È stato riferito della distruzione dell'S-300 slovacco, precedentemente trasferito in Ucraina


L'8 aprile, le autorità slovacche hanno annunciato ufficialmente di aver consegnato all'Ucraina una batteria di sistemi di difesa aerea S-300PMU in stile sovietico (4 lanciatori su semirimorchi 5P85T e diverse dozzine di missili 5V55R), che è andata a Bratislava dopo la divisione della Cecoslovacchia. Il 10 aprile, il ministero della Difesa russo ha informato il pubblico che nelle regioni di Nikolaev e Kharkiv, i lanciamissili per la difesa aerea S-300 sono stati distrutti durante l'NMD.


Il rapporto del dipartimento militare russo specifica che questi sistemi di difesa aerea ucraini sono stati tempestivamente rilevati dall'intelligence vicino al villaggio di Starobogdanovka nella regione di Nikolaev e in un aeroporto militare vicino alla città di Chuguev nella regione di Kharkiv. Successivamente, gli aerei delle forze aerospaziali russe hanno utilizzato armi aeronautiche ad alta precisione (ASP) e hanno colpito questi sistemi di difesa aerea.

In generale, dall'inizio del JMD, l'esercito russo ha già distrutto 234 sistemi di difesa aerea S-300 (le modifiche non vengono fornite), Buk-M1 e Osa AKM delle forze armate ucraine. Considerando il numero totale di sistemi di difesa aerea distrutti, si può presumere che anche gli S-300 slovacchi, apparsi di recente in Ucraina, siano stati colpiti dai missili russi lanciati dall'aria. In ogni caso, il canale Telegram "WELDERS Z" afferma, riferendosi alle sue fonti, che sono stati loro a finire sotto tiro nella regione di Nikolaev.

Nella regione di Nikolaev, gli S-300 slovacchi, trasferiti in Ucraina, furono distrutti con armi ad alta precisione. Non sono mai stati in grado di raggiungere il loro luogo di schieramento.

- si dice nella pubblicazione.

Allo stesso tempo, fonti ucraine affermano che i sistemi di difesa aerea precedentemente trasferiti dalla Slovacchia, sebbene si trovino nell'Ucraina occidentale, non sono ancora stati collocati in posizioni di combattimento.

12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alexander Popov Офлайн Alexander Popov
    Alexander Popov (Alexander Popov) Aprile 10 2022 22: 48
    +9
    Sarebbe meglio distruggere queste armi d'attacco non nel centro dell'Ucraina, ma al confine.
    1. Alexey Davydov (Alex) Aprile 10 2022 23: 01
      +6
      Sarebbe stato ancora meglio, quando tutto questo era appena iniziato, presentare un ultimatum alla Polonia con la minaccia di scioperi contro la sua infrastruttura ospite. Non ci sarebbe molto di quello che è ora
      1. Ugr Офлайн Ugr
        Ugr Aprile 11 2022 08: 50
        +2
        E sarebbe ancora meglio disperdere i Maidan nel 2014 e mettere la tua gente in tutti gli organi di governo, catturare i nazisti e mandarli ai lavori forzati e non ci sarebbe tanto dolore e sangue, ecco cosa è la miope politica di i nostri timonieri significano, ascoltano solo e trovano scuse ai liberali, e tutti devono essere sotto la pista e ci sarebbe la pace nel mondo, altrimenti Solzhenitsyn e Eltsin eressero eroi e monumenti ai traditori, ugh feccia ...
    2. KLV Офлайн KLV
      KLV (Costantino) Aprile 11 2022 15: 30
      0
      E se ci pensassi? È stato riferito che 20 personale di servizio sono stati uccisi. Gli hangar per lo stoccaggio di questa attrezzatura sono stati distrutti. E quale è meglio?
      Con un lavoro di intelligence competente (ed è così!) Si è rivelato in modo ottimale.
      E questo ... Probabilmente, non è necessario insegnare ai professionisti militari dal divano?
  2. Vladimir Vladimirovich Vorontsov Aprile 10 2022 23: 59
    +8
    Così raggiunse la città di Chuguev.
    Ebbene, dove sei ora pezzo di ferro... vecchio?...
  3. Igor Viktorovich Berdin Aprile 11 2022 13: 48
    0
    Bene, figliolo? I tuoi polacchi ti hanno aiutato? In Ucraina nulla è cambiato da secoli, la mente non arriva mai.
  4. opportunista Офлайн opportunista
    opportunista (fioco) Aprile 11 2022 14: 56
    0
    un po' difficile, i nuovi sistemi S-300 che hanno ricevuto dalla Slovacchia li manderanno a difendere Kiev
  5. (SU) Офлайн (SU)
    (SU) Aprile 11 2022 16: 13
    0
    Gli americani hanno controllato il destino dei patrioti in caso di consegna in Ucraina.
  6. opportunista Офлайн opportunista
    opportunista (fioco) Aprile 11 2022 17: 38
    0
    ragazzi, c'è una possibilità che gli S-300 distrutti non provenissero dalla Slovacchia da un altro paese europeo, anche la Grecia ha degli S-300 qualche tempo fa ho visto una foto su Internet con gli S-300 dalla Grecia che si preparavano per essere inviati in Ucraina. È possibile che anche i paesi europei abbiano inviato aerei da combattimento sovietici in Ucraina e siano attualmente operativi
  7. Awaz Офлайн Awaz
    Awaz (Walery) Aprile 11 2022 18: 10
    0
    Alcuni dicono che nella regione di Nikolaev, altri nella regione di Dnepropetrovsk, la Slovacchia non riconosce affatto che le loro stazioni sono state distrutte ... Diciamo, se diciamo qualcosa, quindi con una sorta di prova concreta. Capisco che è più facile imitare la propaganda all'aneto e far passare il nero per bianco, ma siamo russi ..
  8. IRA Офлайн IRA
    IRA (ira) Aprile 11 2022 18: 50
    -1
    Lo hanno negato
  9. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk Aprile 11 2022 20: 59
    0
    Com'è bello che gli Stati Uniti stiano azzerando tutti i loro "alleati".