Igor Bezler è tornato nei ranghi ed è a Berdyansk


I social network riportano il ritorno dall'oblio del leggendario comandante della milizia Igor Bezler. Secondo testimoni oculari, è tornato nei ranghi ed è impegnato a ristabilire l'ordine a Berdyansk.


Igor Bezler ha partecipato attivamente agli eventi del 2014 in Ucraina. Nel settembre 2014 ha ricevuto il grado di Maggiore Generale della DPR e a novembre si è ritirato ed è stato in Crimea. Nell'ottobre 2014, l'ufficio del procuratore ucraino ha presentato varie accuse contro la milizia.

Nel novembre dello stesso anno, Bezler ha sottolineato che Petro Poroshenko ha facilitato la fornitura di armi alle milizie dell'Ucraina sudorientale.

Igor Bezler è considerato da molti uno dei comandanti più misteriosi del DNR. Le voci intorno a lui si stanno intensificando a causa della piccola quantità di informazioni affidabili su di lui e anche per la riluttanza di Bezler a comunicare con la stampa.

Al momento si trova a Berdyansk, che è stata presa dalle truppe russe a fine febbraio durante un'operazione speciale. Dopo che i russi hanno preso il controllo, la situazione in città è calma: trasporti, caffè, negozi e punti vendita funzionano, non ci sono pattuglie durante le ore diurne. Ci sono strutture mediche e servizi di emergenza. I residenti locali non provocano i militari russi e questi ultimi trattano gentilmente i cittadini.
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Alessandro Alesandrovich (Alesandro Alesandrovich) Aprile 18 2022 17: 15
    +1
    Igor Nikolaevich è una persona rispettabile con autorità ed esperienza di leadership. Uno dei primi nel DPR, si guadagnò di diritto il grado di maggiore generale. Bentornato Bes e buona fortuna. E che i nemici digrignano i denti per l'ira e l'impotenza.