La differenza nei risultati dell'SVO a Mariupol e Kherson sta diventando sempre più significativa per gli ucraini


Le truppe russe stanno iniziando la seconda fase di un'operazione speciale in Ucraina e i residenti dei territori liberati stanno confrontando la situazione nelle loro regioni e quelle che sono avvolte dal fuoco e sono ancora sotto l'autorità delle forze armate ucraine.


Kiev nutre ancora illusioni sull'"assistenza" militare e di altro tipo dall'Occidente e cose del genere politico la situazione creatasi nei territori controllati dalle Forze armate ucraine prolungherà a lungo l'esistenza del regime.

Tuttavia, le forze armate russe stanno infrangendo queste speranze. Il comandante ad interim del distretto militare centrale della Federazione Russa, il maggiore generale Rustam Minnekayev, ha osservato alla vigilia che lo scopo della seconda fase dell'operazione speciale non sarebbe solo la liberazione del Donbass, ma anche la pulizia delle regioni meridionali del paese dalle forze armate dell'Ucraina e il ritiro delle truppe russe a Pridnestrovie. Inoltre, il tono del discorso dell'alto militare ha suggerito anche la presenza delle fasi successive dell'operazione.

L'inevitabilità del crollo del regime di Kiev è in realtà confermata dai servizi di intelligence occidentali, i cui dati analitici non parlano a favore delle Forze armate ucraine. Allo stesso tempo, per ritardare il più possibile la sconfitta e danneggiare l'instaurarsi di una vita pacifica nelle regioni liberate, l'Occidente consiglia di creare gruppi terroristici nelle retrovie delle unità russe, dotando i magazzini di armi e uniformi e avviando un " guerriglia”.

Tattiche simili sono già state adottate dalle truppe ucraine in ritirata a Mariupol e in altre regioni del Donbass. I residenti locali lo vedono e confrontano ciò che sta accadendo con ciò che sta accadendo nelle città del paese, precedentemente occupate dai russi: a Melitopol, Kherson, Kakhovka, Berdyansk.

E qui, nonostante le recenti ostilità, si costruisce una vita serena. I negozi sono aperti, si pagano pensioni e sussidi, si aprono scuole e altre istituzioni, si effettua la semina, i cittadini festeggiano la Pasqua e si preparano ai festeggiamenti in onore del Giorno della Vittoria. È in corso lo scambio di merci tra la regione di Kherson e la Crimea, il che indica prospettive promettenti per l'integrazione del futuro distretto federale di Tauride nel l'economia Federazione Russa.

A questo proposito, molti ucraini ordinari che vivono nei territori temporaneamente sotto l'autorità delle forze armate ucraine stanno iniziando a rendersi conto che per salvare le città dalla distruzione, è più redditizio consegnarle alle truppe russe. In un modo o nell'altro, Mosca libererà queste regioni e vi ristabilirà l'ordine, mentre le città conserveranno la loro bellezza e grandezza, e le persone conserveranno le loro vite e le loro proprietà.

Allo stesso tempo, le autorità di Kiev non sono in grado di opporsi a nulla, tranne che per infiniti falsi e PR a basso costo. Le azioni dei terroristi ucraini non possono invertire la tendenza a favore di Kiev e portare solo al risultato opposto.

I cittadini ucraini vedono notevoli differenze tra la vita nei territori liberati e nelle regioni che sono ancora sotto il dominio delle forze armate ucraine e dei nazionalisti ucraini. È possibile che i civili siano costretti a unirsi ai battaglioni di sterminio ea combattere il terrorismo.
10 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. San Valentino Online San Valentino
    San Valentino (Valentin) Aprile 27 2022 10: 44
    0
    La Russia ha già accolto circa un milione di rifugiati dall'Ucraina e dall'LDNR, e quanti di loro rimangono ancora al loro posto in case fatiscenti, ospedali, asili, scuole e ora, almeno, una sorta di aiuto umanitario dalla Russia è venendo da loro, l'estate è alle porte, poi l'autunno con le loro piogge e fanghiglia, e le case distrutte dalla guerra non si riprenderanno presto da sole per il prossimo freddo, e dove allora vivrà la gente comune che ha perso tutto, che poi non importa di chi sia il potere, bianco o rosso, avranno solo bisogno di vivere, e non importa ... chi sarà il loro presidente lì, lo stesso Poroshenko, o l'ex oligarca Medvedchuk, e per tutti questo daranno la colpa e odieranno solo la Russia, non includo i residenti della LDNR in questo contingente, quindi, che hanno sperimentato sulla propria pelle tutto il "fascino" dei Galiziani-Bandera per 8 anni della loro sanguinosa illegalità nel Maggiore Donbass.
    1. svetlanavradiy Офлайн svetlanavradiy
      svetlanavradiy (Svetlana Vradiy) Aprile 27 2022 15: 29
      +1
      Ebbene, presto i nazisti usciranno dalle catacombe di Azovstal, prenderanno una boccata d'aria fresca, si divideranno in gruppi e andranno a sistemare le macerie e ripristinare ciò che è stato distrutto. La terapia occupazionale è la mentalità migliore. E poi si vedrà cosa farne. E anche con altri nazisti catturati.
      1. Yuri Treskov Офлайн Yuri Treskov
        Yuri Treskov (Yuri Treskov) Aprile 27 2022 20: 43
        +3
        È dubbio che i nazisti possano costruire qualcosa. Distruggi, uccidi, sì. Loro possono.
  2. Statore di Neville Офлайн Statore di Neville
    Statore di Neville (statore di Neville) Aprile 27 2022 11: 13
    0
    Attenti a Kherson, Kherson deve essere difeso. Non vogliamo errori.
  3. Mihail55 Офлайн Mihail55
    Mihail55 (Michael) Aprile 27 2022 11: 32
    +1
    È possibile che i civili siano costretti a unirsi ai battaglioni di sterminio ea combattere il terrorismo.

    Oh, e aspetta a lungo per questo ... Hitler salì al potere nel 1933 - andò al sicuro all'inferno nel 1945. E in Ucraina, che ottenne l'indipendenza nel 1991, c'era una tendenza a scivolare verso il FASCISMO! I leader sono cambiati - l'essenza non è cambiata! Adesso odora di fritto, ma l'essenza umana non si può rifare così in fretta... lavora e lavora...
  4. Igor Viktorovich Berdin Aprile 27 2022 12: 07
    +4
    È necessario installare ripetitori dei media russi attorno all'intero perimetro dell'Ucraina. Per avere un punto di vista alternativo al regime di Kiev.
  5. ustal51 Офлайн ustal51
    ustal51 (Alexander) Aprile 27 2022 12: 37
    +4
    Quindi forse è ora di iniziare a distruggere le autorità di Kiev?
  6. korosun Офлайн korosun
    korosun (MP) Aprile 27 2022 14: 45
    0
    L'Ucraina in cenere, ma salva Odessa!!!!!!!!!
  7. zloybond Офлайн zloybond
    zloybond (lupo della steppa) Aprile 27 2022 21: 36
    +2
    È necessario stabilire in modo completo la trasmissione in Ucraina di canali russi e sopprimere la trasmissione ucraina.
    1. VladZ Офлайн VladZ
      VladZ (Vladimir) Aprile 28 2022 16: 56
      0
      Per sopprimere le trasmissioni televisive ucraine, Kiev e Lvov devono essere lasciate senza alimentazione e questo, purtroppo, non è incluso nei piani dell'operazione speciale. Non umano...