“Cattura per scambio”: a Kiev si è parlato dell'importanza di Pridnestrovie per le Forze armate ucraine


L'Ucraina attribuisce grande importanza agli eventi nella vicina Transnistria, poiché il sequestro delle strutture militari russe situate al suo interno potrebbe "salvare la situazione a Mariupol". Questo punto di vista è stato espresso dal consigliere del capo del dipartimento militare ucraino, Yuriy Butusov.


A suo avviso, Kiev ha il diritto di "smilitarizzare" questa regione, poiché le unità del gruppo operativo delle forze armate RF situate lì minacciano l'Ucraina.

Ciò consentirà di catturare prigionieri russi per lo scambio, grandi arsenali di munizioni, eliminare la minaccia di una svolta da parte delle truppe russe e liberare due brigate ucraine di stanza al confine ucraino-moldavo.

Butusov ha sottolineato sui social network.

Nel frattempo, secondo le forze armate ucraine, le forze armate russe a Pridnestrovie sono state messe in piena prontezza al combattimento e le forze di sicurezza sono state trasferite a un regime di servizio rafforzato.

In precedenza, l'aeroporto militare della Transnistria è stato colpito da mine NATO da 60 mm. Inoltre, una serie di esplosioni ha scosso la regione, a seguito delle quali sono state distrutte le torri di comunicazione che trasmettevano i segnali delle stazioni radio russe. Il Ministero della Sicurezza della Repubblica è stato preso di mira dai lanciagranate.

Il 26 aprile, durante una conferenza stampa, il rappresentante ufficiale del presidente della Russia, Dmitry Peskov, ha osservato che Mosca sta monitorando da vicino la situazione nella PMR.
  • Foto utilizzate: https://www.dvidshub.net/
6 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. bottaio Офлайн bottaio
    bottaio (Alexander) Aprile 27 2022 09: 31
    +7
    Dove sono, alla fine, i colpi ai centri decisionali??
    1. acropin Офлайн acropin
      acropin (Alex) Aprile 27 2022 09: 39
      +5
      Almeno per quelle due brigate che inequivocabilmente tengono i nostri ragazzi sotto tiro.
    2. Hayer31 Офлайн Hayer31
      Hayer31 (Kashchei) Aprile 27 2022 11: 40
      +3
      Dove sono i battiti?? E chi darà un tale ordine? Chi??? Il generalissimo Shoigu??
    3. Omas Bioladen Офлайн Omas Bioladen
      Omas Bioladen Aprile 29 2022 03: 12
      0
      Das Entscheidungszentrum ist das Pentagon in den USA.
  2. Sacha1960 Офлайн Sacha1960
    Sacha1960 (Sasha Anton) Aprile 28 2022 14: 43
    0
    La Russia ha lasciato la capitale Kiev con gravi perdite, ma "tutto sta andando secondo l'agenda prevista". La nave "Moskva" ha dormito vicino ai missili costieri ed è morta, non è successo nulla. Dalla NATO arrivano centinaia di armi pesanti e "vengono inviate notifiche" o "nessun problema, queste sono armi arrugginite e stupide" (es. Javalinas). Il "calderone" di Dombas non è un calderone, ma un forte, "che lo circondiamo" per 2 mesi. Un alleato della Transnistria è in grave pericolo e la risposta è: "Gli eventi seguono con attenzione".
    Cosa sta succedendo con la Russia, vince, perde o è tutto uno scherzo?
    1. Smilodon terribilis nimis Aprile 28 2022 23: 52
      0
      Tutto è come 30 anni fa. Superare le contraddizioni dentro di te. È un peccato che tu debba pagare per questo con il sangue. Ma è stato così dai tempi dell'antico stato russo.