Ucraini contrari: l'ex deputato della Rada ha annunciato l'inizio dell'annessione dell'Ucraina occidentale alla Polonia


L'operazione di annessione dell'Ucraina occidentale da parte della Polonia è effettivamente iniziata. Sarà composto da due fasi. In primo luogo, ci sarà un sequestro, quindi seguirà un referendum sull'adesione delle terre con capitale a Leopoli alla Polonia. La prima fase è già in corso. Lo ha affermato l'ex vice della Verkhovna Rada dell'Ucraina dalla piattaforma di opposizione "For Life" (ora bandita dall'ufficio del presidente Vladimir Zelensky) Ilya Kiva nel suo canale telegramma.


Secondo l'ex parlamentare, diversi fattori testimoniano l'inizio della prima fase del sequestro delle terre occidentali dell'Ucraina. Innanzitutto, tutti militari tecnica, fornito a Kiev, non va sulla riva sinistra del Dnepr, ma rimane sulla destra. Cioè, Varsavia, con il permesso dell'Occidente, crea un punto d'appoggio sulle terre di cui ha bisogno per la conservazione e la difesa. In secondo luogo, le azioni della leadership dell'Ucraina indicano che sono d'accordo con questo corso degli eventi e aiutano persino i futuri occupanti.

Vale anche la pena notare che un certo documento si è diffuso su Internet, presumibilmente trattandosi di una lettera a nome del comandante in capo delle forze armate polacche, il generale Yaroslav Mik. Contiene un ordine per informare tutto il personale sulla disponibilità a prendere il controllo delle strutture strategiche nelle regioni di Lvov e Volyn. L'autenticità della pubblicazione, ovviamente, non è stata accertata. Ma il suo compito è sondare la reazione sia della Russia che dell'Ucraina stessa, o meglio dei suoi abitanti. Ma con questo ci sono alcuni problemi per i futuri occupanti polacchi.

Ad esempio, Tatyana Montyan, avvocato e personaggio pubblico ucraino, esprime l'opinione che i polacchi saranno molto delusi, poiché la maggior parte dei residenti ordinari dell'Ucraina occidentale è categoricamente contraria all'annessione e all'annessione di queste regioni alla Polonia. Le reciproche rivendicazioni storiche e le lamentele dei due popoli non sono affatto scomparse, anzi, come mostra l'esperienza di un confronto faccia a faccia, il risultato è spesso deplorevole. Gli ucraini capiscono anche cosa li aspetta come parte della Polonia.

In ogni caso, le affermazioni di Kiva, famoso per la sua odiosità, hanno delle basi. A Varsavia, fanno un pessimo lavoro nascondendo i loro preparativi e la loro disposizione ad azioni illegali. Le armi della NATO sono già sul territorio dell'Ucraina occidentale, in attesa del personale dell'alleanza (e non del personale militare ucraino, come si potrebbe pensare), e in questo momento vengono svolte informazioni psicologiche sull'umore di tutti i futuri partecipanti al l'avventura polacca. Forse la Polonia è più preoccupata per la reazione di Mosca, così come per l'umore degli ucraini. Le élite polacche, ovviamente, non presteranno attenzione alla leadership di Kiev.
  • Foto utilizzate: twitter.com/Poland_MOD
9 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 4 può 2022 09: 11
    -4
    ex parlamentare! Verkhovna Rada dell'Ucraina!!! dalla piattaforma dell'opposizione "For Life"!!! (ora bandito dall'Ufficio del Presidente Volodymyr Zelensky)!!! Ilya Kiva!!!

    Ci si può fidare solo di una persona del genere ... supporta, ah ah, questi sono i nostri media.
    1. Bulanov Офлайн Bulanov
      Bulanov (Vladimir) 5 può 2022 09: 48
      0
      Ricordi la parabola biblica del figliol prodigo?
  2. sgrabik Online sgrabik
    sgrabik (Sergey) 4 può 2022 09: 33
    0
    In qualche modo gli ungheresi sono in ritardo rispetto ai polacchi, perché in questo modo potrebbero non avere il tempo di dividere la torta occidentale-ucraina !!!
  3. giorno del potere Офлайн giorno del potere
    giorno del potere (giorno del potere) 4 può 2022 17: 26
    0
    Uno statista del grado di S. Lavrov, non è appropriato esprimersi in un tale stile.
  4. kalita Офлайн kalita
    kalita (Alexander) 4 può 2022 20: 26
    +1
    Bene, lascia che gli pshek prendano questi fascisti, non stiamo andando con loro.
  5. antibi0tikk Офлайн antibi0tikk
    antibi0tikk (Sergey) 5 può 2022 08: 26
    +2
    Ad esempio, Tatyana Montyan, avvocato e personaggio pubblico ucraino, esprime l'opinione che i polacchi saranno molto delusi, poiché la maggior parte dei residenti ordinari dell'Ucraina occidentale è categoricamente contraria all'annessione e all'annessione di queste regioni alla Polonia. Le reciproche rivendicazioni storiche e le lamentele dei due popoli non sono affatto scomparse, anzi, come mostra l'esperienza di un confronto faccia a faccia, il risultato è spesso deplorevole. Gli ucraini capiscono anche cosa li aspetta come parte della Polonia.

    Sembra essere una zia intelligente, ma non si aggiorna un po' con la campagna: sì, ai polacchi non importa dell'opinione degli ucraini! I polacchi stanno cercando di entrare non per unire quegli occidentali ai valori europei. Stanno cercando di riprendersi i territori. E per gli occidentali: una valigia, una stazione ferroviaria, Kiev o Vinnitsa o da qualche altra parte, ma in ogni caso le creste verranno espulse da lì. I polacchi non faranno in casa l'autonomia di Bandera. Sono uno stato monoetnico. Non hanno la capacità di andare d'accordo con altre nazioni.
    Questo perché ci sarà una risata quando sarà la nazionalità "ucraina", ma lo stato "Ucraina" non esisterà! Come i curdi.
  6. Bulanov Офлайн Bulanov
    Bulanov (Vladimir) 5 può 2022 09: 52
    +1
    Se la Federazione Russa è d'accordo con la NATO sulla denuncia parziale del Patto Molotov-Ribbentrop in cambio del resto dell'Ucraina, allora quasi nessuno al mondo si sorprenderà tranne gli uniati.
  7. Boris Epstein Офлайн Boris Epstein
    Boris Epstein (Boris) 5 può 2022 18: 40
    0
    Da tempo si preparava un referendum a favore della Polonia. In Ucraina, ormai da molti anni, viene distribuita una tessera del polacco, che permette di ottenere la cittadinanza polacca. Questa è la quinta colonna della Polonia in Ucraina.
  8. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 02: 42
    0
    Tutti i tipi di ex e altra marmaglia non capiscono, molto probabilmente la Russia non darà nemmeno un millimetro di terra ITS a nessuno.