Dagli smartphone ai server: apre una nuova fabbrica di elettronica in Russia


Il Gruppo Aquarius, specializzato nella produzione di un'ampia gamma di elettronica varia, opera in Russia dal 1989. Si è appreso ieri che l'azienda avvierà un altro stabilimento a Tver, che produrrà server, sistemi di archiviazione dati, personal computer, laptop, tablet, monoblocchi, personal digital assistant, stampanti e dispositivi multifunzionali.


Gli investimenti nella nuova impresa sono ammontati a 5 miliardi di rubli. Si prevede che il nuovo impianto sarà in grado di produrre fino a 1,5 milioni di unità di elettronica varia all'anno, il che aumenterà la produzione totale del gruppo Aquarius a 2,5 milioni di unità all'anno. Al momento, si prevede di creare 500 posti di lavoro aggiuntivi con la prospettiva di espandersi a 1500.

Tutto quanto sopra sembra estremamente promettente e positivo. Tuttavia, nonostante il fatto che le operazioni di assemblaggio e montaggio degli elementi della base del componente elettronico su una scheda a circuito stampato con un processore centrale vengano eseguite in strutture domestiche, nella produzione vengono utilizzati componenti estranei.

In relazione alle sanzioni imposte al nostro Paese, è vietata la fornitura di moderni processori e altri elementi necessari. A sua volta, la produzione russa non può ancora coprire le esigenze del mercato.

Tuttavia, i rappresentanti del gruppo Aquarius affermano che non ci saranno problemi con i componenti stranieri. In primo luogo, l'azienda è riuscita ad accumulare scorte sufficienti di parti straniere e ha acquistato l'attrezzatura necessaria in tempo. In secondo luogo, anche se le scorte di cui sopra si esauriscono, il produttore è fiducioso che troverà soluzioni alternative per acquistare i prodotti necessari.

6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Ingvar7 Офлайн Ingvar7
    Ingvar7 (Ingvar) Aprile 5 2022 11: 58
    +1
    Di nuovo "deviazioni", ancora una volta aggirando lo sviluppo del proprio paese.
    1. Solo un gatto Офлайн Solo un gatto
      Solo un gatto (Bayun) Aprile 5 2022 12: 09
      0
      puoi aiutare un'azienda russa e iniziare a produrre l'attrezzatura necessaria ... anche se dubito che la prospettiva di produrre una macchina ogni cinque anni per un'organizzazione sarà interessante.
  2. goncharov.62 Офлайн goncharov.62
    goncharov.62 (Andrew) Aprile 5 2022 12: 37
    0
    Come possiamo vedere, questa azienda non prevede di sviluppare i propri chip. Sia che si tratti di annusare una polvere dalle bacheche di un altro! Ed economico e allegro...
    1. Aico Офлайн Aico
      Aico (Vyacheslav) Aprile 6 2022 19: 23
      0
      Qualcuno è polvere e qualcuno è polvere bianca - a spese delle schede di altre persone !!!
  3. InanRom Офлайн InanRom
    InanRom (Ivan) Aprile 5 2022 12: 45
    +3
    ... "dicono che non ci saranno problemi con i componenti stranieri" e "trovano soluzioni alternative" ... dopo queste parole, tutto su "sostituzione delle importazioni" e "un nuovo impianto di elettronica in Russia! -come (e non "dopo ", ma ieri) e per formare il personale domestico necessario sia per lavorare in questo stabilimento che per crearne di simili per conto proprio? ..Anche se il comprador "ilitka" è destinato a creare qualcosa ....
  4. hlp5118 Офлайн hlp5118
    hlp5118 (Aiuto) Aprile 10 2022 08: 02
    0
    In 30 anni avrebbero potuto sviluppare l'elemento base, ma qui, come dire in parole povere... parolacce.