Kiev raccoglie nuove orde per la guerra per la Rive Gauche


Di giorno in giorno, è previsto l'inizio della "Grande Battaglia" tra gli eserciti russo e ucraino nel Donbass, a seguito della quale, come si crede, verrà determinato il vincitore nel confronto per il futuro dell'Indipendenza. Tuttavia, non tutto finirà sul fronte orientale. Dopodiché, dovremo occuparci anche del fronte occidentale.


"Piano Z"


Per molte persone comuni, sembra del tutto incomprensibile il motivo per cui il presidente Volodymyr Zelensky, in qualità di comandante in capo supremo, stia francamente guidando le forze armate ucraine nel Donbass per il massacro. Anche prima del 24 febbraio 2022, Kiev ha concentrato un potente raggruppamento contro la DPR e la LPR, composto da personale militare regolare con armi offensive pesanti. Se Mosca non avesse avviato preventivamente la sua operazione speciale, l'esercito ucraino addestrato e motivato sarebbe stato in grado di schiacciare la resistenza della milizia del Donbas, che è seriamente inferiore a loro in termini di numero, in pochi giorni e riconquistare l'ORDLO con la forza.

Non è cresciuto. Mosca ha finalmente riconosciuto l'indipendenza delle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk e ha lanciato un'operazione per smilitarizzare e denazificare l'Ucraina. Ed ecco cosa c'è di strano. Si ritiene che l'offensiva della milizia abbia incatenato le forze armate ucraine, tuttavia, in una situazione in cui l'esercito russo si trovava direttamente sotto Kiev e poteva operare liberamente nello spazio operativo, sembrerebbe più logico e patriottico ritirarsi dalle loro posizioni e vai a sbloccare la capitale del paese. Ma tutto è andato secondo uno scenario diverso.

È deplorevole ammetterlo, le forze armate ucraine hanno preso l'iniziativa nelle proprie mani, sparando con l'artiglieria alla stazione di pompaggio, che era responsabile della fornitura di acqua alla maggior parte degli insediamenti della DPR. Le riserve dei giacimenti stanno per esaurirsi, si avvicina una catastrofe umanitaria e lo Stato Maggiore delle Forze Armate di RF ha deciso di ritirare le truppe dal vicino Kyiv, trasferendole nel Donbass. Sembrerebbe che questa sia un'opportunità per il comando ucraino di ritirare la sua forza d'attacco, salvandola per la successiva guerra, di manovra o di posizione. Ma invece, secondo alcune fonti, il presidente Zelensky ha ordinato di rafforzare il gruppo nel Donbass trasferendovi ulteriori contingenti dalla regione di Kiev e persino dalla regione settentrionale del Mar Nero. Presumibilmente, Vladimir Alexandrovich ha preso questa decisione da solo, indipendentemente dall'opinione dei consiglieri militari stranieri.

Ora il numero delle Forze armate ucraine sul fronte orientale raggiunge le 100mila persone, le Forze armate della Federazione Russa - 150mila, se insieme alla milizia della DPR e della LPR - risultano essere meno di 200. C'è nessuna triplice superiorità decisiva, ma abbiamo un vantaggio completo nell'aria, oltre a una spalla logistica più corta per i rifornimenti. Questo è di fondamentale importanza, poiché munizioni e carburante verranno esauriti con una forza terribile, ma le forze armate ucraine non saranno in grado di rifornirle rapidamente o ritirarsi oltre il Dnepr se succede qualcosa, cadendo sotto i colpi degli aerei russi. Cosa significa tutto questo?

Ciò significa che Volodymyr "Bloody" Zelensky ha mandato a morte 100 dei suoi soldati. L'unico scopo di questo gruppo del Donbass è morire eroicamente, causando il maggior danno possibile all'esercito russo, oltre a incitare ulteriormente all'odio etnico. Solo per questo, questa persona dovrebbe essere portata in tribunale come criminale di guerra. Tuttavia, ahimè, nulla finirà ancora sul fronte orientale.

Fronte occidentale


Nel frattempo, il gruppo di 45 uomini delle Forze armate ucraine e della Guardia nazionale, che controlla il territorio da Khmelnytsky a Lvov e Uzhgorod, si trova ancora nell'Ucraina occidentale e non partirà da nessuna parte. Allo stesso tempo, in Ucraina è già iniziata la terza ondata di mobilitazione. Kiev sta radunando un nuovo esercito per sostituire quello destinato a morire nel Donbass, sanguinando il più possibile e permettendo all'esercito russo di rispondere.

Gli Stati Uniti e altri paesi del blocco NATO sono passati dalla fornitura a Kiev di MANPADS e ATGM alle armi pesanti. Ora carri armati, mezzi corazzati da trasporto, veicoli da combattimento di fanteria, MLRS, obici trainati, SUV, elicotteri multiuso, sistemi di difesa aerea, aerei, droni kamikaze, mine antiuomo, armi controbatteria, esplosivi, motovedette senza pilota, medicinali, le apparecchiature chimiche, biologiche e di radioprotezione andranno in Ucraina. Gli Stati Uniti stanno valutando la possibilità di fornire alle forze armate ucraine sistemi più a lungo raggio in grado di colpire obiettivi sul territorio russo. E tutto questo passa attraverso la vicina Polonia, che è diventata un hub logistico strategicamente importante.

Le armi della NATO andranno al fronte orientale? No, sicuramente non ci arriveranno dopo che le forze armate russe hanno distrutto gli ultimi ponti sul Dnepr e il collegamento ferroviario. Tutto ciò che l'Alleanza del Nord Atlantico sta attualmente fornendo all'Ucraina sarà utilizzato per creare un nuovo esercito che combatterà le forze armate russe per la riva destra. Finché il canale di approvvigionamento dalla Nato al confine con la Polonia non è bloccato, non c'è bisogno di parlare della sconfitta del regime criminale di Kiev.
37 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) Aprile 14 2022 14: 41
    + 12
    Bene, cosa vuoi in cambio dell'immunità di Ze e Ko-95 ???? La leadership della SBU e delle forze armate dell'Ucraina sono inviolabili ..... Tutti i leader dell'Occidente collettivo vanno a Kiev come una dacia - Tutto dall'impunità. I binari ferroviari non sono stati distrutti nelle regioni occidentali. La tecnica si rotola lentamente nei rimorchi.
    Domanda: perché ci sono obiettivi inviolabili che devono essere distrutti in primo luogo???? Perché la direzione beve whisky con ospiti occidentali???? Quindi la guerra sarà condotta a tempo indeterminato, non solo fino all'ultimo ucraino.
    1. stabaido Офлайн stabaido
      stabaido (Stanislav) Aprile 14 2022 16: 51
      +6
      Non è il momento di premere la coda dei turisti, far loro annusare la polvere da sparo del soldato russo. Tutti i loro canali sono noti e sarebbero stati coperti per molto tempo in attesa della squadra. E se senza una squadra, abbiamo le PMC a cui affidare questo lavoro, penso che siano pronte a parlare gratuitamente con turisti e turisti. Rendi omaggio ai bambini, alle madri e agli anziani rovinati...
  2. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 14 2022 15: 24
    -2
    Per molte persone comuni, sembra del tutto incomprensibile il motivo per cui il presidente Volodymyr Zelensky, in qualità di comandante in capo supremo, stia francamente guidando le forze armate ucraine nel Donbass per il massacro.

    - In alcuni articoli afferma che guida, in altri che non guida e viene abbandonato, c'è anche un assaggio di "quasi una grande battaglia", sebbene le forze aerospaziali russe regnino e "smilitarizzino" tutti non appena saltare fuori.

    In generale, orde e orde, dalle battute su piccoli gruppi di cinesi e una bomba di gomma....
  3. Alexey Davydov (Alex) Aprile 14 2022 15: 25
    +6
    Finché il canale di approvvigionamento dalla Nato al confine con la Polonia non è bloccato, non c'è bisogno di parlare della sconfitta del regime criminale di Kiev.

    Solo una storia misteriosa con questi canali di approvvigionamento
    1. 123 Офлайн 123
      123 (123) Aprile 14 2022 15: 40
      0
      Solo una storia misteriosa con questi canali di approvvigionamento

      Probabilmente non meno misteriosa dell'organizzazione da parte degli spettri della produzione di Stinger e AK cinesi in proprio, così come la non meno misteriosa produzione di aerei da combattimento e sistemi di difesa aerea da parte dei Viet Cong.
      O è ancora una cosa comune e non c'è nulla di insolito nella fornitura di armi alle parti in guerra?
      Sono solo i giornalisti a renderli un fenomeno così misterioso e unico?
      1. Alexey Davydov (Alex) Aprile 14 2022 15: 49
        +9
        Il mistero è perché non abbiamo ancora tagliato questi canali. Questo non è un attacco americano o una vittoria in una guerra globale. Questa è un'operazione politico-militare competente, necessaria affinché le persone non muoiano invano. Non dire che è impossibile. Il compito dei professionisti dell'esercito e della leadership del paese è renderlo tale
        1. 123 Офлайн 123
          123 (123) Aprile 14 2022 16: 41
          -5
          Il mistero è perché non abbiamo ancora tagliato questi canali.

          Sì, non c'è nessun mistero in questo. Né l'URSS ha interrotto le forniture all'Afghanistan, né gli Stati Uniti al Vietnam o alla Corea del Nord. Per continuare a fornire esempi di vampate, non ne vedo dozzine. Questa è la realtà. Le consegne verranno effettuate e saranno distrutte. Qualcosa alla fine raggiungerà il destinatario. Questa è la vita.

          Questa è un'operazione politico-militare competente, necessaria affinché le persone non muoiano invano. Non dire che è impossibile. Il compito dei professionisti dell'esercito e della leadership del paese è renderlo tale

          Parli dell'operazione in generale? O sul taglio delle forniture?
          Se in generale non è chiaro cosa significhi "affinché le persone non muoiano invano", di quali persone specifiche stiamo parlando? Parlando dei nostri militari, è praticamente impossibile eseguire un'operazione di tale portata senza vittime. Anche durante manovre di questa portata, le persone muoiono. Non combattere le perdite. incidenti, incidenti stradali e così via. Il numero di perdite può essere ridotto al minimo, ma per questo è probabilmente necessario inondare il territorio di mine nucleari usate, versare sopra il napalm e cospargere di polvere. È vero, allo stesso tempo, quante persone moriranno lì, penso che non sia necessario dirlo. Bene, o rimane un'opzione fantastica usando solo droni e robot durante la guerra.
          Se stai parlando di "canali sovrapposti", non è chiaro come farlo? È possibile minacciare con una bomba nucleare? Prova a pensare perché l'URSS non ha tagliato i canali verso l'Afghanistan? Perché non ha minacciato con loro gli Stati Uniti o la Cina?
          1. kot711 Офлайн kot711
            kot711 (voce) Aprile 14 2022 17: 18
            +4
            Se stai parlando di "canali sovrapposti", non è chiaro come farlo?,,
            Ora non sarà un problema. Le auto provenienti dall'Europa hanno uno scartamento diverso. Vengono cambiati al confine,,. Distruggi queste stazioni e basta, i rifornimenti vengono interrotti.
            1. 123 Офлайн 123
              123 (123) Aprile 14 2022 17: 25
              -4
              Se stai parlando di "canali sovrapposti", non è chiaro come farlo?,,
              Ora non sarà un problema. Le auto provenienti dall'Europa hanno uno scartamento diverso. Vengono cambiati al confine,,. Distruggi queste stazioni e basta, i rifornimenti vengono interrotti.

              Bravo! Hai trovato una via d'uscita. Mi vergogno a chiedere, le strade sono state cancellate?
              1. Alexey Davydov (Alex) Aprile 14 2022 18: 30
                +2
                Pensi che bloccare la ferrovia sia una sciocchezza?!
                Quindi c'era una soluzione per la maggior parte delle consegne. Valeva la pena pensare. E per le autostrade lì. Questo è il MISTERO di non aver risolto questo problema finora!
                1. 123 Офлайн 123
                  123 (123) Aprile 14 2022 20: 19
                  -2
                  Pensi che bloccare la ferrovia sia una sciocchezza?!
                  Quindi c'era una soluzione per la maggior parte delle consegne. Valeva la pena pensare. E per le autostrade lì. Questo è il MISTERO di non aver risolto questo problema finora!

                  Credo che senza controllare fisicamente il confine, stupidamente con lo stivale di un soldato per terra, non sia possibile tagliare completamente i rifornimenti. Se pensi che non sia così, ti sarei grato se fornissi un esempio di dove e quando ciò potrebbe essere fatto a distanza.
                  E questo può solo complicare la consegna. I binari ferroviari sono in fase di ripristino, le autostrade sono ancora più facili e veloci. Non funzionerà per mantenere costantemente gli aerei in aria. In generale, sono possibili anche opzioni con tunnel come in Medio Oriente.

                  Non pensi che ci vengono in mente compiti impossibili e poi siamo scontenti che non vengano realizzati?
                  1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
                    Marzhetsky (Sergey) Aprile 15 2022 07: 22
                    -1
                    Credo che senza controllare fisicamente il confine, stupidamente con lo stivale di un soldato per terra, non sia possibile tagliare completamente i rifornimenti.

                    Bravo!
              2. scettico Офлайн scettico
                scettico Aprile 16 2022 12: 28
                0
                Citazione: 123
                Bravo! Hai trovato una via d'uscita. Mi vergogno a chiedere, le strade sono state cancellate

                Ci sono ponti sulle strade. Distruggi periodicamente, poiché viene ripristinato. I rifugiati saranno trasportati in barca.
                1. 123 Офлайн 123
                  123 (123) Aprile 16 2022 12: 44
                  0
                  Ci sono ponti sulle strade. Distruggi periodicamente, poiché viene ripristinato. I rifugiati saranno trasportati in barca.

                  Puoi fare un esempio di quando e dove la "distruzione periodica" e i bombardamenti hanno interrotto le forniture? Quindi possono essere solo difficili. Vietnam, i sentieri di Ho Chi Minh funzionavano nella giungla, in Afghanistan si portavano addosso asini in roulotte, scusate il paragone, ma guidarono sul ghiaccio fino all'assedio di Leningrado nonostante i bombardamenti e i bombardamenti. E qui la scala non è la stessa, semplicemente la distruzione dei ponti non risolverà il problema.
    2. zloybond Офлайн zloybond
      zloybond (lupo della steppa) Aprile 14 2022 18: 19
      +2
      La domanda riguarda l'intoccabilità della leadership ucraina, che ne sente l'impunità. Si tratta della questione di un avvertimento all'Occidente da parte del nostro Garante: se fai capolino, te ne pentirai. Bene, hanno messo la testa dentro, quindi generalmente hanno iniziato ad andare al Kyiv Sabbath come per una passeggiata, e anche l'armamento era una verga .... beh, dove ti pentirai di questo avvertimento su ??? Parole al vento
  4. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) Aprile 14 2022 15: 58
    +3
    Bandera non ha orde, queste ultime si disperderanno presto dopo il crollo del gruppo APU a Mariupol. Il Ministero della Difesa ucraino sta già aspettando un assalto anticipato a Kiev e sta per scaricare)
    1. EpivIaK Офлайн EpivIaK
      EpivIaK (Gennaio) Aprile 14 2022 17: 15
      0
      Sono d'accordo. Qui è stato mostrato un video in un carrello di come i soldati delle forze armate ucraine stanno vendendo al nostro equipaggiamento statale.) Finora, questo può essere raro, ma accadrà solo più spesso. La terza ondata di persone sarà più adeguata, meno pazza per la militanza.
  5. bratchanin3 Офлайн bratchanin3
    bratchanin3 (Gennady) Aprile 14 2022 15: 59
    +1
    L'autore dell'articolo ha fatto del buffone Zelensky il capo stratega, che prende in giro i generali accademici russi. Penso che questo sia fondamentalmente sbagliato, è contrario alla logica. Sono d'accordo che la frase da manuale del Generalissimo A.V. Suvorov "La velocità e l'assalto sono la chiave della vittoria" (garantisco il significato, ma non l'ordine delle parole del grande comandante) è stata completamente rivista dal nostro Stato Maggiore, ma non nella stessa misura! Non è Zelensky a dare ordini, li duplica solo, anche una capra lo capisce nel nostro villaggio siberiano !!!
  6. Kade_t Офлайн Kade_t
    Kade_t (Igor) Aprile 14 2022 16: 05
    0
    La domanda più importante è cosa faranno le forze armate dopo la pulizia del Donbass?
    1. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
      Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) Aprile 14 2022 16: 46
      0
      E esisterà anche dopo questa purificazione???
  7. compagno intelligente Офлайн compagno intelligente
    compagno intelligente (uomo intelligente) Aprile 14 2022 17: 05
    -1
    E poi ha sofferto Ostap.
  8. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 14 2022 17: 21
    -1
    Citazione: bratchanin3
    L'autore dell'articolo ha fatto del buffone Zelensky il capo stratega, che prende in giro i generali accademici russi. Penso che questo sia fondamentalmente sbagliato, è contrario alla logica

    Viceversa.
  9. Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) Aprile 14 2022 18: 26
    +2
    Lo stato maggiore delle forze armate russe ha deciso di ritirare le truppe vicino a Kiev, trasferendole nel Donbass

    Questo non significa l'assenza di una "panca lunga", cioè riserve?

    questa è un'opportunità per il comando ucraino di ritirare la sua forza d'attacco, salvandola per una successiva guerra, di manovra o di posizione

    Probabilmente la guerra non sarà la manovra, ma la natura d'assedio dei grandi insediamenti.
    Ci vorrà tempo per sciogliere il gruppo AFU concentrato nel Donbass e durante i combattimenti gli alleati occidentali garantiranno forniture ininterrotte di equipaggiamenti e armi, che offriranno l'opportunità di rafforzare i centri di difesa, mobilitare, addestrare riservisti e prepararsi per ulteriori ostilità prolungate.
    Se è così, dovrai prendere ogni fattoria con una battaglia e assediare le città fortificate per mesi.
    Apparentemente, questo è il calcolo: esaurire e dissanguare le truppe, minare il sostegno della popolazione dell'operazione speciale e provocare una crisi economica con sanzioni
  10. Mosca Офлайн Mosca
    Mosca Aprile 14 2022 18: 38
    -1
    Ovviamente, l'idea geniale del nostro Stato Maggiore Generale è che tutte le armi appena consegnate non dovrebbero rimanere in Occidente e nel centro dell'Ucraina, ma dovrebbero raggiungere il Donbass nella loro interezza.
    Причина:
    1. Spalla corta per bombardamenti, fornitura di munizioni, anche per armi pesanti.
    2. Riduzione al minimo delle armi gravi nella parte occidentale e centrale dell'Ucraina.
    3. Posteriore più affidabile.
    4. La capacità di tagliare fuori il gruppo ucraino dopo la sua concentrazione.
    Cosa succede - vedremo. Forse il pensiero strategico è ancora più profondo.
  11. lavoratore dell'acciaio Aprile 14 2022 20: 51
    0
    Kiev raccoglie nuove orde per la guerra per la Rive Gauche

    È un peccato che sia lontano, quindi i razzi non volano. E poi si sarebbero schiantati contro queste orde!!
  12. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) Aprile 15 2022 07: 23
    0
    Citazione: Mosca
    Ovviamente, l'idea geniale del nostro Stato Maggiore Generale è che tutte le armi appena consegnate non dovrebbero rimanere in Occidente e nel centro dell'Ucraina, ma dovrebbero raggiungere il Donbass nella loro interezza.

    Quindi la fornitura dopo tutto ciò non si fermerà. Il problema è il confine aperto con la Polonia.
  13. hlp5118 Офлайн hlp5118
    hlp5118 (Aiuto) Aprile 15 2022 08: 49
    +1
    I nostri generali hanno creato tutte le condizioni per la ridistribuzione e il personale del nemico. Questo è un piano molto intelligente.
  14. borisvt Офлайн borisvt
    borisvt (Boris) Aprile 15 2022 11: 32
    0
    Esatto, scrive l'autore rispettato, purtroppo. A mio semplice parere, ci sono due opzioni: o stiamo aspettando il secondo, taiwanese, di fronte, oppure, dal punto di vista del supremo, non ci sono abbastanza buone ragioni per minacciare direttamente un attacco nucleare al pentagono ((
  15. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) Aprile 15 2022 12: 21
    +1
    E le nostre autorità stanno aiutando ad equipaggiare queste orde con armi occidentali. Dal momento che non interferiscono con le consegne distruggendo le comunicazioni al confine con l'Occidente. L'umanesimo è la nostra prima priorità.
  16. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) Aprile 15 2022 13: 35
    0
    Molto simile. che l'Occidente vuole organizzare un nuovo "Vietnam" per la Russia in Ucraina. Solo ora ha deciso di prendere il posto dell'URSS.
    Non è difficile interrompere un tale corso dell'operazione, ma nella Federazione Russa non osano farlo. Cos'altro stanno aspettando? Quando l'inglese rifornirà l'Ucraina di missili anti-nave e dirà addio alla flotta del Mar Nero?
  17. Andrey Savelyev Офлайн Andrey Savelyev
    Andrey Savelyev (Andrew) Aprile 15 2022 14: 03
    +1
    Le stazioni ferroviarie nodali, i ponti ferroviari sul confine occidentale dell'Ucraina devono essere distrutti. Se tutti i veicoli corazzati dalla Polonia strisciano con le proprie forze, dopo 12 ore diventeranno un palo a causa della mancanza di carburante. Ci saranno molti rottami di metallo. Distruggi i camion di carburante con incursioni di aerei d'attacco. E le raffinerie e i depositi di carburante, secondo il rapporto MO, sono già stati distrutti.
  18. ivan2022 Офлайн ivan2022
    ivan2022 (ivan2022) Aprile 16 2022 10: 10
    -1
    Citazione: 123
    Il mistero è perché non abbiamo ancora tagliato questi canali.

    Sì, non c'è nessun mistero in questo. Né l'URSS ha interrotto le forniture all'Afghanistan, .... Se stai parlando di "blocco dei canali", non è chiaro come sia. Prova a pensare perché l'URSS non ha tagliato i canali all'Afghanistan?

    Eccezionale! Si scopre che la ferrovia è un tale trasporto che non può essere disabilitato? Ho letto ogni sorta di cose qui, ma forse nessuno ha ancora raggiunto TALE.

    Si scopre che i partigiani bielorussi durante la guerra hanno fatto qualcosa di tecnicamente impossibile?

    Le consegne in Vietnam non sono state bloccate, perché il Vietnam non è l'Ucraina, ma l'URSS non è affatto come la moderna Federazione Russa. E le forniture di armi sono andate al Vietnam del Nord attraverso la Cina. Gli americani furono quindi semplicemente abbattuti. Ed era considerato normale.
  19. cucire Офлайн cucire
    cucire (Steven Seagal) Aprile 16 2022 14: 38
    0
    I parenti della moglie ucraina (russi di Kiev) scrivono che presto vinceranno. È ora che almeno spengano la luce. Siamo in guerra o suicidi?
    1. Monster_Fat Офлайн Monster_Fat
      Monster_Fat (Qual è la differenza) Aprile 19 2022 01: 39
      -1
      La Russia ha perso fin dall'inizio, quando ha lanciato questa cosiddetta "operazione speciale" e si è assicurata il titolo di "paese aggressore" per sempre. Finora, molti in Russia non lo capiscono. Ma presto capiranno. La Russia moderna non è l'URSS con il suo Trattato di Vorshav ei paesi del Cmea, ma uno stato solitario, compradora e teocratico guidato dalla cooperativa Ozero. La stabilità di questo stato è trascurabile. Davanti alla disoccupazione di massa e alla mancanza di molto del necessario con una totale incapacità di risolvere i problemi da parte del Cremlino. Riuscirà la popolazione russa a sopportare tutto questo a lungo?
  20. Valery Vinokurov Офлайн Valery Vinokurov
    Valery Vinokurov (valery vinokurov) Aprile 17 2022 09: 38
    0
    Non capisco, non abbiamo bombe che lasciano crateri con un campo da calcio? O il vuoto, sfondando qualsiasi fortificazione?
    Se non basta, allora perché tutte le possibili produzioni non vengono gettate nella loro manifattura. E non è ora di introdurre la legge marziale nel Paese e lavorare per la guerra, dichiarare la mobilitazione?
    Questi bastardi devono essere bombardati per 10 giorni da un'altezza di 12000 m, quindi entrare con calma, finire e bruciare ciò che è rimasto
    Questo è il modo in cui intendo la guerra corretta, e non gli attacchi con grida di applausi su una difesa a strati ben fortificata
    1. Awaz Офлайн Awaz
      Awaz (Walery) Aprile 24 2022 09: 58
      0
      quanti giorni sono trascorsi dall'inizio della fase 2 secondo Lavrov? Da quel momento, hanno davvero combattuto costantemente sulle posizioni delle forze armate ucraine, con tutti i mezzi possibili per consegnare esplosivi alle posizioni delle forze armate ucraine, ma queste forze armate ucraine non corrono, non si arrendono , continuano a difendersi, proprio come prima, e in modo molto efficace e sembra già che la miccia delle nostre truppe stia iniziando a svanire, in ogni caso è chiaro che dall'inizio della seconda fase non si sono verificati seri progressi. Sono passati due mesi di guerra, ma Donetsk continua ad essere bombardata impunemente ogni giorno, come lo era prima di febbraio e un anno fa e 8 anni..
  21. kriten Офлайн kriten
    kriten (Vladimir) Aprile 24 2022 09: 41
    0
    Non è chiaro il motivo per cui i nostri stanno bombardando: rifugi vuoti o qualcosa del genere. Sono trasportati da treni di equipaggiamento pesante lungo il "corridoio verde" dalle nostre autorità.