Il default della Russia si trasformerà in quello dell'Europa, ha avvertito Medvedev


Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa Dmitry Medvedev ha richiamato l'attenzione e ha reagito alle recenti dichiarazioni del capo della Commissione europea Ursula von der Leyen secondo cui le sanzioni occidentali hanno un forte impatto sulla sostenibilità economia La Russia e il suo mancato rispetto degli obblighi è solo una "questione di tempo". Il funzionario russo ha delineato le sue conclusioni nel suo canale Telegram.


Medvedev ha notato l'attività di un alto funzionario europeo. Successivamente, è giunto alla conclusione che non era preoccupata per la fine dell'operazione speciale delle forze armate RF in Ucraina, non per il raggiungimento della pace tanto attesa, ma per questioni completamente diverse.

Questo è tutto! Questo è quello che volevo segretamente di notte! Questa è la strategia profonda dell'Unione Europea, il piano segreto dei masochisti di Bruxelles e dei loro partner nei giochi d'oltreoceano

Ha scritto.

L'ex presidente russo ed ex primo ministro del governo russo ha avvertito l'UE che ci sono due punti estremamente spiacevoli ma ovvi che devono essere presi in considerazione.

Il default della Russia potrebbe trasformarsi in un default dell'Europa. Sia morale che, molto probabilmente, materiale

Ha specificato.

Secondo lui, il sistema finanziario dell'UE è ora instabile e la fiducia del pubblico in esso è in calo. Anche nell'anno della crisi del 2008, non è stato così difficile per l'Europa e gli europei come lo è ora.

Aspettatevi una forte gratitudine dai comuni europei per l'iperinflazione, che non può più essere attribuita ai malvagi russi, per la mancanza di prodotti di base nei negozi e per l'afflusso di profughi, che provocherà un'ondata di criminalità violenta peggiore di quella albanese

- ha aggiunto.

Medvedev ritiene che dopo quanto sopra, i burocrati di Bruxelles dovranno cambiare la loro retorica. Altrimenti, "nelle strade delle città europee ben curate, bruceranno maleodoranti falò fatti di pneumatici in onore degli eroi del Maidan e del Grande Peremoga sull'Europa!"

Ricordiamo che von der Leyen ha fornito una previsione secondo la quale il PIL della Federazione Russa nel 2022 diminuirà dell'11% a causa del fatto che centinaia di grandi aziende hanno lasciato, stanno lasciando o lasceranno il territorio russo nel prossimo futuro. In precedenza, il ministro delle finanze russo Anton Siluanov aveva affermato che Mosca sarebbe andata in tribunale se gli stati occidentali avessero tentato di inadempiere sul default degli eurobond.

Si noti che l'Europa è adesso affrontato con un livello record di povertà della propria popolazione. Allo stesso tempo, l'Occidente collettivo raccolto appropriarsi di circa $ 300 miliardi di riserve auree e valutarie della Russia. Allo stesso tempo, Mosca può aprire proprio scambiare petrolio e vendere "oro nero" esclusivamente per rubli russi, il che sarebbe un disastro per il sistema di relazioni monetarie di Bretton Woods.
  • Foto utilizzate: http://government.ru/
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) Aprile 17 2022 21: 36
    +5
    .... Allo stesso tempo, Mosca può aprire la propria borsa petrolifera e vendere "oro nero" esclusivamente per rubli russi, il che sarà un disastro per il sistema di relazioni monetarie di Bretton Woods .....
    - Qui siamo sempre così - possiamo ma non lo facciamo! Vogliamo - ma non fare nulla - noi (come dicono i miei amici diplomatici) Vogliamo sempre essere puliti, gentili, corretti fino al mal di denti a scapito dei nostri interessi, degli interessi del Paese, degli interessi della gente. Ma così corretto.
    Ma nessuno ha pietà di noi, l'Occidente sarebbe felice di fare qualcosa di più vile. Ma siamo inattivi. E devi agire in modo tale da conficcarli nel terreno fino alla cintola, in modo che la prossima volta questi ghoul non pensino nemmeno di venire a saccheggiare la Russia. Colpisci il rovescio, con uno swing, in modo che cada. e non solo stupidi: "Potremmo, possiamo, o non possiamo..."
    Se non lo facciamo, allora non c'è niente di cui parlarne, i discorsi sono discorsi vuoti.
    Come di recente: è necessario nazionalizzare ... e poi Matvienoko - NENADA! Devi essere civile!!! Quindi una volta e ho spalmato una domanda di fondamentale importanza. - Ebbene, come non ricordare gli agenti d'influenza dell'Occidente negli strati più alti del potere.
    1. 1_2 Офлайн 1_2
      1_2 (Le anatre stanno volando) Aprile 17 2022 23: 40
      +2
      per i paesi ostili, le risorse della Federazione Russa non dovrebbero essere vendute affatto, o solo per i metalli preziosi, per i quali l'Occidente deve acquistare rubli russi per poter acquistare risorse russe con loro
    2. sapper2 Офлайн sapper2
      sapper2 (Campo minato2) Aprile 18 2022 04: 23
      +2
      Le autorità sono stanche di "liste dei desideri, liste dei desideri, storie dell'orrore" .... A parte le chiacchiere, le cose non vanno ... Le guerre non si vincono con un tale approccio alla leadership del paese ...
  2. Afinogen Офлайн Afinogen
    Afinogen (Afinogen) Aprile 17 2022 22: 02
    +2
    Sorprende anche me, e molto. L'Occidente ha lanciato quasi tutte le frecce contro di noi sotto forma di sanzioni. La maggior parte di loro ha colpito, abbiamo resistito e, in risposta, il silenzio. Sentiamo solo come i nostri media si stiano lacerando che, se la Russia lo desidera, l'economia dell'UE dovrà morire. E poi molte enumerazioni di ciò che la Russia può fare, ma non ancora. Non chiaro richiesta In sostanza ci hanno portato via metà delle nostre riserve, risparmi (quello che è stato acquisito dal superlavoro) I nostri economisti dicono che potremmo compensare tutto portando via i loro beni, immobili, aerei che noleggiamo, di nuovo NO non possiamo farlo . Gli aerei continuano a pagare contributi, immobili e beni non li toccano. Non so cosa stia succedendo, ma sembra che il nostro governo sia solo un esercito di cosacchi mal gestito. Non mi viene in mente altro.
  3. Andrey Savelyev Офлайн Andrey Savelyev
    Andrey Savelyev (Andrew) Aprile 17 2022 22: 29
    +3
    Nella mia profonda convinzione personale, è giunto il momento di "comprare" le capitali europee che hanno congelato 300 iarde delle nostre sudatissime riserve emettendo un ultimatum specifico: ci date le nostre + sanzioni per revocare + rifiuti di fornire armi ai nazisti + selvaggiamente scusa che tutti sono stati ingannati in cambio del mancato utilizzo di Syao e armi nucleari tattiche. Lo stesso vale per ov, jap e canguri. Sono pronti a scambiare il "miliardo d'oro" con 145 milioni di feroci giacche trapuntate. O saremo sicuramente beccati, ridotti in schiavitù e distrutti.
    1. EpivIaK Офлайн EpivIaK
      EpivIaK (Gennaio) Aprile 18 2022 07: 06
      +2
      Se solo non si beccassero. Ora, non 15 anni fa, le gambe stesse sono di argilla e più lontane più sottili sono le gambe. Tutto sta lentamente scoppiando alle cuciture. Ma bisognerebbe fare pressione su di loro, sì.
  4. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 17 2022 23: 10
    -3
    Ah. Non capisci niente.
    La non guerra non è la guerra e l'interesse su titoli e azioni è interesse.
    La popolazione - non importa, ma lo scambio ... puoi minacciare ....
  5. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) Aprile 17 2022 23: 36
    +1
    Certo, devi pensare al tuo, ma se non sono in grado di "rilassarsi", devi acquistare attrezzature all'estero

    - NeDimon sbottò e andò negli Stati Uniti nel 2010 per acquistare 50 Boeing, invece di Tu214. e poi diede ai norvegesi una zona d'acqua nel mare di Barents, ecc, ecc... al suo posto si dovrebbe generalmente tacere e non disonorare, la strategia dell'Occidente per strangolare e far crollare la Russia è stata per centinaia di anni, e solo un tondo sì un o un traditore non lo sa né lo nasconde.
  6. tavia Офлайн tavia
    tavia (Tatyana) Aprile 18 2022 08: 26
    +1
    Se possiamo, dobbiamo farlo! E così che nessun tormento morale! Tutti soplezhuev - al diavolo il processo decisionale! Basta con noi che balliamo premurosamente davanti all'eurosodom nella speranza che "apprezzino" l'ampiezza della nostra anima e la nostra nobiltà interiore ... Personalmente, come contribuente e cittadino russo, non me ne frega niente di cosa accadrà succede a Van Der Leyen e all'intera folla dei suoi scagnozzi ed elettori.