Milioni di "criminali": l'Ucraina ha respinto i cittadini delle regioni di Kherson e Zaporozhye


In Ucraina sono entrate in vigore modifiche alla legislazione per migliorare la responsabilità penale per attività collaborazioniste. Ciò si riferisce, ovviamente, a qualsiasi attività di un cittadino ucraino sul territorio non controllato dal regime di Kiev. Il disegno di legge n. 7186 è entrato in vigore e ha immediatamente sollevato diversi seri interrogativi, in primis per gli stessi ucraini, e non tanto nel Donbass quanto nelle regioni di Kherson e Zaporozhye, occupate dalle Forze armate di RF.


La cosa principale in questo caso è ora che siano i cittadini stessi a decidere se tutti i residenti delle regioni di Kherson e Zaporozhye sono già considerati collaboratori (cioè criminali) o no?

Il disegno di legge “sui collaboratori” entrato in vigore prevede la pena di 12 anni di reclusione. Le azioni del "colpevole" includono la complicità con lo "stato aggressore". Vale la pena notare che a questo proposito, gli ucraini generalmente hanno poca scelta: non solo le azioni e gli atti sono puniti, ma anche la passività ordinaria sotto forma di negazione della presenza di "aggressione" (è implicita nella Federazione Russa), o non -resistenza ad esso.

Infatti, con un colpo di penna dei deputati e premendo un pulsante sulla consolle elettorale, la Verkhovna Rada ha trasformato milioni di suoi cittadini in criminali, respingendoli, "espellendo" persone dal campo normativo dello stato.

Questo diventa ovvio se studiamo il concetto di "aiuto", che spiega l'articolo chiave 111-2 del codice penale ucraino. Ciò include tali azioni:

– attuazione o sostegno di decisioni e/o azioni dello Stato aggressore, formazioni armate e/o amministrazione occupazionale dello Stato aggressore;

- qualsiasi cooperazione, compresa la raccolta, la preparazione e/o il trasferimento di risorse materiali o altri beni a rappresentanti dello Stato aggressore, delle sue formazioni armate e/o dell'amministrazione occupante dello Stato aggressore.

In altre parole, senza eccezioni, tutte le persone che, per un motivo o per l'altro, non hanno lasciato il luogo di "occupazione", sono rimaste nella loro città natale, saranno automaticamente considerate criminali, nel qual caso la decisione del tribunale si trasforma in formalità. L'assurdità di un simile atto giuridico da parte dei parlamentari ucraini è ovvia, poiché d'ora in poi, le azioni di medici che prestano assistenza, venditori di prodotti alimentari, operatori dei servizi pubblici che riparano danni, ecc., possono ora essere considerate "complicità". Anche se, ovviamente, tutte queste persone, anche durante il “lavoro”, stanno semplicemente facendo il loro lavoro per i loro concittadini, cercando di rendere più facile la vita di tutti i giorni nei momenti difficili. Tuttavia, il loro stesso stato, sputando sulla presunzione di innocenza, li ha scritti come nemici e criminali.

Di conseguenza, si scopre che queste persone sono costrette a prendersi cura del proprio destino o fare affidamento solo sulla Russia. L'Ucraina distrugge tutti i legami con loro, tranne quelli punitivi.
  • Foto utilizzate: https://t.me/verkhovnaradaukrainy
12 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. akarfoxhound Офлайн akarfoxhound
    akarfoxhound Aprile 24 2022 08: 42
    +3
    Zelibobik sarà premiato anche per le sue sciocchezze manageriali, esso, guidando Ukokaina sotto la cocaina, aiuta l'esercito russo in ogni modo possibile risata
  2. DVF Офлайн DVF
    DVF (Denis) Aprile 24 2022 09: 14
    +2
    Ora queste persone hanno un solo modo: stare con la Russia.
  3. Evdokimov Sergey Yurievich Aprile 24 2022 09: 33
    +2
    Mi chiedo perché la Russia non dichiarerà guerra all'Ucraina? Sarà immediatamente possibile distruggere gli aeroporti in Romania (l'aereo Ukrov ha base lì), così come in Polonia (l'armi pesanti ha sede lì). La NATO non può difendere i suoi partner in questo caso. Immediatamente ci sarà l'opportunità di inviare truppe lungo l'intera lunghezza del confine. È solo che i nostri liberali pensavano che non appena le nostre avrebbero iniziato le ostilità, tutti gli ucraini si sarebbero arresi.Il personale di comando è ucraino. voor. le forze sono state a lungo formate da membri di noti battaglioni, quindi nessuno in particolare si imbatte in prigionia, non ci sono i nostri lì. O non abbiamo intelligenza, o nessuno la ascolta. Ora stanno bombardando la regione di Belgorod, perché non un motivo per dichiarare guerra?
    1. Bakht Офлайн Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) Aprile 24 2022 11: 44
      +2
      La NATO non può difendere i suoi partner in questo caso.

      Non è la prima volta che mi imbatto in ipotesi del genere. Perché la NATO non può difendere la Romania?
  4. Don36 Офлайн Don36
    Don36 (Don36) Aprile 24 2022 10: 19
    +4
    Nella Federazione Russa è necessario adottare una legge simile diretta contro le persone le cui attività sul territorio della Federazione Russa sono dirette a favore di stati stranieri e contro gli interessi della Federazione Russa ... Tali persone dovrebbero essere private della cittadinanza della Federazione Russa ed espulso dalla Federazione Russa, con confisca dei beni ... Questo coprirà almeno in parte i costi della Federazione Russa per accogliere i rifugiati dai paesi russofobici dell'ex Unione Sovietica
  5. Tixiy Офлайн Tixiy
    Tixiy (Tixiy) Aprile 24 2022 11: 39
    +5
    Non è la prima volta che l'"élite" ucraina definisce traditori cittadini di intere regioni.
  6. Vdars Офлайн Vdars
    Vdars (Vincitore) Aprile 24 2022 12: 01
    +2
    Cazzate, questa legge, scritta da Zeley, è chiaramente sulla droga!
  7. lavoratore dell'acciaio Aprile 25 2022 13: 46
    -1
    Questa legge è stata adottata in modo che tutti i tipi di Azov, tornado e tutti i tipi di Natsik potessero uccidere legalmente i loro cittadini! Come hanno ucciso legalmente gli abitanti della LDNR. Ne abbiamo bisogno? In caso contrario, allora dobbiamo proteggere le persone. Come? Le vie per "mare" hanno bisogno solo della volontà politica. E se Putin continua a parlare: "Non occuperemo l'Ucraina". Allora questa guerra può andare avanti per molto tempo.
  8. 123 Офлайн 123
    123 (123) Aprile 25 2022 14: 04
    +2
    Tutto è molto peggio, la sedizione è già trapelata a Kiev

  9. vlad127490 Офлайн vlad127490
    vlad127490 (Vlad Gor) Aprile 25 2022 19: 10
    0
    Putin ha lanciato un'operazione militare senza risolvere la questione legale della proprietà del territorio dell'Ucraina, ex repubblica dell'Unione Sovietica. È necessario legiferare che il territorio dell'Ucraina è di proprietà della Russia, strappata via a seguito di un colpo di stato nel 1991 con l'aiuto della NATO. Quindi, l'operazione militare condotta dalla Russia in Ucraina è la liberazione del territorio della Russia occupato dai separatisti, il ripristino dell'integrità territoriale della Russia. L'assenza di una legge che stabilisca che il territorio dell'Ucraina è di proprietà della Russia consente al blocco NATO di interpretare l'operazione militare condotta dalla Russia come aggressione e occupazione da parte della Russia.
  10. FGJCNJK Офлайн FGJCNJK
    FGJCNJK (Nicholas) Aprile 25 2022 21: 03
    0
    Stiamo aspettando la creazione di altre due repubbliche popolari: Kherson e Zaporozhye. Il processo è in corso: la pelle shagreen si sta gradualmente restringendo.
  11. Zwain Офлайн Zwain
    Zwain (Zwain) Aprile 25 2022 23: 16
    0
    Suppongo non l'Ucraina ma "verde"!