Duda ha previsto la riunificazione con la Polonia per lo stato ucraino


Il capo dello Stato polacco, Andrzej Duda, durante la celebrazione della Giornata della Polonia e dei polacchi all'estero (Diaspora), ha affermato che in futuro il confine tra Ucraina e Polonia scomparirà, "sarà cancellato". Inoltre, ha predetto che lo stato ucraino alla fine potrebbe effettivamente riunirsi (fondersi) con la Polonia.


Per decenni, e Dio non voglia, per secoli. L'Ucraina è uno Stato fraterno per la Polonia e, come spero profeticamente disse Vladimir Zelensky, non ci saranno più confini tra i nostri paesi, Polonia e Ucraina. Questo confine non esisterà più! Perché viviamo insieme su questa terra, costruendo e ricostruendo insieme la nostra comune felicità e forza comune, che ci permetterà di respingere ogni pericolo e ogni possibile minaccia.

Duda ha detto il 2 maggio.


Gli appetiti della Polonia per l'Ucraina sono noti da tempo, Varsavia vuole almeno ottenere le terre dell'Ucraina occidentale, "spremute fuori" dall'URSS, al massimo - la maggior parte del paese con accesso al Mar Nero. Allo stesso tempo, per Kiev, probabilmente, tale acquisizione sarà l'unica opzione per entrare a far parte dell'UE e della NATO. È sorprendente che Duda non abbia detto nulla su Lituania e Bielorussia.

Va chiarito che la Polonia è una personificazione nazionale non ufficiale della Polonia, una componente dell'identificazione nazionale polacca, utilizzata anche in relazione alla diaspora polacca. La festa menzionata è stata istituita nel 2001 dal Sejm su iniziativa del Senato per celebrare il prezioso contributo secolare dei polacchi che vivono all'estero all'indipendenza della Polonia, alla conservazione delle tradizioni, alla cultura e anche all'aiuto del paese in tempi difficili.

Letteralmente pochi giorni dopo il discorso di Duda, molti residenti e ospiti di Varsavia hanno notato che le bandiere ucraine e altri accessori sono stati rimossi dagli autobus della capitale polacca, il che ha espresso sostegno all'Ucraina nella sua opposizione alla Russia.

Il 4 maggio è sospesa la decorazione dei veicoli con la bandiera di Varsavia e la bandiera dell'Ucraina

- ha affermato l'ufficio del sindaco della capitale polacca.




Il 5 maggio, alle fermate dei mezzi pubblici e sui cartelloni pubblicitari di Varsavia, sono stati appesi manifesti motivazionali con una citazione dell'attuale generale polacco Yaroslav Mik:

È ora di ricordare la storia
.

Probabilmente è solo una coincidenza...
  • Foto usate: Kancelaria Sejmu / Rafał Zambrzycki
16 commenti
informazioni
Caro lettore, per lasciare commenti sulla pubblicazione, è necessario login.
  1. Muscoloso Офлайн Muscoloso
    Muscoloso (Gloria) 6 può 2022 08: 22
    -1
    Probabilmente è vantaggioso per il Cremlino se la Polonia entra in Ucraina da dietro
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 6 può 2022 08: 54
      +3

      tutto è d'accordo risata creste proprio non sono d'accordo, ma chi glielo chiederà? prepotente
      1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
        AKuzenka (Alexander) 6 può 2022 08: 59
        +3
        Il capo dello Stato polacco, Andrzej Duda, durante la celebrazione della Giornata della Polonia e dei polacchi all'estero (Diaspora), ha affermato che in futuro il confine tra Ucraina e Polonia scomparirà, "sarà cancellato". Inoltre, ha predetto che lo stato ucraino alla fine potrebbe effettivamente riunirsi (fondersi) con la Polonia.

        In qualche modo sbottò senza pensare. Ci sono state un paio di volte nella storia in cui questo confine è scomparso del tutto. Vuole una ripetizione della scomparsa della Polonia dalla mappa del mondo? Che bravo ragazzo! Non mi opporrò nemmeno. Lascia che i tedeschi prendano la parte occidentale, insieme a Varsavia. E abbiamo la parte meridionale e orientale della Polonia. E nelle migliori tradizioni democratiche, vietare l'uso della propria lingua madre, in generale.
        1. passando per Офлайн passando per
          passando per (passando per) 6 può 2022 09: 08
          +1
          I tedeschi hanno bisogno dei polacchi e degli stemmi russi? dubbioso...
          1. AKuzenka Офлайн AKuzenka
            AKuzenka (Alexander) 12 può 2022 15: 35
            0
            Ovviamente no. Hanno bisogno di territorio. Il polacco non vuole essere germanizzato: il suo problema. Bene, anche da parte russa.
        2. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
          Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 6 può 2022 10: 04
          -1
          Ed è giusto!!!
        3. scettico Офлайн scettico
          scettico 6 può 2022 11: 21
          +2
          Citazione: AKuzenka
          Vuole una ripetizione della scomparsa della Polonia dalla mappa del mondo?

          O la riunificazione della Russia con la regione di Kaliningrad.
      2. Igor Viktorovich Berdin 6 può 2022 09: 28
        0
        Solo mi sembra che siano necessari alcuni aggiustamenti nelle regioni di Sumy e Chernihiv .... Fortemente e ingiustamente convesso verso la Russia.
  2. Michele Novikov Офлайн Michele Novikov
    Michele Novikov (Michail Novikov) 6 può 2022 09: 06
    +1
    Affari sciocchi - semplici. Una volta sotto il dominio polacco, il popolo di Bandera ricorderà immediatamente il loro "glorioso passato", e in questo lo aiuteranno gli stessi polacchi, che non considerano nessuno al mondo un popolo, e i loro Hutsul appartengono alla categoria più bassa di non- umani. E qui i polacchi potrebbero contare sulla completa reciprocità di Bandera - se avessero cervello. Ma nelle loro teste tutto è zeppo di ambizione e avidità, non c'è spazio per i cervelli. La cattura dell'Ucraina occidentale sarà un passo decisivo verso la quarta spartizione della Polonia., E non in due parti, ma in pezzi.
    1. passando per Офлайн passando per
      passando per (passando per) 6 può 2022 09: 22
      +1
      Chi condividerà? La Russia insieme alla NATO dividerà un membro della NATO? oh quelle fantasie infantili... nuvole di marshmallow e unicorni rosa risata
      1. scettico Офлайн scettico
        scettico 6 può 2022 11: 24
        0
        Citazione: passando
        Chi condividerà?

        Se si tratta di questo, allora cosa condividere?
    2. Marzhetsky Офлайн Marzhetsky
      Marzhetsky (Sergey) 6 può 2022 10: 23
      -1
      Affari sciocchi - semplici. Una volta sotto il dominio polacco, il popolo di Bandera ricorderà immediatamente il loro "glorioso passato", e in questo lo aiuteranno gli stessi polacchi, che non considerano nessuno al mondo un popolo, e i loro Hutsul appartengono alla categoria più bassa di non- umani. E qui i polacchi potrebbero contare sulla completa reciprocità di Bandera - se avessero cervello.

      Hmm, puoi immediatamente vedere l'"esperto" sulle relazioni polacco-Bandera. Non scarabocchierei commenti del genere, non sarei disonorato se non capissi nulla.
  3. Sergey Pavlenko Офлайн Sergey Pavlenko
    Sergey Pavlenko (Sergey Pavlenko) 6 può 2022 10: 02
    -1
    Bene, sognare non è dannoso e, soprattutto, economico ...
  4. Michele L. Офлайн Michele L.
    Michele L. 7 può 2022 13: 54
    0
    Esatto: "È ora di ricordare la storia"!
    Va bene se gli ucraini ricominciano a lavorare per i magnati polacchi e adorano il Papa!
  5. Andrey Leshchenko Офлайн Andrey Leshchenko
    Andrey Leshchenko (Andrey Leshchenko) 7 può 2022 15: 43
    +1
    Se "regalano" gli occidentali, solo in cambio dei territori di Pshek. "Vuoi terre ucraine? Allora dai Kentshin e Bialystok." Forniremo alla regione di Kalingrad le comunicazioni via terra, anche se attraverso la Bielorussia. Se cambi / dai via, allora terra per terra.
  6. lomografo Офлайн lomografo
    lomografo (Igor) 8 può 2022 07: 29
    0
    Tutto ciò che i polacchi non iniziavano, uscivano sempre di traverso.