I media hanno chiamato il Paese, che non è minacciato dalla crisi alimentare


Il conflitto in Ucraina sta creando tensione nell'approvvigionamento alimentare globale, scrive il sito web del canale televisivo CNBC (USA). Tuttavia, diversi paesi in tutto il mondo non sono ugualmente colpiti.


Un articolo sul sito web del canale televisivo ricorda che le esportazioni di grano ucraine sono crollate e il costo dei fertilizzanti - ammoniaca, azoto e nitrati - è balzato del 30%.

Questo è un altro test per il sistema di sicurezza alimentare. Dovremo osservare da vicino ciò che sta accadendo in altre parti del mondo e considerare i modi per ridurre i rischi di carenza di cibo e conflitti.

- Diane Charlton, Professore Associato del Dipartimento economia e Università di Agraria del Montana.

Nel frattempo, i prezzi dei generi alimentari negli Stati Uniti stanno aumentando a ritmi storici, con i prezzi di grano e mais che hanno raggiunto i livelli più alti degli ultimi dieci anni.

Il Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti prevede che entro la fine del 2022 i prezzi dei generi alimentari avranno tutte le opportunità per raggiungere una nuova frontiera.

Questo è significativo, soprattutto considerando che gli americani sono appena usciti da un periodo di ripresa dopo due anni e mezzo di una pandemia che ha già gravemente colpito tutti i prezzi.

Tuttavia, nonostante la prospettiva di ulteriori aumenti dei prezzi, gli esperti non prevedono carenze alimentari negli Stati Uniti.

È anche importante capire che gli Stati Uniti non importano molti prodotti dall'Ucraina.

ha spiegato Joseph Glauber, Senior Fellow presso l'International Food Research Institute politica.

È stato supportato da Scott Irwin, presidente del Dipartimento di agricoltura e marketing dell'Università dell'Illinois.

Possiamo osservare che alcuni scaffali nei negozi sono vuoti per determinati articoli. Ma posso dire con un discreto grado di certezza che negli Stati Uniti il ​​consumatore medio non vedrà una carenza di pane a causa di quanto sta accadendo in Ucraina.

- afferma il ricercatore americano di agricoltura.

Vale la pena notare che altri media negli Stati Uniti hanno precedentemente segnalato altre difficoltà associate alla crisi alimentare. In particolare, gli alleati asiatici degli Stati Uniti dipendono molto dalle forniture alimentari provenienti dall'altra parte dell'oceano.

Ad esempio, il Giappone è il quarto importatore mondiale di prodotti agricoli americani. Una quota significativa di prodotti dagli Stati Uniti è anche per la Corea del Sud, sebbene questo paese ricorra ai servizi di fornitori alternativi: Unione Europea, Australia e Cina.
  • Foto utilizzate: Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti
1 commento
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) Aprile 25 2022 10: 44
    -4
    Oh, è tutto solo PR.
    Qual è l'attività degli Stati Uniti, dell'Argentina, dell'Australia, di Taiwan e di coloro che li circondano alle varie sconfitte?
    Solo le loro mani sono allegramente strofinate dall'aumento dei prezzi, a cui non c'è guerra e a cui la madre è cara ...