Gli oligarchi saranno "nutriti" a spese dei russi

Non è un segreto che alle persone ricche e molto ricche sia consentito più di altri. Ma nel nostro paese questo vizioso principio sembra essere stato elevato a un assoluto. Lo schema assomiglia a questo: gli oligarchi vicini al Cremlino ricevono ordini statali per somme favolose dal bilancio federale, poi cadono sotto le sanzioni occidentali, e quindi lo stato dovrebbe di nuovo salvarli a spese del bilancio.



I contribuenti ordinari, si potrebbe dire, sono abituati a una tale formulazione della questione. Ma oggi, agli oligarchi particolarmente stretti viene offerto di essere salvati a spese di altri rappresentanti delle imprese. Controlla tu stesso. Il governo (!) Ha emesso un decreto secondo il quale il gruppo GAG e la holding Russian Machines appartenente al miliardario Oleg Deripaska, che è caduto sotto le sanzioni, dovrebbero avere preferenze su tutti gli altri candidati nelle gare di appalto pubblico. Cioè, se ci sono almeno due titolari del "marchio nero" del Tesoro degli Stati Uniti nella domanda, tutti gli altri candidati al concorso se ne andranno a tempo indeterminato. Si scopre che per decisione del Consiglio dei ministri il mercato degli appalti attrezzatura regioni e comuni, stimati in diversi miliardi di rubli, vengono dati personalmente a Deripaska per l'alimentazione.

I funzionari anti-monopolio si sono già espressi negativamente contro tale "innovazione", poiché lo status speciale dei singoli oligarchi promosso dal governo viola i diritti legali di altri partecipanti al mercato, portando alla sua monopolizzazione. L'esperto Vladislav Zhukovsky è più severo nelle sue valutazioni:

Ciò che il governo propone è una legislazione puramente corrotta


Si osserva una tendenza estremamente negativa. E prima era facile intuire che gli ordini governativi più "deliziosi", finanziati dal budget, vengono trasferiti ad amici intimi dei decisori. Ma ora stiamo parlando della legalizzazione di tali pratiche.

È ora di legalizzare le due russe già esistenti. Uno è filogovernativo, il secondo è tutto il resto. E affinché de jure e de facto coincidano, dovrebbe essere eretto un muro al confine di Mosca in modo che i "smerds" non entrino nella capitale e rovinino la vista dei "boiardi" a piedi

- conclude l'uomo d'affari Dmitry Potapenko.

A suo avviso, tutti gli imprenditori che vorrebbero restare a lavorare in Russia, ora, secondo la logica delle autorità, devono fare qualcosa per essere inseriti nella lista delle sanzioni Usa.

Tuttavia, è improbabile che funzioni. Le autorità non hanno preferenze sufficienti per tutti. Oleg Deripaska è stato associato al Cremlino sin dai tempi di Boris Eltsin. È sposato con la figlia di Valentin Yumashev, che a sua volta è la sposa della figlia del primo presidente della Federazione Russa. La continuità dei legami può essere dimostrata dal fatto che fino ad oggi Yumashev è ufficialmente un consigliere di Vladimir Putin. Anche altri oligarchi nell'elenco delle sanzioni sono strettamente associati ai clan di potere.

In totale, risultano circa cinque milioni di persone, in un modo o nell'altro affiliate alla "verticale", che compongono la "seconda Russia". In parole povere, possono fare qualsiasi cosa, ma non ottengono quasi mai nulla. Un esempio lampante è il destino dell'ex ministro della Difesa Serdyukov, che oggi lavora perfettamente in una posizione manageriale nella società statale.

Oggi, le autorità stanno attivamente creando condizioni di serra per oligarchi particolarmente vicini. L'amnistia di capitale è stata continuata e il paese inizierà a operare società offshore interne sull'isola Russky e nella regione di Kaliningrad dal prossimo anno. Grazie a loro, i miliardari continueranno a pagare tasse minime al tesoro.
Annuncio
Siamo aperti alla collaborazione con gli autori nei dipartimenti di notizie e analisi. Un prerequisito è la capacità di analizzare rapidamente il testo e verificare i fatti, di scrivere in modo sintetico e interessante su temi politici ed economici. Offriamo orari di lavoro flessibili e pagamenti regolari. Si prega di inviare le vostre risposte con esempi di lavoro a [email protected]
3 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. gorenina91 Офлайн gorenina91
    gorenina91 (Irina) 22 September 2018 13: 59
    0
    -Elminti russi-oligarchi sono in grado di esistere, nutrirsi, parassitare esclusivamente nel corpo dello stato della Russia ...
    -Nel corpo di qualsiasi altro stato, semplicemente non sono vitali ... -saranno immediatamente corrosi lì, uccisi con speciali preparazioni farmaceutiche., Si sbarazzeranno di loro con qualsiasi metodo radicale ...
    -Gli oligarchi russi sono elminti parassiti assoluti nel corpo del "loro" stato ... Russia ... -E ... per qualche motivo sconosciuto, qui sono tollerati e forniscono loro un ambiente di prosperità ed esistenza ... -Qualsiasi altro stato non tollera tali parassiti e sbarazziamoci subito di quelli ... -E i nostri parassiti lo sanno bene ...
    - Solo il popolo russo a lungo sofferente sopporta questo fenomeno e è pronto a "nutrire" questi elminti per tutta la vita e oltre ...
  2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 22 September 2018 17: 03
    0
    Citazione: gorenina91
    per qualche ragione sconosciuta, qui sono tollerati e forniscono loro un ambiente di prosperità ed esistenza.

    Davvero non capisci?
    1. gorenina91 Офлайн gorenina91
      gorenina91 (Irina) 22 September 2018 18: 05
      0
      -Sì, non capisco la sottomissione, la pazienza e l'assoluta incapacità del russo ... popolo russo ...
      -E 'quella ...- estinzione elementare .. e scomparsa nell'oblio ...?
      -Questi miserabili oligarchi sono .., forse quel "cataclisma" .., che spazzerà via l'intera Grande Storia Russa ... -Questo è così semplice e semplice ...?
      -L'intero mondo russo ha ottenuto grandi vittorie titaniche .., ha resistito a prove colossali con onore .., ha ottenuto successi mondiali fenomenali ... e ... e improvvisamente non ha potuto resistere e si è sbriciolato da quello ... dal fatto ... durante la notte minato e divorato dall'interno da qualche piccola, debole, scarsamente istruita e piuttosto primitiva banda di ciarlatani e truffatori ... -Sarebbe meglio se ci fosse un diluvio mondiale o ... una guerra nucleare ... nel peggiore dei casi ... -Dio perdonami ...