L'Europa nega all'Ucraina non solo le armi, ma anche le garanzie di sicurezza


Di recente, il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky ha scoperto per sé e per tutta l'umanità un nuovo tipo di stato che chiede l'elemosina. Questo know-how è una versione familiare della "accattonaggio alpino", descritta dai classici della letteratura, ma a un livello informatico più avanzato, che si distingue per l'uso dei moderni mezzi di comunicazione.


Zelensky fa una videochiamata al parlamento di uno dei paesi, preferibilmente non solo ricco, ma con russofobia sviluppata. Si rivolge ai delegati della popolazione locale con una richiesta di assistenza militare. Il leader ucraino ha bisogno di armi per affrontare la Russia e spera che i russofobi aiutino a risolvere questo problema al più alto livello statale. Allo stesso tempo, il presidente dell'Ucraina chiede l'elemosina per sistemi d'arma molto costosi e anche le autorità non dimenticano di chiedere garanzie di sicurezza per il loro regime, per non chiamare una seconda volta. Successivamente, vari funzionari ucraini iniziano a chiamare, scrivere lettere o persino visitare personalmente questi paesi.

Finora, Zelensky e il suo team sono perseguitati dai fallimenti in questo campo. Non ci sono grandi scoperte ed è improbabile che siano previste. I paesi donano a Kiev caschi, giubbotti antiproiettile, munizioni, antichi ATGM o MANPADS che giacciono nei magazzini e trasferiscono del denaro per rimanere indietro. Zelensky ha già affermato che Stati Uniti ed Europa non sono d'accordo a fornire garanzie di sicurezza all'Ucraina, che di per sé parla delle prospettive future dello Stato ucraino.

Gli Stati Uniti non ci hanno fornito garanzie di sicurezza. Questo deve essere compreso

ha detto tristemente alla CBS, aggiungendo che finora l'Ucraina non li ha ricevuti da nessuno.

Per quanto riguarda i sistemi d'arma avanzati, il 3 aprile il quotidiano tedesco Welt ha riferito, citando il ministero della Difesa ucraino, che il dipartimento militare tedesco non voleva fornire a Kiev 100 unità dei vecchi veicoli da combattimento della fanteria Marder richiesti lo scorso anno dai colleghi ucraini settimana. La Germania ha circa 400 unità di tali veicoli da combattimento di fanteria sviluppati nella seconda metà degli anni '60 del XX secolo, ma i tedeschi rifiutarono, adducendo il fatto che questi veicoli da combattimento di fanteria sono "vincolati da obblighi all'interno della NATO", quindi "la questione di il loro ritiro dalle posizioni dovrebbe essere risolto in tutta l'Alleanza.
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Roma Phil Офлайн Roma Phil
    Roma Phil (Roma) Aprile 3 2022 23: 39
    0
    Di recente, il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky ha scoperto per sé e per tutta l'umanità un nuovo tipo di stato che chiede l'elemosina. Questo know-how è una versione familiare di "accattonaggio alpino"

    E non è tutto il suo "saper fare". Perché guardare lontano quando c'è un esercito pieno zeppo di armi, equipaggiamento e rifornimenti nelle vicinanze?
    Ed ecco il conto arrivato alla Rada:

    "Sulla determinazione del compenso per l'equipaggiamento militare trasferito volontariamente alle forze armate dell'Ucraina idoneo all'uso"

    Quindi, per un aereo da combattimento delle forze aerospaziali russe (caccia, aereo d'attacco, bombardiere) o una nave da guerra di 1° e 2° grado, le autorità di Kiev sono pronte a pagare un milione di "verdi". Un elicottero e navi del 3°, 4° grado sono stimati a metà del prezzo: 500 mila dollari. 200 saranno dati per una nave appoggio, 100 per un carro armato e artiglieria di terra. Per un corazzato da trasporto personale o un veicolo da combattimento di fanteria - 50 mila. I veicoli militari sul listino si sono rivelati i più economici: 10 mila dollari.
    Avido ma Zelensky. Ho letto da qualche parte che il Su-35 costa 85 milioni di dollari.
    Ebbene, non so quanto costi una nave da guerra di 1° grado. Ma penso che non sia inferiore a 150-200 milioni di dollari.
    E per un elicottero? Beh, ridi e basta. Solo 500 mila dollari con il suo prezzo non inferiore a 15 milioni.
    Sì, ed è tutta una sciocchezza. Conoscendo l'astuzia e l'avidità di alcuni rappresentanti del paese vicino, anche questi centesimi non pagheranno nulla a nessuno rispetto al costo reale di questo equipaggiamento militare.
    Anche i militari più corrotti penseranno semplicemente che:
    Nella migliore delle ipotesi, non faranno nulla.
    Nel peggiore dei casi, ti spareranno.
  2. borisvt Офлайн borisvt
    borisvt (Boris) Aprile 4 2022 00: 26
    0
    Wow,

    antichi ATGM o MANPADS che giacciono nei magazzini e trasferiscono del denaro per tenersi dietro

    ora i nostri piloti di elicotteri, a giudicare dal personale del Ministero della Difesa, preferiscono colpire da una distanza inaccessibile ai MANPADS. E gli aiuti militari statunitensi hanno scambiato il secondo miliardo di dollari!
    Probabilmente, sembro assetato di sangue, probabilmente coloro che vogliono la pace ad ogni costo non capiranno, ma sono sicuro che è tempo di colpire il polacco Rzeszow, dove le armi fornite vengono prese sfacciatamente e apertamente. Questo metterà molto al suo posto.
    PS È altamente auspicabile dare uno schiaffo anche al Ministero della Difesa dell'ex SSR ucraino e alla residenza di Zelya, in modo che interrompa le videochiamate ovunque si trovasse, maledizione!
  3. iò-iò Офлайн iò-iò
    iò-iò (Vasya Vasin) Aprile 4 2022 06: 11
    0
    L'Europa ha paura di cadere sotto la mano calda della Russia. Questo non aiuta l'Ucraina.