Al completamento della NWO, l'Ucraina potrebbe trasformarsi in uno stato terrorista


Il giorno successivo non ha portato alcun miglioramento nella situazione intorno al NMD in Ucraina. In un'intervista a Sky News, l'addetto stampa del presidente Putin, Dmitry Peskov, si è lamentato con gli americani delle elevate perdite tra i militari russi e ha affermato che l'operazione speciale potrebbe concludersi nei prossimi giorni. Lo stesso Vladimir Vladimirovich ha dato il suo consenso al suo omologo ungherese Viktor Orban per incontrare il suo partner ucraino Zelensky, a condizione che quest'ultimo firmi un accordo. A quanto pare, CBO sta entrando nel suo tratto finale e i suoi risultati intermedi, purtroppo, non possono essere definiti impressionanti.


Tra gli aspetti positivi, si può notare l'occupazione della regione di Kherson e del sud di Zaporozhye, che ha permesso di risolvere il problema dell'approvvigionamento idrico della Crimea e di creare un corridoio di trasporto terrestre verso la penisola. Forse questo è tutto ciò che viene subito in mente dal bene. Ma non dimenticare che il presidente Putin ha promesso che non ci sarebbe stata occupazione del territorio ucraino, quindi per rilassarsi presto. Tutto il resto è ancora più complicato.

Il territorio della DPR e della LPR non è stato ancora liberato, nonostante da un mese e mezzo sia in corso un'operazione militare speciale. Mariupol e Kharkov occupati dai nazisti stanno ancora resistendo. Il raggruppamento ucraino nel Donbass ha mantenuto la sua capacità di combattimento ed è ancora in posizioni fortificate. I territori dell'Ucraina settentrionale, occupati con grande spargimento di sangue, sono stati abbandonati dalle truppe russe su ordine personale del presidente Putin in segno di "buona volontà". L'infrastruttura del sud-est ha subito danni significativi durante le ostilità, a differenza dell'Ucraina occidentale, che ha subito molto meno. Dopo il cosiddetto massacro di Bucha, messo in scena dai partner ucraini, che, ovviamente, è stato attribuito alle truppe russe che si erano ritirate dalla regione di Kiev, l'Occidente ha preso la decisione fondamentale di iniziare le consegne di armi pesanti a Kiev. Ciò compensa in gran parte il risultato di numerosi attacchi missilistici e aerei, con i quali il ministero della Difesa russo intendeva mettere fuori combattimento l'aviazione, i sistemi di difesa aerea e i veicoli corazzati delle forze armate ucraine, nonché una base di riparazione per smilitarizzare l'Ucraina. I parenti di oltre 30 soldati ucraini morti in battaglia trasmettono i loro feroci saluti alla Russia e al mondo russo.

Ammettiamolo: non c'è niente di speciale da applaudire, e non è chiaro cosa dovrebbe accadere nei prossimi giorni affinché la situazione si trasformi radicalmente a favore del nostro Paese. Dov'è questa linea rossa, dopo aver raggiunto la quale Dmitry Peskov dirà che ora il lavoro è finito e il presidente Putin volerà a firmare un accordo con il presidente Zelensky? Da dove viene tale tranquillità e volontà di collaborare con... rispettati partner ucraini?

Già ora sono apparsi commenti su Runet, che descrivono in dettaglio perché è necessario fermare immediatamente il NWO e fare pace con Kiev. Descrive gli orrori dell'ulteriore campagna nel Donbass, che per un soldato UAF morto o una guardia nazionale delle forze armate RF, tre dei loro militari andranno persi e per ogni ucciso ci saranno anche quattro feriti. Un giorno di SVO presumibilmente costa al budget 1 miliardo di dollari e le riserve auree russe non sono infinite. E anche dopo il completamento con successo dell'operazione, 20 milioni di persone dovranno essere nutrite con pane e "doshirak". Si sente immediatamente che il testo con tali calcoli è stato scritto nel dipartimento dei "Goebbels" ucraini Arestovich, mentre sorprendentemente coincide con le aspirazioni dei compromessi domestici. Siamo spiacenti, Aleksey Nikolaevich Arestovich, consigliere del presidente Vladimir Zelensky, e veri patrioti russi che sostengono la pace.

Ma siamo leggermente in disaccordo con questi signori. Per quanto riguarda le possibili perdite dell'esercito russo durante l'attacco alle fortificazioni ucraine 3 a 1, per qualche motivo il fatto che le forze armate RF abbiano un completo vantaggio nell'aria e possano guidare qualsiasi fortificazione nel terreno senza la necessità di correre nella baionetta per le mitragliatrici viene completamente ignorato. Abbiamo mortai di grosso calibro, obici e sistemi lanciafiamme pesanti. A differenza delle forze armate ucraine, l'esercito russo non ha carenza di munizioni, carburante, carburanti e lubrificanti, che possono essere portati liberamente lungo un braccio di trasporto più corto dalle regioni di confine. La fornitura del gruppo ucraino nel Donbass nelle condizioni della steppa aperta e il predominio delle forze aerospaziali russe nell'aria si sta trasformando in una roulette russa. In generale, non ha senso il fatto che tre soldati russi moriranno sicuramente per un soldato ucraino.

La stessa schietta sciocchezza e sul fatto che la guerra divorerà tutte le finanze russe. Sì, le riserve auree della Banca Centrale della Federazione Russa sono state arrestate all'estero e le sanzioni creano molti problemi, ma ora sia il petrolio che il gas sono aumentati notevolmente di prezzo, quindi il bilancio federale è solo in nero finora. Per quanto riguarda il fatto che gli ucraini dovranno essere nutriti e abbeverati, nel 2022 potranno allungare il raccolto dell'anno scorso, poiché le esportazioni di grano attraverso Mariupol e Odessa non vanno. I problemi sorgeranno solo l'anno prossimo, quindi il problema deve essere risolto ora e il prima possibile.

Come decidere esattamente? Lo dettagliamo suddetto in precedenza. Per prima cosa, devi mettere sotto pressione Mariupol, mettendo fuori combattimento i nazisti, che sarà un'importante vittoria dell'immagine. Quindi è necessario concentrare tutte le forze contro il gruppo Donbass delle Forze armate ucraine, ottenendo la sua rapida liquidazione, non imbarazzante combattere sul serio. Poi - Kharkov, terza vittoria psicologicamente importante. Circonda e forza la resa delle grandi città della Rive Gauche e trasferisci forze significative nella regione settentrionale del Mar Nero, bloccando e costringendo alla resa di Nikolaev, Ochakov e Odessa. Ecco, questa è già una vittoria strategica, perché dopo la perdita dell'accesso al mare, il regime di Kiev è economicamente insostenibile. Il penultimo passo è tagliare l'Ucraina occidentale dall'Ucraina centrale, interrompendo la fornitura di armi dai paesi del blocco NATO. Ora questo è tutto sicuro: dopodiché, la regione di Kiev viene portata su un anello stretto e dopo un po' si arrende, perché lì non c'è più niente da prendere. Non ci sarà bisogno di un sanguinoso assalto a Kiev.

Ciò può essere fatto anche mediante il distaccamento delle forze stanziate per condurre il JMD, a tappe, nell'arco di sei mesi. Entro l'inverno, il nostro tricolore potrebbe svilupparsi su Kiev. Invece, le autorità russe parlano della necessità di porre fine all'operazione speciale il prima possibile. Diamo un'occhiata in termini generali a cosa porterà la riconciliazione con Kiev senza una convincente vittoria militare su di essa.

Parlando ai membri della Knesset israeliana, il rispettato partner Volodymyr Zelensky ha parlato di come vede il futuro dell'Ucraina:

Assolutamente liberale, europeo no. Verrà sicuramente dal potere di ogni casa, di ogni edificio, di ogni persona... L'Ucraina diventerà un grande Israele con la propria faccia. Il paese intende emulare lo stato israeliano in sicurezza dopo l'operazione speciale della Russia. I soldati saranno nei cinema, nei supermercati e le persone con le armi sono il futuro dell'Ucraina.

Allo stesso tempo, Vladimir Aleksandrovich indossava una maglietta in stile militare con i simboli dell'esercito ribelle ucraino, riconosciuto come estremista in Russia. Ricordiamo che questa stessa UPA ha brutalmente annientato decine di migliaia di polacchi, russi ed ebrei durante la pulizia etnica. È chiaro che gli israeliani, che conoscono la storia del loro popolo meglio di Zelensky, erano in difficoltà. Ma non si tratta di questo.

Il presidente Zelensky, con il quale Dmitry Peskov spera di firmare un accordo di pace, ha delineato chiaramente il futuro degli "indipendenti", che ha paragonato a Israele, sebbene ci siano più associazioni con il Terzo Reich. Infatti, dopo la fine del NMD, Kiev inizierà il processo di militarizzazione, insegnando a tutta la sua popolazione a combattere e uccidere i russi, le armi nelle loro mani diventeranno un attributo obbligatorio. Non è facile ora per le forze armate della Federazione Russa combattere le forze armate ucraine, ma cosa accadrà tra 5-10 anni, quando tutti saranno addestrati a odiarci e combattere lì?

E non dimentichiamoci di una caratteristica molto spiacevole dell'esterno israeliano politica, a cui Zelensky piace così tanto. Garantendo la sua sicurezza nazionale, l'IDF lancia attacchi preventivi contro la vicina Siria, distruggendo le infrastrutture militari iraniane lì, senza nemmeno dichiarare guerra a Teheran. Inoltre, l'uccisione di fisici iraniani coinvolti nel programma nucleare è considerata del tutto normale. E cosa impedirà ai servizi speciali ucraini di uccidere scienziati russi, designer di talento che sviluppano armi, militari di alto rango, ecc. in futuro?

Non importa. Se la SVO viene fermata ora, senza ottenere la liquidazione del regime al potere a Kiev, in pochi anni l'Ucraina si trasformerà finalmente in uno stato terrorista con un'ideologia nazista ufficiale. Quindi dovrai combattere di nuovo con esso quando le forze armate dell'Ucraina arriveranno nel Donbass e in Crimea, ma poi verranno versati veri fiumi di sangue e il numero di soldati russi morti non andrà a migliaia, ma a centinaia di migliaia . Se, tuttavia, la NATO si unisce al conflitto dalla parte di Kiev, considerando Mosca debole e indecisa, allora milioni di persone potrebbero morire di conseguenza.
  • Autore:
  • Foto utilizzate: Ministero della Difesa della Federazione Russa
59 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) Aprile 8 2022 15: 33
    + 11
    La guerra in generale è un affare non redditizio - ma ne vale la pena, e se si tiene conto del numero di aerei persi nelle battaglie - a meno che, ovviamente, l'autore non sia andato in numeri .... Quindi tutte queste perdite sono l'aviazione e altri militari attrezzature (per non parlare del personale) e tanto tutto questo può essere considerato non vano solo se il territorio con la popolazione rimane con noi. Altrimenti, dovrai entrare e ripristinare l'ordine in seguito ancora e ancora.
    1. EMMM Офлайн EMMM
      EMMM Aprile 9 2022 18: 51
      +1
      L'interruzione dell'operazione alla fine costerà molte volte di più.
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 8 2022 15: 57
    -1
    Non è ancora successo, ma già panico.
    C'è il nostro "esercito molto molto" dichiarato dai media, che macina con successo tutti i nemici.
    Quindi sta al Pil decidere quando farla finita, dichiarare tutti già denazati, tirare fuori le attrezzature necessarie e parlare di aumentare le bollette.
    1. himalayano Офлайн himalayano
      himalayano Aprile 9 2022 17: 52
      0
      Vittoria incompleta - sì. così sia. Sconfitta: il terrore sarà già in Russia
  3. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
    EVYN WIXH (EVYN WIXH) Aprile 8 2022 15: 58
    +2
    Prima dicevo che ci sarebbe stata una specie di "accordo" (nel senso peggiore del termine), per questo, alle trattative e come "teste parlanti", utili vai... le persone vengono usate come parafulmini. L'intero calcolo è stato effettuato sulla "carica di cavalleria". Non ha funzionato. Il tempo è perso. Ora resta bello e intelligente spiegare alla gente perché tutto questo era necessario e "aver risolto i problemi con i partner" sperare che almeno tra qualche anno l'Ucraina riprenderà i sensi, ripristinando ciò che è stato distrutto. Sono d'accordo con l'autore sotto molti aspetti. Ma mi sembra che non ripristineranno nulla e, dopo aver ricevuto montagne di armi, si rallegreranno della possibilità di vendetta. E può accadere molto più velocemente di quanto si aspettano i nostri leader.
    1. Alex-cn Офлайн Alex-cn
      Alex-cn (alexey bakharev) Aprile 9 2022 11: 12
      0
      e quindi già ci sono chiamate per sparare ai nostri prigionieri di guerra, e non solo chiamate.
      solo dopo la cattura dell'intera sponda sinistra + Kiev e dei dintorni e dell'intero sud della periferia e la loro inclusione nella Federazione Russa possiamo parlare di una sorta di successo per il NWO ...
      Forse vale la pena parlare di spingere le forze armate ucraine e i battaglioni nazionali nelle regioni più nord-occidentali e chiudere un occhio sul fatto che la Polonia ci arriverà. Considerando i vecchi resoconti dei nazionalisti polacchi e ucraini, potrebbe risultare un quadro interessante ...
  4. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 8 2022 16: 39
    +2
    Ma non dimenticare che il presidente Putin ha promesso che non ci sarebbe stata occupazione del territorio ucraino, quindi è troppo presto per rilassarsi

    Cosa significa? La regione di Kherson passerà di nuovo all'Ucraina e in Crimea ci sarà di nuovo una carenza d'acqua e addio al previsto aumento dell'agricoltura in Crimea? E che dire dei residenti delle regioni di Kherson e Zaporozhye, che credevano nella Russia? Quali sono i tiri? O non è ripieno?
    1. EMMM Офлайн EMMM
      EMMM Aprile 9 2022 18: 54
      0
      C'è un proverbio russo: "Tre anni aspettano il promesso".
    2. Anatoly Porotnikov Офлайн Anatoly Porotnikov
      Anatoly Porotnikov (Anatoly Porotnikov) Aprile 16 2022 19: 46
      0
      E l'inclusione dei territori nel Paese non è un'occupazione.
  5. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 8 2022 16: 54
    +4
    Citazione: Bulanov
    Cosa significa? La regione di Kherson passerà di nuovo all'Ucraina e in Crimea ci sarà di nuovo una carenza d'acqua e addio al previsto aumento dell'agricoltura in Crimea? E che dire dei residenti delle regioni di Kherson e Zaporozhye, che credevano nella Russia? Quali sono i tiri? O non è ripieno?

    Putin ha lanciato il 24 febbraio
    https://www.vesti.ru/article/2681269
    E confermato il 16 marzo
    https://lenta.ru/news/2022/03/16/no_ok/
    triste
    Cosa dovrebbero fare i residenti? E cosa facevano a Bucha?
  6. Bakht Офлайн Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) Aprile 8 2022 17: 00
    + 11
    Tutto sta al fatto che l'Ucraina (oi suoi resti) sarà un paese militarista e nazista. Cioè, gli obiettivi della WSO NON sono stati raggiunti. L'operazione stessa fallì, nonostante le conquiste territoriali.

    Non voglio sembrare un allarmista. Ma qualsiasi negoziato in questa fase è inaccettabile. Nessun incontro tra Putin e Zelensky è inaccettabile. Oppure è necessario portare a termine rigorosamente l'operazione al suo logico fine con la resa di Kiev. O riconoscere l'errore degli obiettivi.

    Ora tutto sarà deciso sul campo di battaglia. Il tempo della diplomazia è finito da tempo.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 8 2022 17: 01
      +4
      Bakhtiyar, non siamo d'accordo su molte cose, ma qui sono solidale al 100% con te.
      1. Bakht Офлайн Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) Aprile 8 2022 17: 16
        +2
        Voglio davvero sbagliarmi. Ma Lavrov parla già di un trattato di pace con l'Ucraina.

        Ricordi il 22 febbraio? Come hanno fatto a lanciare i cappelli in aria qui? posso ripetere. Ottenere 2 o anche 5 milioni di russi e perdere TUTTA l'Ucraina non sembra affatto una vittoria.
        Secondo il Ministero della Difesa della Federazione Russa, l'Ucraina ha perso 30mila persone. Altri 90mila nel Donbass. E hanno anche bisogno di essere "denazificati". Quante famiglie in Ucraina dopo questo tratteranno bene la Russia (non dico "con amore")?

        Se tutta l'Ucraina non viene liberata, la Russia avrà uno stato nazista militarizzato e ostile ai suoi confini. Pertanto, il compito è garantire che questa formazione non abbia più accesso al mare. E il confine passò lungo il Dnepr. Posso solo ripetere la vecchia mappa. Questo è il minimo al quale puoi parlare di una sorta di vittoria.

        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) Aprile 8 2022 17: 40
          -7
          Bakht, non sono d'accordo con te, anche la pace in Ucraina non è male e ci avvicinerà alla nostra vittoria, perché questa non è la battaglia principale. Il confronto con l'Occidente è ancora avanti e la guerra aiuta solo la loro economia.

          PS Sai cosa potrebbe ricevere il complesso militare-industriale degli Stati Uniti da questa guerra?
          1. Bakht Офлайн Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) Aprile 8 2022 17: 48
            +7
            No, non lo sai. La domanda non è chi guadagna quanto. Il confronto con l'Occidente non è "avanti". È qui e ora. E l'Occidente è pronto per questo. E la Russia sta ancora alimentando il nemico.
            La pace in Ucraina è cattiva. Oggi va male. Non sono né un cannibale né un sadico. Ma il nemico deve essere ucciso. Ricordi la scena della nona compagnia?

            È necessario finire quando è caduto. Solo i morti non sparano alle spalle!
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) Aprile 8 2022 18: 53
              -6
              Bakht, Non capisco bene il tuo desiderio di una buona guerra e la negazione di un mondo cattivo. Anche questa operazione militare siamo stati costretti ad iniziare. Convinti che rischi di fermarsi, sono costretti a una guerra su vasta scala. Ci sarà una vera guerra per loro, solo non secondo loro, ma secondo le nostre regole, lo spero.

              PS Non posso dire di capire bene lo sviluppo degli eventi, ma vedo che la primavera della guerra imminente è ancora compressa.
              1. Bakht Офлайн Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) Aprile 8 2022 22: 58
                +6
                La guerra non è sempre un male nelle relazioni tra gli stati. Prendi la situazione reale per oggi.

                C'è una "festa della pace" in Russia. Non conosco le personalità, ma c'è un folto gruppo di persone (influenti e poco influenti) in Russia che vogliono fare la pace. Non si preoccupano delle condizioni. Sono guidati dal fatto che "una cattiva pace è meglio di una buona guerra". Quali saranno le conseguenze di questo mondo per il Paese, a loro non interessa.

                E c'è lo stesso "partito di guerra" abbastanza grande. Che crede che l'Ucraina non possa essere lasciata allo stato attuale. E la guerra deve essere portata alla sua logica conclusione. Cioè, fino alla distruzione dell'Ucraina come stato. Queste persone hanno dato carta bianca al presidente: "Non pensare a noi. Metti fine alla guerra".

                Non analizzerò tutte le sfumature delle loro costruzioni logiche. Dirò che per l'esistenza della Russia come stato, la guerra deve finire. Ma vedo anche difficoltà lungo la strada. Pertanto, credo che in condizioni reali, creare Novorossia entro i confini che sono sulla mappa (sono possibili variazioni. Ad esempio Sumy e Poltava) questo sia il compito che la Russia è OBBLIGATA a portare a termine. Senza una guerra, non sarà possibile realizzarla. Pertanto, mi trovo nei ranghi del "partito di guerra". Non perché io sia assetato di sangue o non mi piaccia "Khokhlov" (termine generalizzato). Solo per la sopravvivenza della Russia come stato, questa guerra è necessaria.

                Allo stesso tempo, credo che la leadership russa abbia commesso (e stia commettendo) gravi errori. Era necessario finire il nemico (e l'Ucraina è il nemico) sia dopo Ilovaisk che dopo Debaltseve. Per due volte Mosca è andata ai negoziati. E ora va da loro per la terza volta.
                Un altro errore che la Russia ha commesso in tutti questi anni è la cooperazione economica con l'Occidente (termine anche generico). L'accordo di transito con l'Ucraina va oltre la mia comprensione. La continuazione dei legami economici con l'Occidente dopo il congelamento (considera la confisca) di metà delle riserve auree è al di là della mia comprensione. Tutte le leggi ei contratti economici sono violati. Perché il Cremlino continui a soddisfarli, non capisco. E penso che se la Russia avesse imposto sanzioni contro l'Europa, la guerra in corso potrebbe non essere avvenuta.

                C'è anche un'altra opzione. Per finire il raggruppamento delle forze armate ucraine nel Donbass e non andare a nessun negoziato. Continua la smilitarizzazione delle forze armate ucraine con attacchi aerei e artiglieria. Usa i missili per impedire la ricostruzione del potenziale militare delle forze armate ucraine. Sconfiggi l'Ucraina occidentale e non distruggere le città dell'est.
                E non sprecare la vita dei soldati nell'assalto a città apertamente ostili. E la cessazione obbligatoria di ogni legame economico con l'Europa. Non dureranno più a lungo dell'autunno.

                A proposito, sulla diplomazia. L'espulsione di decine di diplomatici dovrebbe significare automaticamente una rottura delle relazioni diplomatiche con questi paesi. Per un po. Il richiamo dell'ambasciatore, l'espulsione dell'ambasciatore di un Paese ostile e la chiusura temporanea delle ambasciate. Niente da negoziare.

                Conclusione. Qualsiasi accordo con l'Ucraina è una sconfitta per la Russia. E credo davvero che questa sia l'ultima linea di difesa per la Russia come stato. Non ci sarà alcuna "guerra imminente". La Russia sarà schiacciata da metodi economici. Eppure il potenziale economico dell'Occidente e della Russia è incomparabile. E la Russia va in questa guerra secondo le regole dell'Occidente. Cioè, rispetta tutti gli accordi, mentre l'Occidente non li rispetterà nemmeno per motivi di decenza.
                1. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) Aprile 9 2022 00: 52
                  -2
                  Bakht, vedo debolezze nel tuo ragionamento, ma non voglio discutere. E terminando la nostra comunicazione, noterò: ti sbagli, nessun accordo con l'Ucraina è una sconfitta per la Russia. Non sarò infondato, vedo già almeno un accordo: un accordo sulla resa dell'Ucraina in questo conflitto. sorriso
                  1. Bakht Офлайн Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) Aprile 9 2022 01: 30
                    +2
                    La resa non è un accordo.
                    1. isofat Офлайн isofat
                      isofat (isofat) Aprile 9 2022 13: 13
                      -3
                      Bakht, ma ho avuto l'impressione che la squadra di Zelensky stia cercando un'opzione adatta per se stessa, ma non gli vengono fornite garanzie. Secondo me, hai fretta. sorriso
                      1. Bakht Офлайн Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) Aprile 9 2022 15: 43
                        +1
                        La parte di Zelenskiy crede di vincere la guerra. Non ho fretta, sto solo aspettando il risultato della battaglia per il Donbass.
                      2. isofat Офлайн isofat
                        isofat (isofat) Aprile 9 2022 16: 50
                        0
                        Bakht, La squadra di Zelenskiy dovrebbe essere preoccupata. A Dnepropetrovsk è stato eretto un centro culturale e d'affari "Minora", una federazione delle comunità ebraiche dell'Ucraina. Questo è il moderno e il vecchio stile: il Tempio. risata

                        PS C'è una tradizione secondo la quale i templi ebraici non resistono a lungo, che gli storici lo studino bene o male, e non solo.

                        Le chiese ortodosse, i credenti ei loro sostenitori oggi in Ucraina sono perseguitati e distrutti.

                        È incredibile, ma si scopre che ebrei e nazisti vanno molto d'accordo insieme. Questo è un motivo serio per dare un'occhiata più da vicino al nostro passato recente, il ventesimo secolo.
  7. EMMM Офлайн EMMM
    EMMM Aprile 9 2022 18: 59
    +1
    è necessario eseguire rigorosamente l'operazione fino alla fine logica

    Fino alla soluzione finale dei compiti.
    Demilitarizzazione - fino all'ultimo proiettile.
    Denazificazione - fino all'eliminazione dell'ultima fonte di rinascita del nazismo in Ucraina (pensa tu stesso).
  • Wasya Офлайн Wasya
    Wasya Aprile 8 2022 17: 37
    +1
    Dove altro può girare? La periferia è da tempo diventata una formazione terroristica fascista. Ed è difficile chiamarlo Stato, dal momento che il suo presidente Biden non vi risiede stabilmente e ha una cittadinanza diversa.
  • svetlanavradiy Офлайн svetlanavradiy
    svetlanavradiy (Svetlana Vradiy) Aprile 8 2022 17: 47
    +2
    La DPR e la LPR non sono state ancora liberate, perché tutte le forze più pronte al combattimento delle forze armate ucraine si sono riunite lì negli ultimi 8 anni. Queste forze sono state addestrate dall'esercito della NATO. E, cosa importante, le truppe russe non combattono con la popolazione civile, ma le forze armate dell'Ucraina usano questa popolazione come scudo umano. Davanti a noi è la battaglia decisiva per il Donbass. Una grande richiesta a te, autore, di non seminare panico o semplicemente stati d'animo negativi tra noi. La vittoria sarà nostra! Rimarremo in piedi e vinceremo!
  • Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 8 2022 18: 05
    +5
    Citazione: svetlanavradiy
    Una grande richiesta a te, autore, di non seminare panico o semplicemente stati d'animo negativi tra noi. La vittoria sarà nostra! Rimarremo in piedi e vinceremo!

    Sono stati seminati da Medinsky, Lavrov, Putin e Peskov, non da me.
    1. Il commento è stato cancellato
    2. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) Aprile 8 2022 21: 36
      -4
      Citazione: Marzhetsky
      Sono stati seminati da Medinsky, Lavrov, Putin e Peskov, non da me.

      Il fatto che le persone che hai elencato siano state attaccate dai media, spero che tutti lo capiscano. Non hai portato nulla di nuovo a questo coro.
      1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
        Marzhetsky (Sergey) Aprile 9 2022 06: 09
        +2
        E l'attacco? Hanno solo bisogno di pensare a cosa stanno dicendo e perché lo stanno facendo. E preparati a restare fedele alle tue parole.
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) Aprile 9 2022 13: 20
          -1
          Ad esempio, posso attaccarti non perché dici sciocchezze, ma perché non mi piace la verità che puoi dire a tutti su di me. Ci possono essere molte ragioni. Guarda fuori dalla finestra, la guerra dell'informazione è in cantiere. sorriso
  • Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 8 2022 18: 05
    +3
    Citazione: Bakht
    La pace in Ucraina è cattiva. Oggi va male. Non sono né un cannibale né un sadico. Ma il nemico deve essere ucciso.

    Esattamente
  • stim Офлайн stim
    stim (Sergey) Aprile 8 2022 19: 30
    +2
    Non basta ottenere una vittoria militare, è necessario che questa vittoria sia riconosciuta dai paesi europei. L'equilibrio è stato grosso modo determinato, nei prossimi anni l'Europa non avrà nulla per sostituire il gas russo, quindi vedremo presto quale prezzo la popolazione dei paesi europei è pronta a pagare per sostenere l'Ucraina. La nostra arma principale è l'embargo sulla fornitura di gas a paesi ostili e finora la Russia non l'ha utilizzato. È possibile che dopo la sua domanda, gli sponsor odierni dell'Ucraina saranno costretti a fare tali proposte alla leadership ucraina che non può rifiutare, anche sulla denazificazione e la smilitarizzazione.
  • Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) Aprile 8 2022 20: 19
    +1
    Se la SVO viene fermata ora, senza ottenere la liquidazione del regime al potere a Kiev, in pochi anni l'Ucraina si trasformerà finalmente in uno stato terrorista con un'ideologia nazista ufficiale.

    Caro Sergey Marzhetsky!
    Il regime al potere in Ucraina - qualsiasi - sono i burattini di Washington. Puoi cambiarli almeno ogni settimana, ma questo NON influirà sulla politica anti-ucraina dell'Ucraina.
    La domanda è diversa, vale a dire, dall'attuale Ucraina per la futura Ucraina, ci dovrebbe essere un abbozzo tozzo dei territori intorno a Kiev per l'agricoltura e il turismo etnografico.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 9 2022 06: 09
      0
      Il regime al potere in Ucraina - qualsiasi - sono i burattini di Washington. Puoi cambiarli almeno ogni settimana, ma questo NON influirà sulla politica anti-ucraina dell'Ucraina.

      Che sciocchezza. Rovescia il burattino americano e installa il tuo.
      1. Krapilin Офлайн Krapilin
        Krapilin (Victor) Aprile 9 2022 17: 48
        0
        Caro Sergey Marzhetsky!

        Stupidità è parlare dalla "serbatoio del divano" di rovesciare il burattino americano e sostituirlo in Ucraina con il suo "uno-due-tre".
        Ricordi da V.S. Vysotsky: "E hai un fucile ... E ti mandi in battaglia ..."?

        Puoi provare personalmente a "rovesciare" e "mettere"?
  • scettico Офлайн scettico
    scettico Aprile 8 2022 20: 23
    +4
    Da dove viene tale tranquillità e volontà di collaborare con... rispettati partner ucraini?

    E cosa volevi da questi "patrioti"? Non appena le sanzioni sono state annunciate ai loro figli, sono entrati in "negoziati". A loro non importa che dopo il loro tradimento, la sicurezza della Russia possa essere messa fine. I "colonnelli" borbottarono di aver accettato di "negoziare" con Peskov. Non è Lavrov, dicono.
  • Pavel_2 Офлайн Pavel_2
    Pavel_2 (Julius Sintsov) Aprile 8 2022 21: 52
    +2
    È facile, perché in 14 il Donbass è stato fuso, e ora verranno fusi e verrà inventata una scusa. dopotutto, non vogliono martellare strade, ponti, comunicazioni, energia Benderni "si preoccupa" per il popolo ucraino, anche i centri televisivi non toccano la bufera di neve fangosa di Bendery, non è solo che hanno iniziato a blaterare per un trattato di pace
  • Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) Aprile 8 2022 22: 04
    0
    I parenti di oltre 30 soldati ucraini morti in battaglia portano i loro infuocati saluti alla Russia e al "mondo russo".

    Caro Sergey Marzhetsky!

    I parenti di coloro che sono stati uccisi nel Donbass per 8 anni non mandano alcun saluto: né a te, che scrivi in ​​modo sprezzante il mondo russo a lettere maiuscole, e anche tra virgolette; né ai familiari degli emarginati neonazisti ucraini. Trasmettono le loro maledizioni. Occhio per occhio. Non è stato il Donbass ad averlo iniziato.
    L'Ucraina nazista scelse la sua strada: all'inizio soffocò dalle risate i bambini del Donbass negli scantinati; ora sta soffocando per il sangue dei suoi nazisti, e domani sarà soffocata dalle lacrime.
    Ciò che va, torna
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 9 2022 06: 12
      +1
      I parenti di coloro che sono stati uccisi nel Donbass per 8 anni non mandano alcun saluto: né a te, che scrivi in ​​modo sprezzante il mondo russo a lettere maiuscole, e anche tra virgolette; né ai familiari degli emarginati neonazisti ucraini. Trasmettono le loro maledizioni. Occhio per occhio.

      Questo è tutto. E tu proponi di sopportarli?
      1. Krapilin Офлайн Krapilin
        Krapilin (Victor) Aprile 9 2022 15: 43
        -1
        Caro Sergey Marzhetsky!

        Confondi il concetto di sopportare la posizione di "perdonare" e di sopportare la posizione di coesistere fianco a fianco.
        Purtroppo, ma in qualche modo l'Ucraina continuerà ad esistere sia a livello territoriale che maestoso. Così bene per Washington...
        Ma l'area di questo territorio è tempo di discutere in Europa: cosa dovrebbero "tagliare" per Polonia e Ungheria, e quali cose interessanti dovremmo lasciare. E cosa andrà alla futura "riserva ucraina".

        Non esiste una soluzione puramente militare con l'Ucraina a "nostro pieno favore" oggi. Ecco com'è la situazione. Ed è tempo che tu capisca.
  • Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) Aprile 8 2022 22: 06
    -2
    E cosa impedirà ai servizi speciali ucraini di uccidere scienziati russi, designer di talento che sviluppano armi, militari di alto rango, ecc. in futuro?

    Caro Sergey Marzhetsky!

    I servizi speciali russi interferiscono.
    Hai dubbi su questo?
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 9 2022 06: 10
      +2
      I servizi speciali russi interferiscono.
      Hai dubbi su questo?

      Sì. Non puoi mettere guardie a tutti.
      1. Krapilin Офлайн Krapilin
        Krapilin (Victor) Aprile 9 2022 15: 36
        -1
        Caro Sergey Marzhetsky!

        E se guardi dal punto di vista della necessità di "proteggerne molti" dai nostri servizi speciali?
  • Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) Aprile 8 2022 22: 15
    -1
    Se, tuttavia, la NATO si unisce al conflitto dalla parte di Kiev, considerando Mosca debole e indecisa, allora milioni di persone potrebbero morire di conseguenza.

    Caro Sergey Marzhetsky!

    Il panico è un cattivo aiuto quando si cerca di scrivere articoli "analitici". Risulta caotico, pignolo e talvolta isterico ...

    La NATO - ufficialmente e apertamente, con la "dichiarazione" di guerra alla Federazione Russa - non si unirà a Kiev dalla parte dell'Ucraina contro la Russia. Dal momento che questo causerà l'inizio della "guerra nucleare".
    E poi milioni moriranno da ENTRAMBE le parti, e non solo dalla Russia.
    Solo alcuni "analisti" possono considerare debole e indeciso un Paese con un colossale potenziale nucleare militare, ma non europei e americani.
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) Aprile 8 2022 22: 48
      0
      Citazione: Krapilin
      La NATO - ufficialmente e apertamente, con la "dichiarazione" di guerra alla Federazione Russa - non si unirà a Kiev dalla parte dell'Ucraina contro la Russia.

      Krapilin, dobbiamo partire dal fatto che la NATO, come sempre, vorrà ingannarci. O mi sbaglio?
      1. Krapilin Офлайн Krapilin
        Krapilin (Victor) Aprile 9 2022 15: 24
        -1
        Caro isofat (isofat)!

        Ingannare - sì, lo vuole davvero. E lo farà e cercherà di farlo tutto il tempo, cosa che ha fatto per molti decenni. E, ahimè, a volte ci riesce
        Ma una "guerra atomica mondiale" non sarà scatenata da uno scontro diretto con le forze armate RF sul territorio dell'Ucraina.
    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) Aprile 9 2022 06: 11
      +1
      Il panico è un cattivo aiuto quando si cerca di scrivere articoli "analitici". Risulta caotico, pignolo e talvolta isterico ...

      Sono calmo. Sono solo più intelligente e lungimirante di te. È tutto.
      1. Krapilin Офлайн Krapilin
        Krapilin (Victor) Aprile 9 2022 15: 33
        -1
        Caro Sergey Marzhetsky!

        Ecco le tue parole:

        Il giorno successivo non ha portato alcun miglioramento nella situazione intorno alla NWO in Ucraina.

        E cosa sai della situazione - con deterioramento o miglioramento - che tutti gli altri interlocutori di questa risorsa non conoscono, utilizzando informazioni provenienti dalle tue stesse fonti mediatiche aperte?
        La situazione ora si sta sviluppando non solo direttamente nel "formato" del NWO, ma nella "spinta" dell'intero ordine mondiale, che era prima del 24 febbraio 2022, e ora sta iniziando a "smerciare"...

        "Più intelligente" in cosa - in "fantasie"?
        E "preveggente" nella posizione: "Sentinella, è tutto finito!"?
        E chi, a parte la Russia, può "scomparire tutto" e "cosa esattamente"?
  • Il commento è stato cancellato
  • Awaz Офлайн Awaz
    Awaz (Walery) Aprile 9 2022 06: 58
    0
    Hmm, fin dai primi giorni ho avvertito che la guerra non risolve i problemi, li esacerba. Lo potremmo vedere negli esempi degli Stati Uniti nel secolo scorso. Il tipo di guerra più positivo è quello con la Crimea. Ma qui questo argomento era già condannato fin dall'inizio, poiché per 8 anni le persone sono state ingannate dalla propaganda anti-russa e l'esercito è stato preparato in modo molto più efficiente di quello georgiano in una volta. I curatori hanno cercato di correggere gli errori della Georgia. Le autorità della Federazione Russa, il General Staff Intelligence e tutte le altre strutture hanno fatto del loro meglio, valutando in modo del tutto inadeguato la situazione, trascinando il Paese in un conflitto militare prolungato con perdite militari e di immagine. Non un solo compito è stato completato in un mese e mezzo, inoltre, la mancanza di forze e mezzi è evidente, come rimediare, mi sembra che non lo sappiano più. Non voglio nemmeno commentare ciò che lo Stato maggiore della Federazione Russa sta pianificando nel prossimo futuro, ma se non effettuano una sorta di operazione unica e scomoda per il nemico, allora possono essere cancellati e mandato al fronte come penalizzato...
  • Alexander Popov Офлайн Alexander Popov
    Alexander Popov (Alexander Popov) Aprile 9 2022 08: 27
    0
    È giusto
  • colonnello Kudasov Офлайн colonnello Kudasov
    colonnello Kudasov (Boris) Aprile 9 2022 08: 43
    +2
    È difficile non essere d'accordo con l'autore. La cosa più spiacevole è che continuano i bombardamenti di Donetsk e Lugansk, come se il nemico non potesse essere ricacciato oltre i confini delle repubbliche
  • SYG Офлайн SYG
    SYG (Stanislav Gapočka) Aprile 9 2022 08: 44
    +2
    Concordo pienamente con la sequenza delle azioni con l'autore!
    Bisogna andare fino in fondo!☝️
  • Funt Офлайн Funt
    Funt (Alessandro) Aprile 9 2022 09: 22
    +3
    Peskov, questo Medinsky, Abramovich, tutti al soleggiato MAGADAN!
  • Orso russo_2 Офлайн Orso russo_2
    Orso russo_2 (Orso russo) Aprile 9 2022 13: 34
    +1
    Se ciò accade, Putin sembrerà un criminale che ha abbandonato in Ucraina le persone che gli credevano, così come coloro che sono morti liberando l'Ucraina dai nazisti.
  • L'Ucraina dovrebbe diventare parte della Russia. Non abbiamo altra scelta. Chi interferisce con l'unificazione dei popoli fraterni è un traditore, per quanto buone intenzioni giustifichi il suo tradimento.
    1. bottaio Офлайн bottaio
      bottaio (Alexander) Aprile 10 2022 00: 22
      -2
      Stai parlando del tuo incubo? triste Perché la Russia ha bisogno di questa palude permanente di Bandera? Solo il sud e sud-est del cosiddetto. Ucraina. Ebbene.. forse la sponda sinistra con Kiev.
    2. Amon Офлайн Amon
      Amon (Amon Amon) Aprile 11 2022 00: 53
      +1
      giusto, chi lo fa, non importa con quali (nobili) parole lo rivesta, dopo i sacrifici dei nostri soldati, questo è un tradimento della Russia e del suo popolo!
  • bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) Aprile 10 2022 00: 19
    +1
    Questo progetto anti-russo più selvaggio - il cosiddetto. Ucraina - dovrebbe essere chiusa per sempre. Nessuna opzione.
  • Amon Офлайн Amon
    Amon (Amon Amon) Aprile 11 2022 00: 47
    0
    Questo sarà un tradimento del governo e un altro inganno del popolo, il rating di Putin scenderà quindi al di sotto del plinto, le sanzioni non verranno revocate, fame, disoccupazione, mancanza di medicine, arbitrarietà del potere e ulteriori furti su scala ancora più ampia saranno costringere il popolo a difendersi, e poi, come ha detto E S PUSHKIN "attenti alla spietata sanguinosa ribellione russa"!
  • Dub0Vitsky. Офлайн Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) Aprile 12 2022 16: 47
    +2
    Chi dubita che nessun altro, e non il nostro Marzhetsky, scriverebbe in questo modo. L'ipocrisia è la sua strada. Non gli viene insegnato come si comportano gli ucraini dei territori liberati. Data la facile adattabilità, storicamente determinata, genetica, sotto qualsiasi autorità (l'esempio più recente è sotto i nazisti nel 2004), li tradiranno facilmente e inizieranno a diffondere denunce contro di loro. Quelli occidentali hanno bisogno di essere scossi bene e di non fare l'idiozia di Krusciov. Vicino al Donbass, in assenza di grandi città, risparmiando quelle che ancora esistono, sfoggiano buone armi distruttive, che sono ancora nei magazzini. Il nostro rituale di alta precisione ci sta rendendo un disservizio. Moyahatskrayu rimane nella zona di guerra e diventa carne di copertura. L'uso da parte dei papà di tutte le bombe convincerà tali a strapparsi gli artigli. IN ANTICIPO, quando i corridoi non sono ancora bloccati. Se vogliono tornare, sei il benvenuto, ma attraverso i filtri. Se vogliono restare, dipende da te. La cosa principale è dare loro l'opportunità di decidere liberamente. Ma con una dimostrazione di un futuro possibile. Un'esemplare esecuzione pubblica, di massa, dei Natsik li convincerà che non saranno risparmiati, e coloro che rimarranno lavoreranno con calma al restauro. Nascondendosi, imitando, capiranno che la stessa cosa li attende, svaniranno nel Canada e negli altri giardini di Babilonia. Rendendosi conto che il loro crimine non ha prescrizione.