Scacco matto in tre mosse: come vincere sull'Ucraina


Un'operazione militare speciale per denazificare e smilitarizzare l'Ucraina è iniziata il 24 febbraio 2022. A giudicare da una serie di segnali esterni, è stato necessario apportare numerosi aggiustamenti significativi alla sua strategia originale. Il giorno prima il presidente Vladimir Putin ha affermato che la NWO continuerà per tutto il tempo necessario per raggiungere i suoi obiettivi. Ma a Kiev e in Occidente sono pronti a dichiarare guerra alla Russia fino al 2035. Quindi quanto può durare davvero questa operazione speciale e come dovrebbe finire esattamente?


Dopo aver ritirato le truppe dall'Ucraina settentrionale, il Ministero della Difesa russo le trasferì nell'Ucraina orientale, dove la "Grande battaglia" tra le forze armate della RF e le forze armate dell'Ucraina con la Guardia nazionale, che sono diventate la personificazione del neonazismo, deve iniziare nei prossimi giorni. Dopodiché, nel corso della campagna dovrebbe verificarsi una svolta tanto attesa. Se l'esercito ucraino viene completamente sconfitto, Kiev perderà le sue unità più pronte al combattimento, che gli istruttori della NATO hanno addestrato per 8 anni per prendere il DPR e l'LPR in pochi giorni. Ma le ostilità e la resistenza armata dei sostenitori del regime di Kiev finiranno qui?

Ahimè, molto probabilmente no. L'Occidente continuerà a pompare l'Ucraina con armi pesanti, costringendola a combattere fino all'ultimo ucraino che Kiev può catturare e mettere sotto le armi. È anche del tutto incomprensibile come dovrebbe avvenire esattamente la denazificazione nelle regioni liberate dalle truppe russe, cosa che il Cremlino non rivendica. Per l'occupazione a tutti gli effetti degli enormi territori ostili, il Ministero della Difesa della RF semplicemente non ha abbastanza forze proprie. Quindi, come possiamo completare questa campagna a nostro favore e portare a termine effettivamente i compiti fissati per il NWO?

Scacco matto in tre mosse


In effetti, la vittoria della Russia avrà non solo militari, ma anche socialieconomico componente. Da un punto di vista puramente militare, dovranno essere assolti tre compiti. Il primo, il più difficile e sanguinoso, riguarda la sconfitta del gruppo Donbass delle Forze armate ucraine. Non sarà facile, ma dovrà essere fatto. Dopodiché, Kiev sarà lasciata senza il suo "esercito della Corona", che sicuramente non verrà in suo aiuto. Avendo occupato la Rive Gauche, nella seconda fase delle forze armate RF, sarà necessario trasferire un contingente significativo per il blocco e la successiva cattura di Nikolaev e Odessa, tagliando completamente l'Ucraina centrale dal mare. Una potente cintura di sicurezza dovrebbe essere creata anche nell'Ucraina settentrionale, di cui noi suddetto in precedenza. Le regioni di confine della Russia devono essere completamente protette da qualsiasi provocazione da parte dei resti delle forze armate ucraine e della Guardia nazionale. Nella terza fase, sarà necessario interrompere l'approvvigionamento di Kiev e dei territori rimasti sotto il suo controllo da parte del blocco NATO attraverso l'Ucraina occidentale.

In effetti, questa è quasi la fine della parte militare. Non è necessario prendere Kiev lanciando i cadaveri dei soldati russi. Il fattore socio-economico farà il resto. Anche ora, le entrate di bilancio dell'Ucraina si sono dimezzate, mentre le spese le hanno superate. Il 30% delle imprese si è completamente fermato, un altro 45% lavora in modalità limitata. La popolazione normodotata in età militare è fuggita dal paese. A causa del blocco di Mariupol e Odessa, le esportazioni sono quasi completamente bloccate. Le persone stanno perdendo il lavoro in massa, ci sono molte armi automatiche nelle mani della popolazione. Il paese è indebitato con i creditori occidentali come nelle sete. Mancanza di carburante: non è possibile condurre una campagna di semina a tutti gli effetti. L'"aiuto" dall'esterno è mirato solo alla guerra con la Russia.

E questo è il risultato di un solo mese e mezzo di CBO. Cosa accadrà, diciamo, entro l'autunno del 2022, quando inizierà la stagione del riscaldamento?

Prendendo il sud-est di Kiev, creando una cintura di sicurezza da nord e tagliando i rifornimenti di armi dall'Ucraina occidentale, è possibile disintegrare ciò che ne rimane senza ostilità attive. Non ci sarà più nessuno e non ci sarà più bisogno di combattere centralmente contro le Forze Armate della Federazione Russa. Solo sul patriottismo e sull'entusiasmo non guadagnerai molto contro l'esercito regolare: per questo hai bisogno di soldi, soldi enormi, tecnica, pezzi di ricambio per esso, carburante e lubrificanti, munizioni, comunicazioni, medicinali, cibo, ufficiali esperti e motivati, personale militare, ecc.

Pertanto, possiamo concludere che il crollo del regime neonazista a Kiev si trova nel sud-est del paese, in Novorossia, e nel taglio dell'Ucraina occidentale dal centro. Coloro che correranno nell'ex capitale ucraina in quel momento dovranno solo capitolare finché non saranno fatti a pezzi dai propri connazionali. La domanda è, cosa c'è dopo?

Dopo SVO


La domanda è tutt'altro che oziosa. Per tutto un mese e mezzo dopo l'inizio dell'operazione speciale, le nostre autorità insistono ostinatamente sul fatto che non ci sarà occupazione dell'Ucraina, solo denazificazione e smilitarizzazione. Nel complesso, è chiaro con la smilitarizzazione: è sufficiente mettere fuori combattimento l'intera infrastruttura militare delle forze armate ucraine, le loro unità più pronte al combattimento e distruggere le imprese di difesa. Ma come bloccare la fornitura di armi dai paesi del blocco NATO, se non per occupare l'Ucraina occidentale o almeno crearvi un'altra cintura di sicurezza? Non c'è modo. Questo compito è irrealizzabile senza la reale presa di questo territorio sotto il suo diretto controllo.

Il compito della denazificazione dell'Ucraina è altrettanto irrealizzabile. Se ascolti i video blogger popolari che coprono il NWO, diventa chiaro che i tentativi di cambiare il sistema di istruzione primaria e scolastica, anche nei territori già liberati, incontrano una feroce resistenza da parte di presidi e insegnanti locali. E questo è nelle regioni di Kherson e Zaporozhye! E cosa accadrà dove il piede del soldato russo non mette piede? Ovviamente ci sarà una rapida nazificazione. Rimaste senza lavoro, alloggio e persino parenti e amici a causa dell'SVO, molte persone semplicemente diventeranno ancora più amareggiate con la Russia e accetteranno facilmente le idee del nazismo, desiderando vendetta. Tale risultato dell'operazione speciale sarà l'esatto opposto dei suoi obiettivi originali, ma ciò potrebbe benissimo accadere se tutto fosse lasciato al caso. E cosa si può fare per evitarlo?

C'è solo una ricetta qui: è impossibile esternalizzare il processo di denazificazione e smilitarizzazione dell'Ucraina agli stessi ucraini. Nella situazione attuale, una soluzione migliore dell'annessione della storica Novorossiya alla Russia non è più visibile. Solo accettando ufficialmente i territori liberati come parte della Federazione Russa, potremo ripristinarli con la coscienza pulita e riportare l'ordine nel campo dell'istruzione, dell'educazione e della cultura, dopo averli denazificati. Se questo fa parte del nostro paese, da Kharkov a Odessa, le forze dell'ordine nazionali saranno in grado di garantire sicurezza, legge e ordine senza occupazione militare.

Il destino dell'Ucraina centrale, la storica Piccola Russia, potrebbe essere diverso. Prendendolo in un blocco, Mosca sarà presto in grado di ottenere la resa di Kiev senza prenderla d'assalto. L'occupazione qui è indispensabile: bisognerà disarmare le inconciliabili e numerose formazioni di banditi, ristabilire l'ordine con mano dura. La piccola Russia ha la possibilità di preservare la sua statualità come successore legale dell'Ucraina, ma solo riconoscendo la Crimea e la Novorossia come parte legale della Federazione Russa. Dopodiché, può essere smilitarizzato, diventando il garante ufficiale della sicurezza, e denazificato con la forza, essendo accettato nello Stato dell'Unione di Russia e Bielorussia.

Probabilmente, questa sarà l'opzione migliore per la ricostruzione dell'Ucraina. Se ciò sarà fatto, non ci sarà sicuramente guerra fino al 2035.
39 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zzdimk Офлайн zzdimk
    zzdimk Aprile 13 2022 15: 12
    0
    Ho una domanda: se il 404° non si ferma affatto, allora cosa hanno cercato, e ora appendono, tutti questi prestiti e chi pagherà le forniture? E dove andranno i soldi per il transito del gas?
  2. Il commento è stato cancellato
  3. Professore Офлайн Professore
    Professore (Paolo) Aprile 13 2022 15: 21
    +4
    Questo è esattamente ciò che dovrebbe accadere.
    E il fatto che tutti noi, incluso il presidente, affermiamo che il compito di occupare l'ex Ucraina non spetta alla Federazione Russa - beh, possono dire la verità in una guerra, sapendo che il nemico lo ascolterà?
  4. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) Aprile 13 2022 15: 26
    +4
    La piccola Russia ha la possibilità di preservare la sua statualità come successore legale dell'Ucraina

    Caro Sergey Marzhetsky!

    La piccola Russia esisteva PRIMA del progetto antirusso e antirusso "Ucraina", il cui inizio risale al XIX secolo.
    Qualcosa non va nella tua educazione storica...
    Questo è il primo.

    Secondo: essere il "successore" dell'Ucraina significa rimanere una setta antirussa e antirussa... con il permesso della Russia??
    Tuttavia!
    1. Il commento è stato cancellato
      1. Il commento è stato cancellato
  5. Valera75 Офлайн Valera75
    Valera75 (Valery) Aprile 13 2022 16: 17
    +7
    Che cosa l'autore ha generalmente scartato nell'intero ovest dell'Ucraina, lo lasciamo per una nuova coltivazione del nazismo?
  6. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 13 2022 16: 27
    +2
    Se ascolti i video blogger popolari che coprono il NWO, diventa chiaro che i tentativi di cambiare il sistema di istruzione primaria e scolastica, anche nei territori già liberati, incontrano una feroce resistenza da parte di presidi e insegnanti locali. E questo è nelle regioni di Kherson e Zaporozhye!

    Ecco cosa vorrei sapere di più.
    1. VladZ Офлайн VladZ
      VladZ (Vladimir) Aprile 14 2022 14: 34
      +1
      Ecco cosa vorrei sapere di più.
      Nelle scuole di Melitopol era previsto l'inizio dell'insegnamento nell'ambito del nuovo programma e già in russo dal 1 aprile. Si sono tenute conversazioni appropriate con i dirigenti scolastici, la notizia è stata trasmessa su RosTV. All'ora stabilita, le scuole non sono mai state aperte, poiché la maggior parte degli insegnanti ha scritto lettere di dimissioni o è partita per l'Ucraina "continentale" a Zaporozhye ...
      1. 123 Офлайн 123
        123 (123) Aprile 14 2022 15: 28
        +2
        Nelle scuole di Melitopol era previsto l'inizio dell'insegnamento nell'ambito del nuovo programma e già in russo dal 1 aprile. Si sono tenute conversazioni appropriate con i dirigenti scolastici, la notizia è stata trasmessa su RosTV. All'ora stabilita, le scuole non sono mai state aperte, poiché la maggior parte degli insegnanti ha scritto lettere di dimissioni o è partita per l'Ucraina "continentale" a Zaporozhye ...

        Grazie per i dettagli sì
        Non condividere la fonte, l'argomento è curioso.
  7. Dub0Vitsky. Online Dub0Vitsky.
    Dub0Vitsky. (Victor) Aprile 13 2022 16: 41
    +3
    La denazificazione dovrebbe iniziare non con i pensionati, ma con le scuole. Rimuovi tutti i libri di testo, dal primissimo primer (o come lo chiamano) ai libri di testo di fisica nelle università. Tutti gli insegnanti dei direttori scolastici, tutte le istituzioni educative, soggetti a certificazione. Interrogando la popolazione locale (dietro le quinte) sul loro comportamento durante il periodo senza tempo. Vietare spietatamente a chi non è passato nemmeno di avvicinarsi alla scuola e aprire eventuali affari privati ​​- tutoraggio, pratica privata. Lascia che sperimentino sulla propria pelle quei valori democratici a cui stavano andando: un divieto alla professione. NON lasciare che tali animali insegnino ai giovani.
  8. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
    EVYN WIXH (EVYN WIXH) Aprile 13 2022 16: 45
    +1
    È strano che anche prima dell'inizio della battaglia principale, come molti credono, decisiva, i singoli "guerrieri del divano" stiano già decidendo cosa fare con tutta l'Ucraina. Al momento, solo una piccola parte di esso è sotto il controllo delle Forze Armate RF. E finora non si sa come andrà a finire questo confronto e quale prezzo si dovrà pagare.
  9. Ivanov IV Офлайн Ivanov IV
    Ivanov IV (Igor Vasilievich) Aprile 13 2022 16: 46
    +2
    Sono d'accordo con l'autore.
    Ma ce n'è uno MA ....
    L'obiettivo della SVO è fissato DENAZIONALIZZAZIONE-DEMILITARIZZAZIONE....
    Pertanto, dopo i risultati dell'occupazione delle regioni della Parte Centrale, sarà necessario continuare la distruzione delle strutture militari, di trasporto, amministrative (denazionalizzazione) sul territorio della periferia occidentale. Con calma e metodica.
    È OBBLIGATORIO prendere il controllo dell'intero confine occidentale dell'ex Ucraina.
  10. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) Aprile 13 2022 17: 00
    +4
    Se lasciamo almeno un pezzo di Ucraina sotto l'influenza dell'Occidente, il successore di ciò che abbiamo, in un paio d'anni otterremo il lancio di razzi sulle città russe e il bombardamento con una sporca bomba atomica. Gli verrà dato tutto per questo. Hanno lasciato il Kazakistan nelle mani di lacchè britannici, dopo essere fuggiti da lì in tre giorni e aver ricevuto russofobia su scala quasi ucraina.
  11. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) Aprile 13 2022 17: 12
    0
    Scacco matto in tre mosse: come vincere sull'Ucraina

    - Sì, no amico - non in tre, non in cinque, non in venti mosse!!!
    - È stato commesso un enorme errore (e forse un tradimento diretto): questo è che le forze armate RF sono state ritirate da Kiev, Chernigov e Sumy! - E questo ogni volta - sempre di più comincia ad interessare!
    - E sono stati ritirati a seguito dei "negoziati Medyn" iniziati, in cui la Russia "ha rinunciato alla debolezza", ha ceduto - e poi, presumibilmente - "ha fatto un gesto di buona volontà" - ha ritirato le forze armate RF dal già territori occupati! - E il mondo intero ha visto questa debolezza (e non c'è nulla da dire sugli abitanti dell'Ucraina)! - E con questo, la Russia si è creata un tale problema, i nemici della Russia potevano solo sognare una cosa del genere!
    - Prima di questi negoziati, il punteggio di Zelensky era già al di sotto del plinto: stanno per "rimuoverlo" del tutto! - Ma ora Zelensky può anche mandare via il Presidente della Germania - Steinmeier e dichiararlo persona non grata!
    - Come!!!
    - Ma continuerò sul ritiro delle nostre truppe! - Questa conclusione non ha dato nulla alla Russia, ma ha solo fatto molto male !!! - Dove sono queste truppe delle Forze Armate RF che sono state ritirate ??? - Quali gruppi russi hanno "rafforzato e reintegrato" ??? - Dove sono? - Ma le provocazioni sono iniziate al confine con la Russia! - E quanto bene queste nostre forze armate della Federazione Russa (fino al loro ritiro) coprivano le rotte per il rifornimento di tutto l'equipaggiamento militare, armi, munizioni dall'Occidente; che ora sono forniti gratuitamente dai nemici per le forze armate dell'Ucraina!
    - C'è stato un vero tradimento!
    - Capirei anche - se queste truppe ritirate delle forze armate RF fossero inviate a bloccare Odessa e Nikolaev (no - non per un assalto - ma semplicemente per bloccare) - come questo rafforzerebbe le posizioni delle forze armate RF nel sud ! - Ma neanche questo è stato fatto! - Queste "truppe ritirate" sono state semplicemente spruzzate a quella "concentrazione" quando hanno cessato di essere una forza formidabile! - L'hanno appena preso - e lo hanno "spruzzato" in "piccoli componenti" !!! - Ripeto ancora una volta - c'è stato un vero tradimento mostruoso! - Un gruppo militare piuttosto potente è stato ritirato dalle forze armate RF! - Sì, anche oggi - un vero e proprio potente "pugno militare" non è stato ancora formato per circondare e distruggere il gruppo di Donetsk delle forze armate ucraine! - Cosa sta succedendo lì - non è ancora chiaro! - E nel frattempo - l'intero Occidente sta già preparando attivamente un supporto militare molto potente per le forze armate dell'Ucraina - e non solo con le armi - ma anche con la partecipazione diretta !!! - Sì, e nella stessa Ucraina è iniziata la formazione di nuove brigate militari delle forze armate ucraine dai riservisti !!! - E il tempo oggi ha iniziato da tempo a lavorare per le forze armate dell'Ucraina!
    - Per quanto riguarda le "mosse di scacchi" - quindi, se non vengono prese potenti misure urgenti e decisive; che può portare alla sconfitta del raggruppamento di Donetsk delle Forze armate ucraine nelle prossime due settimane, allora tutto può davvero scivolare in uno zugzwang primitivo!
    1. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
      EVYN WIXH (EVYN WIXH) Aprile 14 2022 09: 07
      -2
      Oggi è arrivata la conferma delle tue parole. L'Ucraina ha annegato "Mosca" con due missili. Voci contrastanti sull'equipaggio. Sono l'unico a pensare che la farsa si stia trasformando in una tragedia?
      1. gorenina91 Офлайн gorenina91
        gorenina91 (Irina) Aprile 14 2022 10: 04
        +1
        Voci contrastanti sull'equipaggio. Sono l'unico a pensare che la farsa si stia trasformando in una tragedia?

        - Sì, ma la cosa peggiore non è nemmeno quella!
        - La cosa peggiore è la cosa "incomprensibile" che sta accadendo nel nostro Stato maggiore del Ministero della Difesa della Federazione Russa !!!
        - Hanno escogitato una "giustificazione", sul "calderone di Donetsk" e, presumibilmente, sull'imminente "offensiva globale" - ​​e stanno giocando per tempo con tutte le loro forze - non sapendo cosa fare dopo !!! - Finora, tutta l'attenzione è "distratta da Mariupol"; rapporti sui rifugiati e sul tema dei continui bombardamenti di oggetti pacifici, che non si fermano dalle forze armate ucraine! - Ma per quanto tempo puoi trascinare il tempo e non fare nulla ??? -
        - Aspetta che gli Stati Uniti (NATO) forniscano gli ultimi sistemi e armi per le forze armate dell'Ucraina, che possono colpire efficacemente i nostri obiettivi (lo stesso incrociatore "Moskva") ??? - Cosa sta succedendo ??? - È davvero che nessuno vede che vale la pena allungare più tempo e ci ritroveremo sull'orlo di una catastrofe: una guerra prolungata e in corso in Ucraina !!!
        - Oggi (già ieri) sono necessarie misure radicali decisive per condurre operazioni militari globali di successo utilizzando tutti i mezzi militari più moderni e tutte le risorse militari più moderne che la Russia ha !!! - Solo questo può portare a un risultato positivo!
        1. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
          EVYN WIXH (EVYN WIXH) Aprile 14 2022 10: 15
          -1
          Ogni giorno ci sono sempre più dubbi sul fatto che qualcuno, in generale, voglia almeno prendere delle misure. Sempre più si profila all'orizzonte lo spettro dei prossimi negoziati in cui la Russia si troverà, per usare un eufemismo, in una posizione interessante. "I guerrieri Aniki sono stati spazzati via."
          1. gorenina91 Офлайн gorenina91
            gorenina91 (Irina) Aprile 14 2022 11: 39
            +1
            Ogni giorno ci sono sempre più dubbi sul fatto che qualcuno, in generale, voglia almeno prendere delle misure. Sempre più si profila all'orizzonte lo spettro dei prossimi negoziati in cui la Russia si troverà, per usare un eufemismo, in una posizione interessante. "I guerrieri Aniki sono stati spazzati via."

            - Sì, proprio un tale "finale" sta cominciando ad emergere sempre di più!!! - Ai prossimi "negoziati" (per le "ragioni più plausibili" - la sicurezza della vita dei civili, la sicurezza delle città e degli oggetti, ecc.) - sarà annunciato che la Russia sta assumendo una missione di mantenimento della pace - per volontariamente cessare le ostilità e ritirare le truppe direttamente dalla zona degli scontri militari (qui, le truppe delle forze armate della Federazione Russa sono state ritirate da Kiev, Chernigov, Sumy - le forze armate della Federazione Russa - beh, si ritireranno anche qui) !
            - Ciò sarà spiegato dal fatto che, presumibilmente, l'obiettivo principale della WZO è stato raggiunto: le principali forze delle forze armate dell'Ucraina e dei nazisti ("Azov" e altri come lui) sono state sconfitte e ora è il momento per avviare "trattative"! - Bene, inizieranno infinite "negoziazioni"!
            - E che dire di queste trattative??? - Sì, solido - "... siamo aperti al dialogo"; "...siamo pronti a considerare" ; "... accettiamo di andare a una riunione" ; "...dobbiamo formulare il parere necessario per risolvere problemi comuni" e chi più ne ha più ne metta e chi più ne ha più ne metta!!! - E come finiranno questi "negoziati costanti" per la Russia - è persino spaventoso pensare !!!
            1. EVYN WIXH Офлайн EVYN WIXH
              EVYN WIXH (EVYN WIXH) Aprile 14 2022 11: 57
              -1
              Non è difficile da indovinare. In primo luogo, chiederanno il rilascio dei territori "occupati", cioè Donbass e Crimea. Quindi può raggiungere Kaliningrad e le Curili, beh, e lì chiunque sia mai stato offeso dalla Russia può ricordarlo ... E ovviamente cercheranno di ottenere dei soldi. Dove senza di essa?
              1. gorenina91 Офлайн gorenina91
                gorenina91 (Irina) Aprile 14 2022 12: 02
                0
                In primo luogo, chiederanno il rilascio dei territori "occupati", cioè Donbass e Crimea. Quindi può raggiungere Kaliningrad e le Curili, beh, e lì chiunque sia mai stato offeso dalla Russia può ricordarlo ... E ovviamente cercheranno di ottenere dei soldi.

                - Sì . - Ne ho già scritto - potrebbe iniziare una "reazione a catena inversa"; con conseguenze irreversibili!
  12. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 13 2022 17: 19
    -3
    Come via d'uscita, sì.
    Rovina completamente l'Ucraina, non importa quale sia il risultato.
    Prendi l'odio della popolazione "fraterna" impoverita.
    Ottieni l'odio della popolazione scomparsa.
    Ottieni la sfiducia di tutti i partner e di tutti i non partner.
    Ottieni la crescita della NATO e il raddoppio del budget della NATO nei prossimi anni.
    Ottieni aumenti di prezzo selvaggi, censura, molestie e problemi all'interno del paese.
    Sali al potere non solo gli ex liberali, ma anche il nuovo MMMshnikov.

    Vinci e scacco matto in tre mosse, sì.
  13. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) Aprile 13 2022 20: 44
    +1
    Pertanto, possiamo concludere che il crollo del regime neonazista a Kiev si trova nel sud-est del paese, in Novorossia, e nel taglio dell'Ucraina occidentale dal centro.

    Caro Sergey Marzhetsky!

    Cosa significa il taglio dell'Ucraina occidentale dall'Ucraina centrale?
    È la formazione di altri due "ucraini" - occidentale e centrale?

    E da cosa ne consegue che la distruzione del neonazismo nel sud-est causerà automaticamente il crollo del regime neonazista a Kiev?

    In qualche modo hai delle conclusioni che...
  14. Krapilin Офлайн Krapilin
    Krapilin (Victor) Aprile 13 2022 20: 51
    +1
    Probabilmente, questa sarà l'opzione migliore per la ricostruzione dell'Ucraina.

    Caro Sergey Marzhetsky!

    Per la "setta ucraina" è necessaria solo un'opzione: il suo completo scioglimento, in modo che la parola / concetto "Ucraina" in linea di principio scompaia dalla geografia e dalla geopolitica.

    Quale altra trasformazione!?
    1. isofat Офлайн isofat
      isofat (isofat) Aprile 13 2022 21: 40
      +1
      Krapilin, la domanda è complessa, nel 2014, se ho capito bene, la Comunità Unita degli Ebrei dell'Ucraina era almeno dalla parte del Maidan. La comunità è, senza dubbio, un'organizzazione, e cosa fare con l'organizzazione se all'improvviso si scopre che oggi hanno combattuto contro la Russia? Sono per la pubblicità.



      2014, l'inizio della guerra civile in Ucraina. TV dell'Ucraina.

      PS Per comprensione - il presidente della comunità, il signor Kolomoisky.
      1. Krapilin Офлайн Krapilin
        Krapilin (Victor) Aprile 13 2022 21: 50
        0
        Caro isofat (isofat)!

        Sì, hai ragione, una domanda difficile.

        La Russia sotto forma di URSS salvò gli ebrei europei dal loro totale annientamento da parte dei nazisti tedeschi nel 1945.
        Se la Russia perde, gli ebrei che vivono in Ucraina, sotto la minaccia delle armi nelle mani dei nazisti ucraini, si scaveranno un secondo Babi Yar.
        Manualmente.
        E in diverse città dell'Ucraina.

        Perché se la storia della Russia si concluderà con una sconfitta nella guerra con l'“Occidente illuminato”, finirà anche la storia di Israele.
        Perché l'"Occidente illuminato" è l'incubatrice del nazismo, producendolo in tempi diversi in forme diverse. E i principali agnelli sacrificali, che gli attuali "ucraini" mirano a portare a migliaia sull'altare del neonazismo europeo, sono gli ebrei.
        A proposito, i russi sono secondari per loro, perché a Leopoli, un modello di storia moderna, praticavano iscrizioni sui muri delle case con il seguente contenuto esaustivo: "Morte agli ebrei e ai moscoviti!".
        Un esaustivo vettore di preferenze con cui iniziare.

        Durante la Grande Guerra Patriottica contro il nazismo tedesco, 108 ebrei ricevettero il titolo di Eroe dell'Unione Sovietica.
        Erano persone coraggiose che sapevano contro chi stavano combattendo, cosa stavano difendendo e per il quale non si risparmiavano la vita.

        Ora, per qualche ragione, una brigata kosher da Israele non è arrivata nel Donbas come volontaria per combattere il moderno nazismo europeo di fronte all'attuale “ucrainismo”.

        Perché ebrei?
        1. isofat Офлайн isofat
          isofat (isofat) Aprile 13 2022 22: 25
          -1
          KrapilinNon sentivo più sciocchezze da molto tempo.
          Mentre le chiese ortodosse, i credenti e i simpatizzanti vengono perseguitati e distrutti, le sinagoghe non vengono toccate e, secondo i media, gli ebrei stanno almeno guidando questi processi. Uno è presidente, l'altro guida la comunità. La comunità forma divisioni ebraiche nazionali.

          A proposito del battaglione, spero che tu abbia guardato, ci sono altre testimonianze.
          Krapilin, gli ebrei oggi vanno d'accordo con i nazisti di Bandera.

          In Canada è in preparazione una legge: chiunque neghi l'Olocausto sarà soggetto a responsabilità penale. Ma quello che hanno fatto gli ebrei nel XX secolo, alla luce dei fatti odierni, ha bisogno di essere studiato a lungo. Di fronte al fatto per impedire questo.
          1. Krapilin Офлайн Krapilin
            Krapilin (Victor) Aprile 14 2022 07: 11
            +1
            Caro isofat (isofat)!

            La stupidità è incolpare gli ebrei per tutti i loro problemi auto-organizzati creati dall'uomo.

            E in che cosa ti differenzi allora dai "teorici del Terzo Reich"?

            A proposito, sulla persecuzione. Chiedi a tuo piacimento come gli "ortodossi" in Russia hanno "inseguito" i vecchi credenti: imparerai molte cose interessanti ...

            Allo stesso tempo, spiega - sulla base di ciò che il comandamento di Cristo, i monasteri ortodossi in Russia "possiedevano (!) servi (!) Contadini (!)".
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) Aprile 14 2022 13: 59
              -1
              Krapilin, non eludere la risposta. I contadini monaci non hanno nulla a che fare con gli eventi odierni in Ucraina. E non ho mai incolpato tutti gli ebrei in massa.

              Ho sentito la tua risposta Non mi hai rispostonon poteva o non voleva.

              Ancora una volta, attiro la vostra attenzione sul fatto che il possesso di contadini monaci non è una ragione per la distruzione delle chiese ortodosse in Ucraina oggi.
              1. Krapilin Офлайн Krapilin
                Krapilin (Victor) Aprile 14 2022 14: 20
                0
                Caro isofat (isofat)!

                Hai chiesto qualcosa di comprensibile?
                No, hai raccontato una "storia terribile" su, tipo, ebrei che sostenevano i Maidan. E quale conclusione ne hai tratto?

                Ed è proprio la "distruzione" di massa (!?) delle chiese ortodosse del Patriarcato di Mosca che sta avvenendo oggi in Ucraina, e non il loro ridisegno, ad esempio, sotto gli UNIAT?

                E cosa stanno facendo gli ebrei?

                E per quanto riguarda i contadini monastici, sei stato tu a eludere il fatto che i preti ortodossi avessero schiavi, ma hai detto nei sermoni che tutti sono uguali davanti a Dio.
                E cosa - è stato ufficialmente condannato dalla moderna gerarchia della chiesa ortodossa?
                1. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) Aprile 14 2022 15: 18
                  -1
                  Krapilin, la corte non terrà conto dello stile di vita che esisteva in Russia nel Medioevo, sei un pessimo avvocato. E i criminali saranno puniti. E devi essere d'accordo, essere ebrei non è un'attenuante. sorriso

                  Citano una cinquantina di chiese ortodosse distrutte in Ucraina.
                  1. Krapilin Офлайн Krapilin
                    Krapilin (Victor) Aprile 14 2022 15: 34
                    0
                    Caro isofat (isofat)!

                    Che corte!?
                    Stiamo parlando di "pentimento", perché le "regole" della Chiesa sono le stesse in tutti i tempi. Ma oggi non ci sono contadini "per monasteri". Anche se, se fossero stati "distribuiti" ai monasteri, li avrebbero presi.

                    L'ebraismo non è nulla di "pesante".
                    Perché "... non c'è né un barbaro, né un greco, né un ebreo ..." - se ricordi ulteriormente il testo e in quale occasione suonava ...
            2. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) Aprile 14 2022 14: 22
              -1


              Krapilin, queste sono "stampelle" che possono aiutarti ad arrivare alla verità. In bocca al lupo. sorriso
              1. Krapilin Офлайн Krapilin
                Krapilin (Victor) Aprile 14 2022 15: 36
                0
                Caro caro isofat (isofat)!

                Leggete il Vangelo e non ascoltate i "falsi profeti"...
                1. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) Aprile 14 2022 15: 58
                  -1
                  Krapilin, leggi il codice penale. sorriso
                  1. Krapilin Офлайн Krapilin
                    Krapilin (Victor) Aprile 14 2022 21: 04
                    0
                    Caro isofat (isofat)!

                    Cioè, per dire in sostanza perché gli ebrei ti hanno "offeso" così personalmente - non puoi.
                    1. isofat Офлайн isofat
                      isofat (isofat) Aprile 14 2022 22: 30
                      -1
                      KrapilinHo detto tutto quello che volevo dire. Più la tua reazione come bonus. Se hai ascoltato attentamente Khazin, a un certo punto ha detto che forse gli ebrei stessi erano responsabili dell'Olocausto.

                      Questo video è breve, se non l'avete notato, date un'occhiata. Scrivo a memoria e il video sembra essere del terzo giorno.

                      Gli ebrei non mi hanno offeso, li tratto in modo neutrale. Sono gli stessi di tutte le persone e mentono anche molto, prendono lo stesso Zelensky ... hi
                    2. isofat Офлайн isofat
                      isofat (isofat) Aprile 15 2022 23: 06
                      0


                      In questo video, Khazin ammette che gli ebrei stessi sono responsabili dell'Olocausto. Consiglio la visione per intero, 14 min.
  15. sindacalista Офлайн sindacalista
    sindacalista (Dimon) Aprile 14 2022 07: 14
    -1
    La storia non insegna niente a nessuno. Come se lo stesso Afghanistan non esistesse. Che era completamente sotto il controllo del primo Soviet e poi delle forze armate americane. E ogni volta tutto finiva con un completo ritiro e sconfitta.
  16. Vladimir Petroff Офлайн Vladimir Petroff
    Vladimir Petroff (Vladimir Petroff) Aprile 14 2022 09: 10
    +1
    La popolazione della zapadenschina deve essere gradualmente e intenzionalmente spremuta in Polonia. Crea una catastrofe umanitaria su questo territorio e obbliga il popolo Bandera a lasciare queste terre. Il fatto che la Russia dovrà prendere il controllo dell'Ucraina occidentale è comprensibile, ma è meglio farlo con una popolazione minima.
  17. kot711 Офлайн kot711
    kot711 (voce) Aprile 14 2022 09: 55
    +1
    Nella terza fase, sarà necessario interrompere l'approvvigionamento di Kiev e dei territori rimasti sotto il suo controllo da parte del blocco NATO attraverso l'Ucraina occidentale.
    In generale, questo dovrebbe essere al primo posto.
  18. cucire Офлайн cucire
    cucire (Steven Seagal) Aprile 16 2022 16: 14
    0
    Tutto è bello, ma senza una mobilitazione generale nulla funzionerà. Dopotutto, la NATO si unirà nell'ultima fase. Inizieranno con il blocco di Kaliningrad - spero che abbiano portato abbastanza armi e cibo lì. Perché ancora non creano difesa territoriale e addestrano le persone alle armi?