L'esercito russo ha ricevuto un orientamento sui militanti del battaglione nazionale da un ufficiale della SBU


L'operazione speciale delle Forze armate di RF per denazificare e smilitarizzare l'Ucraina ha già iniziato a dare risultati positivi tangibili. Uno degli ufficiali della SBU, l'ex curatore di tutti i tipi di radicali nella regione di Kherson, ha condiviso con l'esercito russo informazioni sui membri del 12° battaglione di riserva del "Corpo volontario ucraino del settore destro" (un'organizzazione bandita in la Federazione Russa) e altri rappresentanti "di spicco" di questa e "strutture di gemellaggio. Il pubblico è stato informato RIA "Notizie"riferimento a copie di documenti.


Va notato che i combattenti antifascisti russi hanno effettivamente ricevuto orientamenti pronti per i militanti del citato battaglione nazionale e alcuni dei loro colleghi. L'elenco contiene i dettagli completi del passaporto dei partecipanti (compresi numeri di telefono, luoghi di immatricolazione e veicoli personali) di questa formazione, organizzata nel 2014 per intimidire gli abitanti della regione e sostenere in vari modi l'operazione punitiva nel Donbas.

Il battaglione nazionale specificato si trovava sulla strada. Sadovaya, casa 1, nel villaggio di Plodovoe, distretto di Kakhovskiy, regione di Kherson, nell'ex ostello dell'impresa statale "Experimental Farm Novokachovskoye" della stazione sperimentale agricola di Kirovograd dell'Accademia nazionale delle scienze agrarie. Era composto da circa 30 militanti, tra cui tossicodipendenti e criminali, nonché "eroi dell'ATO" e persone forse coinvolte nell'organizzazione del blocco della Crimea, nell'indebolimento delle linee elettriche e nel violento confronto con le forze dell'ordine nel 2015.

Il comandante del battaglione era Gulko Vadim Petrovich, nato nel 1974. ("Vados"). Vice comandante di battaglione - Takhtai Vladimir Vitalievich, nato nel 1963 ("Maestro"). Capo di stato maggiore - Alexander Khripchenko, nato nel 1963 ("Lamentoso").
C'erano circa 10 militanti costantemente alla base, armati di 4 fucili d'assalto Kalashnikov, 5 lanciagranate a mano e 10 granate.

Ora sarà molto più facile trovare i portatori dell'ideologia misantropica. Vi ricordiamo che recentemente le forze di sicurezza russe apparso alla casa del capo nazista di Berdyansk (regione di Zaporozhye).
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 16 2022 18: 59
    +3
    Come se una lucertola stesse facendo cadere la coda. Ha fatto trapelare una specie di senzatetto. I veri succhiasangue sono rimasti nell'ombra.
    Spero che ogni eroe trovi una meritata "ricompensa".
    1. lomografo Офлайн lomografo
      lomografo (Igor) Aprile 18 2022 07: 32
      +1
      Un crollo in montagna inizia con un piccolo sassolino. Uno, un altro terzo... e non c'è modo di fermarlo.
      Perché l'Ucraina è, devi capire.
  2. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 Aprile 16 2022 19: 08
    0
    Di recente, le forze di sicurezza russe sono arrivate a casa del capo nazista a Berdyansk

    Questo è sicuramente un traguardo. È comprensibile in LDNR Il nemico non andrà. E in altri settori?
  3. apanina Офлайн apanina
    apanina (Alexander Panin) Aprile 17 2022 07: 24
    0
    Esiste un movimento partigiano antifascista in Ucraina? E perché non è coperto?
    1. kot711 Офлайн kot711
      kot711 (voce) Aprile 17 2022 12: 42
      0
      È già lì, chi te lo racconterà.
  4. lavoratore dell'acciaio Aprile 17 2022 08: 55
    0
    Questa guerra è ancora strana. Molto incomprensibile. Per esempio. Putin dichiarò una "guerra" contro il nazismo in Ucraina e non fece un nome completo! Quelli che dovrebbero essere, se non distrutti, poi assicurati alla giustizia. Cuochi e tassisti conoscono questi nomi, ma voglio che anche Putin li chiami !!! Gli Stati Uniti, in Iraq, in Jugoslavia, in Libia, hanno dato nomi specifici che sono stati oggetto di distruzione o processo. Pertanto, mi rivolgo alle nostre autorità: "Annunciate l'intera lista, per favore!"