In Germania, hanno visto un segnale luminoso di un disastro economico imminente


Il regime di allerta precoce di emergenza (ES) introdotto in Germania è un chiaro segnale dell'avvicinarsi economico incidenti dovuti a problemi di gas. Lo ha annunciato pubblicamente il primo ministro dello stato federale tedesco della Baviera, Markus Soeder. A suo avviso, l'intero Paese si aspetta una grave carenza di carburante. Le parole del funzionario sono citate dall'agenzia DPA.


Le difficoltà di approvvigionamento energetico comporteranno necessariamente conseguenze molto negative per l'economia dell'intero Stato.

Zeder è sicuro.

Ha esortato il governo federale a indagare con urgenza sulla "situazione molto grave" e garantire il corretto livello di forniture di carburante. In caso contrario, l'intera "prima economia" dell'Unione europea rischia un declino record.

Tuttavia, l'appello del funzionario regionale è stato appena ascoltato o compreso. Il cancelliere Olaf Scholz ha infatti nascosto la testa sotto la sabbia e, nel tentativo di sottrarsi a una decisione responsabile, non ha trovato di meglio che chiamare il capo della Russia, Vladimir Putin, con la richiesta di "spiegare la procedura per il versamento rubli." Una mossa del genere è una perdita di tempo. Berlino non può rifiutare il gas dalla Russia in linea di principio (anche su richiesta degli Stati Uniti), così come non può annullare la decisione del Cremlino di pagare in rubli.

Scholz, ovviamente, ha un motivo per "pensarci". Il più grande impianto chimico del mondo in Germania sarà sul punto di chiudere se la fornitura di gas verrà interrotta. BASF ha già avvertito il governo di questo con argomentazioni sulla gravità della situazione. Berlino, infatti, è caduta in una trappola.

Secondo la pubblicazione tedesca Frankfurter Allgemeine, se le consegne vengono ridotte di almeno il 50%, la società sarà costretta a interrompere completamente i lavori del suo stabilimento di Ludwigshafen. Ricordiamo che stiamo parlando del più grande impianto chimico del mondo, che dà lavoro a 40 persone. L'impresa è la chiave del settore.

Se almeno in parte riduce il volume delle materie prime, tutti questi dipendenti perderanno il lavoro. È necessario continuare le consegne o sopperire alla carenza, altrimenti il ​​crollo attende l'intera industria chimica tedesca

Michael Vassiliadis, membro del consiglio di sorveglianza di BASF, avverte.

Ha anche aggiunto che è impossibile sostituire il gas russo.

Considerando tutte le circostanze di cui sopra, diventa chiaro il motivo dell'introduzione in Germania di uno strano ma necessario regime di prevenzione delle emergenze. La decisione è stata presa il 30 marzo. Il piano prevede alcune misure in caso di interruzioni delle forniture di gas dalla Russia. L'introduzione del regime è stata annunciata dal vicecancelliere tedesco, ministro dell'Economia Robert Habeck.
  • Fotografie usate: JSC "Gazprom"
23 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
    Oleg_5 (Oleg) 31 March 2022 09: 11
    0
    Non ho capito........

    Il cancelliere tedesco Olaf Scholz, in un colloquio telefonico con Vladimir Putin, ha chiesto chiarimenti sulla procedura per il pagamento del gas russo in rubli. Lo ha annunciato il rappresentante ufficiale del governo tedesco Steffen Hebeshtreit.
    Secondo lui, il presidente della Russia ha informato Scholz che dal 1 aprile le forniture di gas all'Europa deve essere pagato in rublie ha sottolineato che nulla sarebbe cambiato per gli importatori europei. I pagamenti saranno effettuati esclusivamente in euro e, come di consueto, trasferiti a Gazprombank, che non è interessata dalle sanzioni. La banca convertirà il denaro in rubli.

    https://ria.ru/20220330/gaz-1780966685.html
    1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
      andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 31 March 2022 09: 24
      +1
      Esatto, ha detto Putin. I tedeschi prendono euro, convertono (acquistano) rubli al tasso MICEX e questi rubli vanno a pagare il gas. E come volevi: i tedeschi prendono euro, convertono (acquistano) rubli in Deutsche Bank al proprio tasso e trasferiscono questi rubli sul conto di Gazprom ??????
      1. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 31 March 2022 09: 38
        +1
        Il prezzo del gas dovrebbe essere determinato in rubli. In effetti, si scopre che nulla è cambiato.
        1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
          andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 31 March 2022 11: 12
          +2
          Sarà determinato in rubli. Ma la Germania non stampa rubli, deve portarli da qualche parte. Cioè comprare nelle banche russe. Quindi, in termini generali, nulla cambierà, se non che ci sarà una domanda di rubli e, oltre al mercato petrolifero, ci sarà anche un mercato del rublo, quindi il rublo diventerà più forte e con una banca centrale intelligente di la Federazione Russa, l'inflazione diminuirà, ecc., ecc.
          1. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
            Oleg_5 (Oleg) 31 March 2022 11: 56
            0
            ca
            La Germania verrà e comprerà rubli russi per euro e pagherà il gas con loro (beh, perdere quanto c'è sulla conversione non è il punto)
            cosa possiamo fare con questi euro? se tagliassimo l'intero mercato?
            1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
              andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 31 March 2022 13: 07
              +1
              Siete proprio come creste intelligenti: "l'intero mercato è tagliato fuori", "la Russia è in completo isolamento". I paesi dell'UE e della NATO non significano l'intero mercato e il mondo intero ....... Se l'intero mercato è stato tagliato per te, allora non lo faccio .....
              1. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
                Oleg_5 (Oleg) 31 March 2022 13: 13
                +1
                ma cerchiamo di essere precisi, con esempi .... esempi di ciò che non c'è da sostituire
                1. pezzi di ricambio per aerobus/boeing/superjet
                2. componenti elettronici per AvtoVAZ
                3. attrezzature per la stampa e materiali di consumo
                1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
                  andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 31 March 2022 13: 20
                  0
                  E questo è tutto il tuo dolore???? Andiamo per ordine:
                  1. In realtà, mi sono diplomato in una scuola di volo e conosco in prima persona la qualità dei nostri aerei. E sono lieto che alcuni dei nostri manager efficaci dovranno tornare alla base nazionale. E in Europa adesso, e quindi il cielo è chiuso.
                  2. Ancora una volta, ne sono felice, soprattutto perché ora AvtoVAZ è francese. A volte andrò in sella a una Kia.
                  3. Con la terza restrizione, mi hai appena ucciso. Non avrò un playboy colorato. Questa è la cosa più spaventosa del mondo....
                  1. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
                    Oleg_5 (Oleg) 31 March 2022 13: 32
                    0
                    1. Bene, cioè dovrebbero sapere in prima persona: quanti sono ora "in volo" dalla base domestica e quanti dei suoi nuovi vengono prodotti a pezzi all'anno? Non stiamo parlando dell'Europa. Prettamente sui voli nazionali.
                    2. Ora, anche per i nativi russi Niva e Grants, sono costretti a effettuare una certificazione aggiuntiva SENZA il sistema ABS, perché solo Bosch ce la fa ...
                    3. Mi affretto a deludere: libri e giornali primitivi in ​​bianco e nero sono stampati su lastre offset, che non ci sono più
                    1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
                      andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 31 March 2022 13: 46
                      0
                      1. Sì, lo so. E questo è uno dei grandi problemi dei nostri manager efficaci. Chi (a proposito) è ancora al potere. E se sia la politica interna che l'economia non cambiano, tutte le nostre controversie sulla vendita dei nostri beni in rubli non avranno effetto. Nel frattempo non ci sono nemmeno usurpazioni, solo slogan.
                      2. Ho già scritto - non puoi farlo, beh, non è tuo - cavalca coreani e cinesi.
                      3. Certo, mi vergogno a chiedere, ma quale percentuale della popolazione della RUSSIA ora legge "libri e giornali primitivi in ​​bianco e nero" di carta. E se tutte le fonti elettroniche di informazione vengono spente, ricorderemo i tempi del quotidiano Iskra. Quindi non sono state utilizzate lastre offset.
                      La cosa più importante che sta accadendo ora (spero profondamente) è rendersi conto che il mercato decide tutto e che la Russia ha solo due amici e partner. E questa non è l'India o la Cina. E tutti gli altri partner situazionali. E se non fosse per questo ..lyadskaya perestroika e il suo successivo sviluppo (a giudicare dall'esempio della Cina in piazza Tienanmen), chissà cosa accadrebbe ora .......
                      1. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
                        Oleg_5 (Oleg) 31 March 2022 13: 50
                        0
                        Ebbene sì, l'esercito e la marina sono il nostro tutto! :)
          2. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 31 March 2022 12: 00
            +1
            Il fatto è che la Germania NON acquisterà rubli. L'UE ha pagato in euro e continuerà a pagare in euro. Una banca russa cambierà gli euro in rubli.
            Chi può spiegarmi qual è questo schema? È lo stesso vendere benzina per euro e dollari.
            Anche la Russia non stampa l'euro. Quindi non è un argomento.
            1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
              andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) 31 March 2022 13: 12
              0
              Che senso ha discutere adesso. Non tu, non io non ho informazioni esatte su cosa e come questo accadrà. Ma non credo che l'Europa illuminata e alcuni stalker si sarebbero fatti prendere dal panico proprio così ....... E il panico non è uno scherzo ....
              1. Il commento è stato cancellato
                1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
                  andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) Aprile 1 2022 07: 55
                  0
                  Come ho scritto sopra.......
                  1. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
                    Oleg_5 (Oleg) Aprile 1 2022 08: 39
                    0
                    Beh, non proprio, ma vicino :)

                    Il prezzo del gas, la valuta del contratto: tutto rimane in euro.
                    Il punto di accettazione di questi euro (conto in valuta in una banca russa) e il momento di adempimento degli obblighi di pagamento previsti dal contratto (accredito di rubli dopo la conversione MICEX sul conto del venditore) stanno cambiando.
                    In effetti, potrebbe essere semplificato e chiamato non "vendita per rubli", ma "vendita per euro tramite una banca russa".
                    1. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
                      andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) Aprile 1 2022 08: 46
                      0
                      Sì, è vero - il cambiamento più importante (come dicono le persone economicamente più intelligenti) - se fino ad ora i pagamenti degli importatori occidentali venivano effettuati principalmente a fronte di lettere di credito di banche occidentali (dove potevano essere facilmente congelate), ora sono invitato ad andare a Gazprombank, ad aprire lì conti speciali e ad affidarsi ai suoi meccanismi di regolamento.
                      1. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
                        Oleg_5 (Oleg) Aprile 1 2022 08: 56
                        +1
                        E inoltre, si è rivelato un meccanismo completamente universale:
                        se per qualche motivo l'acquirente non vuole/non può/la religione non gli permette di convertire i suoi euro all'interno di Gazprombank (anche se in generale questo meccanismo non dovrebbe preoccuparlo/interessarlo particolarmente), allora può facilmente rifornire il suo conto in RUBLE con Gazprombank all'indirizzo la spesa di quello che ci porterà e vendere un paio di turbine (per esempio).

                        e sì - QUALSIASI metodo richiede ai "partner" di rimuovere, in un modo o nell'altro, alcune restrizioni nei nostri confronti
                        Ecco cosa li fa "bruciare"...
                      2. andrey ivanov_2 Офлайн andrey ivanov_2
                        andrey ivanov_2 (Andrej Ivanov) Aprile 1 2022 09: 00
                        0
                        Inoltre, il comma 7 del Decreto recita:

                        L'obbligo per un acquirente estero di pagare la fornitura di gas naturale ai sensi della lettera "a" del comma 1 del presente decreto si considera adempiuto dal momento in cui i fondi ricevuti dalla vendita di valuta estera, effettuata secondo le modalità previste dall'art. comma 6 o comma “a” del comma 10 del presente decreto, sono accreditati su un conto in rubli aperto da un fornitore russo presso una banca autorizzata.

                        Cosa dà determinate preferenze ad una banca autorizzata.......
    2. Oleg_5 Офлайн Oleg_5
      Oleg_5 (Oleg) 31 March 2022 10: 50
      0
      se "come al solito", l'euro rimarrà sui conti di corrispondenza di Gazprombank in Europa
  2. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 31 March 2022 09: 37
    +1
    Non ho capito neanche io. Si scopre che il pagamento sarà comunque effettuato in euro.
  • Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 31 March 2022 09: 14
    0
    Quindi che si fa? Se il gas viene venduto per un dollaro-euro, i soldi pagati alla Russia vengono già offerti per essere dati all'Ucraina per gli armamenti. O il rublo, o l'oro, o le merci. E meglio, Herr Germans, trasferisca la produzione in Russia. Sarà più economico in termini di manodopera ed energia!
    1. GIS Офлайн GIS
      GIS (Ildo) 31 March 2022 11: 30
      0
      Ci ho pensato subito anche io: BASF in Russia!!!!
      e qui abbiamo tutto per questo: materie prime-energia a basso costo-spazio-risorse manodopera-risorse di consumo. lascia che costruiscano fabbriche con noi e per noi.
      ps serve tecnologia e non "produzione di cacciaviti"
  • Sidor Bodrov Офлайн Sidor Bodrov
    Sidor Bodrov Aprile 4 2022 12: 46
    0
    L'Europa sta pagando per la sua stupidità e incuria. Hanno scelto lacchè americani per la loro leadership, che dettano i desideri delle stelle e strisce. - Guida i tirapiedi americani e vivi con la tua mente. E sarai felice.