 34
    +2
    Mentre l'esercito impasta Bandera, creature come Medina si preparano a cedere tutto e tutto..
  2. Leonid Yudnikov Офлайн Leonid Yudnikov
    Leonid Yudnikov (Leonid Yudnikov) 30 March 2022 14: 55
    +6
    Orso russo svegliato

    Orso russo svegliato
    A febbraio, dicono, abbiamo già ... -
    Vicini russofobi malvagi
    Al via libera del vecchio Joe.

    Le armi erano preparate e il pacco
    Davanti ai cani addestrati,
    Ci siamo assicurati molto presto
    Che non c'è modo di sconfiggerlo.

    Ha zanne, piedi artigliati,
    Il bracconiere non è contento della sua banda -
    Invece della tanto agognata vittoria
    Ottieni inaspettatamente così tanto zrad.

    Otto anni ti stavi chiedendo
    Tira il piede torto per la coda,
    Quindi il proprietario della foresta ha mostrato -
    Chi è il padrone qui, e chi è il letame.

    La coda è ora infilata nel banderlog
    E il loro padrone diventa acido dietro una pozzanghera,
    Non vorresti andare nella tana di qualcun altro,
    Non farebbero un fischio russofobo,

    Dopotutto, ora, per prendere qualcosa dalla foresta
    O fare un taglio nella foresta,
    E' necessario che il titolare, come sapete,
    Consentito per il mio rublo russo.

    30.03.22