Ministero della Difesa russo: i radicali ucraini preparano una provocazione vicino a Kiev per incolpare la Russia


Le truppe russe continuano a condurre una difesa militare sul territorio ucraino. Il maggiore generale Igor Konashenkov, rappresentante del Ministero della Difesa della RF, ne ha informato il pubblico nel rapporto mattutino del 9 aprile.


L'oratore ha osservato che la scorsa notte le forze aerospaziali russe hanno distrutto un grande deposito di munizioni delle forze armate ucraine vicino alla città di Novomoskovsk nella regione di Dnipropetrovsk. Allo stesso tempo, nell'aeroporto militare della città di Mirgorod nella regione di Poltava, un caccia MiG-29 ucraino e un elicottero Mi-8, identificati dalla ricognizione aerea russa, sono stati distrutti dalle armi dell'aviazione (ASP). Allo stesso tempo, i sistemi di difesa aerea hanno colpito 4 UAV delle forze armate ucraine vicino ai villaggi di Krasnogorovka, Krutaya Balka e Belogorka nel Donbass (regione di Donetsk).

Konashenkov ha riferito che gli aerei e le forze missilistiche delle forze armate russe avevano colpito 85 strutture militari (bersagli) sul territorio dell'Ucraina. L'elenco comprende: 2 punti di controllo, 3 lanciatori MLRS, 4 cannoni semoventi, un deposito di munizioni da campo con una stazione di munizioni, 2 depositi logistici (MTO), oltre a 4 punti forti e aree di concentrazione di vari attrezzatura APU.

Ha anche chiarito le perdite delle forze armate ucraine in equipaggiamento dal 24 febbraio. Secondo lui, 127 aerei e 98 elicotteri sono già stati distrutti, oltre a 425 UAV, 2031 carri armati e altri veicoli corazzati, 228 MLRS, 880 cannoni (campo) di artiglieria e mortai, 1932 unità di vari veicoli.

Separatamente, l'oratore ha indicato la provocazione (messa in scena) preparata dai radicali ucraini vicino a Kiev, di cui il regime di Kiev ha bisogno per le successive accuse alla Russia di crimini efferati e genocidio. La provocazione si svolgerà nella città di Irpen, nella regione di Kiev. Successivamente, il materiale video di propaganda messo in scena sarà distribuito attraverso i media ucraini e occidentali.

Le unità delle forze armate russe hanno lasciato questo insediamento più di una settimana fa. I dipendenti della SBU intendono portare dall'obitorio dell'ospedale cittadino in Polevaya Street nel seminterrato di uno degli edifici alla periferia orientale di Irpin i corpi dei residenti locali morti per i bombardamenti dell'artiglieria ucraina. Quindi, nell'area forestale di Pushcha-Voditsky, la SBU organizzerà un'azione scenica con fucilazione e "distruzione" del presunto "gruppo di intelligence russo" arrivato a Irpen "per uccidere testimoni di crimini di guerra della Federazione Russa. Allo stesso tempo, i corpi dei militari russi catturati precedentemente uccisi dai nazionalisti sotto tortura saranno presentati nella foresta come "prove indiscutibili"

- disse.

Va notato che nell'ultima settimana il regime di Kiev non ha smesso di eccitare l'opinione pubblica internazionale con ogni sorta di accuse infondate contro la Russia. Probabilmente, le autorità ucraine non si fermeranno e continueranno a comporre falsi scandalosi.

3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alena1770 Офлайн Alena1770
    Alena1770 (Elena) Aprile 9 2022 15: 55
    +2
    Quando riceveranno queste creature?
  2. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk Aprile 9 2022 20: 12
    0
    Non conosco gli zombi occidentali, ma i cittadini russi hanno già sviluppato una sorta di affaticamento dalla costante elaborazione da parte dei media occidentali. Stanno già spazzando via notizie stupide come mosche, ma sono vili. Ti abitui al rumore. La pigrizia agitò.
  3. gorskova.ir Офлайн gorskova.ir
    gorskova.ir (Irina Gorskova) Aprile 9 2022 21: 34
    0
    È difficile per me commentare quello che sta succedendo. Tuttavia. Qualcosa non va bene. Rapporti costanti sulla distruzione di attrezzature, magazzini. Ma i bombardamenti continuano. E terribile provocatorio con molte vittime. Forse hai bisogno di preparare immediatamente negli insediamenti autorizzati sia la leadership che la protezione? E non solo andarsene, cedendo alla mercé del locale "gulyai-pole"?