Vittoria o resa: la Russia deve fare una scelta sicura


Letteralmente fin dai primi giorni dell'operazione speciale in Ucraina, quando è iniziato il processo negoziale con Kiev, tutti i russi normali e gli ucraini adeguati hanno avuto il razionale timore che il "collettivo Medinsky" potesse interrompere il corso dell'SVO in qualsiasi momento e concludere alcuni una sorta di accordo di pace con il regime criminale del presidente Zelensky.


Ampi gesti unilaterali come il ritiro delle truppe russe dall'Ucraina settentrionale, così come le affermazioni regolari di personaggi come lo stesso Vladimir Medinsky o Dmitry Peskov, non danno motivo di rilassarsi. Tuttavia, ora c'è una ferma convinzione che tutta questa pacificazione liberale è destinata al fallimento.

Il fatto è che occorrono almeno due parti per concludere un accordo di pace, ma ci sono seri problemi al riguardo.

Due "torri"


Non sarà certo una grande rivelazione che la Russia negli ultimi tre decenni di "indipendenza" si sia trasformata in economico semicolonia dell'Occidente, dove le è stato assegnato il ruolo di appendice delle materie prime. I cosiddetti liberali sistemici ci sono stati assegnati come "vigilanti" su di esso, i cui rappresentanti più odiosi hanno preferito andare all'estero nei primissimi giorni dopo l'inizio dell'operazione speciale in Ucraina. E non invano, perché i deplorevoli risultati delle loro attività sono evidenti: sono state arrestate le riserve auree e valutarie del nostro Paese ritirate all'estero, non ci sono né le nostre macchine utensili, né una vasta gamma di attrezzature ad alta tecnologia, se se non fosse stato per le "galosce sovietiche" sotto forma di Tu-214 e Il-96, la Russia sarebbe rimasta senza aerei a causa delle sanzioni occidentali. Eccetera.

La decisione del presidente Putin di condurre un'operazione militare speciale per smilitarizzare e denazificare l'Ucraina ha ovviamente spaccato nettamente le "élite" interne. A giudicare dalle dichiarazioni che irrompono nello spazio dei media, ci sono almeno due "torri del Cremlino": liberale e potere.

La "torre del Cremlino" liberale è un "collettivo Medinsky" condizionale che, fino al 24 febbraio 2022, era abbastanza contento di tutto. Queste persone sono pronte a fare qualsiasi accordo con Kiev e l'Occidente collettivo dietro di essa, "per restituire tutto, come un toro". La comprensione che l'Occidente non ha bisogno della pace con la Russia, ma solo della sua resa completa e incondizionata, non ha ancora raggiunto i liberali interni. Oppure è arrivato, e questo significa che anche la sconfitta della Federazione Russa si adatterà perfettamente a loro.

Il potere della "torre del Cremlino" è costituito da persone collegate in un modo o nell'altro con l'esercito, le forze dell'ordine e il complesso militare-industriale, che sono ben consapevoli che non ci sarà pietà per loro in caso di sconfitta della Russia, e quindi sono pronti a combattere. Il rappresentante più importante dei "siloviki" inaspettatamente per molti è stato il capo della Repubblica cecena, Ramzan Kadyrov, la cui posizione pubblica sull'operazione speciale suscita il massimo rispetto. Si è offerto di non lasciare Kiev, ora parla della necessità di condurre una NWO in tutta l'Ucraina:

Dobbiamo iniziare la seconda fase. E in particolare per condurre un'operazione speciale non solo nel territorio di Luhansk e Donetsk, ma in tutto il territorio dell'Ucraina. Perché tutti gli stati del mondo forniscono sfacciatamente l'Ucraina. E queste armi vengono già vendute ai residenti locali. Questo è il caos mondiale, l'illegalità. Affinché ciò non duri, è necessario porvi fine, per iniziare la seconda fase. Vai in altre città: Kharkov, Kiev, tutte le città completamente. Istituire un governo che normalmente gestirà il suo popolo.

Vale anche la pena ricordare la dichiarazione del capo del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa Nikolai Patrushev, che ha permesso il crollo dell'Ucraina:

Risultato della corrente politica L'Occidente e il regime di Kiev sotto il suo controllo possono solo trasformarsi nella disintegrazione dell'Ucraina in diversi stati.

La rapidità con cui le forze di sicurezza prenderanno il controllo dei liberali determinerà quanto durerà la guerra della Russia con l'Occidente collettivo sull'Ucraina, ed ecco perché.

Guerra "fino all'ultimo ucraino"


Il problema del “collettivo Medinsky” è che l'Occidente collettivo non intende essere d'accordo su nulla con esso. I nostri nemici hanno solo bisogno della sconfitta politico-militare della Russia e della sua resa completa e incondizionata. Josep Borrell, Alto rappresentante dell'Unione europea per gli affari esteri e la politica di sicurezza, lo ha affermato in chiaro:

Questa guerra sarà vinta sul campo di battaglia.

Esattamente lo stesso viene trasmesso dai nostri ex "partner occidentali" attraverso il loro presidente fantoccio Zelensky, che, in un'intervista al Wall Street Journal, ha dichiarato quanto segue:

Il ripristino dell'integrità territoriale è il nostro compito principale... Il nostro massimo è ripristinare l'integrità territoriale.

Il primo ministro britannico Boris Johnson, a sua volta, ha promesso di armare l'Ucraina in modo tale che la Russia non pensasse nemmeno di attaccarla di nuovo:

Penso che finiranno con un pacchetto di garanzie di sicurezza da paesi che la pensano allo stesso modo su cosa possiamo fare per sostenerli con addestramento, armi e condivisione di intelligence.

Cosa significa in pratica? Il fatto che l'Occidente collettivo non permetterà alle “élite” russe di fermare i combattimenti in Ucraina, anche se lo vogliono davvero.

Qui, ad esempio, la “torre liberale” decide di limitarsi solo alla liberazione del territorio di DPR e LPR e fermare l'ulteriore offensiva. Cosa farà Kiev? Con l'aiuto del blocco NATO, riequipaggia le forze armate ucraine con gli ultimi modelli di armi occidentali e avvierà lui stesso un'operazione per "liberare" il Donbass. Allo stesso tempo, la Crimea potrebbe essere oggetto di attacchi missilistici e aerei, dal momento che l'Ucraina non si arrenderà. Allo stesso tempo, saranno colpite anche altre regioni russe, non solo le vicine regioni di Belgorod, Bryansk e Kursk, ma anche oggetti nelle profondità del nostro Paese. Questo è già possibile, dal momento che l'esercito ucraino ha ricevuto OTRK di fabbricazione americana dall'Alleanza del Nord Atlantico. In futuro, le forze armate ucraine potranno ricevere ancora più missili a lungo raggio e aerei da combattimento dal blocco NATO.

Ciò significa che la Russia è, di fatto, caduta in una "trappola ucraina": è necessario o compiere un'operazione militare su larga scala per liberare assolutamente l'intero territorio dell'Indipendenza, oppure mantenere enormi forze nel Donbas e sul confine, che deve essere costantemente in uno stato di grande disponibilità a respingere l'offensiva delle forze armate ucraine. Cioè, la maggior parte delle forze di terra delle forze armate RF sono ora bloccate nella palude ucraina per un tempo indefinitamente lungo e non possono essere trasferite in altre direzioni. Questo è ciò che noi motivata la necessità di creare unità di difesa territoriale per proteggere le regioni russe.

Tale sarà il pagamento per la natura limitata del NWO, se la “torre liberale” deciderà di moderare i suoi appetiti, rimanere nel Donbass e non andare oltre. Questa sarà una pausa per la preparazione delle forze armate ucraine per la prossima fase della guerra, dove l'iniziativa sarà con Kiev e l'Occidente dietro di essa. Questa guerra diventerà ancora più terribile e sanguinosa di adesso e influenzerà molto di più il territorio russo. È impossibile essere d'accordo semplicemente perché la parte opposta non vuole negoziare. Vuole solo la nostra sconfitta militare.
103 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
    Sapsan136 (Alexander) 5 può 2022 11: 58
    +1
    Per quanto riguarda i Medinsky, qui Putin e la sua gente devono riflettere attentamente se le autorità della Federazione Russa hanno bisogno di agenti di influenza degli stati stranieri in generale, o è meglio per loro aiutare a fare le valigie e chiamarli un taxi per la stazione , al fine di reinsediarli per la residenza permanente nel loro caro cuore del paese...??? Altrimenti, questi Medinsky saboteranno tutte le decisioni volte al rilancio della Federazione Russa e del suo potenziale industriale, economico e militare-economico.
    1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
      Alexey Davydov (Alex) 5 può 2022 13: 17
      + 10
      Pensi davvero che Putin abbia bisogno di una guida su cosa pensare? È pazzo? Tutto quello che succede nel Paese e con il Paese, in tutti questi 20 anni, è una sua scelta consapevole. È da questo che dobbiamo procedere nella nostra opinione su di lui.
      1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
        Sapsan136 (Alexander) 5 può 2022 13: 22
        +2
        Hai ragione, tutto ciò che facciamo è una nostra scelta consapevole, ma lo stesso Putin ha detto che è un manager che esercita il potere del popolo e non farebbe male ascoltare il parere del popolo... questa volta... nel film Guardiamarina avanti c'è una frase che dice Mr. De Brilly - Parigi ama i vincitori... Aggiungo che tutti e ovunque amano i vincitori, e nessuno ama i perdenti da nessuna parte, anche questo va ricordato... questi sono due ...
        1. Alexey Davydov Офлайн Alexey Davydov
          Alexey Davydov (Alex) 5 può 2022 13: 52
          +2
          Lo stesso Putin ha affermato di essere un manager che esercita il potere del popolo

          Questa modestia ora, quando arriva il momento di fare il punto, sembra strana. Dopo Eltsin, la gente ha visto nel nuovo leader, qualcuno di cui il Paese aveva davvero bisogno. Non un manager assunto, ma il salvatore della Patria. Se non lo sapesse, se lui stesso giocasse con questa immagine come meglio poteva
          1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
            Sapsan136 (Alexander) 5 può 2022 13: 59
            +1
            A Eltsin la parte del leone del popolo ha visto proprio il dittatore, che è il sei della NATO e il capo formale dell'amministrazione di occupazione statunitense nella Federazione Russa, motivo per cui c'è stato un inchino a favore del fatto che la fonte di il potere nel paese è il popolo, e non l'autocrate...
        2. ospite Офлайн ospite
          ospite 5 può 2022 14: 21
          +1
          Sono d'accordo, la verità riguarda più il rispetto che l'amore. I forti sono rispettati e i deboli sono disprezzati.
          1. Sapsan136 Офлайн Sapsan136
            Sapsan136 (Alexander) 5 può 2022 14: 22
            +2
            Dipende da chi si riferisce... Il proprio, spesso, non solo rispetta, ma ama anche il vincitore, e gli estranei rispettano e temono... il che pure non è male..
            1. ospite Офлайн ospite
              ospite 5 può 2022 14: 32
              +1
              Ebbene, parlo solo di estranei, anche se a volte questo vale per alcuni cosiddetti "amici".
      2. Anatol21 Офлайн Anatol21
        Anatol21 (Anatol21) 5 può 2022 13: 41
        0
        E come valutare la presenza di Lavrov alla Farnesina, non è lui un rappresentante della torre liberale, perché le trattative con Ze sono una sua iniziativa, e Medinsky è solo un esecutore testamentario. Lavrov non ha dichiarato di essere a favore dell'integrità territoriale dell'Ucraina, non volendo un cambio di regime a Kiev.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 5 può 2022 15: 07
          -1
          Sì, anche Lavrov è un liberale. Ma è al lavoro, quello che gli verrà detto, poi lo dirà.
          1. Kofesan Офлайн Kofesan
            Kofesan (Valery) 5 può 2022 20: 54
            +2
            Citazione: Marzhetsky
            Sì, anche Lavrov è un liberale. Ma è al lavoro, quello che gli verrà detto, poi lo dirà.

            suona provocatorio...

            Penso che tu stesso sappia bene che:
            Lo stesso si può dire di Medinsky o Peskov. Chi avrebbe prestato attenzione agli "Occhi sporgenti" se subito, secondo le lettere sulla stampante che non aveva ancora avuto il tempo di asciugarsi, avesse ricevuto un cappello per "prestazione amatoriale".

            Ma la verità è altrove. Non c'è modo di tornare indietro. Chi effettua un ritiro delle truppe, anche se inscenato, corre il rischio di essere azzerato. Con un clan, senza un clan... Con o senza sicurezza... Peccato solo che minacci l'intera popolazione della Russia. Pertanto, non è più importante da cosa siano motivate le "élite". Non importa, anche con i calci, ma si muoveranno nella giusta direzione. Il tempo dei menekher "brillanti" e ben pagati è passato, dietro di noi non c'è nemmeno Mosca, ma le nostre vite con te, e la vita o la morte per tutti, cioè tutta la Russia.
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 09: 11
      0
      Quali affermazioni hai su Medinsky? Nominane almeno uno!
  2. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
    rotkiv04 (Victor) 5 può 2022 12: 02
    +8
    L'autore, come al solito, ha messo tutto sugli scaffali, ma rimane la domanda principale, quale ruolo gioca lo stesso presidente nella lotta di queste torri, se il ruolo di un arbitro, allora questa è almeno una strana posizione in questa situazione , sarebbe giunto il momento per lui di decidere, e di non ritrarre l'idiota HPP, soprattutto perché nessuno ci crede più
  3. San Valentino Офлайн San Valentino
    San Valentino (Valentin) 5 può 2022 12: 10
    -4
    E perché abbiamo bisogno di tutta l'Ucraina, e ancor di più della Galizia, un focolaio di rabbioso Banderismo, dove da ogni angolo spareranno ai nostri ragazzi alla schiena, e l'occupazione ci costerà molto sangue - fermati al confine del 1939, rafforzalo e tutto il resto, i nostri ragazzi hanno già abbastanza lavoro con le regioni centrali dell'ex nenka, ma non puoi fare a meno di SMERSH lì e deve essere rianimato con tutti i mezzi - fino all'ultimo la "cache" dei militanti galiziani viene distrutta, non ci sarà pace nell'ex Ucraina, ma fino a quel momento, vedere una guerra così "strana" lenta non sarà molto presto, ed è giunto il momento per noi di fare più sul serio misure "per esortare" i nostri "partner dell'Occidente".
    1. Avarron Офлайн Avarron
      Avarron (Sergey) 5 può 2022 12: 56
      +3
      Come propone di fortificare il confine in modo da scoraggiare l'artiglieria quotidiana e gli attacchi missilistici delle armi fornite dall'Occidente? Più a lungo questo problema verrà risolto, più l'Occidente produrrà armi e le fornirà agli ucraini. Perdere 200-300 persone al confine "fortificato" ogni giorno, è questa la tua opzione?
      Finché rimarrà almeno un pezzo di Ucraina su cui piazzare armi occidentali e usarle contro la Russia, questo sarà fatto.
      Dio voglia che la guerra non si espanda oltre i confini dell'Ucraina, ma questo non è più uno scenario molto realistico.
    2. ospite Офлайн ospite
      ospite 5 può 2022 14: 15
      0
      Purtroppo devo essere d'accordo sul fatto che Stalin sia necessario per la denazificazione dell'Ucraina occidentale, ma sfortunatamente adesso non c'è. Lascia che la Polonia prenda per sé tutti questi Banderaiti e, come ai bei vecchi tempi, godi dei Bandera atentates.
    3. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 07: 07
      +1
      Valentino.
      Abbiamo bisogno di tutta l'Ucraina perché è la NOSTRA terra russa. La Galizia, come focolaio di frenetico banditismo, ci serve anche nella forma - quando da dietro ogni angolo i nostri ragazzi distruggeranno questi frenetici. Ricorda: nessun uomo, nessun problema. Nessun banderlog, nessun problema! O ancora più semplice - Chi non è con noi è contro di noi. Chi farà del male sarà semplicemente distrutto. Il secondo Stalin (che non ha concluso l'accordo con Bandera in Ucraina) e ancor di più il secondo Krusciov (che ha amnistiato Bandera di ieri e lo ha rilasciato) di certo non lo farà!
  4. Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 5 può 2022 12: 52
    +2
    Esatto, compagno. Marzetsky. Ahimè, è vero. Inoltre, con il corso degli eventi, soprattutto quando la Polonia entrerà nei confini, vedremo che la guerra si estenderà oltre i confini dell'Ucraina, coprirà Polonia, Romania e, in ogni caso, la NATO vi entrerà e la Russia dovrà almeno vai sul Canale della Manica. Bene, e, di conseguenza, ricevere un attacco nucleare da un egemone sfacciatamente sorridente. Questo scenario era ovvio fin dall'inizio, non appena l'Occidente ha interrotto la sua strada del ritorno avviando forniture di armi all'Ucraina.
    Questo scenario può essere impedito dall'esclusione della Polonia e ora della Romania dalla NATO, la cui probabilità è leggermente superiore a zero, o dalla Rivoluzione mondiale, che i bolscevichi hanno sognato per così tanto tempo, la cui probabilità non è molto più alta, nonostante l'enorme numero di sottoproletari sia in Europa che negli Stati Uniti.
    Ebbene, resta l'opzione di colpire l'egemone e i nemici più rabbiosi della Russia con qualcosa di cui Putin non si vanterà.
    Altrimenti ci sarà abbastanza sangue nel teatro delle operazioni europeo per riempire il mare scavato dai proto-ucraini.
    1. InanRom Офлайн InanRom
      InanRom (Ivan) 5 può 2022 19: 33
      +1
      Ciao:

      18.50 Membro del Senato Usa Tom Tillis: la domanda ufficiale di Finlandia e Svezia per l'adesione alla Nato sarà pronta per il prossimo vertice dell'alleanza, previsto per fine giugno.

      18.45 Vice Capo di Stato Maggiore Generale delle Forze Armate bielorusse Ruslan Kosygin: la Nato ha raddoppiato le sue forze nell'Est Europa, si potranno creare al più presto gruppi di sciopero vicino ai confini della Federazione Russa e della Bielorussia. L'Occidente, infatti, si prepara allo svolgimento delle ostilità in direzione est.

      qualcuno sta conducendo i preparativi su vasta scala e qualcuno sta negoziando con i nazisti In questo caso e nella situazione attuale, i negoziati sono un segno di debolezza e un motivo per ulteriori pressioni e una maggiore escalation militare da parte dell'Occidente ....
      1. Avarron Офлайн Avarron
        Avarron (Sergey) 5 può 2022 22: 45
        +1
        Uuu... Ebbene, più sono affollati, più è facile coprirli con un lancio al volo.
        Eh, lo so, ci sono spigoli, gira intorno, guarda, prova dove nasconderti da una raffica di calibri da speciale. testata, dalle avanguardie e altre cose divertenti.
        Ma tutti insieme potevano andare all'aperto, bere birra, salsicce, fare amicizia.
        Come ha detto l'uomo suicida, che è saltato dal ponte senza successo (o viceversa, con successo):

        Quando salti giù dal ponte, ti rendi improvvisamente conto che tutti i tuoi problemi sono, in linea di principio, risolvibili. Tranne una cosa: stai già volando giù dal ponte.

        Mi chiedo se stiamo già volando tutti giù dal ponte?
    2. aslanxnumx Офлайн aslanxnumx
      aslanxnumx (Aslan) 5 può 2022 20: 24
      +2
      Non ci sarà abbastanza forza per la Manica e la leadership del Paese è troppo piccola, qui le creste sarebbero schiacciate fino alla fine
  5. qtfreet Офлайн qtfreet
    qtfreet (Stephen Hawkins) 5 può 2022 12: 55
    -3
    Alcuni dei miei amici sono caduti nella disperazione....
    Ad esempio, credono che il NWO non sia altro che un patetico tentativo di ritardare l'inevitabile morte della Russia e, di conseguenza, la graduale morte dell'intero mondo non occidentale ... Che abbiamo già perso, che la lotta contro un tale male assoluto è inutile. Che la Menzogna che l'Occidente sta diffondendo prima o poi diventi la Verità solo perché non ci sarà più nessuno in vita che possa rivelare la vera Verità.

    Come calmarli?
    1. InanRom Офлайн InanRom
      InanRom (Ivan) 5 può 2022 14: 21
      +2
      Non è disperazione, è sconforto.

      Lo sconforto si riferisce ai peccati mortali. Il peccato mortale porta l'anima di una persona in uno stato di morte spirituale, quando si perde l'opportunità di pentirsi e cambiare la propria vita. La tristezza e lo sconforto sono molto vicini alla disperazione e al suicidio, sono anelli della stessa catena.

      La strada sarà dominata da quella che cammina, ed è giunto il momento di capire che:

      Nessuno ci darà liberazione:
      Né dio, né re, né eroe.
      Raggiungeremo la liberazione
      Con la tua mano


      Fare qualcosa di contrario è sempre più difficile che cadere nella disperazione e nello sconforto. È chiaro che la Federazione Russa non è l'URSS, ma ancora - allora la Germania e tutta l'Europa erano contro l'URSS, ma nessuno si è scoraggiato, ma si è solo indurito e ha fatto ogni sforzo non solo per resistere all'intera Europa fascista unita, ma anche per vincere! Non c'è altra opzione.

      Per diventare ottimisti nel vero senso della parola, bisogna sperimentare la disperazione e superarla. Scriabin

      e devi ricordare:

      La liquidazione appare proprio nel momento in cui sembra già che tutti gli sforzi siano vani. DH Chase
      1. Il commento è stato cancellato
    2. Avarron Офлайн Avarron
      Avarron (Sergey) 5 può 2022 14: 27
      +1
      Moriremo tutti in un modo o nell'altro. Ma prima, puoi provare a fare qualcosa, o piagnucolare e lasciare che tutto faccia il suo corso.
    3. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 5 può 2022 15: 03
      -3


      Tutto è transitorio, solo la musica è eterna. Tutto passerà.
    4. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 07: 15
      0
      gtfreet è molto facile da calmare: vai a Washington e uccidi Biden. Delov allora. E tutti i tuoi amici possono dormire sonni tranquilli!
  6. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 5 può 2022 12: 55
    +1
    Creazione di ter.defense con armi a mano: una panacea per i sistemi a lungo raggio?
    Perché le formazioni cecene sono coinvolte nelle battaglie sul territorio dell'Ucraina, ma non i volontari ucraini?
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 può 2022 14: 31
      +1
      Creazione di ter.defense con armi a mano: una panacea per i sistemi a lungo raggio?

      Dove è scritto? TerO è proteggere le loro città dai DRG ucraini e altri DRG, proteggere le infrastrutture, le strutture sociali, controllare le strade, controllare i confini e così via. Funzioni secondarie.

      Perché le formazioni cecene sono coinvolte nelle battaglie sul territorio dell'Ucraina, ma non i volontari ucraini?

      Che tipo di volontari? Putin ha detto loro esattamente per cosa avrebbero dovuto combattere?
      1. Michele L. Офлайн Michele L.
        Michele L. 5 può 2022 15: 13
        0
        Le funzioni ausiliarie - con la minaccia di essere colpiti da artiglieria a lungo raggio e missili - non sono affatto un compito prioritario.
        Se Putin non l'ha detto ai ceceni, perché dovrebbe dirlo agli ucraini?
      2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 07: 23
        0
        Marzhetsky nel suo repertorio - come sbotta che così almeno cade.
        E che dire di Putin? E stanno tutti combattendo per distruggere il sistema esistente e le sue armi in tutta l'Ucraina.
        Non è chiaro... ne?
  7. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
    Marzhetsky (Sergey) 5 può 2022 12: 57
    +4
    Citazione da qtfreet
    Alcuni dei miei amici sono caduti nella disperazione....
    Ad esempio, credono che il NWO non sia altro che un patetico tentativo di ritardare l'inevitabile morte della Russia e, di conseguenza, la graduale morte dell'intero mondo non occidentale ... Che abbiamo già perso, che la lotta contro un tale male assoluto è inutile. Che la Menzogna che l'Occidente sta diffondendo prima o poi diventi la Verità solo perché non ci sarà più nessuno in vita che possa rivelare la vera Verità.

    Come calmarli?

    Questo dovrebbe essere fatto da Putin e nessun altro.
  8. Avarron Офлайн Avarron
    Avarron (Sergey) 5 può 2022 12: 59
    +5
    Finora, tutti gli eventi osservati stanno giocando nelle mani degli Stati Uniti in primo luogo, se qualcuno non capisce.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 5 può 2022 15: 06
      +1
      Più come la Cina.
  9. InanRom Офлайн InanRom
    InanRom (Ivan) 5 può 2022 14: 00
    +3
    E le trattative fangose ​​con gli "incapaci di negoziare" continuano ogni giorno:

    12.35 Il deputato della Duma di Stato Leonid Slutsky: Le trattative con l'Ucraina vanno dure, i rappresentanti di Kiev stanno "rinunciando" agli accordi raggiunti.

    nel frattempo:

    12.05 Governatore della regione di Belgorod: cessati i bombardamenti da parte ucraina, non ci sono vittime tra la popolazione civile, 5 famiglie sono danneggiate (una casa è gravemente distrutta) e linee elettriche.

    più i "diplomatici" russi trascinano i piedi davanti ai nazisti, più spesso "volano" in territorio russo.
    Ciò è facilitato dalla vendita di gas e petrolio a coloro che finanziano e riforniscono Banderstadt, invece di chiudere la valvola:

    Il capo della compagnia austriaca OMV Alfred Stern: “Non credo che oggi siamo pronti per un embargo [dei vettori energetici russi]. A meno che non siamo disposti ad accettare le conseguenze. Perché una cosa deve essere compresa chiaramente: la nostra fornitura di gas non è fornita dalla nostra produzione in Europa, ma dalle forniture dalla Russia”.

    A proposito, l'olio dopo la lavorazione arriva da ovest sui treni per l'Ucraina. Senza la fornitura di iPhone, Maserati e Parmigiano, la Russia sopravviverà, ma è improbabile che l'UE rimanga senza benzina.
    Nel frattempo:

    Nail Mukhitov, Assistente Segretario del Consiglio di Sicurezza della Federazione Russa: Uomini d'affari e uomini di spettacolo che hanno abbandonato la Russia sono traditori della Patria, non valgono un capello di coloro che sono morti durante l'operazione speciale, si sono rivelati i cosiddetti liberali russi siate opportunisti che parassitarono i russi per molti anni.

    Sembra interessante dalle labbra dell'assistente segretario del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa, che dal 2012 al 2015 ha guidato il servizio di sicurezza di Rosneft, e prima ancora ha servito come vice capo del dipartimento di sicurezza (CSS) dell'FSB. E a quanto pare, non sospettava nulla dei traditori e degli opportunisti che "parassitarono i russi per molti anni" ?! Ma ora è assistente segretario del Consiglio di sicurezza della Federazione Russa. A proposito, tutti ricordano il segretario del Consiglio di sicurezza russo che, insieme a Medinsky, aprì il consiglio all'amico di Hitler Mannerheim a San Pietroburgo?!Questo non aggiunge fiducia nella sicurezza del Paese.

    13.20 Rappresentante speciale del Presidente della Federazione Russa per la Cooperazione Culturale Internazionale Mikhail Shvydkoy: Il progetto umanitario internazionale "Minsk Initiative" può riprendere con la partecipazione dell'Ucraina in futuro. "Dovremo tutti comunicare con l'intellighenzia ucraina, con il popolo ucraino, con cittadini ucraini, scrittori. Dovremo costruire un nuovo livello di dialogo", ha osservato. "Se vogliamo avere un vicino vicino alla Russia che sia amichevole, non ostile, allora questo progetto potrebbe essere il più importante."

    quale intelligenza? quali scrittori? quale Ucraina?! tutti i rappresentanti normali (nemmeno filo-russi) dell'intellighenzia sono stati spazzati via in otto anni, il vicino di fronte all'Ucraina - quale parte di essa? E, soprattutto, chi ha impedito negli ultimi due decenni di fare dell'Ucraina un "vicino amico"?! Ricordiamo che, oltre ad altre insegne e incarichi, Shvydkoy è Rappresentante Speciale del Presidente della Federazione Russa per la Cooperazione Culturale Internazionale dal 2008. Qualcosa dei risultati del suo lavoro, come i precedenti Zurabov, Chernomyrdin o tutte le teste del famigerato Rossotrudnichestvo, non è nemmeno visibile all'occhio armato?! Un violino interferisce con un pessimo musicista?
    e un'altra "bufera di neve" dai baffi:

    13.00 Dmitry Peskov sulle foto dell'israeliano Anatoly Chubais apparse su Internet: “Non abbiamo né la capacità né il desiderio di seguire il suo destino. Non funziona per noi".

    fa schifo quando non c'è "opportunità" e "desiderio" di punire uno dei traditori e ladri più odiati del popolo russo, anche se .... questo è il loro "figlio di puttana", perché chi lo punirà. E "non lavora per noi" - si pone la domanda - perché ha "lavorato" per te e chi lo ha tenuto in posizioni alte, e continua a "proteggere" l'inviolabile ladro e?!
    Gli ufficiali nelle posizioni alte sono come quelle tre scimmie - non vedo niente, non sento niente, non dirò niente...
    Il popolo russo è in grado di fare la scelta giusta, ma con tali passaggi e personaggi non si può essere sicuri del risultato giusto.
    1. rotkiv04 Офлайн rotkiv04
      rotkiv04 (Victor) 5 può 2022 15: 42
      +3
      Queste trattative sono la conferma di quale risultato aspira Putin e quale delle torri sostiene, lui stesso è il primo liberale della Russia
      1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 09: 00
        -1
        rotkiv04 Se fosse l'ultimo liberale, verrebbero da te per le tue parole al mattino e nel pomeriggio non saresti affatto lì e da nessuna parte e mai. Stalin, a quanto pare, non era un liberale.
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 07: 32
      -1
      Popolo russo? E chi? Tu sei? Ascoltatevi, quindi tutti contro il muro. Non miri accidentalmente alla presidenza, salva il popolo russo da un tale flagello.
      Ma dimmi, come ti comporteresti nelle trattative? Non è proprio chiaro che, qualunque cosa tu faccia o dica, un certo ceto del "popolo russo" sarebbe comunque insoddisfatto. Sì, e sarebbe ora di capire già che i negoziati con l'Ucraina non sono in corso!
  10. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 5 può 2022 14: 58
    -7
    Vedo che l'autore ha iniziato a diffondere sentimenti disfattisti.
    Con quale spavento l'autore considera Medinsky un rappresentante della fazione liberale nelle élite? Capirei se chiamasse Gref, Kudrin o Nabiullina. Certo, alcuni di loro sono liberali, come un cavallo da una mucca, ma almeno una parvenza. Ma Medinsky .... anche da una grande sbornia è impossibile discernere un liberale in lui. Lui è il diritto del diritto. In realtà Medinsky è un moderno Suslov, responsabile della formazione dell'ideologia della Federazione Russa. Si è accoppiato con Kireenko e ha plasmato le opinioni moderne dell'élite di Putin. Più Surkov, ma ora non è favorevole.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 5 può 2022 15: 10
      +3
      Vedo che l'autore ha iniziato a diffondere sentimenti disfattisti.

      I bugiardi liberali mettono tutto sottosopra. Come sempre.

      Con quale spavento l'autore considera Medinsky un rappresentante della fazione liberale nelle élite? Capirei se chiamasse Gref, Kudrin o Nabiullina. Certo, alcuni di loro sono liberali, come un cavallo da una mucca, ma almeno una parvenza. Ma Medinsky .... anche da una grande sbornia è impossibile discernere un liberale in lui.

      Divertente.

      Lui è il diritto del diritto.

      Destra e sinistra non devono essere confuse. sorriso
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 5 può 2022 15: 24
        -7
        Vittoria o resa: la Russia deve fare una scelta sicura

        La stessa posa della domanda è disfattismo.

        Citazione: Marzhetsky
        I bugiardi liberali mettono tutto sottosopra. Come sempre.

        Tu, come sempre, non puoi provare che sto mentendo. Mi aspetto delle scuse, come da una persona perbene. Anche se di cosa sto parlando.

        Citazione: Marzhetsky
        Divertente.

        Assolutamente non divertente. In Russia, la destra è al potere, spostandosi sempre più verso l'estrema destra. Questo è molto triste.

        Citazione: Marzhetsky
        Destra e sinistra non devono essere confuse.

        Vuoi dire Medina sinistra? O stai scherzando così bene?
        1. quarto Офлайн quarto
          quarto (Il quarto) 5 può 2022 16: 57
          +3
          Citazione: Oleg Rambover
          La stessa posa della domanda è disfattismo.

          Prima di ciò, hai affermato che l'autore stava diffondendo sentimenti disfattisti. L'autore ti ha risposto. Ma anche dopo, continui a litigare. Pensi di conoscere i suoi pensieri meglio di lui?
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 5 può 2022 21: 32
            -6
            Citazione: quarto
            Prima di ciò, hai affermato che l'autore stava diffondendo sentimenti disfattisti. L'autore ti ha risposto.

            Hmmm... Capisci cosa volevi dire? Non pretendo di leggere i pensieri dell'autore. Sto dicendo che la scelta stessa, fornita dall'autore:

            Vittoria o resa: la Russia deve fare una scelta sicura

            decadente. Non dice cosa serve per vincere, dice che la Russia non ha ancora fatto una scelta tra vittoria e resa.
            1. quarto Офлайн quarto
              quarto (Il quarto) 8 può 2022 17: 54
              +1
              Citazione: Oleg Rambover
              Hmmm... Capisci cosa volevi dire?

              Mi imponi non i miei pensieri. Non mettere alla prova la pazienza degli altri.
              1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 può 2022 20: 27
                -3
                Citazione: quarto
                Mi imponi non i miei pensieri.

                Non impongo la mia opinione a nessuno. Lo esprimo e basta.

                Citazione: quarto
                Non mettere alla prova la pazienza degli altri.

                E poi cosa?
                1. isofat Офлайн isofat
                  isofat (isofat) 8 può 2022 21: 46
                  +1
                  Oleg Ramover, eccentrico, tu stesso hai detto di capire i pensieri del tuo avversario meglio di lui. Lasciami esprimere anche la mia opinione, sei una persona molto limitata. sì
        2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 6 può 2022 07: 58
          +1
          La stessa posa della domanda è disfattismo.

          Affatto. Questa è una spiegazione ai lettori della situazione in cui si è trovato il Paese.

          Tu, come sempre, non puoi provare che sto mentendo. Mi aspetto delle scuse, come da una persona perbene. Anche se di cosa sto parlando.

          Che cosa? Oleg, sto ancora aspettando le tue scuse per avermi diffuso informazioni deliberatamente false che avrei scritto che avremmo sconfitto le forze armate ucraine in 0 ore.

          Assolutamente non divertente. In Russia, la destra è al potere, spostandosi sempre più verso l'estrema destra. Questo è molto triste.

          Voi, liberali russi, vi nascondete dietro i cosiddetti. "valori liberali", ma dentro di voi siete estremamente vicini ai nazisti ucraini. Letteralmente 1 passo.
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 può 2022 12: 07
            -1
            Affatto. Questa è una spiegazione ai lettori della situazione in cui si è trovato il Paese.

            Immagino vividamente cosa ti sarebbe successo nell'anno 1941 per un titolo del genere.

            Citazione: Marzhetsky
            Che cosa? Oleg, sto ancora aspettando le tue scuse per avermi diffuso informazioni deliberatamente false che avrei scritto che avremmo sconfitto le forze armate ucraine in 0 ore.

            Citazione: Marzhetsky
            E infatti, in 10 ore, questo può essere probabilmente fatto disorganizzando il potenziale offensivo e difensivo del nemico. Ma qual è il prossimo passo? La vittoria militare sarà assicurata legalmente e politicamente?

            Non hai scritto questo? O sei stato costretto? O sei frainteso?

            Citazione: Marzhetsky
            Voi, liberali russi, vi nascondete dietro i cosiddetti. "valori liberali", ma dentro di voi siete estremamente vicini ai nazisti ucraini. Letteralmente 1 passo.

            Non so quali opinioni abbiano i mitici nazisti ucraini, ma penso di poter trovare alcune delle tue affermazioni piuttosto fasciste. E non potrai trovare nessuno dei miei che attirerà il fascismo. Quindi guardati allo specchio prima di incolpare qualcuno. Per alcuni appelli a una guerra imperialista, brucerai in un inferno di fuoco.
            Hai guardato dentro i liberali? Tutti? Hai letto le loro menti? Hai una specie di odio irrazionale per i liberali basato sul nulla.
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 8 può 2022 14: 16
              +2
              Citazione: Oleg Rambover
              Non so quali opinioni abbiano i mitici nazisti ucraini...



              Questi scatti ti aiuteranno a vedere? sorriso

              PS Non puoi ignorare i nazisti in Ucraina, quindi mentendo di nuovo. risata
      2. quarto Офлайн quarto
        quarto (Il quarto) 5 può 2022 17: 02
        0
        Sergey, deve essere difficile per te comunicare con un nido di "valori" liberali?
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 6 può 2022 07: 54
          +2
          Sergey, deve essere difficile per te comunicare con un nido di "valori" liberali?

          Sì, per un leggero disgusto, a dire il vero.
      3. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
        Nablyudatel2014 5 può 2022 19: 06
        +1
        E qual è il significato di ciò che sta accadendo?Non confondere o confondere tutto ciò che sta accadendo? Sì, tanta merda dissolta in un fiume limpido nell'intera storia dell'umanità è ancora da cercare.Come è possibile?C'è sempre una scelta!
      4. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 07: 38
        -1
        Buon signor Marzhetsky, probabilmente è il momento di chiederle se ha capito cos'è il liberalismo, e in particolare cosa sono i liberali. E mi sembra che voi tutti che odiate siate classificati come liberali. Qual è l'essenza delle tue affermazioni? Perché i liberali non ti hanno fatto piacere che hai messo questo clemo su qualcuno che non ha ragione. Sei un liberale fino al midollo. O non lo sai? Leggi quindi le tue opere qui.
        1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
          Marzhetsky (Sergey) 6 può 2022 07: 53
          +1
          Sei un liberale fino al midollo. O non lo sai? Leggi quindi le tue opere qui.

          Sono liberale? risata
          Hai il porridge in testa. Sono una persona di opinioni di sinistra diametralmente opposte. E tutti i miei articoli parlano di questo (l'opus è un brano musicale, non lo compongo).

          Qual è l'essenza delle tue affermazioni? Perché i liberali non ti hanno fatto piacere che hai messo questo clemo su qualcuno che non ha ragione.

          L'essenza delle affermazioni è che i liberali hanno rovinato l'economia e l'industria del mio paese, e hanno anche versato falsa sporcizia sulla storia del mio paese.

          probabilmente è il momento di chiederti se capisci cosa sono il liberalismo e nello specifico i liberali.

          capisco troppo bene sì
          1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 23: 12
            0
            I liberali hanno rovinato l'economia? E dov'erano la sinistra - i comunisti? Dov'eri in questo momento?
            E per favore, esempi di versare fango falso sulla mia storia (a giudicare dalle tue parole - il tuo paese)
            "Lo so troppo bene" non è la risposta. Ho chiesto del fondotinta e tu rispondi di che colore è!
            Se fossi di sinistra, capiresti che esiste un diritto di scelta: la libertà di scelta di ogni cittadino in qualsiasi ambito della sua attività, ma... nel quadro della Legge! Se si utilizza il diritto di voto consentendo la propria libera fabbricazione senza voltarsi indietro - è possibile dire questo o quello, distorcendo così spesso i fatti, allora questa non è più libertà, ma permissività. Ed è proprio questo il principio di libertà in tutto ciò che è segno di liberalismo. Cosa diavolo sei allora? Da ricordare: sei contro la linea del Partito?
            Ognuno può esprimere la propria opinione, ma solo sulla base dei fatti, e non delle proprie conclusioni, il che a volte non è vero.
            E ancora una volta ripeto Opus è qualsiasi opera, anche letteraria. Allo stesso tempo, in letteratura, questa definizione è, di regola, ironica o negativa.
          2. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 può 2022 12: 30
            0
            Citazione: Marzhetsky
            Hai il porridge in testa. Sono una persona di opinioni di sinistra diametralmente opposte. E tutti i miei articoli parlano di questo (l'opus è un brano musicale, non lo compongo).

            Il fascismo ha opinioni diametralmente opposte in relazione al liberalismo. I socialdemocratici hanno opinioni molto simili ai liberali. La differenza fondamentale è solo in materia di proprietà dei mezzi di produzione.

            Citazione: Marzhetsky
            L'essenza delle affermazioni è che i liberali hanno rovinato l'economia e l'industria del mio paese, e hanno anche versato falsa sporcizia sulla storia del mio paese.

            Non so da quale paese vieni, ma la Russia non è mai stata governata dai liberali. Negli ultimi cento anni siamo stati governati da comunisti o ex comunisti (svoltati a destra). Il capitalismo monopolistico di stato che ora è stato costruito in Russia non può in alcun modo essere definito il sogno di un liberale. Anche l'economia cinese è molto più liberale di quella russa. Non so cosa abbiano fatto i "liberali" con la storia lì, ma non spetta a un seguace dei comunisti parlare di distorcere la storia.

            Citazione: Marzhetsky
            capisco troppo bene

            Apparentemente non si capisce cosa sia la sinistra (non possono, per definizione, invocare una guerra imperialista, non possono chiedere la chiusura dei media, se la chiami non è più sinistra), e dove c'è per capire cosa il liberalismo è.
  11. Sergey Latyshev Офлайн Sergey Latyshev
    Sergey Latyshev (Serge) 5 può 2022 15: 41
    0
    Come la chiamavano nel vecchio libro, politica della vecchia scuola.
    Mescola i tuoi interessi e gli interessi della Russia.

    Ma in realtà, tutto è separato: gli interessi del Cremlino, di cui non chiede a nessuno durante l'attuazione, gli interessi della Russia, che vengono ricordati dall'alto solo quando è vantaggioso per il Cremlino e gli interessi delle persone che parlare, ma ignorare.

    Capitalismo, classico
  12. InanRom Офлайн InanRom
    InanRom (Ivan) 5 può 2022 17: 39
    +3
    Nel frattempo, le trattative inutili vengono "silenziate":

    I militanti delle Forze armate ucraine hanno registrato un videomessaggio ai soldati russi, in cui hanno affermato che non hanno più intenzione di fare prigionieri russi e che spareranno sul posto ai militari delle Forze armate della RF alla prima occasione. “Questa nazione deve essere distrutta. E tutti i nostri militari, tutta la nostra gente sanno che nessuno dei militari russi dovrebbe essere fatto prigioniero ", si dice, in particolare, in esso. Stampa libera

    e se la "distruzione della nazione" non è un genocidio e non una guerra di annientamento, allora che cos'è?! e che tipo di trattative possono esserci?! I negoziati con i nazisti - dopo tutte le dichiarazioni e le azioni dei nazisti di ogni genere - da Ze ai Vushnik - sono già solo meschinità e tradimento nei confronti del popolo russo e dell'esercito russo, per non parlare degli abitanti del Donbass e dell'Ucraina , che morì per i bombardamenti e fu torturato da Bandera.
    O noi o loro, il terzo non è dato!
    1. InanRom Офлайн InanRom
      InanRom (Ivan) 5 può 2022 18: 18
      +1
      Cancelliere federale della Germania Olaf Scholz: le sanzioni contro la Russia possono essere revocate solo dopo aver consultato la squadra ucraina.

      Che colpo per l'orgogliosa nazione teutonica. Né a sinistra né a destra senza il consenso del non meno "orgoglioso" Svidomites-Bandera. E questo dopo che il presidente tedesco è stato dichiarato indesiderabile in Ucraina e il cancelliere è stato chiamato "salsiccia di fegato offesa"?) Tuttavia:

      Il presidente tedesco Frank-Walter Steinmeier ha avuto una conversazione telefonica con il presidente ucraino Volodymyr Zelensky, ha detto il servizio stampa del presidente tedesco. , - dice il messaggio.TASS

      Quanto è forte il desiderio dei funzionari tedeschi di danneggiare la Russia (di loro spontanea volontà o per volere degli stati, non è così importante), che gli interessi di Banderstadt per loro si sono rivelati superiori all'orgoglio nazionale e agli interessi della propria gente.
      nel frattempo:

      17.15 Il Tesoro degli Stati Uniti ha escluso dalle sanzioni contro la Federazione Russa le transazioni relative alla protezione della proprietà intellettuale negli Stati Uniti e in Russia.

      Notevole: lascia che l'UE soffra, ma gli Stati Uniti sono ben sistemati. Ci danno sanzioni, la fornitura di armi e intelligence all'Ucraina, a seguito della quale muoiono soldati e ufficiali russi, e la Russia dà loro petrolio, gas e la Russia ora dovrà proteggere i loro diritti e proprietà?! Com'è comodo e buono. E a giudicare dal comportamento dei burocrati tedeschi, potrebbe benissimo esserlo.
      Per il popolo russo e l'esercito sono una cosa, ma l'"esercito" di burocrati e "negoziatori" è un'altra.
      e mentre qualcuno conduce trattative oscure:

      Ministro della Difesa italiano Lorenzo Guerini: La Repubblica continuerà a fornire supporto militare all'Ucraina, anche fornendole installazioni per neutralizzare i punti di tiro.

      Il presidente francese Emmanuel Macron: la Francia aumenterà gli aiuti all'Ucraina da 1,7 miliardi a 2 miliardi di euro.

      così "carino e birichino" non molto tempo fa "colleghi e partner".

      Vice capo del ministero della Cultura ucraino Larisa Petasyuk: il dipartimento sta lavorando alla rimozione della letteratura russa dai fondi delle biblioteche, prima di tutto verranno ritirati i libri il cui contenuto è volto a eliminare l'indipendenza dell'Ucraina, propaganda di " guerra", negazione della "occupazione temporanea" di parte del territorio dell'Ucraina, glorificazione degli "occupanti russi", inoltre libri, editori e autori soggetti a sanzioni, nonché scrittori che hanno pubblicamente sostenuto "l'aggressione contro l'Ucraina" sarà bandito.

      E qui con questi di qualcos'altro di cui parlare?!
      e in risposta un altro.. dalla Duma:

      La Duma di Stato ha spiegato come prevenire la controffensiva ucraina a luglio. “L'operazione speciale deve essere completata e gli obiettivi prefissati devono essere raggiunti, ma è necessario, probabilmente, agire con più decisione. Niente a cui guardare indietro. Le armi hanno attraversato il confine, il che significa che devono essere distrutte immediatamente, ma abbiamo armi di alta precisione ", ha affermato Viktor Sobolev, membro del Comitato per la difesa della Duma di Stato

      che scoperta di un "servitore del popolo" nel terzo mese del NWO! Riguardo a "in modo più deciso" e "abbiamo armi ad alta precisione." Semplicemente congeniale, Kitty! Forse "non permettere una controffensiva" emettendo un'altra delibera della Duma?!
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 07: 46
      0
      Ivan, il fatto è che non siamo nazisti.
      Vuoi che anche noi non facciamo prigionieri?
      Come saremo allora migliori dei nazisti?
      Spero che tu non sia un nazista.
  13. Nablyudatel2014 Офлайн Nablyudatel2014
    Nablyudatel2014 5 può 2022 18: 11
    +1
    Vittoria o resa: la Russia deve fare una scelta sicura

    C'è sempre una scelta, beh, per esempio, il voto preliminare forzato per il PE! wassat risata :
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 07: 50
      -2
      Osservatore, per chi vuoi votare?
      Ad esempio, nessuno può obbligarmi a votare contro la mia volontà. Se voti per un altro partito, questa è una tua libera scelta! Qual è il problema? O sei stato costretto a votare per il PE? Se è così, è a questo che servono i pubblici ministeri.
  14. Aleks_3 Офлайн Aleks_3
    Aleks_3 (Alexander Kutlin) 5 può 2022 19: 41
    0
    È necessario introdurre la legge marziale affinché i liberali non possano scuotere la barca, dobbiamo finalmente mostrare determinazione.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 08: 49
      0
      Alex, proponi di mettere fuori legge l'LDPR?
  15. stim Офлайн stim
    stim (Sergey) 5 può 2022 19: 41
    -1
    Guerra ad oltranza!!!
    E cosa otterremo? Ucraina devastata. Milioni di persone sono morte da entrambe le parti. Completamente distrutta Kiev, Kharkov, Odessa, Dnepropetrovsk, Zaporozhye, Lvov, non elenco deliberatamente le città delle repubbliche di Lugansk e Donetsk, poiché questa non è l'Ucraina. Chi lo ripristinerà? La domanda è retorica, ovviamente la Russia. Ma questo non è tutto. È necessario che altri paesi riconoscano la nostra vittoria, gli USA, la CEE, l'ONU, riconoscono una tale vittoria, sullo sfondo di rovine fumanti? La risposta è ovvia: non la riconoscono e per molti anni la Russia si è trasformata in un paese paria.
    Ma la Russia è fortunata, è guidata da persone sane che sono guidate non da emozioni e idee astratte, ma da freddo calcolo.
    Come lo vedo:
    Il NWO continua fino a quando l'Ucraina non riconosce l'indipendenza della LDNR e della Crimea come russa. L'Ucraina accetta di essere uno stato neutrale, non nucleare e smilitarizzato. I paesi membri del Consiglio di sicurezza dell'ONU, che firmano un trattato giuridicamente vincolante, diventano i garanti della sicurezza dell'Ucraina.
    Fantasia! Lungi dall'essere, il lavoro su un tale accordo è in corso e l'Ucraina ha accettato di firmarlo un mese fa, se non per la NATO e la CEE con la loro assistenza militare. Dopotutto, in effetti, cosa sta perdendo l'Ucraina? Territori con una popolazione sleale nei suoi confronti, che non controlla da otto anni.
    Da più di due mesi la Russia è sotto sanzioni, ma finora non ha intrapreso alcuna azione per fermare le forniture di petrolio e gas ai paesi della CEE, i paesi occidentali stanno raccogliendo i frutti delle loro sanzioni, preoccupazioni che sono costrette a ridurre le loro reciproche le attività benefiche in Russia contano perdite, l'inflazione cresce e il tenore di vita della popolazione diminuisce. Ma questi sono ancora fiori. Il 3 maggio il Presidente della Russia ha firmato il decreto "Sull'applicazione di misure economiche speciali di ritorsione in connessione con le azioni ostili di alcuni stati stranieri e organizzazioni internazionali", che di fatto impone sanzioni russe contro le società occidentali, che peggioreranno ulteriormente l'economia situazione nei paesi della CEE, ma non in tutti, ma solo in coloro che commettono azioni ostili contro la Russia, pompando armi all'Ucraina. I governi di questi paesi dovranno presto spiegare alle loro popolazioni perché stanno soffrendo difficoltà economiche a causa dell'Ucraina, che, tra l'altro, non ha dichiarato guerra alla Russia. Inizia una nuova fase, la fase della coercizione economica dei paesi ostili alla Russia alla pace, e la Russia ha tutte le possibilità di vincerla, soprattutto perché l'alternativa a questa è una guerra nucleare in Europa.
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 6 può 2022 07: 49
      +1
      Oh, il nuovo manuale di addestramento è arrivato in tempo per le guardie. Purtroppo.
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 08: 02
      -2
      Stim
      A proposito di qualsiasi Ucraina che non c'era più sarà alla fine dell'operazione, il che significa che alla Russia non importerà se lo stato riconoscerà qualcosa di inesistente in natura o meno. Nessuno ha cancellato, inoltre, le linee rosse che il nostro presidente ha definito: il ritorno della NATO ai confini del 1979. E questo è il crollo della NATO al livello della non resistenza. Quindi, se a questo punto gli americani non capiranno perché la sterlina sta precipitando, denazizzeremo e smilitizzeremo l'America. Per questo, la Russia avrà bisogno di un paio d'ore al massimo.
      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 può 2022 08: 58
        0
        Citazione: Ignatov Oleg Georgievich
        Per questo, la Russia avrà bisogno di un paio d'ore al massimo.

        Sì sì sì. L'Ucraina avrebbe dovuto essere denazificata e smilitizzata entro 10 ore.
        1. ospite Офлайн ospite
          ospite 7 può 2022 13: 27
          +1
          Chi ha promesso?
          1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
            Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 può 2022 14: 00
            -1
            https://life.ru/p/1450659

            Citazione: Marzhetsky
            E infatti, in 10 ore, questo può essere probabilmente fatto disorganizzando il potenziale offensivo e difensivo del nemico. Ma qual è il prossimo passo? La vittoria militare sarà assicurata legalmente e politicamente?
            1. isofat Офлайн isofat
              isofat (isofat) 8 può 2022 14: 02
              0
              Oleg Ramover, il collegamento è interrotto e non c'è alcuna promessa nella citazione. Cosa c'è che non va in te, mentire di nuovo? risata

              Citazione: Oleg Rambover
              L'Ucraina avrebbe dovuto essere denazificata e smilitizzata entro 10 ore.
  16. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
    Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 5 può 2022 20: 19
    -3
    Caro autore. Dopo aver iniziato a leggere l'articolo, dopo un paio di minuti ho capito chi era il suo autore, e non mi sbagliavo... beh, la Russia non ti piace, la nascondi solo dietro linee ed espressioni sapientemente costruite... ma don 'non travestirti - chi non ama il suo paese, lo vede subito, soprattutto nelle sue espressioni, come: galosce e così via, (parlando di aviazione...)
    1. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 6 può 2022 07: 50
      +1
      Sei un guardiano che misura tutti da solo.
      Amo il mio paese, non mi piacciono solo i liberali e i guardiani. Siete per me le 2 facce della stessa medaglia.
      1. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
        Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 6 può 2022 09: 40
        -1
        È da molto tempo che leggo tutte le tue affermazioni qui, non mi nasconderò, ci sono pensieri sensati, ma ultimamente ti sei mostrato davvero, è semplicemente impossibile nascondersi, odi la Russia e il popolo russo ... . E di chi pensi che io sia, in qualche modo mi interessa molto poco... perché c'è la verità ed esiste indipendentemente da chi, come e cosa ne pensino...
    2. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 08: 13
      -1
      Sergey Pavlenko, sono d'accordo con te al cento per cento!
  17. vlad127490 Офлайн vlad127490
    vlad127490 (Vlad Gor) 5 può 2022 20: 40
    +3
    Il guaio è che la questione legale della proprietà dei territori delle ex repubbliche dell'Unione Sovietica, compresa l'Ucraina, non è stata risolta. Il territorio dell'Ucraina, di chi è questa proprietà? Solo non Kiev, cioè. disegnare. Tutti i documenti per il territorio sono falsi.
    È necessario legiferare che il territorio dell'Ucraina, sequestrato dai separatisti con l'aiuto della NATO, è di proprietà della Russia. Quindi, in conformità con la legge, l'operazione militare condotta dalla Russia in Ucraina è la liberazione del territorio della Russia occupato dai separatisti, il ripristino dell'integrità territoriale della Russia. La presenza della legge non consentirà l'ingresso di truppe di Polonia, Romania, Ungheria nel territorio dell'Ucraina e l'annessione del territorio dell'Ucraina da parte di questi paesi scomparirà automaticamente.
    Ad esempio, nel 2005, la Cina ha approvato la "Legge sull'antisecessione dello Stato". Secondo il documento, in caso di minaccia alla riunificazione pacifica della terraferma e di Taiwan, il governo della Repubblica popolare cinese è obbligato a ricorrere alla forza e ad altri metodi necessari per preservare la sua integrità territoriale.
    L'assenza di una legge che affermi che il territorio dell'Ucraina è di proprietà della Russia consente ai nemici della Russia di interpretare l'operazione militare in corso come aggressione e occupazione da parte della Russia e consente ai paesi della NATO di annettere questo territorio di nessuno.
  18. Poligraf Poligrafovich Офлайн Poligraf Poligrafovich
    Poligraf Poligrafovich (Vadim Vorobyov) 5 può 2022 21: 01
    +3
    ... È stato lui che "prodotto di gomma n2" ha inchiodato il tabellone a Mannerheim a Leningrado? Bene, la domanda è per questo tipo ... I finlandesi stanno irrompendo nella NATO e stai installando schede per coloro che hanno tenuto il blocco? Che cos'è? Quando funzionerà SMERSH?
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 08: 16
      -1
      Poligrafo non conosci bene la storia. Pertanto, tali affermazioni. Molti ufficiali bianchi si sono schierati dalla parte dei rossi, dovrebbero essere dimenticati anche loro?
  19. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 5 può 2022 21: 29
    0
    ora c'è un'enorme pressione sulla Russia, stanno cercando di intimidirla. Già sulla SNN si parla della possibilità di collegare le brigate della Nato alla guerra a tempo indeterminato, qualcosa tipo "volontari". Ovviamente non ha senso, perché il supporto aereo proverrà dal territorio della NATO. Tutto questo poker è possibile, un tentativo di sbilanciare la Russia, di incoraggiarla a fare un errore e correre avanti senza voltarsi indietro...
    Non ha senso correre da nessuna parte, l'importante è mantenere le tue perdite il più basse possibile e le perdite del nemico ...

    da un lato, è necessario distruggere forze pronte al combattimento e motivate. Finché esisteranno, non ci sarà vittoria o riconciliazione. D'altra parte, portare danni da fuoco alle massime capacità delle Forze Armate della Federazione Russa e delle Forze Aerospaziali, semplicemente creando il più grande flusso possibile di 200 ucraini senza necessità militari, renderà estremamente difficile la riconciliazione, questo creerà un enorme divario tra i due popoli, molto odio.

    Ora Azovstal, ciò che è rimasto dentro, crea l'immagine di un nazismo ucraino ancora in vita. È come un Adolf vivente nel suo bunker: finché è vivo, il Terzo Reich sopravvive. Quando Azovstal cadrà e tutti gli spiriti maligni saranno presentati alla luce del sole, la percezione della situazione da tutte le parti cambierà. Sarà un evento simbolico, la distruzione dei nazisti più congelati in Ucraina.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 08: 22
      0
      Non ci sono divari tra i due popoli. C'è un popolo che non ha saputo resistere all'ideologia fascista e c'è un popolo che è venuto a salvare un altro popolo dai nazisti. Se qualcuno poi scaverà questo abisso sarà distrutto.
  20. Statore di Neville Офлайн Statore di Neville
    Statore di Neville (statore di Neville) 5 può 2022 21: 35
    +3
    Ottimo articolo Per la Russia, la vittoria in questa guerra è una questione di sopravvivenza.
    Date all'esercito completa libertà d'azione per condurre una guerra totale, altrimenti la Russia rischia una catastrofe.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 08: 24
      0
      Cosa significa: dare all'esercito completa libertà d'azione?
      Come te lo immagini? Rifiutare l'esercito dalle leggi di guerra? Sei per caso delle Forze Armate?
      1. ospite Офлайн ospite
        ospite 7 può 2022 13: 32
        0
        E questi cessate il fuoco quotidiani, te lo immagini durante la seconda guerra mondiale?
  21. Dieci canarie Офлайн Dieci canarie
    Dieci canarie (Dieci Canarie) 5 può 2022 22: 51
    0
    La Russia deve fare una scelta sicura

    - suona molto astratto... La scelta sarà fatta da un piccolo gruppo di persone, o anche da una sola persona, denunciata da un potere enorme. E poi questa scelta si chiamerà la scelta della Russia? No, questa non è la scelta delle persone! Forse la scelta di questi leader sarà buona, giusta o forse tragicamente sbagliata. Ancora una volta, il famigerato ruolo dell'individuo nella storia...
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 08: 30
      +1
      Dieci, perché non sei quella persona? Oppure è più facile giudicare le persone che non sono responsabili di nulla, senza assumersi alcuna responsabilità? Il popolo ha scelto il governo. Quindi il potere del popolo è la Russia. Solo una persona scelta dall'80% delle persone può avere un grande potere! Nessun altro dal popolo.
  22. Siegfried Офлайн Siegfried
    Siegfried (Gennadia) 6 può 2022 02: 45
    0
    sfortunatamente gli ucraini sono davvero amareggiati dalla Russia. Potrebbe non essere tanto da una piccola mente e propaganda, perché prima dell'inizio dell'operazione, quanto era il punteggio del clown verde? 20%? Gli ucraini sono amareggiati perché la Russia ha messo fine all'Ucraina con le sue operazioni. Croce grossa, grassa, nera. L'economia, il sistema politico, l'intera società e l'intero Paese si sono trasformati in una palla di odio, illegalità e violenza. Investimenti in Ucraina? Affare? Politica? Ovunque guardi, le prospettive sono cupe.

    L'Ucraina ha toccato il fondo economico anche prima dell'operazione. Un PIL pro capite di $ 3.700 è stagno, vero stagno. La Moldova ne ha 4.500, la Russia ne ha 11.000, la Germania ne ha 45.000... e questo è prima dell'operazione, il 2021.

    Il Paese viveva solo di speranze, che ora sono finite. E da questo, tutti sono semplicemente sopraffatti dalla rabbia. Era già tutto molto cupo, e ora è solo l'inferno. La vita in uno stato promettente con persone simpatiche e un governo completamente sano di mente che si preoccupa degli ucraini e pensa al futuro del paese.

    Tutto questo odio si trasforma nella speranza che l'Occidente salverà il Paese. Ma l'Occidente dice agli ucraini: ragazzi, la felicità non è lontana, devi solo sconfiggere le forze armate RF. Nient'altro, onestamente! Vinci e tutto andrà bene. Arriverà l'alba. Il Sole sorgerà. Hai completato il questionario di adesione all'UE? Bene, vedi! Intanto ecco per voi un'arma a credito, non dimenticate di trasferire gli interessi sui debiti e dacci la tua grana per cominciare.

    Quanto tempo dureranno è difficile da dire. Arrampicarsi lì ora è molto pericoloso per la Russia. Dobbiamo cogliere il momento in cui le stesse regioni con una percezione più o meno adeguata della realtà iniziano a capire che il futuro con la Russia è solo qualcosa di promettente. Ora molto dipenderà da come l'Occidente sarà pronto a stanziare fondi per il mantenimento dell'Ucraina, da come resisterà l'economia russa. Quando inizieranno altri "eventi" nel mondo oltre all'Ucraina (e non ci vorrà molto quando i paesi cominceranno a capire le varie necessità di agire). Come stanno andando le cose nell'UE? Come sarà Biden a novembre.

    Come sarà tutto, ora è generalmente impossibile da immaginare. Occupare l'Ucraina è una perdita enorme, una popolazione amareggiata (che penserà che la Russia stia rubando loro l'occasione per ottenere qualcosa dall'Occidente lì, una ricompensa per 8 anni di inferno).

    Lascia che le regioni decidano da sole con chi saranno lungo la strada. La cosa principale per il resto dell'Ucraina è non arrampicarsi nel territorio dell'ancora Ucraina, che ha già deciso di voler stare con la Russia. Non è una formula molto semplice, ma nemmeno il conflitto è semplice.
    1. Ignatov Oleg Georgievich (Oleg) 6 può 2022 08: 42
      +1
      E quanto ha destinato l'Occidente all'Ucraina per la sua economia in 30 anni dopo il crollo dell'URSS? Miliardi di dollari furono stanziati per la guerra e l'ideologia dell'anti-Russia. Tutti. Popolazione amareggiata? La stragrande maggioranza della popolazione saluta i nostri soldati come liberatori. Nessuno permetterà all'Occidente di entrare in questo territorio con qualche premio. Anche se ci sono voci (non ci saranno ulteriori indiscrezioni) sul famigerato Piano Marshall. Quali saranno le condizioni... Scoprilo in tyrnet. Escluso.
  23. Evdokimov Sergey Yurievich 6 può 2022 21: 12
    +1
    Il nostro presidente deve solo decidere - lui è con noi o con gli oligarchi, e quelli di Medina sono una sciocchezza. Se perdiamo, allora Putin soffrirà di più, tutto l'Occidente lo odia e noi siamo solo Rusnya. O noi avanzare lungo tutti i confini, compresa la Crimea, o saremo ulteriormente disonorati. Quando c'era l'URSS, il suo potenziale militare poteva occupare l'Europa occidentale entro un mese, e cosa vediamo ora? Ramzan Kadyrova, da me rispettato, ha anche suggerito questo. Per favore, capitemi bene, i nostri soldati, ufficiali e generali combattono con coraggio e professionalità, ma non è possibile sfondare un muro di cemento con la testa, come stanno facendo ora. Diversi gruppi sarebbero più efficaci, costringerebbero il nemico per disperdere le proprie forze, e quello che vediamo ora sembra che stiamo aspettando qualcosa.
  24. ospite Офлайн ospite
    ospite 7 può 2022 13: 19
    0
    Citazione: Oleg Rambover
    Non so da quale paese vieni, ma la Russia non è mai stata governata dai liberali.

    O sei troppo giovane o hai dormito troppo negli anni '90.
    1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
      Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 7 può 2022 14: 06
      -1
      Sono abbastanza colto da capire che il vecchio comunista Eltsin non è mai stato un liberale, come ha dimostrato nelle elezioni del 1996 e nel 1993 schiacciando il parlamento con i carri armati. Proprio come il segretario generale del Comitato centrale del PCUS, rimasto comunista fino alla fine, non è mai stato un liberale.
      1. ospite Офлайн ospite
        ospite 7 può 2022 15: 26
        +2
        Eltsin odiava i comunisti, prima di tutto mise al bando il Partito Comunista e cercò di attuare una sorta di decomunizzazione, insomma era la versione russa di Poroshenko.
        1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
          Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 può 2022 11: 59
          -2
          Eltsin è stato comunista per gran parte della sua vita. Un tentativo di bandire il Partito Comunista non fa di lui un liberale, anzi il contrario.
          1. isofat Офлайн isofat
            isofat (isofat) 8 può 2022 13: 55
            +2
            Oleg Ramover, la tua posizione liberale per eludere la responsabilità sembra miserabile. sorriso
            1. ospite Офлайн ospite
              ospite 8 può 2022 21: 58
              +1
              La posizione di un liberale è sempre così.
              1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 può 2022 22: 26
                -3
                Finora la tua posizione è simile a questa. Non potevi dire nulla di comprensibile.
                1. ospite Офлайн ospite
                  ospite 8 può 2022 22: 36
                  -1
                  Bene, ho messo tutto sugli scaffali per te, ma non ti arriva.
                  1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                    Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 8 può 2022 23: 02
                    -2
                    Su quali scaffali, quali sciocchezze? Ancora una volta per te. Solo perché pensi che Eltsin odiasse i comunisti non lo rende un liberale. Cosa non capisci qui? Il tuo scaffale è rotto.

                    È fantastico, caro isofat ha detto, scusa per se stesso non si applica.

                    Citazione: isofat
                    Più una persona è stupida, più velocemente si degna di insultare.
                    1. ospite Офлайн ospite
                      ospite 8 può 2022 23: 31
                      -1
                      Il fatto che Eltsin odiasse i comunisti non è una mia opinione, ma un dato di fatto. Sì, e si è comportato allo stesso modo di Poroshenko
                      1. Oleg Ramover Офлайн Oleg Ramover
                        Oleg Ramover (Oleg Pitersky) 9 può 2022 13: 20
                        -1
                        Dai, allora i comunisti erano l'unica vera forza politica in grado di sconfiggerlo alle elezioni. E avrebbe vinto se non fosse stato per il tradimento di Zyuganov. Quindi sono solo "affari", niente di personale.
                        In ogni caso, odiare i comunisti non fa di lui un liberale.
                        Ammettilo, non sai chi sono i liberali.
              2. isofat Офлайн isofat
                isofat (isofat) 8 può 2022 22: 35
                0
                ospite, non tira su un liberale. In qualche modo dato abbastanza, questo frutto ha voluto tagliare un pezzo della nostra storia. Penso che questo sia un rappresentante dei popoli "indigeni" dell'Ucraina, che ora vivono a San Pietroburgo. sì
                1. ospite Офлайн ospite
                  ospite 8 può 2022 22: 39
                  -1
                  Come tira. Anche se puoi spiegare cosa intendi con la parola liberale.
                  1. isofat Офлайн isofat
                    isofat (isofat) 8 può 2022 23: 26
                    0
                    ospite, le persone hanno scelto determinati valori, li hanno definiti liberali e hanno cercato di attenersi ad essi. É un modo di vita.

                    Il comportamento della persona su cui giudichiamo non corrisponde allo stile di vita dichiarato. hi
  25. ivan2022 Офлайн ivan2022
    ivan2022 (ivan2022) 10 può 2022 21: 17
    +1
    Citazione: Oleg Rambover
    Dai, allora i comunisti erano l'unica vera forza politica in grado di sconfiggerlo alle elezioni. E avrebbe vinto se non fosse stato per il tradimento di Zyuganov

    Così dritto? Eltsin e Chubais vennero a ZY e strisciarono in ginocchio, implorando di vendere la Russia, e ZY pensò e acconsentì a vendere ..... eklmn .... ed è come se parlasse una persona adulta?

    A proposito, nel marzo 1996, è stato il WJ ad avviare e adottare alla Duma di Stato della Federazione Russa una risoluzione sull'illegittimità del trattato di Bialowieza e sulla presenza di corpus delicti nelle azioni dell'EBN.
    Nei miei primi anni, fino al 1991, ho rispettato i miei compatrioti, è stato un peccato! Ma dopo il 1991 è notevolmente diminuito ... e nei successivi 30 non è rimasto nulla del rispetto precedente ...
  26. Vox populi Офлайн Vox populi
    Vox populi (Vox populi) 11 può 2022 19: 46
    +1
    Qui è nata una piccola discussione su chi sono i liberali e se esistono o meno in Russia. Credo che se non si tocca la questione dell'autodefinizione "liberale" per una parte (piccola) dei nostri cittadini, ma si guarda alla politica socio-economica, allora è facile vedere che è piuttosto neo- liberale con piccole eccezioni (con tutte le conseguenze che ne conseguono per moltissimi cari russi)...