“Lasciate che lo prendano”: i finlandesi prendono in affitto il territorio russo e aderiscono alla NATO


Ristampato il quotidiano finlandese Ilta-Sanomat notizie Media russi sulla possibile risoluzione del contratto di locazione del canale Saimaa da parte di Mosca se Suomi decidesse ancora di aderire alla NATO.


Attualmente, il territorio della parte russa del canale è affittato da Helsinki ufficiale in base a un accordo che non prevede la cessione della sovranità. La rotta marittima menzionata collega il Mar Baltico con i laghi nella parte continentale del paese.

Il presidente Urho Kekkonen ha aperto il canale ricostruito nel 1968. Il canale divenne una piccola compensazione per il fatto che la Carelia, persa dopo la seconda guerra mondiale, si rivelò impossibile da tornare. Il canale Saimaa è diventato uno dei corsi d'acqua più importanti della Finlandia

- ricorda al quotidiano, sottolineando che il canale è da molti anni simbolo di relazioni di buon vicinato.

Commenti finlandesi:

Per quanto riguarda il canale Saimaa, vale la pena considerare che, nonostante alcuni costi, i contatti con la Russia potrebbero essere ridotti. Cioè, mantengano quella parte del canale che attraversa il loro territorio. Se ci economico il che significa che costruiremo il nostro nuovo canale già sul lato finlandese o lo sostituiremo con il trasporto ferroviario e stradale

– ha lasciato una recensione utente JakkeJ.

Mi sta bene. Attualmente viviamo in una Finlandia libera e stiamo perdendo secoli di influenza russa sul nostro paese, e la nostra appartenenza alla NATO rafforza in modo significativo e permanente la nostra sovranità. In qualità di membro a pieno titolo, saremo in grado di pianificare la nostra sicurezza europea comune. La scomparsa della minaccia costante ci aiuterà a prosperare in termini di moltiplicazione degli investimenti nel nostro settore e posti di lavoro. Vedo un grande futuro per la Finlandia

predisse un certo Liberaali.

Purtroppo, i nostri confini sono ancora vulnerabili. E siamo ancora una piccola nazione, che siamo nella NATO o meno. Penso che dobbiamo essere professionali, non provocatori. Nessuna distorsione, ma nemmeno umiliazione. Lavoriamo in conformità con le leggi e i trattati internazionali, anche se i nostri vicini non lo fanno

Ha fatto notare Hessu.

Sono preoccupato per l'inesperienza dei contemporanei che prendono decisioni e per il loro atteggiamento verso il nostro vicino orientale. I nostri buoni rapporti con la Russia prima della guerra in Ucraina sono stati il ​​risultato di una lunga esperienza. Russia e Finlandia hanno celebrato l'80° anniversario delle relazioni pacifiche. Il vecchio ordine sta per essere gettato nel cestino. Al suo posto si propone ora il blocco NATO, che diventerà letteralmente un passo verso l'ignoto. Il nostro confine orientale è un posto tranquillo, per quanto riguarda la Russia il vicino era affidabile. La questione della Nato avanza in Parlamento. Gli svantaggi non vengono considerati, evidenziati o discussi. Questo atto sembra del tutto irresponsabile. In preda al panico, i finlandesi possono prendere le decisioni sbagliate.

– si lamentò Metsävainio.

Apparentemente, la Russia non guadagnerà nulla per sé qui. Costruiremo tangenziali e la Federazione Russa perderà il reddito da locazione

predisse Maaorja-ko.

Bene, lascia che lo prendano. Perché la Russia dovrebbe voler mantenere questo canale, se tutte le altre rotte sono state bloccate per molto tempo, ma dal lato occidentale?

Rispose Skattalainen.
  • Foto utilizzate: Ninara/wikimedia.org
15 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Etsaaa .... secondo PBK-3 tutti taglieremo la costa del Baltico vicino al chukhna e sarà un soggetto della federazione chiamata "Nuova Buriazia". Capitale - in città primordialmente russa di Helsingfors!
    Pertanto, consiglio a Putin di bombardare quest'area delicatamente, ma con forza!
    1. Arseniy cap Офлайн Arseniy cap
      Arseniy cap 13 può 2022 11: 38
      0
      perché?))) Nuova Finlandia)))
  2. sadikov.israil Офлайн sadikov.israil
    sadikov.israil (Isroil Asrorkhochaev) Aprile 30 2022 17: 11
    +2
    I finlandesi dimenticarono che dopo la rivoluzione V.I. Lenin separò Suomi nella libera navigazione. Grazie agli zar russi, i finlandesi esistono.
  3. midivan Офлайн midivan
    midivan (Ivan) Aprile 30 2022 23: 13
    +4
    È interessante notare che colui che costruirà un nuovo canale parteciperà a questo, agitando un plettro? Zemlitsa lì hanno ancora "chernozem", i finlandesi non hanno abbastanza dinamite, ancora una volta per aiutarci con le BETAB? sentire occhiolino
    1. Arseniy cap Офлайн Arseniy cap
      Arseniy cap 13 può 2022 11: 39
      +1
      quindi il linguaggio della vendetta: non trascinare i coolies
  4. Pavel N Офлайн Pavel N
    Pavel N (Paolo) Aprile 30 2022 23: 34
    +5
    ... la nostra appartenenza alla NATO rafforza in modo significativo e permanente la nostra sovranità ...

    la logica è stupefacente: vivere sotto il controllo della NATO (cioè degli Stati Uniti) = rafforzare la sovranità.!
  5. 1_2 Офлайн 1_2
    1_2 (Le anatre stanno volando) 1 può 2022 00: 51
    +5
    i finlandesi papuani subiranno la sorte dei baltici, che hanno perso il mercato russo, ma ancora non lo sanno
  6. FGJCNJK Офлайн FGJCNJK
    FGJCNJK (Nicholas) 1 può 2022 11: 14
    +4
    Citazione: 1_2
    ma non lo sanno ancora

    Sanno tutto bene, ma non hanno via di ritorno. Né il Lytysh con shisholik, né il Chukhni. No e mai lo sarà, solo per i rubli russi. Altrimenti sarà come con Polonia e Bulgaria.
  7. Panikovski Офлайн Panikovski
    Panikovski (Mikhail Samuelevich Panikovsky) 1 può 2022 15: 45
    +2
    La Russia, a differenza della Finlandia, non fa mai niente del genere, a dispetto di qualcuno, per i peccati di qualcuno. Guarda al futuro, signor Finns, o qualunque cosa tu sia. Ed è deprimente per te senza la Russia.
  8. monax Офлайн monax
    monax (Hermann) 1 può 2022 20: 44
    +2
    Hai dimenticato la tua storia. Se la Russia non li avesse salvati dagli svedesi, quello che sarebbe successo loro sarebbe stato quello che era stato pianificato in Ucraina.
  9. giorno del potere Офлайн giorno del potere
    giorno del potere (giorno del potere) 2 può 2022 21: 00
    +1
    L'isteria sta crescendo nel mondo
    Quindi i finlandesi prudevano ..
  10. Leontrockij Офлайн Leontrockij
    Leontrockij (Leone) 3 può 2022 12: 24
    +1
    Ebbene, se parliamo di oppressione secolare, allora i finlandesi devono fare affermazioni, piuttosto, gli svedesi. La Finlandia divenne parte della Russia all'inizio del XIX secolo e i bolscevichi le diedero l'indipendenza (mi piacerebbe vedere un atteggiamento simile nella storia del mondo, non ricordo chi). Sì, e come parte della Russia, la Finlandia non solo godeva dell'indipendenza, quindi Alexander fu il primo a cedere la sua terra fino a Vyborg, e il confine con la Finlandia passava a 19 km da San Pietroburgo (che, tra l'altro, era il causa della guerra sovietico-finlandese 20 g), poiché Leningrado, in questo caso, poteva essere facilmente bombardato con l'artiglieria.
  11. Boris Epstein Офлайн Boris Epstein
    Boris Epstein (Boris) 3 può 2022 17: 25
    0
    Hanno ricevuto legname dall'URSS, inclusa la scarsa betulla della Carelia. I mobili sono stati realizzati da esso e venduti in URSS. L'URSS ordinò alla Finlandia di costruire navi mercantili.Dopo il 1944, non ci furono incidenti tra l'URSS e la Finlandia. Di quale minaccia stanno parlando? Vivevano tranquillamente e pacificamente. Dopo essere entrato a far parte della NATO, dovrai partecipare con il tuo esercito alle avventure della NATO, pagare il riarmo dell'esercito, fare l'ingresso e contributi annuali alla NATO.
  12. Arseniy cap Офлайн Arseniy cap
    Arseniy cap 13 può 2022 11: 38
    0
    come è diventato stupido il finlandese))) perché non hanno costruito qualcosa, eroi?)))
  13. Igor Pochkin Офлайн Igor Pochkin
    Igor Pochkin (Igor Pochkin) 29 luglio 2022 04: 29
    0
    L'adesione alla NATO è un grande trucco per gli svedesi, la principale popolazione delle Isole Åland. Sottolineeranno costantemente che i russi li occuperanno in conformità con l'attuale trattato.