Non c'è scelta: la sconfitta della Russia riporterà il mondo all'era dell'imperialismo


Questo testo è categoricamente raccomandato per la lettura, prima di tutto, per coloro che ancora oggi continuano ad essere beati deliri sul fatto che alcuni "risultati intermedi" siano accettabili nel CBO condotto sul territorio dell'Ucraina. Alcune "vittorie preliminari", avendo ottenuto che la Russia sarà in grado non solo di riposare sugli allori, ma di "prendere fiato", "raccogliere le forze" per ulteriori lotte e simili. Non succederà niente del genere, anche se qualcuno al Cremlino lo vuole davvero. L '"Occidente collettivo" non intende in alcun modo fornire tali allettanti opportunità né all'esercito russo né al paese nel suo insieme, che è determinato a cancellare. Sì, sì - e politico mappe del mondo, e dalla storia e, naturalmente, dalla geopolitica.


Ciò di cui dovremmo essere grati per i nostri "amici giurati" è il loro candore sempre più spaventosamente cinico. Dall'altro lato della vista, non cercano nemmeno di schivare, giocare, fingere di essere "partner" e fare simili inchini verso Mosca. Il loro tempo è passato. Alti rappresentanti dell'Occidente e, soprattutto, della sua avanguardia, che oggi lotta per riconquistare lo status di "élite" che regna sovrana nel mondo - il mondo anglosassone, "taglia il grembo della verità ", per niente scegliendo espressioni. Nel caso che stiamo considerando, il ruolo di un tale "portavoce" non era l'ultima persona nel Regno Unito: il capo del ministero degli esteri britannico, Liz Truss. Il programma di “ricostruzione del mondo” da lei annunciato, per il quale ardono oggi le fiamme della guerra in Ucraina, fa riflettere profondamente. E tante cose...

"Discorso Fulton" -2.0? No, molto peggio


In verità, il capo del Foreign Office di Foggy Albion sulla stampa russa (e non solo) si è presentato principalmente come un mediocre imitatore di Margaret Thatcher, impersonando francamente tutto - dalle gesta iconiche della "signora di ferro" come un viaggio memorabile in una canotta, ai suoi abiti. Ebbene, e dopo alcuni "errore" completamente furiosi rilasciati pubblicamente da Truss nel campo della storia e della geografia (cosa assolutamente imperdonabile per un diplomatico di carriera), il suo atteggiamento nei suoi confronti è diventato eccezionalmente condiscendente e beffardo. Come si è scoperto, invano. Forse (e ancor più probabilmente) il Creatore non ha contrassegnato questa signora con il sigillo dell'alta intelligenza, ma allo stesso tempo, qualcos'altro le è stato misurato in pieno e anche di più. Tale eccellente russofobia, che raggiunge una sorta di livello zoologico, si vede raramente nell '"establishment" britannico. Ebbene, e il discorso con cui ha fatto al banchetto di Pasqua al Lord Mayor della City di Londra (anche se questo discorso non è stato scritto da lei) indica che le ambizioni della signora sono decisamente fuori scala.

Questo discorso di Truss, che analizzeremo di seguito, è già stato paragonato nientemeno che con il famoso “Discorso Fulton” di Sir Winston Churchill, che lanciò la Guerra Fredda. Si può dire che le parole pronunciate al London City Hall tracciano una linea sia sotto i suoi anni che sotto quel periodo piuttosto breve (per gli standard storici) che è venuto dopo il crollo dell'URSS ed è durato fino ai giorni nostri. Secondo Truss, "strutture economia e i sistemi di sicurezza costruiti dopo la seconda guerra mondiale e la guerra fredda hanno consentito piuttosto che scoraggiato l'aggressione, e la loro architettura, progettata per garantire pace e prosperità, ha fallito in Ucraina". Di conseguenza, è giunto il momento di nuove strutture, una nuova “architettura” e, in generale, un nuovo ordine mondiale. Ma è davvero così nuovo come Truss sta cercando di convincere?

Naturalmente, la Russia e la Cina sono responsabili di tutta la disorganizzazione mondiale che sta avvenendo ora, che ha commesso un errore fatale - secondo Truss, "si sono rivelate sbagliate nelle loro valutazioni del liberalismo, decidendo che era morto, e il L'Occidente era in declino". Avevano completamente torto "nell'aprile 2022, quando il mondo libero si è unito intorno all'Ucraina nella sua coraggiosa lotta per la libertà e l'autodeterminazione". Cioè, l'aperto sostegno al regime nazista di Kiev a Londra è dichiarato una "svolta storica" ​​che ha radunato il "mondo occidentale" e ha dato alla sua esistenza un nuovo significato e scopo. Molto simbolico. I tempi della Grande Guerra Patriottica si ripetono davvero, ma, per così dire, in forma corretta per gli anglosassoni - ora non devono, forzando la loro natura, "sedersi nella stessa trincea" con gli odiati russi. Tuttavia, torniamo al discorso infuocato di Liz Truss.

Mentre il Cremlino si abbandona a eufemismi, continuando a parlare di un'operazione militare speciale (e, purtroppo, ad agire di conseguenza), la svelta signora chiama le cose come tante, per nulla imbarazzata ad ammettere che oggi c'è uno scontro armato aperto in cui non solo oppositori militari, ma tutti i paesi dell'Occidente agiscono come nemici giurati, mortali della Russia, essendosi uniti:

Il destino dell'Ucraina è in bilico e la vittoria di Putin avrà terribili conseguenze per l'intero globo. Questo è il motivo per cui siamo già attivi in ​​Ucraina. La guerra in Ucraina è la nostra guerra, è la guerra di tutti, perché la vittoria dell'Ucraina è un imperativo strategico per tutti noi. Armi pesanti, aerei, carri armati: tutto deve essere fornito. Ecco perché oggi ci stiamo immergendo così profondamente nelle nostre riserve e aumentando la produzione militare. Dobbiamo fare tutto e lo faremo!

Tuttavia, diventerà ancora più eccitante...

Colonialismo 2.0? Sì, ma molto più spaventoso.


Nel corso della guerra, le truppe russe devono essere completamente espulse dall'intero territorio dell'Ucraina, compreso non solo l'intero Donbass, ma anche la Crimea. La cosa principale in questo è privare Vladimir Putin dell'opportunità di dichiarare la sua vittoria in Ucraina e usare questa guerra come catalizzatore per stabilire un nuovo ordine mondiale. Se Putin avrà successo, ci saranno sofferenze indicibili per l'intera Europa e terribili conseguenze per il mondo intero. Non ci sentiremo mai più al sicuro!

- questo è, infatti, ciò che sta portando Londra per bocca di Liz Truss. Per lei, tutto ciò che sta accadendo ora in Ucraina è una vera e propria terza guerra mondiale, in cui il nemico deve essere sconfitto ad ogni costo, con ogni mezzo e mezzo. Spero che nessuno abbia dimenticato le recenti dichiarazioni della Gran Bretagna sull'uso delle armi nucleari "se succede qualcosa" senza alcuna consultazione con gli alleati della NATO? O le accuse secondo cui l'Ucraina ha tutto il diritto di colpire qualsiasi territorio russo? Continueremo a interpretare CBO?!

Tuttavia, perché queste domande retoriche ... Ti suggerisco di familiarizzare meglio con i contorni di quel "bel nuovo mondo" che gli anglosassoni intendono costruire dopo che la Russia ha subito la sconfitta più completa e schiacciante nel "nezalezhnaya" (in che, tra l'altro, per qualche motivo sono assolutamente sicuri). Quindi, "l'ONU e il GXNUMX non possono più funzionare efficacemente". Come mai? Sì, per il semplice motivo che è impossibile "finché la Russia rimane in queste organizzazioni". Bandisci! Nel modo più determinato e senza compromessi. E il prossimo, presumibilmente, alla Cina verrà chiesto di "uscire" da lì. L'elenco dei "peccati" del Celeste Impero, annunciato da Truss, è molto voluminoso, e attinge, se non alla "misura più alta", poi alle pene più gravi, che l'Occidente è già pronto ad applicare nella misura più ampia possibile. .

Pechino non ha condannato l'aggressione russa oi suoi crimini di guerra. Le esportazioni russe verso la Cina sono cresciute di quasi un terzo nel primo trimestre di quest'anno ... I cinesi, insieme ai russi, si permettono di commentare chi dovrebbe o non dovrebbe essere membro della NATO. E stanno rapidamente costruendo un esercito in grado di proiettare potenza in profondità in aree di interesse strategico europeo.

– elenca Trass.

Solo per questo, secondo l'opinione dell'"Occidente collettivo" e del suo araldo, i compagni cinesi dovrebbero essere "presi fino al chiodo". La cosa più interessante è che a Londra non hanno dubbi che fare una cosa del genere sarebbe letteralmente una cosa da poco! “Dicendo che l'ascesa della Cina è inevitabile, stiamo facendo il suo lavoro per Pechino. In realtà, la loro ascesa non è affatto predeterminata. Smetteranno di crescere a meno che non giochino secondo le regole! Truss minaccia direttamente.

E in questo passaggio suona la cosa più importante: le “regole”. Il capo del Foreign Office, infatti, proclama i principi e i contorni principali della politica neocoloniale in base alla quale i suoi proprietari sono determinati a "piegare" il mondo intero oggi:

L'accesso all'economia globale deve essere direttamente proporzionale al rispetto delle regole. Non ci saranno più abbonamenti gratuiti e non può esserlo. Oggi, grazie al conflitto russo-ucraino, mostriamo come questo dovrebbe essere fatto. Il pass russo è stato cancellato da noi. Oggi colpiamo Mosca con tutti gli elementi di politica economica!

Se Pechino non si inchina, non si inginocchierà, dovrà affrontare esattamente lo stesso futuro. Inoltre, Truss ha affermato senza mezzi termini che “l'Alleanza del Nord Atlantico deve diventare più globale. Questo dovrebbe essere espresso, in particolare, nel risolvere i problemi di protezione di Taiwan dalla Cina”.

C'è da dire che il capo del Ministero degli Esteri britannico non scambia per sciocchezze. Giudica categoricamente ed emette immediatamente sentenze che chiaramente non sono appellabili. Le sue parole non sono solo la quintessenza delle ambizioni neo-imperiali e neocoloniali di Londra e Washington. Si tratta, infatti, di un completo rifiuto dei giochi di globalizzazione tanto cari ai liberaldemocratici. In teoria ha ipotizzato un ingresso per qualsiasi paese desideroso di unire i "valori" e i "benefici" occidentali nel mercato comune, e senza alcun "passo" lì. Ora queste libertà (se, Dio non voglia, la storia del mondo seguirà davvero la strada tracciata nel discorso di Truss) saranno terminate. Avendo giocato abbastanza al liberalismo e ai "valori globali", l'Occidente intende tornare ai bei tempi degli imperi in cui il sole non tramontava mai. Aprire la divisione in tipi di persone, nazioni, stati. Ad alcune "regole" indiscutibili che saranno scritte chiaramente da chi e dove. E alle crudeli, inevitabili rappresaglie contro i trasgressori. Sì, infatti, con qualsiasi "guastafeste". La misericordia dei signori appena decisi di assumersi il "fardello dell'uomo bianco" non sarà nessuno.

In un modo o nell'altro, che la Russia lo volesse o no, iniziò la terza guerra mondiale. E ora semplicemente non c'è scelta. La vittoria o la morte riguarda te e me. Qui e ora.
77 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Bakht Online Bakht
    Bakht (Bakhtiyar) 3 può 2022 09: 46
    +6
    Oggi colpiamo Mosca con tutti gli elementi di politica economica!

    Nel frattempo

    Il 29 aprile, il ministero delle Finanze russo ha annunciato di aver effettuato pagamenti sugli eurobond "Russia-2022" e "Russia-2042" nella valuta di emissione - dollari. E che l'importo richiesto era già stato inviato tramite la banca corrispondente americana JP Morgan all'indirizzo dell'agente pagatore: l'ufficio londinese di Citibank. E sul suo sito, per maggiore persuasività, il ministero delle Finanze russo ha commentato questa operazione: “I pagamenti sono stati effettuati nella valuta della rispettiva emissione di Eurobond, in dollari USA. Pertanto, gli obblighi al servizio degli eurobond sovrani sono adempiuti nel rispetto delle condizioni stabilite dalla documentazione di emissione”.

    https://minfin.gov.ru/ru/press-center/?id_4=37900-minfin_rossii_ispolnil_obyazatelstva_po_suverennym_yevroobligatsiyam_v_sootvetstvii_s_emissionnoi_dokumentatsiei

    Pertanto, il Ministero delle finanze russo sta attuando il decreto presidenziale 95 del 5 marzo 2022. O meglio, lo ignora.
    Se Putin non sradica il blocco liberale del governo, la Russia perderà la guerra. Per la Russia, l'ordine mondiale liberale è morto. E questo è apertamente dichiarato in Occidente

    Il pass russo è stato cancellato da noi.
    1. Alexey Davydov (Alex) 3 può 2022 11: 13
      +3
      Pertanto, il Ministero delle finanze russo sta attuando il decreto presidenziale 95 del 5 marzo 2022. O meglio, lo ignora.

      Inizi a pensare e poi all'improvviso ti fermi a metà.
      Dato che, non molto tempo prima, lo stesso Putin ha confermato ancora una volta la sua piena approvazione per l'opera di Nabiulina, e su suo suggerimento è stata nuovamente approvata per la sua posizione - cosa ne consegue?
      ...
      Che Putin stesso stia perseguendo questa politica. Una mano fa una cosa, l'altra fa il contrario.
      La fonte di tutte le contraddizioni è se stesso. O quello dietro.
      Quindi le sue parole e azioni possono essere solo una performance per un pubblico interno. Ora prendi in considerazione il momento in cui tutto ciò accade e trai conclusioni
      1. Alexey Davydov (Alex) 3 può 2022 11: 44
        +3
        C'era una volta un'espressione del genere: "la richiesta del momento". Secondo me Putin improvvisa costantemente, e lo fa da solo. Questa improvvisazione ha i suoi limiti e non mi fido più del suo successo. Il problema è globale: necessita di un approccio sistematico
      2. Bakht Online Bakht
        Bakht (Bakhtiyar) 3 può 2022 11: 52
        +6
        Grazie mille per aver riconosciuto la mia capacità di "pensare". Fino ad ora, pensavo di fare solo clic sui tasti.
        Il fatto che io non sia Putin, penso sia ovvio. E il fatto che Putin abbia nominato nuovamente Nabiulin sono affari suoi. che è diventato un problema nazionale. Dico che si sbaglia in questa faccenda. E nella questione del pagamento del debito, il reato è stato commesso dal ministero delle Finanze. Cioè, l'entourage del Presidente.

        A che ora sta succedendo? Durante la guerra, il Ministero delle Finanze russo ha armato l'Ucraina. Non ho torto. Penso.
        Il Congresso degli Stati Uniti ha deciso quasi all'unanimità di confiscare i beni russi all'estero. E il trasferimento di questi soldi in Ucraina. Naturalmente, l'Ucraina non otterrà nulla. Il punto centrale di questa iniziativa è usare il denaro russo per pagare il lavoro del complesso militare-industriale statunitense e pagare la fornitura di armi all'Ucraina. Il Ministero delle Finanze russo ha deciso di pagare tutto in dollari. Il denaro è stato trasferito in Inghilterra ed è probabile che venga congelato lì. E poi sono stati sequestrati. E tutto questo andrà a pagare le armi che saranno usate per uccidere i militari russi.

        Lo scopriremo domani. Se Citibank paga il debito russo il 4 maggio, la Russia ha semplicemente perso quasi 650 milioni di dollari. Se vengono bloccati, si riterrà che la Russia non ha pagato nulla sul debito sovrano, verrà dichiarato un default tecnico e, inoltre, la Russia ha pagato forniture di armi all'Ucraina per 650 milioni di dollari.

        Mi sembra che l'intero Ministero delle Finanze meritasse una misura eccezionale di sanzione. Putin ha delle opzioni. Oppure pulisce il suo ambiente. O rinunciare.
        1. Alexey Davydov (Alex) 3 può 2022 16: 23
          0
          . E il fatto che Putin abbia nominato nuovamente Nabiulin sono affari suoi. che è diventato un problema nazionale. Dico che si sbaglia in questa faccenda. E nella questione del pagamento del debito, il reato è stato commesso dal ministero delle Finanze. Cioè, l'entourage del Presidente.

          Data la sua esperienza e conoscenza di Nabiulina, questo non può essere un suo errore. Questa è la sua mossa intenzionale. Nabiulina è semplicemente uno strumento che ha scelto con cura. Gli obiettivi sono davvero una grande domanda.
          Ti è venuto in mente che si era già arreso, qualche tempo fa?
          1. Bakht Online Bakht
            Bakht (Bakhtiyar) 3 può 2022 16: 37
            -1
            No, non è stato così. Nabiulina non è affatto un indicatore in questa materia.
            1. Alexey Davydov (Alex) 3 può 2022 16: 59
              +1
              А

              Se Citibank paga il debito russo il 4 maggio, la Russia ha semplicemente perso quasi 650 milioni di dollari.

              indicatore?
              Se sei un leader e i tuoi subordinati commettono un "crimine" sul posto di lavoro, davanti ai tuoi occhi, non ne sei personalmente responsabile?
              1. Bakht Online Bakht
                Bakht (Bakhtiyar) 3 può 2022 17: 15
                +1
                Non mi fido davvero di quegli economisti che hanno studiato secondo i manuali occidentali. Ma i movimenti improvvisi, soprattutto nel governo, sono inaccettabili. In qualità di leader, sono responsabile dell'intera impresa. Ma questo non significa che cambio tutti i miei capi dipartimento in una volta.
                Nabiulina, Siluanov lavorano come gli è stato insegnato. E a poco a poco, il potere viene loro tolto. Sì, vorrei che venissero cambiati immediatamente. Ma non conosco i dettagli.
                Il ministero delle Finanze ha commesso un reato dal mio punto di vista. Ma ho anche detto di aspettare fino a domani. La transazione sarà effettuata da Citibank oppure no?

                Il decreto è stato firmato oggi. Punto 2a ultimo paragrafo. Il precedente decreto conteneva una scappatoia per il ministero delle Finanze. Anche in questo non tutto è liscio. Ma la scappatoia è quasi chiusa.
                http://static.kremlin.ru/media/events/files/ru/aimNcbqsAXsn3906ANrmwVE9nm85wHYi.pdf

                Questo Decreto (e questo è un documento ufficiale) mostra chiaramente che Putin non si arrende.
                1. Alexey Davydov (Alex) 3 può 2022 23: 06
                  0
                  Vuoi dire che con l'aiuto dei decreti sta combattendo una battaglia impari con i suoi subordinati, che li cercano e trovano scappatoie? E non si arrende.
                  Questa è la tua descrizione della situazione. Ancora nessun commento.
                  Ero confuso dalla data di uscita del decreto. L'istruzione per condurre la transazione è stata data prima della pubblicazione. Così?
                  Putin ha fatto di tutto. Il decreto è stato pubblicato, ma con un po' di ritardo.
                  Il pagamento è andato. Ecco il prossimo - un'altra questione!
                  Così?!
                  1. Bakht Online Bakht
                    Bakht (Bakhtiyar) 3 può 2022 23: 27
                    +1
                    Il primo decreto è stato emanato un mese fa. Ma c'è stato un chiarimento che potrebbero esserci delle eccezioni.
                    Oggi è stata pubblicata un'altra ordinanza. E ha anche una scappatoia.
                    I documenti devono essere maneggiati con cura.

                    In realtà, Putin sta facendo la guerra non con l'aiuto dei decreti, ma sul campo di battaglia. E lì i soldati fanno il loro dovere. Ma se guardi alla situazione con i funzionari, la situazione non è così calda.

                    La guerra si combatte sempre su più fronti. Militare, economico, politico. Purtroppo non vedo la concentrazione degli sforzi. Non tutto dipende dal comandante in capo. Molte operazioni sono fallite a livello medio. Questo è successo spesso nella storia.

                    La vittoria ha sempre un autore. La sconfitta è sempre orfana
                    1. Alexey Davydov (Alex) 4 può 2022 08: 47
                      -1
                      Oggi è stata pubblicata un'altra ordinanza. E ha anche una scappatoia.
                      I documenti devono essere maneggiati con cura.

                      Le istruzioni sono brevi e semplici. Come puoi vedere, sono molto importanti. Putin è un avvocato. Questa, secondo me, è la sua seconda natura. Se ci sono scappatoie nei decreti, le vede chiaramente. Mezzi: vengono lasciati deliberatamente.
                      Se ci sono altre opzioni, chiama.

                      In realtà, Putin sta facendo la guerra non con l'aiuto dei decreti, ma sul campo di battaglia. E lì i soldati fanno il loro dovere.

                      Le truppe fanno la guerra in Ucraina. Putin sta confrontando il Paese con l'Occidente unito. Tutto in generale.
                      1. Bakht Online Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 4 può 2022 08: 56
                        +2
                        Gli ordini non sono così brevi.
                        Ma vedo la situazione un po' diversamente. I decreti non specificano paesi e destinazioni specifici. Sì, è impossibile descrivere tutto in dettaglio. La fornitura di materie prime e le transazioni finanziarie sono regolate in modo diverso. Sono consentite relazioni commerciali e finanziarie con paesi amici. E vietato con ostile. La situazione cambia quasi ogni giorno. E vengono lasciate scappatoie non per il Ministero delle Finanze, ma per le persone giuridiche straniere. Passa alla categoria dei paesi amici e sarai felice.
                        Quindi le scappatoie nei Decreti possono essere viste come un'offerta di pace ai paesi occidentali. Ma il fatto che il Ministero delle Finanze abbia utilizzato questa scappatoia per trasferire denaro a paesi ostili è già un crimine. E il mancato rispetto del Decreto.
                      2. Alexey Davydov (Alex) 4 può 2022 09: 31
                        -1
                        Gli ordini non sono così brevi.

                        Il testo di quest'ultimo si adatta a 2 fogli di A4.

                        I decreti non specificano paesi e destinazioni specifici. Sì, è impossibile descrivere tutto in dettaglio ... E rimangono scappatoie non per il Ministero delle finanze, ma per le persone giuridiche straniere. Passa alla categoria dei paesi amici e sarai felice.

                        Lei stesso ha iniziato a parlare di scappatoie per il Ministero delle Finanze. Quanto a me, credo che se Putin non volesse inviare questi soldi in Occidente, dovrebbe avere abbastanza modi formali e non formali per impedirlo. Per 20 anni al potere, l'ex ufficiale dei servizi segreti ha dovuto accumulare una ricca cassetta degli attrezzi professionale. Quindi - se il pagamento è stato effettuato - questa è la volontà di Putin, o di chi gli sta dietro
                      3. Bakht Online Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 4 può 2022 09: 57
                        +2
                        Decreto 95 del 3 marzo su 5 fogli. Per il Decreto (istruzione), questo non è così breve. Come due fogli. Gli ordini dovrebbero essere brevi e chiari.

                        Ho iniziato a parlare del reato del ministero delle Finanze. Il fatto che le opzioni siano state indicate nel Decreto non giustifica in alcun modo l'operato del Ministero delle Finanze.

                        Sono d'accordo che è impossibile trasferire tali somme senza il permesso del Presidente. Ma questo non indica in alcun modo che Putin si stia già arrendendo.
                        Ho espresso la mia personale opinione che questo è un crimine. Quali fossero i motivi del presidente o del ministero - non lo so.
                        È stato scritto molte volte su Internet che chiunque può dare consigli e raccomandazioni. Il problema è che la stragrande maggioranza dei consulenti non ha né informazioni né capacità di gestione. Questo vale anche per me. E a te. E a chi "sa" come risolvere i problemi. Ma la responsabilità è su una persona. E questa persona, come tutti gli altri, può commettere errori. Vedo il problema del ministero delle Finanze nel fatto che questo non è un errore per la guida del ministero. Questo è il loro sistema di valori e di gestione. Il desiderio di rimanere nel mondo dell'ordine mondiale liberale. Mentre questo mondo è praticamente distrutto.

                        Putin lo ha capito e agisce sulla base dell'intesa che la Russia deve uscire da questo cerchio. L'opzione migliore è senza sangue o con perdite minime. È possibile (sto solo indovinando) che questo pagamento sia solo per questo. Ma penso che questo sia un errore.
                        Ripeto ancora una volta. È la mia opinione personale. Ma su questa base, non concluderei che Putin si sia arreso. Ho scritto che ha un'alternativa. O ripulisci il campo interiore o arrenditi. Finora non si parla di resa.
                      4. Alexey Davydov (Alex) 4 può 2022 14: 56
                        -1
                        L'opzione migliore è senza sangue o con perdite minime. È possibile (sto solo indovinando) che questo pagamento sia solo per quello. Ma penso che questo sia un errore.
                        Ripeto ancora una volta. È la mia opinione personale. Ma su questa base, non concluderei che Putin si sia arreso.

                        Quando scrivo "arreso" - non intendo "andato verso il nemico con le mani alzate".
                        Voglio dire - "Ho dato per scontato che, nell'ambito di ciò che è a sua disposizione, la vittoria è impossibile".
                        Diciamo che devi scappare dal fiume. Se risolvi questo problema anche del 90%, in base a ciò che ti è sembrato “possibile” sulla riva, annegherai comunque. Tutti e 100 sono necessari.
                        Putin, secondo me, procede dal "possibile" e dal "disponibile" e non dal "necessario", non punta all'"impossibile", associato a un rischio mortale per il Paese in questo momento. "Garanzia sconfitta differita" è selezionato. Penso che la nostra via d'uscita risieda proprio attraverso tali decisioni "impossibili" - ricordate la crisi dei Caraibi.
                        È possibile che Putin sia semplicemente legato per mano.
                      5. Bakht Online Bakht
                        Bakht (Bakhtiyar) 4 può 2022 16: 39
                        +2
                        Se ammetti che "la vittoria è impossibile", anche nell'ambito di ciò che è disponibile, allora non la penso così.

                        La vittoria è possibile. Ma per questo è necessario accettare come realtà che non c'è un'operazione militare speciale, ma una guerra. Se il caso riguardasse solo l'Ucraina, allora sarebbe un'operazione. La Russia ha dichiarato una guerra su vasta scala. E non solo gli ucraini sono in prima linea. Secondo alcuni rapporti (media, ministero della Difesa russo) ci sono circa 7000 mercenari in prima linea. Forse di più. E l'intera industria occidentale lavora per l'esercito ucraino.
                        Pertanto, fornire al nemico (vale a dire il nemico) qualsiasi risorsa è un crimine di guerra. Qualsiasi affermazione di qualsiasi persona (giornalista, blogger, artista, anche di più) dovrebbe essere considerata un tradimento con tutte le conseguenze che ne conseguono.

                        Non credo che Putin si sia arreso. Ma deve ancora definire chiaramente qual è il compito? A questo proposito, K. Zatulin è il migliore. La persona dice chiaramente e distintamente che l'Ucraina, come stato, è soggetta a smantellamento. E nel quadro della realtà, dobbiamo ammettere che ci saranno due Ucraina. Ucraina nazista militarizzata e Nuova Russia. Questo è il dato in questa fase. Per fare ciò, è necessario ottenere la vittoria sul campo di battaglia e mettere in ginocchio l'UE economicamente. Questa sarà la seconda fase. Un'Europa impoverita e deindustrializzata non sarà in grado di affrontare i resti dell'Ucraina.

                        Quindi la vittoria è possibile. Ma solo con la mobilitazione totale di tutte le risorse del Paese.

                        https://telegra.ph/ISPYTANIE-UKRAINOJ-TRETYA-POPYTKA-05-04

                        PS Oggi è arrivata un'altra sbalorditiva (per me personalmente) notizia. La Russia parteciperà alla costruzione di un gasdotto dalla Nigeria all'Europa. Il gasdotto più lungo del mondo. Per che cosa? Soldi russi per aiutare l'Europa a sferrare un altro colpo alla Russia?
                      6. Alexey Davydov (Alex) 4 può 2022 18: 09
                        -1
                        Quindi la vittoria è possibile. Ma solo con la mobilitazione totale di tutte le risorse del Paese.

                        Bene, tu stesso hai legato tutto:

                        PS Oggi è arrivata un'altra sbalorditiva (per me personalmente) notizia. La Russia parteciperà alla costruzione di un gasdotto dalla Nigeria all'Europa. Il gasdotto più lungo del mondo. Per che cosa? Soldi russi per aiutare l'Europa a sferrare un altro colpo alla Russia?
                  2. Alexey Davydov (Alex) 4 può 2022 15: 37
                    0
                    Francamente, considero il trasferimento di questi soldi in Occidente un tradimento di tutti noi e della nostra Patria
                  3. Alexey Davydov (Alex) 4 può 2022 16: 39
                    -1
                    Il pensiero finalmente prese forma.
                    Ora, a quanto pare, è la stagione per sbarazzarsi delle maschere. Per me personalmente, non c'è più una maschera su Putin
  • Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 3 può 2022 22: 21
    0
    Mi scuso per aver interferito nella tua conversazione intellettualistica... non ho resistito. Con il mio realismo da caverna, propongo di pensare a cosa accadrà in caso di "sconfitta" e "resa", in particolare Putin, a Banderlog.

    Sappiamo tutti come finì Hitler. Sappiamo tutti che Banderva è lo stesso Hitler, solo in un'incarnazione sadica ancora più feroce. Immaginate ora, per un millesimo di secondo, che Putin abbia rinunciato? Cosa sarà preparato per lui personalmente?

    Non posso rispondere esattamente, ma per rappresaglia per loro!!! Fuhrers... Putin e i suoi nipoti saranno almeno ingabbiati in uno zoo e, accanto a panda e coccodrilli, verranno portati in giro per il mondo, mostrando per soldi. Tutta la vita. Tutta la vita dei figli di Putin, tutta la vita dei nipoti di Putin, nemmeno Putin stesso... O forse li costringeranno a riprodursi pubblicamente e con la forza per "portare" pronipoti, e così via all'infinito...

    Lo capisce? ... - Senza dubbio. Pertanto, i ponti sono stati bruciati e il Rubicone è stato superato. E non c'è modo di tornare indietro. E per Putin personalmente, e anche per la Russia ... E questo è incoraggiante, poiché tutti abbiamo bisogno di una vittoria! Solo una vittoria.
    1. Bakht Online Bakht
      Bakht (Bakhtiyar) 3 può 2022 23: 30
      +2
      Meno di tutti dovrebbe interessarsi al destino personale di Putin. Gli anglosassoni dichiarano apertamente che il loro obiettivo è la sconfitta militare ed economica della Russia. Il suo smembramento e la scomparsa dalla geopolitica come stato.
      Da questo dobbiamo procedere.

      A dicembre la Russia ha chiesto solo garanzie di sicurezza. L'Occidente ha rifiutato di darli. È da qui che dovremmo partire.
  • isofat Online isofat
    isofat (isofat) 3 può 2022 18: 14
    0
    Citazione: Alexey Davydov
    La fonte di tutte le contraddizioni è se stesso

    Alexey Davydov, è la fonte delle NOSTRE contraddizioni. sorriso
    1. Alexey Davydov (Alex) 13 può 2022 14: 01
      -1
      Intendi dire che ha un suo piano, all'interno del quale queste azioni non sono contraddittorie?
      Lo penso anch'io.
      Basta porsi la domanda: quale piano può conciliare tali contraddizioni? E rispondi tu stesso
      1. isofat Online isofat
        isofat (isofat) 13 può 2022 16: 38
        0
        Citazione: Alexey Davydov
        Fatti una domanda - ... E rispondi tu stesso

        Alexey Davydov, ma come fai a saperlo, che hai bisogno di usare la pianificazione scientifica? che cosa risata
        1. Alexey Davydov (Alex) 14 può 2022 16: 48
          0
          Penso che la pianificazione scientifica in questa materia non sia appropriata.
          Ho avuto l'impressione che lo scopo di tutto questo sia smantellare il Paese e consegnarlo all'Occidente. In questo caso, l'ordine delle azioni non è più così importante e le contraddizioni sono solo esterne.
          1. isofat Online isofat
            isofat (isofat) 14 può 2022 18: 13
            0
            Alexey Davydov, devo scusarmi, ho dimenticato di che tipo di contraddizioni si parla da più di un giorno. Ricorda almeno una contraddizione, che non puoi spiegare se non con lo smantellamento del Paese.
            1. Alexey Davydov (Alex) 14 può 2022 20: 12
              0
              1. Conservazione di una parte significativa delle riserve valutarie nella valuta del principale nemico alla vigilia della presentazione di un ultimatum a lui nel dicembre 2021.

              Contraddice la necessità di mantenere riserve di valuta estera per l'acquisto di attrezzature importate.

              2. Presentare un ultimatum nelle condizioni di rifiutarsi di utilizzare l'unico mezzo per il suo successo: il ricatto nucleare degli Stati Uniti

              Azioni di visibilità. Contraddire la necessità di successo

              3. Trasferimento da parte del Ministero delle Finanze della Federazione Russa in Occidente il 1.05.22. il prossimo pagamento sul debito pubblico di 564,8 milioni di dollari (in dollari!). Oltre ai beni rubati dall'Occidente in precedenza, abbiamo beni per un valore di 300 miliardi di dollari.

              Contraddice la necessità di ricostituire le riserve valutarie perse per l'acquisto di attrezzature importate.

              4. Dispiegamento di un'operazione speciale in Ucraina in assenza di isolamento dell'area di combattimento dalla fornitura di armi e manodopera dall'Occidente attraverso i confini dei paesi vicini. Rifiuto di usare l'unico mezzo per il successo: il ricatto nucleare degli Stati Uniti
              Non una soluzione a questo problema finora.
              Cadendo in un'ovvia trappola tesa dall'Occidente.

              Sembra un parassita.

              5. Dispiegamento di un'operazione speciale in Ucraina nelle condizioni di una reale possibilità per l'Occidente di proporre sanzioni economiche totali e isolamento anche prima del suo completamento.
              Rifiuto di usare l'unico mezzo per il successo: il ricatto nucleare degli Stati Uniti

              Sembra un parassita.

              6. L'assenza di un significato strategico decisivo dell'operazione in Ucraina per la pacificazione e costringere gli Stati Uniti al compromesso.

              Sembra un parassita.

              7. L'assenza di qualsiasi tentativo di costringere gli Stati Uniti a conformarsi ai requisiti del nostro ultimatum di dicembre e, in generale, qualsiasi pressione su di essi, come sul nostro principale avversario.

              Mancanza di azione per affrontare il nostro problema principale.

              8. Il rifiuto ufficiale della Russia del ricatto nucleare come strumento per costringere il nostro principale avversario a ritirarsi e avere una pace giusta:
              - Dichiarazione congiunta della Russia nell'ambito dei cinque nucleari sulla prevenzione della guerra nucleare dei suoi partecipanti il ​​3.01.2022 gennaio XNUMX.
              - Numerose dichiarazioni del Ministero degli Esteri

              Privazione politica di noi stessi dell'opportunità di utilizzare questo strumento efficace testato dall'URSS nel 1962 a breve termine.
              1. isofat Online isofat
                isofat (isofat) 14 può 2022 20: 43
                -1
                Mantenere le riserve a livello nazionale o spenderle a livello nazionale è come non avere riserve, nessuna protezione contro le crisi esterne.

                - ha preso atto della Banca Centrale sul proprio sito web. https://www.cbr.ru/faq/w_fin_sector/#a_t905
                eccetera
                Non sei molto competente, da qui tutte le tue domande. risata
                1. Il commento è stato cancellato
                2. Alexey Davydov (Alex) 15 può 2022 02: 07
                  0
                  Non sei molto competente, da qui tutte le tue domande.

                  Sembra allettante. Riguardo a queste domande. Ma - poco convincente. Purtroppo.

                  Mantenere le riserve a livello nazionale o spenderle a livello nazionale è come non avere riserve, nessuna protezione contro le crisi esterne.
                  e tutto il resto sul sito della Banca Centrale

                  Tutto questo è corretto, sì, ma solo da un lato. Ce n'è un altro.
                  Durante una guerra come quella attuale, tutto quello che c'è scritto sul sito a questo punto diventa "stronzata" per i "battuti".
                  Putin era obbligato a prevedere una svolta degli eventi così del tutto prevista e a preparare il paese in anticipo. Data la sua esperienza e intelligenza, non credo che questo sia un errore.
                  Lo stesso vale per la struttura delle riserve auree.
                  1. isofat Online isofat
                    isofat (isofat) 15 può 2022 11: 02
                    -1
                    Alexey Davydov, da tutte le parti è il sito ufficiale della banca. Attacchi il presidente. Leggi chi segnala alla CBR. In breve, capire cosa è cosa. Da soli. O non sei ebreo?
                  2. Alexey Davydov (Alex) 16 può 2022 12: 02
                    0
                    Gli ebrei sono ovunque. Non sono ebreo, russo, e anche nonni e bisnonni. Trisnonno, sembrava essere un ebreo a Bukhara, ma questa è una tradizione di famiglia, e anche questo calo è in discussione
                  3. isofat Online isofat
                    isofat (isofat) 16 può 2022 13: 30
                    0
                    Citazione: Alexey Davydov
                    Gli ebrei sono ovunque.

                    Alexey Davydov, non ovunque, ti viene in mente. Al contrario, stai mettendo in mostra il tuo bisnonno.
                    Ma è per un'altra volta... hi
  • Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 3 può 2022 09: 46
    +3
    Non dovresti concentrarti sul software "Mein Kampf" di Liz Truss, ma sulle tue capacità.
    Combattere con l'Occidente collettivo dovrebbe essere "non per numero, ma per abilità".
    E nella Federazione Russa sembra che ci siano problemi con entrambi.
    A giudicare dall'affondamento dell'incrociatore "Moskva" e dalla gamma di armi fornite all'Ucraina dagli Stati Uniti: il confronto si sta spostando nella sfera delle alte tecnologie.
    E chi è ora avanti - non è chiaro.
    "I quadri decidono tutto!".
    Puoi prendere in giro gli "scherzi" di Joe Biden quanto vuoi, ma la sua intenzione di attirare gli scienziati russi e quindi disarmare la Federazione Russa in futuro è assolutamente giusta!
    Quindi forse ha senso eliminare un cuneo con un cuneo: coinvolgere scienziati occidentali a lavorare nella Federazione Russa?
    Un tempo, per l'industrializzazione di un paese povero, I. Stalin trovò opportunità e attirò specialisti stranieri.
    Perché non riprendere questa strada e disarmare intellettualmente e materialmente gli stessi "benefattori"?
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 12: 46
      -5
      Citazione di Michael L.
      Quindi forse ha senso eliminare un cuneo con un cuneo: coinvolgere scienziati occidentali a lavorare nella Federazione Russa?

      Lo credi davvero?

      Citazione di Michael L.
      Un tempo, per l'industrializzazione di un paese povero, I. Stalin trovò opportunità e attirò specialisti stranieri.

      Il compagno Stalin attirò ditte straniere che inviavano specialisti. Questi ordini salvarono le compagnie occidentali dalla rovina durante la Grande Depressione. Dubito che le aziende ora siano d'accordo.
      1. Michele L. Офлайн Michele L.
        Michele L. 3 può 2022 13: 23
        0
        E dubito.
        Ma questo non è motivo di inazione!
        "Aziende" è plurale.
        "Accetto" (non "d'accordo") - singolare.
        Dubito che la Federazione Russa abbia bisogno di specialisti stranieri ... del tuo livello! ;-(
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 13: 48
          -5
          Ahh... Credi e basta. Allora ok.
          Di certo non al mio livello. Qui una tale dozzina.
          1. Michele L. Офлайн Michele L.
            Michele L. 3 può 2022 15: 27
            +2
            "Ahhh", "Bene".
            "Mitrofanuska"? ;-(
  • Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 3 può 2022 11: 03
    +7
    Più a lungo la Russia fa il bravo per questi diavoli, più si arrabbiano. Hanno dimenticato il bombardamento di Londra da parte del "V2" tedesco e, in generale, i giovani europei probabilmente non hanno già idea che ci sia stata una seconda guerra mondiale, per loro questi sono solo episodi di "CoD" e "MoH".
    Dopo tali dichiarazioni, l'URSS ha guidato gli incrociatori d'attacco con armi nucleari a bordo sulle rive dei testardi, e ora masticheremo di nuovo il moccio e aspetteremo che Boriska, impazzito nella spazzatura, faccia un altro sporco trucco.
    L'URSS non ha perdonato l'insolenza perché non ha tenuto in ostaggio i suoi cittadini in Occidente.
    È necessario ripulire dall'inferno tutti coloro che hanno il minimo potere, i cui figli vivono all'estero. Queste sono persone su cui l'Occidente ha potenti leve di influenza, non ci si può fidare di loro per guidare nemmeno una brigata di bidelli.
  • Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 3 può 2022 11: 09
    +3
    Credo che, visti i risultati del referendum sulla conservazione dell'URSS e la denuncia degli Accordi di Belovezhskaya da parte della Duma di Stato della Federazione Russa, nonché l'esistenza giuridica dell'URSS e la successione della Russia all'Unione di la SSR, è necessario dichiarare fallito l'esperimento di concessione dell'indipendenza alle repubbliche dell'URSS e tutti i conflitti sul territorio dei confini del paese riconosciuti a livello internazionale sono considerati un affare interno dell'URSS.
    L'operazione in Ucraina è un'operazione antiseparatista contro coloro che hanno fatto a pezzi l'URSS.
    Quindi i separatisti non sono LDNR, ma aneto.
    Dai all'URSS!
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 12: 49
      -1
      Bene, per così dire, Vladimir Vladimirovich è il ricevitore di colui che ha preso parte direttamente allo strappo. Anche lui è separatista?
      1. Avarron Офлайн Avarron
        Avarron (Sergey) 3 può 2022 15: 58
        -1
        Egli, infatti, ha riconosciuto il crollo dell'URSS come la più grande tragedia geopolitica. E il fatto che ne sia il successore lo rende complice?
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 16: 19
          0
          Citazione: Avarron
          E il fatto che ne sia il successore lo rende complice?

          Quindi non sono rimasti partecipanti attivi. Un ricevitore.

          Chi non rimpiange il crollo dell'Unione Sovietica non ha cuore; chi vuole ricrearlo nella sua forma precedente, non ha testa

          Indovina chi ha detto.
          1. Avarron Офлайн Avarron
            Avarron (Sergey) 3 può 2022 17: 44
            -1
            L'enfasi dovrebbe essere sulla "forma precedente", no?
            1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
              Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 17: 54
              -1
              E in che forma?

              Ne ho già parlato, è insensato e impossibile ripristinare l'Unione Sovietica. Ed è inutile per una serie di ragioni, anche inadeguate, tenendo conto dei processi demografici in alcune repubbliche dell'ex Unione Sovietica, altrimenti potremmo trovarci di fronte a questioni sociali irrisolvibili e anche ad alcune questioni di erosione di tale stato nucleo etnico.

              Dove dovrebbe essere posto l'accento?
              https://iz.ru/1186428/2021-06-30/putin-zaiavil-o-bessmyslennosti-vosstanovleniia-sovetskogo-soiuza
              https://www.rbc.ru/politics/08/12/2021/61b08dac9a794746e38b78d3?
              1. Avarron Офлайн Avarron
                Avarron (Sergey) 3 può 2022 18: 08
                +1
                In ciò che è necessario, in tale e sarà restaurato. Forse lo ripristineranno sotto forma di un altro impero, come posso saperlo. Una cosa è chiara: il russofobo, che francamente viziando i regimi russi al suo fianco, in un modo o nell'altro cesserà di esistere.
                1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                  Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 20: 28
                  -1
                  Vladimir Vladimirovich ha detto che era impossibile ripristinare. O pensi che stia tradendo di nuovo?
                  1. Avarron Офлайн Avarron
                    Avarron (Sergey) 3 può 2022 20: 42
                    0
                    Cosa stai portando? Putin non ripristinerà, ripristinerà il prossimo, qual è la differenza? Pensi che il mondo si sia unito come un cuneo su Putin? Voi liberali, guardo, siete pronti a pregare per lui.
                    1. Il commento è stato cancellato
                    2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 4 può 2022 12: 54
                      -4
                      E cosa porti?
                      L'URSS è morta. Da lì non tornano. i tuoi sogni sono irrealizzabili. Il RI è stato creato con la spada e il fuoco, l'URSS è stata assemblata con la spada e il fuoco dopo il crollo. Più un'idea. Ora sognare la restaurazione dell'URSS è una follia. 30 anni sono tanti. entro l'anno 36 saranno quasi 50. Pochi di coloro che lo hanno catturato in età cosciente saranno già vivi.
                      1. isofat Online isofat
                        isofat (isofat) 4 può 2022 18: 36
                        0
                        Oleg Ramover, nel caso della morte dell'URSS, le voci sono molto esagerate. Sei tu che li distribuisci e cerchi di convincere tutti, ma non ci si può fidare dei liberali! risata
                    3. isofat Online isofat
                      isofat (isofat) 4 può 2022 18: 37
                      0
                      Avarronquando i liberali hanno detto la verità? Non fidarti dei liberali. strizzò l'occhio
  • Zmike V Офлайн Zmike V
    Zmike V (Michael) 3 può 2022 11: 13
    +4
    È triste vedere che l'Occidente si è completamente mobilitato e non possiamo ancora decidere su nulla, siamo in un rilassamento liberale
  • Jacques sekavar Офлайн Jacques sekavar
    Jacques sekavar (Jacques Sekavar) 3 può 2022 11: 56
    +3
    La ragione per pensare a risultati intermedi è il degrado degli obiettivi dell'operazione militare speciale dall'iniziale non espansione, non schieramento e denazificazione ai negoziati della Federazione Russa nella persona del sig. Medinsky con i nazionalisti ucraini e il compito dell'operazione militare speciale per la liberazione del DPR-LPR, insistentemente ripetuta di recente.
    Vladimir Putin afferma che gli obiettivi e gli obiettivi dell'operazione militare speciale saranno raggiunti: quali, la liberazione del DPR-LPR o la denazificazione dell'Ucraina, e come può essere denazificata l'Ucraina senza la sua completa occupazione?
    Si ha l'impressione come in quella battuta quando un cacciatore grida - ha preso un orso, un altro per lui - trascinalo qui. Il primo risponde: non posso, non me lo permette.
    Anche gli obiettivi della NATO-USA sono cambiati, dall'iniziale non partecipazione diretta al conflitto all'infliggere una sconfitta strategica alla Federazione Russa, ampliando la NATO attraverso la Svezia, la Finlandia e ammettendo l'Ucraina nell'UE con una procedura accelerata. In una delle interviste, Medinsky ha persino sbottato che la Federazione Russa non era contraria all'ingresso dell'Ucraina nell'UE. Molto strano. Ciò significa che non stiamo parlando di una completa occupazione e che l'UE e la NATO sono due facce della stessa medaglia. L'ingresso dell'Ucraina nell'UE porta inevitabilmente alla NATO ea un odio ancora maggiore nei confronti della Federazione Russa.
    Forse è abbastanza per schivare, giocare, fingere di essere "partner" e fare inchini simili nei confronti della NATO e "tagliare il grembo della verità" come N.S. della guerra in Ucraina che i nostri partner occidentali abbiano riflettuto attentamente sulle possibili conseguenze della loro politica e fermato nel tempo, e per cominciare, almeno come hanno reagito al furto di 300 miliardi, al sequestro di proprietà diplomatiche e private, al divieto di parlare sotto la propria bandiera e inno, alla vera e propria dichiarazione di guerra forniture di risorse energetiche, fertilizzanti , transito ferroviario e altre merci importanti per il nemico.
  • indifferente Офлайн indifferente
    indifferente 3 può 2022 12: 31
    -1
    La saggezza orientale dice: "Non importa quanto tu dica halva, la tua bocca non diventerà dolce. Non importa quanto la signora Truss strilli, non ci sarà più esercito nella Piccola Gran Bretagna, e non hanno risorse per questo dalla parola a tutto! Non esiste un sistema coloniale. E gli Stati Uniti li aiuteranno "Non saranno in grado di farlo. Hanno completamente perso la loro competenza nelle tecnologie superiori, grazie al sistema della loro istruzione. Quindi strillano, strillano e si arrampicano nel loro buco europeo! Il tempo sta lavorando contro di loro. E nessuno impedirà loro di esprimere preoccupazione, indignazione e indignazione. Basta non aver paura! È per questo che è stato progettato!
  • Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 12: 41
    -6
    Non so come sia in Gran Bretagna, ma negli ultimi dieci anni la politica della Federazione Russa non è stata imperialista? Tutta l'essenza del conflitto con l'Occidente si riduce al tentativo della Federazione Russa di affermarsi come "osservatore" nello spazio post-sovietico (con l'eccezione degli stati baltici). La Federazione Russa ha cercato di creare una zona di influenza per il nuovo impero russo e l'intera politica estera degli ultimi anni si è concentrata sul convincere l'Occidente che le ex repubbliche dell'URSS si trovano nelle zone di interesse esclusivo della Federazione Russa e l'Occidente non dovrebbe interferire lì.
    A giudicare da segni sottili, questi piani imperiali stanno fallendo.
    1. Michele L. Офлайн Michele L.
      Michele L. 3 può 2022 13: 28
      0
      A giudicare dai segnali "sfuggenti": la Federazione Russa ha ufficialmente annunciato l'intenzione di distruggere l'egemonia unipolare imperialista statunitense!
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 13: 45
        -6
        Si si. Vuole creare la propria egemonia unipolare imperialista nei singoli territori dell'ex Unione Sovietica. La domanda può.
        1. Michele L. Офлайн Michele L.
          Michele L. 3 può 2022 15: 26
          0
          "Non spingere, non imbrigliare!" ;-(
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 15: 57
            -3
            Questo è per ora. Non ancora sera.
            1. Michele L. Офлайн Michele L.
              Michele L. 3 può 2022 16: 33
              0
              Ecco fatto: non è ancora sera, ma stai già "toccando le bombe".
              Riempire il tuo prezzo - volo basso! ;-(
    2. Avarron Офлайн Avarron
      Avarron (Sergey) 3 può 2022 16: 01
      0
      Chiami la tua lista dei desideri segni elusivi?
      1. Il commento è stato cancellato
        1. isofat Online isofat
          isofat (isofat) 3 può 2022 17: 03
          +2
          Citazione: Oleg Rambover
          A giudicare da segni sottili, questi piani imperiali stanno fallendo.

          E dove sono i segni, dov'è il crollo? A quanto pare ti aspetti di usare la nostra ricca immaginazione a tuo vantaggio? Non dire, liberale, che la colpa è dell'inafferrabilità di questi segni. risata
    3. Marzhetsky Online Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 3 può 2022 16: 41
      +4
      Non so come sia in Gran Bretagna, ma negli ultimi dieci anni la politica della Federazione Russa non è stata imperialista? Tutta l'essenza del conflitto con l'Occidente si riduce al tentativo della Federazione Russa di affermarsi come "osservatore" nello spazio post-sovietico (con l'eccezione degli stati baltici).

      Perchè no? Gli Stati Uniti hanno dichiarato che quasi metà del mondo è il loro cortile. Ufficialmente. Si chiama Dottrina Monroe. Perché la Russia non ha il diritto di farlo nello spazio post-sovietico?
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 20: 57
        -1
        Citazione: Marzhetsky
        Perché la Russia non ha il diritto di farlo nello spazio post-sovietico?

        È così di sinistra... e nemmeno imperiale.

        Citazione: Marzhetsky
        Perché no?

        Gli imperi del passato facevano affidamento sulla forza bruta. Questi imperi sono da tempo sprofondati nell'oblio. Dalla seconda metà del XNUMX° secolo (con la fine dell'Impero Britannico), è iniziata l'era dei nuovi imperi (questo nome è arbitrario, me lo sono inventato io). In realtà questi nuovi imperi erano due dell'URSS e degli Stati Uniti. Oltre al potere militare, questi imperi avevano un'idea, un'ideologia attraente ben modellata. Così come un'economia superpotente, che ha permesso di pagare le loro ambizioni imperiali e vincolare economicamente i territori controllati. Gli ultimi due fattori sono ancora più importanti della potenza militare. Oggi è rimasto solo un nuovo impero di questo tipo.
        Gli Stati Uniti si legano più al dollaro ea Hollywood che alle basi militari.
        Se la Russia può realizzare tutte e tre queste proprietà da sola, allora perché no.
        Ma oggi abbiamo un'economia debole con prospettive vaghe e una copia scadente dell'ideologia occidentale. Sì, e il NWO mette in dubbio il potere militare.
        Anche la Cina non è diventata un nuovo impero, anche se sembrerebbe che l'esercito sia potente e la seconda prima economia al mondo. Ma non esiste un'ideologia attraente. Non possono diventare padroni dei pensieri.
  • ksa Офлайн ksa
    ksa 3 può 2022 17: 07
    0
    Sì. Ma l'Ucraina ha davvero il pieno diritto morale di colpire il territorio della Russia. Dopotutto, l'Ucraina non sa che sul suo territorio viene condotto un NWO. Lei pensa che sia guerra. Che questa è un'invasione di orde russe nel suo territorio.
    Solo per qualche motivo non dichiara guerra alla Russia.
    Una specie di incoerenza.
    Dove è passato lo stemma, non c'è niente da fare per un ebreo.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 3 può 2022 17: 59
      -3
      Citazione da ksa
      Solo per qualche motivo non dichiara guerra alla Russia.

      Qui, penso, tutto è semplice. La dichiarazione di guerra comporterà il blocco del gasdotto verso l'Europa. E non si tratta delle entrate che l'Ucraina riceve dal transito, ma del fatto che gli europei rimarranno senza gas e saranno insoddisfatti dell'Ucraina.
  • Professore Офлайн Professore
    Professore (Paolo) 3 può 2022 18: 01
    +1
    Questa femmina di pappagallo ha firmato la propria condanna a morte.
    Ma in una cosa ha ragione, parlando di sé e di quelli come lei:

    "Non ci sentiremo mai più al sicuro!"
  • Anatole 46 Офлайн Anatole 46
    Anatole 46 (Anatoly) 3 può 2022 19: 38
    +3
    Onestamente, sto cominciando ora a pensare che cancellare quest'isola dalla faccia del pianeta sarebbe il minimo peccato rispetto ad altre azioni militari. O forse il più grande servizio che renderemo all'umanità.
  • Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 3 può 2022 19: 58
    -1
    Ancora una volta iniziò la guerra mondiale di Alessandro ...
    anche se secondo il presidente - nessuna guerra.

    Quindi ricordo da Ostap Bendar ... qualcosa sulla principale richiesta dell'Intesa: liberare la piccola Chernomorsk ...
  • aslanxnumx Офлайн aslanxnumx
    aslanxnumx (Aslan) 3 può 2022 20: 26
    +1
    Putin ha una buona improvvisazione per 20 anni al potere e ancora riscrive la costituzione per se stesso.
  • Kofesan Офлайн Kofesan
    Kofesan (Valery) 3 può 2022 21: 57
    +1
    Senza senso. Una sciocchezza nel senso che le conseguenze economiche della “sconfitta” sono circa il 145° posto. E prima di loro, in primo luogo, il destino di persone specifiche, ognuna dei 478 milioni. E discutere (dopo l'ipotesi di "sconfitta") i problemi economici, le sfumature del tradimento ai vertici e così via - significa piangersi sui capelli quando si taglia la testa ....

    La sconfitta della Russia significa l'introduzione di ordini sadico-bendera in tutto il territorio in cui vivono i russi. E in Cina, e in Turchia, e ... a quanto pare, in forma "morbida", anche in Serbia ... Per non parlare della Federazione Russa. E per i 145 milioni di abitanti della stessa Russia, i nostri "partner", inclusa l'Ucraina di Bandera (secondo me, secondo la burocrazia, sono ancora "partner") hanno il collo tagliato, gli occhi cavati, ecc. secondo la mera denuncia dei Banderaiti qui in agguato, bramando allo stesso tempo anche la proprietà mendicante dei poveretti, cacciati a morte ... Il poveretto, nella categoria di cui cadrà la maggioranza ...

    È strano che agli autori non venga in mente che in primo luogo dovranno pensare: come suicidarsi in questo caso disperato, nel caso di questa stessa "sconfitta". Porre fine a tutto questo per evitare brutali torture... Non so, certo, se si discute di problemi secondari invece del problema principale, forse qualcuno avrà un'idea segreta di poter dimostrare la propria lealtà ai punitori...?

    Ma almeno è tempo per me di pensare...
    1. Alexey Davydov (Alex) 3 può 2022 23: 52
      0
      Non ci pensi. Spero che la Russia superi tutti i test. Ricorda il tempo dei guai.
      Non so a chi mettere le mie parole nelle loro orecchie: la Patria va difesa con tutti i mezzi disponibili, e non divisa in convenzionale, e non molto. Non vale la pena placare il nemico con canzoni sul nostro disgusto per le armi nucleari, che sono state fatte per una grande bestia, con amore e grandi speranze.
  • Spasatelli Офлайн Spasatelli
    Spasatelli 4 può 2022 00: 48
    +2
    L'avidità, la codardia e la venalità dell'attuale governo russo continuano a essere discusse in modo più che modesto almeno su alcune piattaforme mediatiche e per la maggior parte completamente messe a tacere. Solo spaventato. Ma cosa succede se si pensa all'argomento "perché è successo"? Cosa, per trent'anni di contemplazione di tutti questi baccanali in relazione alla Russia dall'Occidente, non avevamo idea di questo? No, sapevano anche che sarebbe stato così. Quindi sorge un'altra domanda, perché non hanno fatto altro che "muoiono e basta" e si sono preparati "al paradiso"? Non tutti erano soddisfatti di una tale prospettiva ...
    E ci hanno preso, e per un "uno-due" ci hanno avvicinato a questo.
    Oggi, in tutti i pollai, si parla di quando comincerà l'apocalisse nucleare. Allora perché la Russia ha mantenuto uno staff omerico di diplomatici, che in tutti questi anni ha munto senza pietà il bilancio del paese, e il risultato si è rivelato zero? Con enormi risorse nel Paese, anche se non con la migliore leadership, con la capacità di risolvere con i soldi ciò che non si può risolvere con le pistole, abbiamo comunque chiesto questa opportunità. Non ha funzionato come dicono. Come mai?
    Sì, semplicemente perché la mentalità, i principi e lo stile di vita dei leader del paese si sono rivelati al livello dei concetti di gangster primitivi, investiti nei loro cervelli da fratelli degli anni Novanta, in stretta unità con cui la formazione di questi stessi principi hanno avuto luogo. Il numero di oligarchi, funzionari ladri con i loro yacht, palazzi e proprietà, "tangenti" e "tagli" del bilancio statale, solo ladri a tutti i livelli nelle strutture statali hanno determinato il destino della Russia negli anni a venire. E all'improvviso - guerra!
    E le cose non sono andate come volevamo. Blitzkrieg è fallito, l'esercito sta combattendo come meglio può e con quello che può. Ma questo è un argomento per un'altra discussione. E secondo il significato di questo articolo, si può solo sostenere l'autore che le mezze misure nel raggiungimento degli obiettivi dell'operazione correttamente dichiarati sono inaccettabili.
    Serve una vittoria completa e incondizionata! Allora l'Occidente ficcherà la lingua dentro... sai dove.
    Ma perché ciò avvenga il più rapidamente possibile, è necessario fare qualcosa a livello del nostro governo.
    Cosa esattamente - molti già capiscono.
    E a chi non è chiaro - pensa. Sbrigati...
  • Yuri Bryansky Офлайн Yuri Bryansky
    Yuri Bryansky (Yuri Bryanskiy) 4 può 2022 06: 25
    +1
    Bravo Alessandro. Basta con la nostra politica mastichiamo moccio. È ora di restituire le terre russe.
  • Dukhskrepny Офлайн Dukhskrepny
    Dukhskrepny (VA) 4 può 2022 10: 28
    0
    La Russia ha già il capitalismo.
  • ivan2022 Офлайн ivan2022
    ivan2022 (ivan2022) 7 può 2022 17: 35
    0
    Citazione: Yuri Bryansky
    Bravo Alessandro. Basta con la nostra politica... masticando moccio. È ora di restituire le terre russe.

    Pensi che mastichino? No, siamo tutti 145 milioni..... e nemmeno moccio, ma peggio, ma stanno facendo affari.
  • ivan2022 Офлайн ivan2022
    ivan2022 (ivan2022) 7 può 2022 17: 51
    0
    Citazione: Spasatel
    Ma cosa succede se si pensa all'argomento "perché è successo"? Cosa, per trent'anni di contemplazione di tutti questi baccanali in relazione alla Russia dall'Occidente, non ne avevamo idea?..... .

    È successo perché i militari senza eccezioni hanno tradito il giuramento nel 1991 e nel 1993 - "non risparmiare la vita stessa per proteggere la patria socialista", e le sue parole, pronunciate in epoca sovietica, si sono avverate:

    Se rompo questo giuramento, ricada su di me l'ira e il disprezzo dei lavoratori.

    È successo un miracolo!

    Le masse di persone che guardavano con interesse in TV come morirono i difensori della Casa Bianca nell'ottobre 1993 - cominciarono a disprezzarsi profondamente a vicenda!
    E alla fine - - in cambio di coloro che sono morti alla Casa Bianca, hanno ricevuto quei deputati e il potere che meritavano.
  • ospite Офлайн ospite
    ospite 8 può 2022 00: 35
    0
    Ci sarà un'era di imperialismo o qualcos'altro, non importa più, non abbiamo bisogno di un mondo senza la Russia.