Media occidentali: c'erano paesi che avrebbero comprato volentieri petrolio russo


Nonostante le sanzioni, la Russia troverà dove mettere le sue energie, scrivono i media stranieri. Gli acquirenti di materie prime si trovano all'altra estremità dell'Eurasia.


In particolare, questo argomento è promosso dal Bloomberg in lingua inglese. La pubblicazione si lamenta che il russo economia si è rivelato più forte di quanto pensassero i leader occidentali e la Federazione Russa ora vende energia all'Asia.

Il petrolio russo, che di solito finisce nelle raffinerie in Europa o negli Stati Uniti, viene ora inviato in paesi dove gli acquirenti lo ottengono con uno sconto significativo, in particolare l'India. Le petroliere dai porti di Primorsk e Ust-Luga hanno iniziato a dirigersi in questo paese a marzo, a seguito di precedenti spedizioni dagli stessi luoghi diretti in Cina.

Approssimativamente allo stesso modo, sostiene anche il tedesco DW (riconosciuto come agente estero). L'agenzia ha sottolineato il fatto che "la Cina è rimasta il più grande acquirente non europeo di petrolio dalla Russia - il 38% delle sue esportazioni totali in Asia e Oceania nel 2021".

Secondo la risorsa, l'obiettivo di Mosca è un aumento significativo delle vendite in India. Il paese, con una popolazione di 1,38 miliardi di abitanti, è il terzo consumatore mondiale di petrolio, con Iraq, Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti che forniscono la maggior parte di esso. Nel 2021, la Russia rappresentava solo il 2% delle importazioni di petrolio indiano. Ma ora è diverso.

L'India, che non ha mai condannato la Federazione Russa, ha aumentato drasticamente gli acquisti di petrolio russo a marzo e aprile. Con molti paesi occidentali che ora evitano la materia prima, le raffinerie indiane sono desiderose di acquistarla a prezzi notevolmente ridotti.

Tuttavia, non è chiaro, scrive DW, come ulteriori sanzioni occidentali influenzeranno la capacità della Russia di acquistare attrezzature e della tecnologianecessari per la produzione di olio.

Hanno anche toccato le vendite di GNL. Qui la Russia ha stabilito stretti legami con il Pakistan. La Federazione Russa ha deciso di costruire Pakistan Stream, un gasdotto da 2 miliardi di dollari (1,8 miliardi di euro) che pomperà GNL dalla città portuale meridionale di Karachi al nord della nazione dell'Asia meridionale.

Sotto la pressione degli Stati Uniti per abbandonare il petrolio russo, l'India ha difeso il suo diritto a negoziare accordi migliori per soddisfare il suo fabbisogno energetico, scrive il quotidiano locale Business Standard.

New Delhi ha evidenziato i crescenti acquisti da parte dell'Europa di risorse russe, che continuano nonostante la crisi ucraina.

Secondo la pubblicazione, le importazioni indiane di petrolio russo nella prima metà del mese hanno una media di circa 360 barili al giorno.
  • Foto utilizzate: GTraschuetz/Needpix
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 12 2022 13: 51
    +5
    Il petrolio russo, che di solito finisce nelle raffinerie in Europa o negli Stati Uniti, viene ora inviato in paesi dove gli acquirenti lo ottengono con uno sconto significativo, in particolare l'India.

    Ciò significa che i prodotti indiani e cinesi saranno più economici, mentre quelli europei rimarranno nei magazzini a causa del costo elevato. Poi nell'Ue le fabbriche saranno chiuse per mancanza di redditività ei lavoratori saranno licenziati. Il social network si abbasserà e appariranno buoni pasto. Seguiranno rivolte per il cibo e cambiamenti di governo.
  2. zzdimk Online zzdimk
    zzdimk Aprile 13 2022 14: 52
    -1
    La Cina è temporaneamente sovrasatura di petrolio russo, ma l'India... Qui sarà accolta con gioia. Con uno sconto - soprattutto. Anche il Pakistan non rifiuterà.
    1. Igor Nikolaevich Офлайн Igor Nikolaevich
      Igor Nikolaevich (Igor) Aprile 13 2022 14: 59
      -1
      L'India ha rifiutato il petrolio dalla Federazione Russa.
  3. zzdimk Online zzdimk
    zzdimk Aprile 13 2022 15: 05
    0
    Citazione: Igor Nikolaevich
    L'India ha rifiutato il petrolio dalla Federazione Russa.

    Ufficialmente. Come bae.
    Ufficiosamente - cooperazione con la Federazione Russa in termini di armi e sviluppi.
    1. clidon Офлайн clidon
      clidon (Alex) Aprile 13 2022 17: 16
      -1
      Ufficiosamente, ricordano chi è nostro fratello maggiore.
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) Aprile 13 2022 22: 53
        0
        Ufficiosamente, ricordano chi è nostro fratello maggiore.

        E chi è tuo fratello maggiore? Tambovsky non è un lupo?
        1. clidon Офлайн clidon
          clidon (Alex) Aprile 16 2022 09: 30
          0
          No. Il lupo Tambov è tuo amico e fratello. E per il nostro Paese (chiarirò quella Russia, altrimenti inizierai a scherzare con le incomprensioni) la Cina, ovviamente.
          1. 123 Офлайн 123
            123 (123) Aprile 16 2022 11: 18
            0
            No. Il lupo Tambov è tuo amico e fratello. E per il nostro Paese (chiarirò quella Russia, altrimenti inizierai a scherzare con le incomprensioni) la Cina, ovviamente.

            Certo, mi perdonerete, non ho cercato di scivolare negli insulti personali, ma secondo me il pubblico che cerca di trovarci un fratello maggiore, magari senza accorgersene, chiede la riduzione in schiavitù del Paese. E non importa chi vedono come il fratello maggiore degli Stati Uniti o della Cina. L'essenza di questo non cambia. Pertanto, li classifico tra i parenti di un predatore in stormo grigio che mangia un cavallo in un burrone vicino a Tambov.
            Perché la Cina è un fratello maggiore per noi? assicurare
            1. clidon Офлайн clidon
              clidon (Alex) Aprile 16 2022 12: 58
              0
              Nel nostro Paese non sono le chiamate a decidere, ma un paio di persone al vertice. E nella realtà attuale, abbiamo dovuto scegliere tra due superpotenze: abbiamo scelto i cinesi.
              1. 123 Офлайн 123
                123 (123) Aprile 16 2022 17: 29
                0
                Nel nostro Paese non sono le chiamate a decidere, ma un paio di persone al vertice.

                A mio avviso, la maggior parte della popolazione ne è soddisfatta. O no? Bene, nomina altri candidati.

                E nella realtà attuale, abbiamo dovuto scegliere tra due superpotenze: abbiamo scelto i cinesi.

                Stai parlando di una sorta di realtà parallela. Non c'è posto per una Russia forte e indipendente al suo interno. Non crederai, puoi vivere diversamente. La Russia non aspira a essere il fratello maggiore di qualcuno e non cerca un mecenate. Lei è per la cooperazione paritaria.
                E l'eterna ricerca di una "spalla forte" è un complesso di inferiorità diretto, un senso di essere secondario o qualcosa del genere...
                Chi sei tu che hai scelto i cinesi?
                1. clidon Офлайн clidon
                  clidon (Alex) Aprile 16 2022 21: 16
                  0
                  Mi parli ancora di democrazia. ))

                  Russia forte (al momento) con la decima economia basata sulle risorse al mondo, questo non è un paese che può parlare con le superpotenze alla pari. Come se un paese così forte non volesse questo.
                  1. 123 Офлайн 123
                    123 (123) Aprile 16 2022 23: 28
                    0
                    Mi parli ancora di democrazia. ))

                    Perché? assicurare Cosa non sai di lei?

                    Russia forte (al momento) con la decima economia basata sulle risorse al mondo, questo non è un paese che può parlare con le superpotenze alla pari. Come se un paese così forte non volesse questo.

                    Perché è improvvisamente dal decimo? assicurare Dal sesto in generale. Il PIL dovrebbe essere confrontato per PPP. Se sei un sostenitore del confronto al valore nominale, ricalcola dopo la variazione del tasso di cambio del dollaro. Oppure fallo più facilmente, come hanno fatto in URSS. Annulla la conversione, afferma con orgoglio che il tasso di cambio è di 60 copechi per dollaro e basta, siamo leader mondiali risata
                    Quanto alle materie prime, questa è ancora un'esagerazione e, come dimostrano gli eventi recenti, quando c'è la materia prima è meravigliosa, quando non c'è è cattiva. La produzione in Russia è cresciuta negli ultimi 20 anni. Questo non ti soddisfa? Preferisci la crescita dei numeri, come ad esempio in Germania? Lì la produzione non cresce da molto tempo, inoltre è in calo, mentre cresce il PIL. Il tutto a causa dell'aumento del debito e della stampa. Vuoi una tale felicità per noi? In generale, dovrebbero essere grati che il paese venga sollevato dalle rovine. E poi si sono polimerizzate alcune figure con le carte di festa nel cuore del Paese, quasi la metà dei territori e della popolazione è rimasta all'estero.
                    E non hai ancora risposto alla domanda. Chi sei tu che hai scelto i cinesi come tuo fratello maggiore?
                    1. clidon Офлайн clidon
                      clidon (Alex) Aprile 17 2022 19: 40
                      -1
                      Il fatto è che vivo in Russia e lo so. D'altra parte, la RPDC ha anche un sistema multipartitico ed elezioni. Non siamo i primi. )

                      Anche se secondo PPP e comunque in tutto, siamo 5 volte indietro rispetto ai leader. E tutti coloro che stanno davanti a noi (ad eccezione di un paio di superpoteri) non soffrono di un'uguaglianza speciale.
                      Puoi parlare quanto vuoi di come stiamo crescendo (e questa crescita non solo è rallentata, ma è generalmente vaga in futuro), ma valuto la situazione qui e ora.
                      1. 123 Офлайн 123
                        123 (123) Aprile 18 2022 09: 40
                        0
                        Il fatto è che vivo in Russia e lo so. D'altra parte, la RPDC ha anche un sistema multipartitico ed elezioni. Non siamo i primi.

                        A quanto ho capito, sei infelice e ci confronti con la RPDC? Hai bisogno di più feste? Bene, ti svelo un segreto, ce ne sono ancora di più che durante il regno di Sua Maestà il PCUS. Qual è l'essenza delle affermazioni? O Putin o Medvedev dovrebbero in qualche modo compensare la loro impotenza politica, nutrirli in uno stato tale che la Russia Unita sarebbe uguale in termini di influenza? Bene, ho intenzione di deluderti. I nostri partiti al governo sono tradizionalmente più massicci, questo è semplicemente spiegato, una buona parte di coloro che "si sono uniti" lo fanno per motivi di carriera e, di regola, ci sono più persone che vogliono unirsi ai vincitori rispetto a coloro che vogliono sviluppare tutto da zero all'opposizione. Per te, allora sicuramente il sistema americano è l'ideale, dove 2 partiti si alternano trasferendosi potere l'uno all'altro, simulando elezioni? O il "gauleiterismo" tedesco dove semplicemente non ci sono elezioni dirette. E l'Unione Europea vi si addice? Chi nomina i funzionari lì e come lo sai?

                        Anche se secondo PPP e comunque in tutto, siamo 5 volte indietro rispetto ai leader. E tutti coloro che stanno davanti a noi (ad eccezione di un paio di superpoteri) non soffrono di un'uguaglianza speciale.

                        Cosa ti aspettavi? Per quasi un secolo, gli Stati Uniti hanno sellato il sistema finanziario globale e il denaro è un fiume e, per ora, resisti a questo. Cina e India sono stupidamente molto più grandi di noi in termini di popolazione, grosso modo non sarà facile eguagliare i nostri 150 milioni. Se noti, anche il Giappone è molto indietro rispetto ai primi tre. Per quanto mi ricordo, abbiamo quasi raggiunto la Germania, il fatto è che la produzione lì è in calo da molto tempo, la nostra è in crescita, tutta la loro crescita economica è dovuta all'aumento del debito e della stampa. Vedremo sicuramente presto un cambiamento nella situazione.
                        Forse se i focosi leninisti non avessero polimerizzato il paese, la situazione sarebbe stata alquanto diversa, e così hanno distribuito quasi la metà del paese e sono sorpresi di qualcosa, chiediamo record.

                        Puoi parlare quanto vuoi di come stiamo crescendo (e questa crescita non solo è rallentata, ma è generalmente vaga in futuro), ma valuto la situazione qui e ora.

                        Possiamo dire che stiamo crescendo ed è vero, anche tu non puoi negarlo, possiamo solo parlare di rallentamento. Il motivo è in gran parte nel fatto che i "partner" interferiscono nel miglior modo possibile. Se pensi che le prospettive siano vaghe, si scopre che credi che avranno successo, noi no. Non valuti la situazione, ti lamenti e basta.
  4. Yuri V.A Офлайн Yuri V.A
    Yuri V.A (Yury) Aprile 17 2022 04: 14
    0
    Naturalmente, ci saranno acquirenti per il petrolio russo, che l'idiota rifiuterà se lo offri a un terzo del prezzo di mercato