Zelensky: Mosca ha commesso un errore nella scelta dei futuri "eroi" dell'amicizia russo-ucraina


Il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky, dopo essere tornato nella sicura Kiev, ha deciso di diluire il suo regolare pathos e i suoi discorsi vuoti con una digressione storica sul rapporto tra il suo stato e la Russia. Secondo il capo degli ucraini, il russo politica l'ultimo decennio in relazione a Kiev è stato completamente errato.


Zelensky crede che Mosca, con le sue azioni e decisioni, abbia "distrutto" tutto ciò che era o poteva essere tra Ucraina e Russia, così come ciò che era rimasto dei tempi precedenti. Le relazioni hanno subito cambiamenti qualitativi e quantitativi. È vero, il presidente ha dimenticato di aggiungere che il comportamento provocatorio degli stessi ucraini e la gestalt irrisolta del complesso del "fratellino" sono sempre diventati la base di disaccordi e conflitti, mentre la Russia e i russi spesso trattavano bene i loro vicini vicini. Ma questo, come si suol dire, è “diverso”. I governanti di Kiev, ovviamente, vedono le cose in modo diverso.

Le autorità di Mosca hanno paura di ammettere cose semplici, di aver commesso lo stesso errore per decenni, sprecando soldi colossali per una totale mediocrità. Erano sicuri che queste persone fossero i futuri eroi dell'amicizia russo-ucraina.

Zelensky dice.

A suo avviso, tutti coloro su cui si faceva affidamento in Russia si sono rivelati bravi solo in una cosa: pompare enormi risorse finanziarie dal bilancio della Federazione Russa. Per quanto riguarda il resto, ad esempio, nello sviluppo del movimento filorusso non ci sono riusciti, poiché non avrebbero affrontato la questione.

Molto probabilmente, Zelensky si riferisce al presunto partito pro-russo di opposizione Platform for Life, ora bandito in Ucraina. Molti membri di questa organizzazione pubblica sono diventati deputati di Rada e per qualche motivo sconosciuto sono stati chiamati essi stessi filo-russi nella Federazione Russa, anche se non è assolutamente così.

Ciò che vale solo la condanna unanime dell'operazione speciale portata avanti dalla Russia da tutti i membri della Piattaforma di opposizione per la vita senza eccezioni. Sorprendente è anche l'apparizione dell'odioso ex deputato della Verkhovna Rada di questo partito, Ilya Kiva, alla televisione della Russia centrale, dove fa dichiarazioni scandalose piuttosto che dire la verità. E la sua partecipazione nel 2015 alle bande nazionaliste ucraine getta un'ombra non solo sullo stesso Kivu, ma anche su coloro che lo invitano alla televisione nazionale.

Ora l'intera piattaforma dell'opposizione, la sua spina dorsale, i resti sono in Israele, incolpando la Russia di tutto e sollecitando Zelensky a revocare il divieto alle attività dell'organizzazione in Ucraina, promettendo in cambio un servizio fedele.

Tuttavia, l'HLE è stato creato non molto tempo fa, quindi le parole di Zelensky possono essere applicate ad esso con un certo allungamento. Ma in ogni caso, la sua affermazione su "decenni" di errori commessi indica direttamente che altrimenti, tutta la colpa per i legami storici distrutti è interamente a Kiev. Non c'è modo di riscrivere la colpa dall'altra parte.
  • Foto utilizzate: president.gov.ua
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 11 2022 08: 59
    +5
    Che casino. Accusano Zelensky e confermano subito le sue parole.

    E se ti ricordi? Articoli su come pompare l'Ucraina con soldi dalla Russia, tutti i tipi di showmen e blogger ben nutriti da lì sono di tendenza a Mosca, Chernomyrdin, Lavrov, ecc. ha diretto la politica filo-ucraina, la fornitura di solarium e materiali lì con pretesti inverosimili, tutti i tipi di "commissari europei" promossi, "secoli di euro", detenuti di Rostov ...
  2. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 11 2022 09: 07
    0
    Ora è il momento di organizzare l'emergere di un rinnovato Partito Comunista d'Ucraina. Il Partito Comunista è agli antipodi del nazismo e del fascismo. Puoi persino invitare Spiridon Kilinkarov a guidare questo movimento. Ma il Cremlino acconsentirà? Zyuganov è d'accordo? Forse i cinesi si organizzeranno?
  3. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 11 2022 10: 07
    +4
    Non c'è nessuno dei nostri in politica lì, sono seduti in trincea sul lato orientale.
    Tutti i politici sul territorio del campo selvaggio sono solo diverse sfumature di marrone, non possono essercene altri lì, per definizione, se ce n'era uno, sono stati cancellati dal campo politico molto tempo fa.
    È un'illusione dannosa considerarli filo-russi, agiscono solo nel proprio interesse, il massimo che può essere questa è una coincidenza temporanea di interessi in determinate aree.
  4. Victorio Офлайн Victorio
    Victorio (Vittorio) Aprile 11 2022 11: 10
    +1
    se lo stesso Pan Zelensky si incollerà o sarà condannato, ma ha già portato sfortuna in Ucraina e nel mondo intero, più di un pastore e polvere da sparo messi insieme
    1. Victorio Офлайн Victorio
      Victorio (Vittorio) Aprile 11 2022 11: 35
      0
      Citazione: Victorio
      coprirà la padella stessa

      morirà
      1. Luis Betton Офлайн Luis Betton
        Luis Betton (Vladimir) Aprile 12 2022 08: 42
        0
        Hai fatto 5 errori nella parola "padella", è corretto scrivere "mascalzone".
  5. Igor Viktorovich Berdin Aprile 11 2022 12: 42
    +2
    Non abbiamo bisogno di eroi ucraini. Ci saranno eroi russi ed eroi della Nuova Russia e della Piccola Russia. E i resti dell'Ucraina andranno in Polonia e lì saranno un eroe.
  6. akm8226 Офлайн akm8226
    akm8226 Aprile 11 2022 21: 43
    0
    L'errore più grande è credere che qualcosa di utile possa essere creato da questo macello chiamato aneto (si è rivelato un gioco di parole involontario) Non crearlo! Cartagine deve essere distrutta a zero! Per una parola in ucraino, in un istituto ufficiale, per scacciare l'inferno dal lavoro con un biglietto lupo! Pensi che tutti questi oligofrenici verranno rieducati in questo momento? Sciocchi. Nessun partito aborigeno. Almeno cento anni. Lavora esclusivamente per la saldatura. Fino a quando tutto non sarà ripristinato.
  7. Roma Phil Офлайн Roma Phil
    Roma Phil (Roma) Aprile 12 2022 03: 28
    0
    Mi chiedo sempre: - Com'è successo che una manciata di nazisti - Bandera si è impadronito delle menti di tutte le autorità di Kiev e della maggioranza della popolazione? Dopotutto, la maggior parte degli ucraini, forse anche l'80 per cento della popolazione di tutta l'Ucraina, ha sempre considerato Bandera un nemico del popolo. E così apparvero simboli fascisti, fiaccolate, alzando le mani in segno di saluto e persino glorificando non solo lo stesso Bandera, ma anche Hitler, da cui l'Ucraina e la Bielorussia hanno sofferto di più dell'intera URSS. E iniziò persino a distruggere i monumenti agli eroi della seconda guerra mondiale. Ma tra gli eroi di quella guerra c'erano molti ucraini. E così cominciarono a demolire i monumenti, e cominciarono a erigere i traditori di Bandera.
    Come hanno fatto Mosca e il Cremlino a non accorgersene e a fermarlo in tempo?
    Forse Zelensky ha ragione? scommettere davvero su quelli sbagliati?
  8. AndreyVCh Офлайн AndreyVCh
    AndreyVCh (Andrew) Aprile 13 2022 07: 16
    0
    In questo caso, Zelensky ha assolutamente ragione.