La Germania afferma che le sanzioni contro la Russia non funzionano


La stragrande maggioranza degli stati del pianeta non sostiene le restrizioni e non partecipa alle sanzioni politica contro RF. Pertanto, anti-russo economico le misure non funzionano, si sono semplicemente rivelate inefficaci. Lo ha annunciato l'11 aprile il capo della Leuchtstoffwerk Breitungen GmbH (LWB) della Turingia (Germania) Wolfgang Eisenberg in un'intervista al quotidiano tedesco Frankfurter Allgemeine Zeitung.


L'India è lieta di poter ottenere petrolio a un prezzo scontato. È davvero una soluzione? Inoltre, non dovremmo indebolirci con sanzioni più di Vladimir Putin. Ma è esattamente quello che faremmo con un embargo sul gas.

- ha affermato il capo dell'azienda dell'industria chimica dalla Germania.

Dal 2013 LWB è di proprietà della società austriaca Treibacher Industrie AG, anch'essa specializzata nella produzione chimica. Eisenberg ha delineato le prospettive e ha chiarito che l'azienda non poteva produrre prodotti dal nulla.

Secondo lui, in caso di rifiuto del gas naturale russo, l'impianto subirà enormi perdite e sarà costretto a ridurre della metà la produzione. Successivamente, le vendite diminuiranno, il che porterà a una riduzione dei posti di lavoro. Ha aggiunto che l'impresa potrebbe rimanere senza elettricità, e quindi ci sarà un crollo catastrofico delle catene di produzione, che porterà a conseguenze economiche e sociali estremamente tristi. Eisenberg ha sottolineato che questo è il lato oggettivo della questione, l'azienda ha bisogno di gas.
  • Foto utilizzate: collage "Reporter"
5 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) Aprile 12 2022 20: 37
    +2
    Qualcosa in Germania si è lamentato presto lol Gli americani svolgono urgentemente un lavoro educativo. sì
    1. Awaz Офлайн Awaz
      Awaz (Walery) Aprile 12 2022 21: 14
      0
      i lavoratori della produzione e i politici vivono su pianeti diversi ... I politici sono felici di cavalcare l'esca del fratello maggiore e la produzione è costretta a cercare intensamente vie d'uscita. Il benessere celeste sulle materie prime russe a buon mercato iniziò improvvisamente a evaporare. Ma l'industria chimica è un business a livello di vendita di farmaci, solo tassato, e quindi un certo calo di reddito è abbastanza sperimentato. Ancora una volta, se l'impresa non è impantanata nei debiti.
      1. Nonno Wow Офлайн Nonno Wow
        Nonno Wow (Nicholas) Aprile 12 2022 23: 58
        +1
        Come posso dire! Questa pianta fornisce chimica a tutta l'Europa! Compreresti una BMW o una Mercedes non verniciata? Senza plastica e pneumatici? E anche questa è chimica! Là tutte le catene si fermeranno, e io taccio sulla carestia che si prepara! ..
  2. FGJCNJK Офлайн FGJCNJK
    FGJCNJK (Nicholas) Aprile 12 2022 21: 10
    +2
    Il lamento non farà che aumentare, a maggio si trasformerà in un continuo ululato.
    wassat È allora che inizia il divertimento.
  3. Nonno Wow Офлайн Nonno Wow
    Nonno Wow (Nicholas) Aprile 13 2022 00: 02
    +3
    Bene, oltre all'industria, c'è anche il gas: questo è il carburante! Milioni di macchine ferme, fabbriche ferme, disoccupazione, fame e freddo! Saccheggi e criminalità, rivolte e proteste! Oh, quanti eventi eccitanti l'Europa ha trovato sul suo didietro! E non sarà come al solito e piacevole per loro come nelle persone LGBT! Russian Cupcake, è spietato e spietato!